MONDIALE Si gioca oggi Uruguay-Olanda, prima semifinale del mondiale. Nettamente favoriti gli olandesi, che dopo aver sconfitto il Brasile grazie alle giocate da fuoriclasse di Robben e all’opportunismo di Snejider sembrano proiettati verso la finale, ma stiamo attentissimi ai sudamericani. Sono una squadra tosta e hanno un bravissimo allenatore, cacciato via dall’Italia con troppa superficialità, soprattutto a causa dei dirigenti milanisti. Da notare che nelle due semifinali ci sono 10 giocatori del Bayern, 8 del Barcellona e 5 “italiani” : Sneijder (Inter), Huntelaar (Milan), Muslera (Lazio), Gargano (Napoli) e Cavani (Palermo). Questo dà l’idea di quanto si sia abbassato il livello del calcio italiano negli ultimi anni. Nelle semifinali di quattro anni fa gli “italiani” erano tanti ma tanti di più…

MILAN La notizia del giorno è senza dubbio il ritorno alla parola di Ariedo Braida, che ha detto che Ronaldinho non se ne andrà via. Spero abbia ragione. Per me, che l’ho sempre considerato un grande operatore di mercato, rileggere sue dichiarazioni è stata un’emozione. Resta il mistero del perché sia stato messo in disparte nell’ultimo periodo, forse un giorno ce lo spiegherà.
Infine un mio parere su Felipe Melo: tutti ora lo disdegnano e ne dicono di tutti i colori su di lui, e non hanno tutti i torti visto il pessimo campionato con la Juve e il disastro del mondiale. Io però faccio un ragionamento: siamo una società senza grandi disponibilità economiche e possiamo spendere poco o nulla, a centrocampo abbiamo dei bidoni paurosi e per giunta vecchi e dunque abbiamo bisogno di forze fresche che corrono e contrastano, io non ci vedo niente di male a prendere Felipe Melo, ovviamente in prestito gratuito. Certo, se avessimo una società decente punterei su Essien, Mascherano o Hernanes, ma purtroppo questi sono e rimarranno per un bel po’ solo sogni. Felipe Melo da mediano nella Fiorentina tutto sommato ha disputato un gran campionato. Fermo restando che non è un campione, io credo che peggio dei nostri non potrà essere. Insomma, in prestito gratuito lo prenderei.

Ma il solo parlare di questo giocatore e considerarlo addirittura potenzialmente utile per noi mi fa capire che ormai siamo davvero diventati una piccola squadra, fatta di piccoli giocatori.
Ma noi tifosi rimarremo sempre in cima, lo eravamo in serie B, lo siamo ancora e di più adesso!

Posted by elbonito

47 Comments

  1. Considerando la squalifica di Suarez penso passerà l’Olanda ma sarà una bella partita

  2. Diavolo1990

    Punto primo. Una certezza. Stasera passa l’Uruguay.
    Punto secondo. Ripeto, per lo scudo basta poco. Bastava fare gli stessi punti dell’Inter contro la seconda metà della classifica, quella delle ‘piccole’ e per farlo non servono grandi campioni ma buone riserve.
    Punto terzo… ah… tutto il nerazzurro della vita… :mrgreen:

  3. Dico Olanda e mi aspetto un Uruguay molto difensivo.

    Su Felipe Melo non sono d’accordo. Ha dimostrato a ripetizione di avere il cervello grosso come una nocciolina. Appena la situazione si scalda un po’, arriva lui col fallaccio e si fa cacciare.
    Non sa reggere la pressione.

  4. hai ragione lpf, ma se il mondiale gli avesse dato una lezione indimenticabile? è a un crocevia, o cambia oppure affonda. se fosse gratis non ne varrebbe la pena di rischiare? che poi, fra lui e gattuso chi preferisci?

  5. Tutto il rossonero della vita l’altro giorno in uno dei rari editoriali del direttore ha criticato Moratti per il discorso italiani 🙄
    Non vi bastavano 500 tv e 5040 giornali, ora pure la gazzetta…che tristezza. E noi che dobbiamo arrangiarci con Inter Channel…
    Quanti allo scudetto, continua a sognare. E Galliani ha detto che la prossima NON sará una stagione di transizione, quindi niente scuse quando anche l’anno prossimo non avrete vinto niente

  6. E Galliani ha detto che la prossima NON sará una stagione di transizione, quindi niente scuse quando anche l’anno prossimo non avrete vinto niente

    Bhè, che ragionamento geniale…

    Elbi, sinceramente nessuno dei due. Proprio non mi piace Melo.

  7. alex, abbi un minimo di dignità, per favore….

  8. Ma la dignità abbiatela voi che riuscite pure a negare che quelli di Mediaset siano tutti dei servi, per non parlare di quelli de Il Giornale o di Libero… Il nostro presidente non è proprietario di nessuna televisione, purtroppo dobbiamo accontentarci di Inter Channel (sperando che non si vendano al potere pure loro…).

    LPF la scusa di Diavolo per i recenti fallimenti del Milan era sempre la stagione di transizione. La prossima non la sarà, quindi è crollata la scusa (non che ci fosse quest’anno, dato che il vostro numero 1 voleva vincere lo scudetto)

  9. Olanda in Finale, doppietta del piccoletto!

    WESLEY FIFA PALLONE D’ORO!

    Questa stagione verrà consegnato a gennaio, quindi rientra in corsa anche milito, che tra supercoppa europea e campionato per club puo’ riscattare il mondiale non giocato!

  10. io fra felipemelo e gattuso tutta la vita il brasiliano….poi vabbe, come ho scritto nel post sono ragionamenti dettati dalla disperazione di un tifoso

  11. Alex, davvero, non sta in piedi.
    Il valore di una squadra non lo determinano le parole di Galliani o Berlusconi.

  12. Per me ha ragione elbonito.
    Guardate che Felipe Melo non è un brocco, è semplicemente uno psicopatico.
    Se viene messo nelle mani di qualcuno che lo tiene a posto con le reazioni,non è affatto un brutto mediano.

  13. Ma per carità…
    Perde la testa ogni 10 minuti. Fallacci, risse, litiga con avversari e pubblico. Un coglione.

  14. elby sicuro melo non te lo regalano, menomale….. quindi se devi spendere già 10 milioni son troppi….

  15. Appunto,uno psicopatico!
    Con adeguata terapia farmacologica e sedute di analisi forse se ne può tirar fuori un buon centrocampista d’interdizione! 😆

  16. a parte che 10 milioni non li abbiamo, e se li avessimo certo che andrebbero spesi per felipemelo….concordo con fabregas

  17. Diavolo1990

    Quindi alex se sai già che non vinceremo e non lo vinciamo è un fallimento? Ti contraddici da solo.
    Se so di non vincere e non vinco non è un fallimento. Fallimento è quando sei favorito e non vinci.
    La stagione scorsa è normale, non fallimentare.

  18. Diavolo1990

    Alex per te chi non elogia l’Inter come corazzata ed esprime una analisi obiettiva è un servo…
    Poi ripeto, conta la copertina. Puoi attaccare Moratti, ma se lo fai a pagina 34 conta nulla.
    Il Giornale e Libero NON sono quotidiani sportivi.

  19. la stagione dell’anno scorso è stata più che buona. la squadra nel suo complesso era da terzo posto ed è arrivata terza. se poi SB e AG dicono fesserie è un problema loro.

  20. E vabbè, l’ha detto Alex eh… 🙄

  21. felipe melo è il giocatore più sopravvalutato mai venuto in Italia…é una leggenda il fatto che abbia disputato una buona stagione a firenze(in un campionato scontò qualcosa come 9 giornate di squalifica!),ricordo che rimpiangevano liverani dopo una decina di partite,poi si è ripreso un pò. La juve ha abboccato dopo una buona confederetion ma ha dimostrto di essere distratto nel seguire l’uomo,di sbagliare passaggi elementari,di perdere palle in zone sanguinose del campo,di non reggere mezza pressione e dalle dichiarazioni post olanda-brasile di essere pure presuntuoso e demente.

  22. Concordo con eg, Melo se ne stia alla Juve.

  23. Ma quando un calciatore gioca nell’Inter diventa immediatamente da Pallone d’Oro?

    Sneijder lo merita, ma è il metodo quello che contesto – si fa per dire – agli interisti. Appena due anni fa, Ibra non aveva uguali e doveva essere incoronato re, ora Milito e l’olandese…

  24. Non ho capito il tuo commento yom…

  25. Cioè,tu dici che noi sosteniamo un candidato esclusivamente se gioca nella nostra squadra????
    Mah…un po’ forzato come punto di vista questo!
    Difficie che nel 2007 ci siano stati interisti che non lavrebbero dato a Kakà,nel 2008 a Cristiano Ronaldo,nel 2009 a Messi….poi se uno vuole fare l’oltranzista per puro e semplice campanilismo,beh,problemi suoi che fa la figura dello stupido!
    Io personalmente non ho mai sostenuto la candidatura di Ibra al tempo che fu data la totale sterilità europea dello svedese.
    Ibra ha il piede per guadagnarsi il Pallone d’Oro,ma non ne ha il carattere.
    Dato che con la Svezia non poteva andare da nessuna parte,sia con la Juve,che con l’Inter che con il Barcellona aveva IL DOVERE di fare qualcosa in più per meritarsi l’agognato riconoscimento.
    Amen. Poi sai,ci sono sempre gli esaltati che gridano al Pallone d’Oro dopo un colpo di tacco o una rovesciata!
    Ma quelli non fanno testo!
    Invece le candidature di Snejider e di Milito (ahilui c’è il Mondiale) mi sembrano assai logiche e credo vadano pienamente sostenute!

  26. Tizio, sembra così, ma ripeto, sembra.

    Sul fatto del Pallone d’Oro a Kakà nel 2007, nutro dei dubbi che molti interisti siano stati d’accordo.

    Ricordo anche che la Coppa Intercontinentale da noi vinta è stata derisa a più non posso da tutti i tifosi e persino da alcuni componenti della squadra nerazzurra.

    Tu sei senz’altro più equilibrato e lucido.

    Personalmente Sneijder lo merita più di Milito in virtù del Mondiale.

  27. Mi correggo: forse non tutti i tifosi interisti, ma molti sì.

  28. In effetti nel 2007 molti (tra cui molti giornalisti) vedevano un testa a testa Kakà-Ibrahimovic.
    E nel 2008 qualcuno spingeva per Maicon (non vorrei dire una cazzata, ma forse pure Moratti stesso fece una dichiarazione, non ricordo) dimenticando che in Inghilterra c’era un certo Ronaldo che segnava come un disperato.

    Quest’anno credo andrà a Sneijder meritatamente, a meno che Robben tra stasera e domenica faccia qualcosa di clamoroso.

  29. LaPaura: per te un messaggio su Splinder.

  30. Beh,allora di questo non credo tu debba sorprenderti.
    Come in tante altre cose,un po’ di campanilismo è nella logica del gioco.
    Credo anche che tal modo di fare accomuni un po’ tutti i tifosi.
    È normale insomma!

  31. Yom, la stagione italiana di Ibra, lo scorso anno, è stata strepitosa, mai visto un giocatore così.

    Ma per vincere il Pallone d’oro devi metterti in evidenza in Europa, purtroppo lo scorso anno e prima ancora, Ibra non ha combinato nulla, ergo tutta la vita Messi.

    Quest’anno è il contrario, ne Wesley ne Milito hanno i colpi di Ibra, di Messi, di CR, ma grazie a loro, ai loro Gol, ai loro Assist, alla loro devozione, alla loro visione totale, l’inter ha vinto tutto (e stiamo parlando dell’Inter che non vinceva la Coppa da 48 anni).

    Quindi è chiaro che sarei felice se vincessero il PalloneD’oro, sarebbe la ciliegina sulla torna, e un giusto riconoscimento al duro lavoro di due ragazzi che fenomeni non sono!

    Poi è chiaro che Messi e CR sono superiori, ma che noia se lo vincessero tutti gli anni loro, no?

  32. melito: giusto, sarebbe una noia. Così come sarebbe una noia se l’Inter continuasse a vincere!!! :mrgreen:

    Tizio: mal comune mezzo gaudio!

  33. Yom, parla per te… :mrgreen:

    Io non mi annoio mica…

  34. In effetti nel 2007 molti (tra cui molti giornalisti) vedevano un testa a testa Kakà-Ibrahimovic.

    Davvero????? Mah….un po’ irrealistica come cosa! Specie a confronto delle due stagioni!
    Fa sorridere la cosa!

    La dichiarazione di Moratti me la ricordo anch’io,ma va precisata: Moratti disse che Maicon era (ed è) un giocatore da Pallone d’Oro,cioè potenzialmente in grado di vincerlo.
    Insomma,uno che lo può meritare.
    Cmq sia,i calciatori hanno sempre preferito il Fifa World Player che il Pallone d’Oro,perchè è vero che il PdO è più prestigioso,ma l’altro è (era) un premio dato in base al voto dei giocatori e degli allenatori per cui molto,molto diverso da un premio dato dai giornalisti.
    E molte volte non mi hanno convinto certe scelte.
    A parte quella di Sammer,ho trovato scandaloso non darlo nel 2003 a Paolo Maldini e personalmnte,nel 2006,arrivo a dirti che l’avrei dato a Pirlo. Pensa un po’ te.

  35. Yom, risposto.

    Io non sottovaluterei Robben che in fondo ha giocato in una squadra più scarsa dell’inter. Cioè, il merito di Robben è maggiore di quello di Sneij che va diviso tra tutti. Poi, per carità, se Sneijder continua a segnare al mondiale e vince lui il premio, niente da eccepire.

  36. Moratti disse che Maicon era (ed è) un giocatore da Pallone d’Oro,cioè potenzialmente in grado di vincerlo.

    Sì, ma se non sbaglio era proprio in periodo di votazioni, quindi in pratica appoggiva la sua “candidatura”. Niente di male comunque.

    Nel 2006 ci sta quello di Cannavaro che ha fatto un mondiale davvero pazzesco.

  37. Sì, ma se non sbaglio era proprio in periodo di votazioni, quindi in pratica appoggiva la sua “candidatura”. Niente di male comunque.

    Esatto! Ecco una forma di campanilismo di cui sopra!

    Nel 2006 ci sta quello di Cannavaro che ha fatto un mondiale davvero pazzesco.

    Si, e questo rientra nel discorso fatto in questi giorni del peso specifico del Mondiale.
    Basti pensare a cos’era Ronaldinho nel 2006….
    Cannavaro fu strepitoso,però la chiave della Nazionale e del Milan era (lo è ancora??? 🙄 ) Pirlo. Diaciamo che una vittoria dell’espressivo bresciano sarebbe stata altrettanto giusta secondo me!

  38. Io penso di essere uno dei più grandi estimatori di (quel) Pirlo. Però mi va benissimo che abbia vinto Cannavaro, perchè una serie di partite giocate a quel livello non le ho viste mai.

  39. Diavolo1990

    Il pallone d’oro lo vince chi è stato ai massimi livelli per un anno. Possono anche vincerlo giocatori che poi spariscono e i giocatori forti ma mai eccezionali che tengono per molte stagioni (penso a che ne so nesta, maldini, inzaghi) per questo non l’hanno vinto.

  40. Diavolo1990

    Beh più che altro nel 2007 un certo giornale faceva di quelle sparate assurde… mi ricordo copertine sul dubbio se fosse meglio la champions o il campionato, ibra paragonato a kakà che aveva appena purgato lo united…

  41. sti cazzo di olandesi c’hanno un culo oh…..snejider la tocca di culo e segna!

  42. E’ il suo anno Elbi.

    WESLEY FIFAPALLONED’ORO!

  43. Diavolo1990

    Ennesima partita falsata da un gol in fuorigioco (il secondo).
    Snejder il culo che ha avuto in questa stagione non penso l’avrà più… segna anche in una partita che ha giocato mediocre…
    Robben è il vero fuoriclasse dell’Olanda su questo non c’è dubbio.
    In ogni caso troppo inferiore a spagna e Germania. La vera finale è domani.

    Melito tanto il pallone d’oro non sanno cosa sia in via durini.

  44. Diavolo1990

    NUOVO POST
    (in anticipo)

  45. Questo dà l’idea di quanto si sia abbassato il livello del calcio italiano negli ultimi anni. Nelle semifinali di quattro anni fa gli “italiani” erano tanti ma tanti di più…

    Che ragionamento del menga!!
    Nel 2002 in semifinale c’erano più o meno lo stesso numeo di “italiani” …anche allora il nostro calcio era in difficoltà?
    Se Maradona commette errori gravissimi e l’Argentina va a casa, che colpa ne ha il calcio italiano in cui pure tanti argentini hanno fatto bene?
    Se Melo va via di testa e fa sbattere fuori il Brasile, è colpa della sua squadra di club?
    Oppure è demerito dell’Inter se Sneijder ha fatto passare i soli due “italiani” olandesi al posto della nutrita colonia brasiliana?

Comments are closed.