https://i2.wp.com/www.fifa.com/mm/photo/tournament/competition/01/23/22/35/1232235_full-lnd.jpg?resize=420%2C228Ed eccoci al fatidico giorno che tutti gli appassionati di calcio aspettavano per 4 anni. Dalle ore 16.00 di oggi per un mese l’attenzione di tutto il mondo sarà concentrata sul Sudafrica. E’ la diciannovesima edizione del campionato del Mondo, la prima della storia nel continente Africano. Dopo 32 anni inoltre si torna nell’emisfero sud, per cui le partite in realtà saranno disputate d’inverno.

Si parte quindi col gruppo A. Ad aprire il mondiale sarà, come da nuova tradizione, ovvero da quando i campioni del mondo non sono più qualificati di diritto, il paese ospitante. Ecco quindi che Sudafrica – Messico si preannuncia già come la partita inaugurale di più basso livello nella storia dei mondiali.

Chi si aspetta grandi cose da questo Sudafrica sarà deluso. Probabilmente, sotto la caratteristica spinta arbitrale che contraddistingue i padroni di casa ad ogni mondiale potrebbe passare anche il primo turno. Ma la vedo veramente dura. Nelle qualificazioni si è vista una squadra completamente allo sbando che infatti non si è qualificata alla coppa d’Africa. E alla Confederations le cose non andarono meglio, tantopiù che si parlava dell’esonero di Parreira, che invece è rimasto saldamente in carica per questo mondiale. Di contro il Messico, che questo girone per me potrebbe anche andarlo a vincere. Il Messico l’abbiamo visto tutti contro di noi. Una squadra di quelle vecchio stampo, che ha fatto della corsa il suo punto di forza, corsa che potrebbe bastare per mettere in difficoltà poi i francesi. Due precedenti tra queste due squadre, nel 2000 e nel 2005 con una vittoria a testa.

A proposito di galletti, non ce ne voglia il Sudafrica, ma la partita clou della prima giornata è proprio quella tra Uruguay e Francia. Già i galletti che di fatto dalla finale di Euro 2000 non sono più tornati ad alti livelli se non con quell’acuto dello scorso mondiale, dove sono i vice (e sottolineo vice) campioni del mondo. C’è ancora Domenech, rimasto come Lippi l’unico sulla stessa panchina di 4 anni fa, e come Lippi solo contro tutta la stampa francese. In ogni caso anche lui lascerà la nazionale a fine mondiale.  In effetti il pre-mondiale della Francia è meno esaltante del nostro: una vittoria di misura contro la Costa Rica, un pari con la Tunisia e una sconfitta in casa contro la Cina. L’Uruguay si presenta forse con una pessima difesa ma in attacco potrà contare su Forlan e Suarez. Attenzione in porta, c’è Muslera, l’unico portiere in grado di far segnare tre gol a Gilardino in una sola partita. La Francia potrà invece contare su Ribery, Anelka e Malouda. I precedenti dicono Uruguay: 2 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta contro i francesi. Considerato che entrambe non avranno problemi a sbarazzarsi del Sudafrica, chi vince stasera ha un piede e mezzo negli ottavi.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SUDAFRICA vs MESSICO (16.00, diretta Sky Mondiale 1 e Rai 1)

Mondiali Sud  Africa -5: Svizzera-Italia (Rai1) ma anche Olanda e  SlovacchiaSUDAFRICA (4-5-1): 16 I. Khune; 2 S. Gaxa, 20 B. Khumalo, 4 A. Mokoena, 15 L. Thwala; 12 R. Letsholonyane, 13 K. Dikgacoi, 10 S. Pienaar, 11 T. Modise, 8 S. Tshabalala; 9 K. Mphela. All. Parreira

Mondiali Sud Africa -5: Svizzera-Italia (Rai1) ma anche Olanda e   SlovacchiaMESSICO (4-3-1-2): 1 O. Pérez; 16 E. Juárez, 4 R. Márquez, 19, J. Magallón, 3 C. Salcido; 8 I. Castro, 6 G. Torrado, 17 G. Dos Santos, 18 A. Guardado; 10 C. Blanco, 14 J. Hernández. All.: Aguerre.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI URUGUAY vs FRANCIA (20.30, diretta Sky Mondiale 1)

Mondiali Sud  Africa -5: Svizzera-Italia (Rai1) ma anche Olanda e   SlovacchiaURUGUAY (4-4-2): 1 F. Mulsera; 16 D. Pereira, 3 D. Godin, 2 D. Lugano, 6 M. Victorino; 11 A. Pereira, 17 E. Alevaro, 18 I. Gonzales, 15 D. Perez; 10 D. Forlan, 9 L. Suarez  All. Tabarez

Mondiali  Sud Africa -5: Svizzera-Italia (Rai1) ma anche Olanda e   SlovacchiaFRANCIA (4-3-2-1): 1 H. Lloris; 2 B. Sagna, 5 W. Gallas, 3 E. Abidal, 13 P. Evra; 14 J Toulalan, 8 Y. Gourcuff, 15 F. Malouda; 10 S. Govou, 21 N. Anelka; 7 F. Ribery. All.: Domenech.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.