Diciamoci la verità, ci aspettavamo tutti un’altra partita da parte della Germania. E invece i tedeschi hanno deluso proprio nella partita più importante, facendosi imporre al gioco dalla Spagna che alla fine ha meritatamente vinto per uno a zero. Il gol arriva su un calcio da fermo, ma sancisce una superiorità abbastanza netta degli iberici. Anche se devo essere sincero, l’arbitro non mi ha convinto neanche questa volta: mi sembra abbia fischiato un po’ troppo a senso unico a favore della Spagna, ma rimane comunque una prestazione deludente della Germania, che ha subito troppo ed è sembrata una lontana parente da quella che abbiamo ammirato agli ottavi e ai quarti. Bene la Spagna, che tutto sommato a me non fa impazzire come squadra, anche se bisogna dire che ha alcuni giocatori di altissimo livello: Xavi e Iniesta davvero due centrocampisti fenomenali, Villa un bomber di grande livello e Xabi Alonso un mediano davvero insuperabile. Complimenti a Real, Valencia e soprattutto al Barcellona, capaci di crescere talenti davvero pazzeschi.

La finale la vinceranno gli orange grazie all’immenso culo di Snejider e all’immensa classe di Robben.

Posted by elbonito

20 Comments

  1. ahahhhahahahahhhahahahahahahha mi fate impazzire…10 righe 11 mazzate contro l’inter…UNICI ED INIMITABILI

  2. adesso mi spieghi dove sono le mazzate all’inter…. perchè non è vero che in questo periodo sneijder la tocca col cilo e segna????

  3. Diavolo1990

    In finale si troveranno dunque una Spagna che produce tantissimo e realizza quasi niente, e un’Olanda che non fa nulla ma in qualche modo la palla gli entra sempre in porta…

    Eg… affidatevi ancora a Snejder e commetterete lo stesso errore di chi pensava che Kakà potesse rimanere sempre quello del 2007

  4. La Spagna ha davvero prodotto una generazione d’oro in questi anni.
    Bella finale, inedita e molto interessante.

  5. Ah, se fossi stato in Torres avrei ucciso Pedro quando s’è mangiato quel contropiede…

  6. concordo con diavolino….vedo pochissime differenze tra snejider e kakà, ovviamente non dal punto di vista del modo di giocare.

    e aggiungo che se il milan invece di spendere 15 milioni per huntelaar li avessero spesi per snejider adesso staremmo molto meglio!

  7. Diavolo1990

    Una sola cosa.
    Chi prova a paragonare questa Olanda a quella mitica degli anni 70 verrà immediatamente querelato.

  8. Ieri Spagna versione Barca…

    Non c’è nulla da fare, finchè avranno in squadra Xavi e Iniesta gli altri staranno a guardare.

    Wesley ad oggi merita il pallone d’oro, ma se la Spagna vince il mondiale e lo danno a Xavi non mi sconvolgerò piu’ di tanto, se lo merita, ieri ha toccato 468.000 palloni e ne ha persi 0.

  9. Xavi è un mostro.

  10. se vince la spagna il pallone d’oro andrà a villa

  11. Peccato 😥
    Con un pizzico di fortuna in più, potevamo sperarci 😥
    Ho fame di polpo 😡

  12. già state celebrando la fine di sneijder…va benissimo 🙂

    il pallone d’oro è di sneijder ormai…solo un eventuale doppieta in finale di villa e robben potrebbe far tentennare i giudici…ma sono ipotesi remote wesley ha anche una triplet eda protagonisa dalla sua…oltre ad un mondiale da leadercon 5gol…il vantaggio è massiccio ormai

  13. Diavolo1990

    Nell’anno del mondiale il pallone d’oro viene dato a un componente della squadra che lo vince. Quindi Snejider se non vince la finale non vince una sega.

  14. Diavolo1990

    E poi con sto triplete c’avete anche rotto le balle… ripeto non è per una competizione come la coppa italia di 5 partite che si fa la leggenda in più a chi ha fatto la doppietta campionato – champions

  15. se vince la spagna il pallone d’oro andrà a villa

    Non credo proprio, specie perchè quest’anno voteranno anche giocatori e allenatori.

    Gli addetti ai lavori preferiranno sicuramente Xavi, è lui il vero artefice del gioco fluido di Spagna e Barca!

  16. MILAN: RAGUSA, BOAKYE E POLENTA
    Mega-scambio di stelle della Primavera tra Milan e Genoa: i due club hanno praticamente definito lo scambio di comproprietà tra i giovani rossoneri Albertazzi, Zigoni e Oduamadi e i coetanei rossoblu Polenta, Boakye e Ragusa, che vengono ora controllati dal Milan. Ragusa, tra l’altro, è già destinato a un prestito all’Ancona, mentre il Genoa potrebbe girare Zigoni all’Atalanta.

    no comment.

  17. c’è qualcosa che non mi quadra in questo maxi-scambio….boh

  18. semplicemente non ha senso
    -perchè si diceva che zigoni albertazzi e oducoso fossero pronti per la prima squadra
    -perchè li perderemo tutti e tre
    -perchè…ma chi cazzo sono i 3 del genoa?

    politica U23..yeah!

  19. NUOVO POST

  20. non so il senso di questo scambio di compropietà ma ho sentito che Ragusa è stato il migliore nelle finali primavera vinte, polenta è un difensore di origini uruguaiane e boakye ha segnato un gol all’esordio in serie A quest’anno….

    l’intento sarebbe quello di tenere sei giocatori di prospettiva in giro per l’italia per poi riprenderli o lasciarli al genoa….

Comments are closed.