Diretta Tv8 “rientrata” per la quarta giornata di Europa League, dopo che qualche sito aveva dato la notizia dell’esclusiva Sky. Betis-Milan inizia alle 21.

La partita d’andata, forse il punto più basso della stagione con l’1-2 casalingo contro gli andalusi (rete di Cutrone nel finale dopo lo 0-2 spagnolo), ha suo malgrado dato il via a una svolta per il Milan con tre vittorie nelle ultime tre gare di campionato. Ora bisogna fare almeno un punto esterno (ma sarebbe meglio vincere) per non compromettere le due vittorie iniziali. Lista convocati ristretta a 19, come accade in Europa dove non c’è stata l’espansione delle panchine “extralarge”; c’è Calhanoglu, oltre al lungodegente Biglia mancano invece Calabria e Bonaventura a cui si aggiunge Higuain.

Passaggio possibile al 3-5-2 con: Reina; Musacchio, Zapata, Rodriguez; Borini, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu, Laxalt; Suso, Cutrone. La panchina sarebbe quindi formata da G. Donnarumma, Abate, Romagnoli, Bertolacci, Montolivo, Mauri e Halilovic. Olympiacos-Dudelange è l’altra partita del girone F, dove attualmente la classifica è Betis 7, Milan 6, Olympiacos 4 e Dudelange 0. A Siviglia, sponda stadio Villamarin, arbitrerà l’inglese Craig Pawson.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014