Le ultime due prestazioni dei rossoneri, rispettivamente contro l’Arsenal e Cesena, hanno dato pieno risalto alla rinnovata e tanto agognata forma fisica dei milanisti. Il pesante lavoro svolto a Dubai ha pesato e non poco sulle gambe, in alcuni casi già logore dall’età e dagli infortuni, e si è reso necessario forse troppo tempo per assistere ad una forma accettabile.

E’ difficile però dire se i Gunners ed il fanalino di coda della Serie A Cesena siano un banco di prova accettabile per valutare l’effettiva freschezza atletica rossonera. L’Arsenal non se la sta passando certamente bene, dove il tanto decantato Wenger non raccoglierà nulla per il settimo anno consecutivo, forse troppo nonostante le ingenti spese della dirigenza londinese. Il Cesena di Campedelli, invece, è solamente un lontano parente della squadra bianconera vista l’anno scorso, quella stessa formazione che all’esordio di Ibra e Robinho ci rimandò a casa con le ossa rotte.

Non sminuiremo certamente però la prestazione rossonera: la Champions è sempre la Champions, e comunque l’Arsenal è sempre una squadra della Premier League, quindi una prestazione non all’altezza avrebbe comunque potuto portare un risultato negativo, non giriamoci troppo attorno.

Se prima avevo criticato Allegri, per aver insistito testardamente sull’utilizzo di Emanuelson, ora devo ritornare sui miei passi, dando atto al tecnico che la sua perseveranza sta dando i suoi frutti, con finalmente il giocatore olandese inserito negli schemi di gioco, unitamente ad un Robinho che, abbandonato il suo solito periodo funky di piede a banana, è ritornato ad essere un giocatore brasiliano e non la controfigura di Darko Pancev de noartri.

Proprio mentre scrivo questo articolo, il Napoli sta rifilando 3 pere al Chelsea, ennesima squadra che conferma il periodo nero del calcio inglese: vedere le due squadre di Manchester giocare in Europa League fa sempre impressione, vedere il Chelsea giocare di merda no, con Ancelotti era la squadra più inguardabile e noiosa d’Europa.

La partita di Sabato sarà il vero banco di prova per i rossoneri, un vero spartiacque di questa stagione: una vittoria nello scontro diretto potrebbe voler dire molto sul morale delle due squadre, nonostante manchino ancora un mare di giornate alla fine del campionato. La Juve ha dimostrato di lasciare molti punti per strada contro squadre di seconda fascia, ed il Milan non dovrà mollare neanche un centimetro di terreno conquistato con il sudore di una rosa falcidiata in continuazione dagli infortuni più o meno gravi. Il potere, un giorno, giocare ad armi pari contro una Juve sicuramente meno dotata di noi tecnicamente sembra oramai una chimera, ma il riuscire a stare davanti con 12 titolari fuori, dicendolo alla Franco Ordine, deve far riflettere tutti.

Attendendo la sfida delle sfide sabato a San Siro, prepariamoci tutti quanti con quanti più indumenti ed accessori azzurri avete. Napoli? No, avete capito molto male, la squadra di Deschamps ha bisogno di tutto il nostro supporto psicologico, quindi, tutti assieme appassionatamente a tifare Marsiglia nella sfida di domani. Non sono sportivo? Dovrei pensare al ranking UEFA? Mi dispiace, ma l’Inter è il mio miglior anti-depressivo naturale, meglio del cioccolato e di Seedorf in tribuna. Non ci posso fare nulla.

Posted by zeussemper

Editorialista rossonero e programmatore web

56 Comments

  1. Scusate se vado fuori tema ma viene da ridere.
    http://www.goal.com/it/news/2/serie-a/2012/02/21/2920589/altra-grana-per-ibra-prima-di-sapere-se-giocher%C3%A0-milan-juve-urta-
    E’ cominciata la campagna mediatica Anti-Ibra sui media.

    1. L’ho visto anche io, come ho visto il video.
      Se ti butti in mezzo alla strada cercando di fermare col corpo un Audi SW non sei proprio furba, meriti di essere urtata, testa di minchia. Ibra ha fatto bene…ridicoli.

    2. Cioè questa qui ha chiamato un’ambulanza per farsi medicare una botta alla mano??? Magari con uno che da un’altra parte stava infartando… brava complimenti. Riuscirà mai più a camminare questa povera creatura colpita così duramente?

  2. andrea colonna 22 Febbraio 2012 at 10:21

    Allora, urata alla mano dallo specchietto, chiama l’ambulanza (che esce, e la cosa è grave, perchè le ambulanze escono se c’è motivo, questa è una stronzata) e pensa di sporgere denuncia… ma che mandria di sfigati… vi ricordate l’episodio di Cassano? Forse i calciatori sono esasperati, ormai i giornalisti nn esistono, son tutti giornaliai e paparazzi, altrochè balle…

  3. andrea colonna 22 Febbraio 2012 at 10:24

    ps: http://www.youtube.com/watch?v=5q0a5LrrtqA

    guardatela qui, travolta proprio, lasciata in fin di vita…

  4. andrea colonna 22 Febbraio 2012 at 10:32

    Tornando IT, l’Arsenal ha venduto Fabregas, Nasri e Clichy ed è una squadra che finisce le campagne acquisti in attivo, quindi le ingenti somme societarie non le vedo. Però ha anche bastonato il Chelsea in PL, quindi se il Milan ha incontrato un Arsenal scadente, il Napoli col Chelsea che impresa ha fatto, visto che ha fatto un goal in meno e ne ha reso uno che potrebbe risultar fatale? E il Cesena ci ha rimandato a San Siro con le ossa rotte in una partita giocata ad una porta, subendo due reti in due tiri, con due goal regolari (sullo 0 a 0 e sul 2 a 0 ma ad inizio ripresa) annullati. Lo stato di forma è indipendente dal gioco, un mese fà con Arsenal e Cesena avremmo faticato e forse nn ottenuto questi risultati, vedi Cagliari, partita sbloccata dall’episodio ma penosa

  5. Ha ragione Andrea. L’ Arsenal ha alimentato dei due la cassa, non l’ ha certo impoverita negli anni con illustre cessioni.

    Wenger è un fenomeno vero in ogni caso. Riesce a stare li li con il Chelsea con una rosa infinitamente più scarsa.
    Non tiriamogliele troppo per una partita storta.

    Ha sbagliato una partita ma rimane sempre e comunque uno dei migliori allenatori di europa.

    Su Emanuelson io sono uno dei pochi che potrà permettersi il lusso di dire l’ avevo detto. Terzino veloce, buono nelle due fasi. E’ un esterno e li dovrebbe giocare.

    Non mi stupisce che Allegri lo abbia saputo valorizzare tardi questo giocatore e solo perché si sono infortunati alcuni giocatori.

  6. Comunque gente non diciamo stronzate su Ibra.

    Aveva l’ obbligo morale di fermarsi e accertarsi che la donna stesse bene. Si può anche rompere una mano con l’ urto di una macchina in movimento che parte nemmeno troppo adagio.

    Evitiamo di stra parlare da tifosi. L’ omissione di soccorso oltre ad essere una cosa illegale è anche una mancanza di civiltà. Quindi poche seghe

  7. Ora voglio vedere quanti diranno, dopo la partita di ieri sera, che il Chelsea era irriconoscibile e che ha giocato male. Voglio vedere se c’è qualcuno, che proverà a sminuire la partita fatta dal Napoli così come hanno fatto con il Milan.

    E poi a differenza dell’Arsenal che non ha fatto nulla davanti, grazie alla nostra aggressività a centrocampo, il Chelsea ieri ha avuuto numerose palle gol. E inoltre il Napoli è riuscito a fare la partita, soltanto grazie al fatto che il Chelsea lasciava buchi clamorosi sulle ripartenze del Napoli. E si sà che il Napoli si trova a suo agiò quando può sfruttare bene le ripartenze.

  8. Ma quelli che l’anno scorso si strappavano i coglioni perchè non prendemmo David Luiz? Dove sono?

    Su Ibra non c’è nulla da dire, accanimento mediatico scandaloso. Ora sta cretina avrà i suoi 15 minuti di notorietà, voleva fare la fenomena, la giornalista d’assalto: scema!

    Omissione di soccorso…ahahahaha…Ibra usciva dal cancello, a dir tanto andava a 20 all’ora…male che vada s’è spezzata un’unghia.

    1. Ibra doveva fare anche la retro.
      Peraltro – guarda caso – questa giornalista e i tre al suo seguito erano di Torino…. 🙂

    2. Non mi pareva andava proprio a 20. In ogni caso poteva tranquillamente fermarsi e chiedere scusa.
      Siete proprio uguali te Ibra…l’ educazione proprio nel buco del culo l’ avete

      1. Guarda che quello lo fanno tutti i giocatori eh… prendere e scappare via. E’ lei che si è buttata sotto. Dato l’impatto dal video lui probabilmente non se n’è manco accorto.

        1. anche questa è buffa. Prendono diversi milioni l’ anno e si sentono in diritto di negarsi ai giornalisti…
          oltre tutto per svincolarsi accellerano e rischiano di fare male a qualcuno in torno.

          Con quello che prendono rispetto alla gente che lavora 8 ore il giorno 5-6 giorni la settimana potrebbero tranquillamente evitare di scappare. Non mordono mica i giornalisti.

  9. il te è riferito a lpf

  10. A.C. Milan informa che dati oggettivi escludono che a Zlatan Ibrahimovic possa essere addebitata qualsiasi responsabilità, sotto qualsiasi profilo, in relazione all’evento verificatosi ieri, secondo quanto riferito dai media, all’uscita del Centro Sportivo di Milanello.

  11. Ma non c’è nulla di cui chiedere scusa, se una cretina tenta di fermare una macchina in moto. Nemmeno i tizi intorno si preoccupano, la guardano e basta, questo ti fa capire l’entità del “colpo”.

    Stiamo parlando di una clamorosa stronzata, nulla di cui abbia senso parlarne anche solo per un secondo. E’ una cagatina giornalistica creata per fare in modo che i babbei come te possano dire quanto è cattivo Ibra che investe le persone.

    Io non intendo proseguire a parlare di questa boiata colossale. E il Milan nemmeno:


    A.C. Milan informa che dati oggettivi escludono che a Zlatan Ibrahimovic possa essere addebitata qualsiasi responsabilità, sotto qualsiasi profilo, in relazione all’evento verificatosi ieri, secondo quanto riferito dai media, all’uscita del Centro Sportivo di Milanello.

  12. E’ una boiata colossale.

    Ma se una persona la prendi con la macchina, è il minimo fermarsi e accertarsi che stia bene. Sia che tu sia uno stronzo qualunque sia che tu chiami Ibra.

    E poi la giornalista poraccia faceva il suo onesto lavoro

  13. una volta ero fermo ad un incrocio col motorino, col piede poggiato sull’asfalto; passa uno con un Ferrari ipertamarro, molto vicino a me, e inavvertitamente mi schiaccia il piede con la ruota davanti… 15-20 giorni di gesso, con quello che non si sarà accorto di un cazzo, ovviamente e ragionevomente, perchè il coglione ero io che avevo il piede in mezzo alla strada.

    Ibra a quella gli avrà lisciato un unghia come minimo, non vale neanche la pena di discuterne per queste puttanate.

  14. è mercoledì…di cosa vuoi discutere. Vogliamo parlare dell’ Inter?

    1. anche sì dell’Inter, altrimenti dimmi che ne pensi della partita del Napoli di ieri, ho visto Cesc e Diavolorrinol discuterne ieri, poi era morta lì… riniziamola quì.

      1. Il chelsea fa cacare al cazzo. Un po meno dell’ Arsenal ma siamo li

        1. Chelsea osceno, peggio dell’Arsenal….

          I due gol di Lavezzi glieli hanno praticamente fatti fare; nel primo Meireles si è proprio levato, e gli ha detto “tira!!”, sul secondo stramegacappellone di Luiz, (delusione, sembrava uno promettente, è una cacchina cazzo).

          Villas Boas altra delusione,

        2. ormai c’è una spaccatura al chelsea tra vecchi e giovani… villas boas non ci sta capendo nulla, io gente come lampard ed essien in un ottavo di finale non li lascerei fuori neanche morto…. ramires e david luiz sopravvalutati, cahill nient’altro che un discreto centrale non da chelsea… sturridge tutte quelle finte con un allenatore serio non le faceva…

        3. Qualcuno diceva che David Luiz era meglio di Thiago Silva..

  15. stasera l’inter pareggia.

  16. http://www.youtube.com/watch?v=d9Kc6KSqk50&noredirect=1

    cosi giusto per ravvivare la discussione

    The Professor!!!!

    1. un video già postato, un argomento già discusso abbastanza….

      ora arriverà quel babbeo di milanorosicat è insultaerà un po a vanvera..

      1. purtroppo il Seedorf di questa stagione è lontano parente di quello dell’anno scorso

        anche Nesta è lontano dalle prestazioni sportive dell’anno scorso

        purtroppo gli anni passsno per tutti

        sono arrivati tutte e due al capolinea via

      2. Succhialo al tuo beniamino, fascistoide da quattro soldi

  17. me l’ ero perso. Peccato. Va be siamo vicino all’ ennesimo rinnovo di Clarenzio è bene discuterne

    1. troverei abbastanza grottesco se ciò non accadesse….

      1. infatti non siamo cosi fortunati. Se fosse per me sdoganerei el Sharawi trequartista e risolvere l’ 80% dei problemi del Milan dei prossimi 10 anni

  18. Ps, ora che anche il Chelsea ha mostrato di fare cacare quale è la terza squadra più forte d’ europa?

    Chissà i “veri milanisti” cosa s’ inventeranno ora

  19. Chissà quanto ci ha messo a fare quel video su Seedorf…dev’essere un lavoro lungo di montaggio…si faceva una sega ci metteva di meno e godeva di più…

  20. a occhio e croce mezza giornata.

    Comunque ci voleva. Mi ha messo di buon umore

    1. L’avevo postato domenica scorsa uguale da un’altro e non l’hai manco visto…

    2. il nickname dell’autore del video, ForeverPES, mi suggerirebbe che puoi anche essere stato te a farlo…

      Liberissimo di sbagliarmi, ovviamente.

  21. A foreverpes gli potrei fare il culo al pes quando vuole. No nada.

    Diavolo ogni tanto anche io ho da fare di meglio che controllare quello che posti te

    1. http://www.rossonerosemper.com/milan/10038/oscuri-presagi/
      Ma se hai pure commentato! 😐
      Guarda che l’età avanza ma rimbambirsi ai 30 è grave 😐

  22. Ci avevi preso prima. Ho commentato senza far caso al video

  23. Il video l’ ho visto oggi per caso perché lo aveva linkato un mio amico su facebook

  24. La “giornalista” doveva evitare di intervistare uno che passa con la macchina: così vuol dire andarsele a cercare!
    Lo zingaro, da buon zingaro serbo, poteva fermarsi a vedere se le aveva fatto male! Il colpo si sente eccome, quando passi a quella velocità (anche andare un pò più piano in mezzo alla gente, sarebbe corretto!), a meno che uno non sia cliente abituale di Amplifon!

    Riguardo al video di culonio, hanno ragione: ci vuole molto impegno per farlo, visto che normalmente, trovare delle sue azioni in movimento è difficilissimo! Praticamente viene un video che pare una fotografia!

    1. Si è vero che se una va al finestrino di una macchina se le cerca, ma sti cristiani che devono lavorare per portare a casa la pagnotta che devono fare? A striscia la notizia i servizi li fanno quasi tutti cosi. Ma anche per forza sennò quando li becchi i calciatori? E’ anche vero che se alle testate non porti un tot di articoli alla settimana ti cacciano non è che fanno come diavolo che mi tiene in redazione anche se gli faccio 2 post in 4 mesi

  25. L’ex attaccante Patrick Kluivert non ha lasciato il segno in rossonero, ma nutre una grande ambizione: “Vorrei allenare il Milan. Potrei avere successo e so di poter far rendere meglio i giocatori, vedo meglio il gioco”.

    Il Milan resta dentro a tutti. *:*

    1. A sto punto mi tengo Allegri

  26. 9 giocatori su 11 fanno parte dell’inter del triplete… mancano eto’o e milito… tutti che si affidano all’esperienza, tranne villas boas e qualche pseudo tifoso milanista….

    1. I ricorsi storici non ti danno ragione.

      Dopo la champions del 2007 il Milan si fece umiliare dall’ arsenal puntando sull’ esperienza.
      L’ anno dopo riusci a prendere trambate in uefa dopo essersi fatta succhiare la qualificazione champions dalla fiorentina.

      Si vedono bene i risultati di quello che fanno le vecchie glorie del Triplete.

      Sei proprio un Pirliano Sedorfato Ancelottaro

  27. p.s la formazione di stasera dell’inter è la più vecchia che abbia mai giocato in champions league..

  28. domani filippo lo prendono per il culo anche i bidelli

  29. Jose mourinho lalalalalala josè mourinho lalalala….

  30. povera Inter comincia a farmi pena

  31. Boateng è un mito. Guardate che razza di pagina facebook che ha

    http://www.facebook.com/pages/Kevin-Prince-Boateng-AC-Milan-/141629532535817

    1. non è sua la pagina..

  32. Il Bayern ha perso con il Basilea. Potrebbe essere l’ anno giusto. Inoltre non vinciamo la champions da 5 anni. Se la media è puntuale ci tocca preciso quest’ anno

Comments are closed.