Per dare giudizi definitivi aspetterei la fine dell’Emirates Cup. Per ora parla il risultato. Arsenal – Milan un gol a testa con due legni per noi. Fosse Champions League sarebbe un risultato ottimo, soprattutto considerando la nostra ultima scampagnata inglese.

Andando ad analizzare la squadra invece vediamo che Allegri si è già fatto sentire e ha cambiato radicalmente il modo di giocare. Basta con le partitelle, più corsa. E se dopo 4 giorni allenamento col Varese non si era ancora trovata una condizione decente la partita di ieri sembra dire tutt’altro. Un Flamini che proprio all’Emirates sembrava essere tornato quel fortissimo giocatore dell’Arsenal che avevamo preso a parametro zero due anni fa.

Note positive che non ti aspetti da Abbiati, Zambrotta, Papastathopulos. Rimandati Antonini e Borriello, troppo lontano dal micidiale goleador della stagione scorsa. Bocciata la prestazione del ‘difensore arcigno’ Yepes. Inguardabile a questi livelli.

Oggi seconda prova contro il Lione. Vediamo un po’ che succede. La mano di Max intanto si vede, eccome.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.