Erano i tempi di Berlusconi e di Maradona, erano i tempi dei duelli a due, del Milan di Sacchi e di Van Basten. Di Maradona che annunciava “devono morire” e di uno scudetto vinto recuperando 5 punti. Erano i tempi di due squadre belle e vincenti. Tempi interrotti ma sfide interessanti poi negli ultimi 2 anni. Dopo aver ritardato la vittoria dello scudetto all’Inter a Napoli due anni fa abbiamo perso una qualificazione Champions che ci saremmo strameritati. L’anno scorso invece fu 0-0, ma più che a questa partita ci sarebbe da pensare a quella di andata. Era il Milan di Ronaldinho, mai così decisivo come nei primi mesi dello scorso annio, il Milan che fu, seppure per una giornata in testa alla classifica da solo. Sembra passato tanto tempo, è passato solo un anno e un Kakà. Per qualcuno questo Milan è così diverso, per altri me compreso questa squadra ci potrà stupire ancora. Sarà una partita più simile a Madrid che a Verona, con una squadra che ci attaccherà e lascerà giocare. Potrebbe essere la partita di Huntelaar ma dubito che Leonardo lo rilanci titolare. Non sono proprio convinto della scelta di Inzaghi, ma aspettiamo e vediamo. Il Napoli arriva in un momento positivo: è tornato alla vittoria in trasferta da più di un anno battendo la Fiorentina. Il Milan continuano a considerarlo finito, ma una squadra finita che vince le partite comincia a piacermi. Lasciamoli perdere.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI – MILAN

Serie A 10a giornata: Juventus-Sampdoria, Napoli-Milan (tv SKY, Premium, Dahlia)NAPOLI (4-2-3-1): 26 De Sanctis , 2 Grava , 77 Rinaudo , 28 Cannavaro , 6 Aronica , 5 Pazienza , 23 Gargano , 11 Maggio , 17 Hamsik , 7 Lavezzi , 27 Quagliarella (1 Iezzo , 14 Campagnaro , 18 Bogliacino , 21 Cigarini , 33 Rullo , 12 Pià , 19 Denis) All. Mazzarri

Serie A 10a giornata: Juventus-Sampdoria, Napoli-Milan (tv SKY, Premium, Dahlia)MILAN (4-3-3): 1 Dida , 44 Oddo , 13 Nesta , 33 Thiago Silva , 15 Zambrotta , 23 Ambrosini , 21 Pirlo , 10 Seedorf , 7 Pato , 22 Borriello , 88 Ronaldinho (31 Roma , 20 Abate , 77 Antonini , 19 Favalli , 16 Flamini , 11 Huntelaar , 9 Inzaghi) All. Leonardo

L’angolo dei pronostici – 28 e 29 Ottobre 2009

Partiamo da Napoli – Milan. Squadre offensive, un sacco di gol, io dico OVER sicuro e metterei la X come base della schedina che paga 3.15. Passiamo poi alla Roma, che gioca contro l’Udinese a Udine. Vittoria sicura dei friulani. Stasera cadrà finalmente il bluff Sampdoria, che si rivelerà per quello che è: una squadra da Europa League. Si gioca anche in Inghilterra la coppa di Lega: Arsenal – Liverpool gara secca. Il Liverpool ha dato tutto con lo United. L’Arsenal in questo momento è la squadra più spettacolare d’Europa. 1 fisso. Chiudiamo la schedina con lo stesso risultato del Chelsea di Ancelotti sul Bolton, quotato a 1.30

Napoli – Milan X 3.15
Udinese – Roma 1 2.25
Juventus – Sampdoria 1 1.75
Arsenal – Liverpool 1 2.00
Chelsea – Bolton 1 1.30

Giocando 5 € se ne vincono 161

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.