Parto col dire che ieri è stato un gran bel pareggio, un punto ottimo che alla fine peserà, perchè non molti riusciranno a fare meglio in casa della Samp (Inter e Juve, intanto, hanno fatto il nostro stesso risultato in casa loro).

Ho letto alcune critiche mosse ad Allegri per i cambi non fatti, e in effetti è stato un po’ strano. Mi sono andato a rivedere la storia di quest’anno del Milan, e ho notato che le sostituzioni sono state fatte quasi sempre negli ultimi 20 minuti. allegri è uno che non fa i cambi a caso, ma solo quando vuole modificare il corso della partita.

Credo che anche ieri lui avesse idea di far entrare Flamini e Ronaldinho negli ultimi 20 minuti, ma proprio quando stava per effettuare le sostituzioni il Milan ha prodotto il suo massimo sforzo, schiacciando la Sampdoria e facendoci credere che da un momento all’altro sarebbe arrivato il gol. Penso che a quel punto Allegri abbia preferito non rischiare di distruggere un equilibrio perfetto che si era instaurato in quel momento di gioco, e ha ritardato i cambi che avrebbe fatto subito dopo l’eventuale gol del vantaggio. Così non è stato, purtroppo, e allora si è deciso a inserire Flamini e Dinho solo al 90esimo. Alla fine dei conti sono d’accordo col mister.

Su una cosa mi trovo però in totale disaccordo con lui: 5 minuti con l’Auxerre, pochi minuti ieri: ma ha capito con chi ha a che fare Allegri quando fa scaldare Ronaldinho? Ovviamente è una battuta la mia, sapete quanto stimo il mister milanista e credo che sia merito suo se questa squadra ha ritrovato una freschezza e un dinamismo che mancavano da almeno 4 anni. Però rimango dell’idea che un campione del calibro di Dinho non si può trattare in questo modo.

E’ giusto lasciarlo in panchina in questo periodo perchè Robinho è in gran forma e Seedorf garantisce maggiore copertura in partite difficili come quella di Champions e ieri, però uno come Dinho, che ha dimostrato di essere uno dei più grandi campioni a livello mondiale e ha fatto grandi cose (anche per il Milan) si tratta in un altro modo.

Mi aspetto che Max lo schieri titolare contro il Brescia la prossima settimana, e mi aspetto che Dinho faccia una grande partita, da grandissima giocatore qual è.

Posted by elbonito