MONDIALE Si gioca oggi Uruguay-Olanda, prima semifinale del mondiale. Nettamente favoriti gli olandesi, che dopo aver sconfitto il Brasile grazie alle giocate da fuoriclasse di Robben e all’opportunismo di Snejider sembrano proiettati verso la finale, ma stiamo attentissimi ai sudamericani. Sono una squadra tosta e hanno un bravissimo allenatore, cacciato via dall’Italia con troppa superficialità, soprattutto a causa dei dirigenti milanisti. Da notare che nelle due semifinali ci sono 10 giocatori del Bayern, 8 del Barcellona e 5 “italiani” : Sneijder (Inter), Huntelaar (Milan), Muslera (Lazio), Gargano (Napoli) e Cavani (Palermo). Questo dà l’idea di quanto si sia abbassato il livello del calcio italiano negli ultimi anni. Nelle semifinali di quattro anni fa gli “italiani” erano tanti ma tanti di più…

MILAN La notizia del giorno è senza dubbio il ritorno alla parola di Ariedo Braida, che ha detto che Ronaldinho non se ne andrà via. Spero abbia ragione. Per me, che l’ho sempre considerato un grande operatore di mercato, rileggere sue dichiarazioni è stata un’emozione. Resta il mistero del perché sia stato messo in disparte nell’ultimo periodo, forse un giorno ce lo spiegherà.
Infine un mio parere su Felipe Melo: tutti ora lo disdegnano e ne dicono di tutti i colori su di lui, e non hanno tutti i torti visto il pessimo campionato con la Juve e il disastro del mondiale. Io però faccio un ragionamento: siamo una società senza grandi disponibilità economiche e possiamo spendere poco o nulla, a centrocampo abbiamo dei bidoni paurosi e per giunta vecchi e dunque abbiamo bisogno di forze fresche che corrono e contrastano, io non ci vedo niente di male a prendere Felipe Melo, ovviamente in prestito gratuito. Certo, se avessimo una società decente punterei su Essien, Mascherano o Hernanes, ma purtroppo questi sono e rimarranno per un bel po’ solo sogni. Felipe Melo da mediano nella Fiorentina tutto sommato ha disputato un gran campionato. Fermo restando che non è un campione, io credo che peggio dei nostri non potrà essere. Insomma, in prestito gratuito lo prenderei.

Ma il solo parlare di questo giocatore e considerarlo addirittura potenzialmente utile per noi mi fa capire che ormai siamo davvero diventati una piccola squadra, fatta di piccoli giocatori.
Ma noi tifosi rimarremo sempre in cima, lo eravamo in serie B, lo siamo ancora e di più adesso!

Posted by elbonito