https://i2.wp.com/static.blogo.it/calcioblog/kevin_prince_boateng_gol_esultanza_milan_brescia_4_ansa.jpg?resize=268%2C166Stadio Rigamonti, ore 19.00. Sabato di pasqua, e come da tradizione nel laico stato italiano, unico in Europa, si giocano tutte le partite in questa giornata. Come se non bastasse è un ulteriore turno favorevole a noi con l’Inter che riceve in casa la Lazio nello spareggio per il terzo posto (stavolta non si potranno scansare) e un Napoli che andrà a Palermo, potendo vedere subito se e quanto sarà demotivato dalla sconfitta casalinga. Per lo scudetto ci mancano nove punti ma potrebbero anche essere di meno. Brescia, Bologna e Cagliari sono quindi l’ideale ostacolo tra noi e lo scudetto, un pari in queste tre gare ci obbligherà a non perdere nè a Roma e nè a Udine.

CONFERENZA E FORMAZIONE – Allegri ha caricato la partita, dicendo che è la più importante del campionato, che potrebbe segnare la fine dello stesso in un senso o nell’altro. La partita sarà ancora una volta partita vera, col Brescia che impegnato nella lotta per salvarsi non può disperdere o regalare punti. In difesa rientra Yepes, assente ancora Nesta, in tribuna il greco dopo aver regalato i due gol della partita di mercoledì. Rientrano Van Bommel e Gattuso a centrocampo, confermato (purtroppo) Seedorf. Attacco obbligato con Boateng, Robinho e Cassano.

L’ORA DEL BARESE – Sarà quindi proprio Cassano a dover essere decisivo nelle, forse, ultime occasioni della propria carriera. Di fianco a Robinho per le prossime due gare, in un attacco tecnicamente in emergenza ma che può contare comunque su due fuoriclasse. Ulteriore prova per dimostrare che questo Milan non è assolutamente Ibra-dipendente, come già detto nel girone d’andata. A proposito di andata, quella fu una grande partita, un 3-0 (uno dei tanti di questa stagione) netto, senza soffrire e in soli 30 minuti. La speranza è quella di ripetersi, mancano nove punti e cinque giornate. Arriviamo al traguardo in scioltezza, se possibile.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.