https://i1.wp.com/www.sportlive.it/gallery/foto/calcio/nazione-italiana-europei-2008/marco_borriello_nazionale.jpeg?resize=184%2C278Lippi finalmente se n’è accorto. Niente raccomandazioni. Niente maldicenze. Borriello è qui e stasera giocherà perché è la più forte prima punta Italiana (al 100%) in questo momento. Dati alla mano sono 9 gol in 19 partite di campionato. Poco meno del 50%. Una grande media. Sarà chiamato in una singola partita, questa sera, contro il Camerun. In palio per lui un posto in Sudafrica. L’ultimo rimasto disponibile tra i 4 attaccanti. I primi 3 sono già assegnati: Di Natale, Gilardino e Iaquinta. L’ultimo se lo giocheranno stasera lui e Quagliarella.

Ma andiamo con ordine. Giocheranno probabilmente un tempo a testa De Sanctis e Marchetti per definire chi ai mondiali sarà il secondo e chi il terzo di un Buffon sempre più in decadenza nel campionato Italiano dove il portiere Italiano più forte da 2 anni si chiama Christian Abbiati che però non ha ne le simpatie ne il pedigreè per la nazionale. Non ci resta allora che affidarci al mondiale alle parate di Gigi, che se non altro ha avuto la fortuna in carriera di giocare sempre partite eccellenti quando aveva la maglia azzurra.

La novità di questa sera sarà la difesa: Lippi la proverà a 3. Bonucci – Cannavaro – Chiellini. In attesa di una vana risposta di Nesta, che probabilmente sarà negativa. Il miglior centrale Italiano in questo momento è un uomo di parola. Ha detto basta alla nazionale. E non tornerà. Per rispetto di chi ha fatto e concluso il girone di qualificazione imbattuto. E’ una difesa senza terzini. Anomala. Personalmente non credo nelle difese a 3, ma potrebbe essere un’idea per dare un po’ di rinnovamento alla squadra.

A centrocampo confermatissimo Pirlo, anche perché in Europa di registi al suo livello non se ne vedono ancora in giro. E’ vero, corre poco, ma è l’unico ancora in giro che può fare un cambio di campo dagli 80 metri e cambiarti la partita. Insieme a lui Criscito, De Rossi e Maggio. Sono 3 ragazzi che possono fare tantissimo in particolare gli ultimi 2 per me ai mondiali ci sorprenderanno.

Davanti lui. E’ il suo momento. Borriello – Di natale. Non possiamo schierare di meglio in questo momento come prima e seconda punta. Due giocatori che si completano alla perfezione. Il capocannoniere del campionato e chi nel campionato gli sarebbe molto vicino senza infortuni. Certo. Non avrà Ronaldinho alle spalle e gli assist di Maggio non saranno mai sui livelli del Brasiliano. Ma stasera deve fare gol per guadagnarsi la convocazione in Sudafrica.

Due parole per i nostri avversari. Se pensiamo che le squadre Africane siano le stesse di 4-8 anni fa ci sbagliamo. C’è un mondiale in casa, l’Africa lo sente, l’attaccante più forte del mondo in questo momento è della Costa d’Avorio. Una big africana vale tranquillamente una squadra non di primissima fascia europea come Russia od Olanda. Vincere sarebbe una gran cosa. Ma a Marcello stasera questo non interessa. A chi è già pronto a criticare ancora il CT campione del mondo in carica invece sì.

Una chiusura sulla polemica in settimana con la quale i giornalisti hanno chiesto a gran voce la convocazione di Balotelli / Bwaruwah in questa partita. Probabilmente hanno fatto confusione con le bandiere. Il ragazzo è ghanese, non camerunense.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA – CAMERUN

Amichevole: Italia-Camerun (diretta tv RaiUno) e gli altri match della giornataITALIA (3-4-2-1): 1 Marchetti, 5 Cannavaro, 4 Chiellini, 2 Bonucci, 7 Maggio, 6 De Rossi, 10 Pirlo, 3 Criscito, 8 Cossu, 11 Di Natale, 9 Borriello (12 De Sanctis, 13 Bonera, 15 Cassani, 14 Legrottaglie, 16 Palombo, 17 Pepe, 18 Montolivo , 19 Gattuso, 20 Marchisio, 21 Pazzini, 22 Quagliarella, 23 Sirigu). All. Lippi

Amichevole: Italia-Camerun (diretta tv RaiUno) e gli altri match della giornataCAMERUN (4-3-3): 1 Kameni, 2 Matip, 5 Nkoulou, 4 Bassong, 3 Assou-Ekoto, 4 Mbia, 8 Makoun, 6 Song, 9 Eto’o, 7 Emana, 10 Idrissou(12 Hamidou, 13 Mandjeck, 14 Bedimo, 15 Nounkeu, 16 Massoussi, 17 Ndzana, 18 Nguemo, 19 Eyong, 20 Webo, 21 Tchoyi, 22 Kouemaha). All. Le Guen

4-3- 3
Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

96 Comments

  1. Una sola parola: Gonzo!

    Ecco…te la sei meritata! :mrgreen:

  2. Il ragazzo è italiano. Che ti piaccia o no. E prima o poi dovrai “sopportarlo” in nazionale, perché ha potenzialità straordinarie.

    Sono contento per Borriello ma preferirei che in nazionale non ci andasse, fragile com’è.

  3. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 10:14

    Tutti hanno avuto la loro chance. Pato ha avuto le Olimpiadi, così come Ronaldinho.
    Dunga.
    Ufficiale: quest uomo è un cretino se da ai suoi due migliori giocatori come Chance quella di giocare non con la formazione migliore, ma con i giovani dell’olimpiade.

  4. MarcoVAn, ma il nostro simpatico amico lo sa bene che è italiano, è solo un provocatore, sa che a me e a tanti altri fa incazzare leggere certe cose e si diverte! Contento lui…

    Questo però in un certo senso mi rende felice, significa che se devi scendere davvero così in basso per colpire il tuo avversario, beh allora, forse, il tuo avversario ha davvero pochi, pochissimi, forse nessun altro punto debole!

  5. borriello è il più forte attaccante italiano, su questo non c’è dubbio.

    abbiati io non lo vedo in nazionale, i tre portieri sono questi ed è giusto mantenere l’equilibrio, le gerarchie sono stabilite da tempo ed è giusto non creare problemi. tanto il numero uno è buffon, c’è poco da discutere.

    la battuta finale su balotelli è simpatica, ma rimane il fatto che lui è italiano al 100%, in nazionale ci andrà eccome ed è anche giusto. spero di non vedere amauri, invece, cosi come speravo di non vedere camoranesi.

    su ronaldinho c’è poco da dire: dunga è un incompetente.

  6. E’ questo il punto: Balotelli è italiano. Innanzi tutto lo dice la legge, poi parla italiano (addirittura con accento bresciano), è di scuola calcistica italiana, si sente italiano e vorrebbe con tutto sè stesso giocare nella nazionale italiana.

    Amauri e Camoranesi non sono italiani, né si sentono tali, e giocano/giocherebbero con noi soltanto perché in patria non li hanno cagati. Non capisco queste perplessità su Mario BALOTELLI. Quelle di Diavolino e ancor meno quelle di Lippi.

  7. Ti ripeto, le sue non sono perplessità! :mrgreen:

  8. Marcovan, il problema di Balotelli è che non è della Juve, non ci sarebbero buh razzisti e avrebbe il posto fisso in nazionale, altro che Amauri. in tutto questo, non è certo aiutato da mourinho, che gli ha rotto le palle a più non posso

  9. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 13:57

    Intanto hanno vinto i furbetti del quartierino: Fair Play finanziario rinviato dal 2012 al 2015…

  10. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 14:08

    Contentissimo per Marcobaleno perchè è un giocatore in cui ho sempre creduto tantissimo. Ha avuto tanta sfiga, ma ora si sta riprendendo tutto, spero che continui così perchè lo merita.

    Tra l’altro di quelle 19 presenze molte le ha fatte non al meglio o solo scampoli.

    Buffon non si discute, ma Abbiati meriterebbe un posto e lo dico dall’anno scorso.

    anche perché in Europa di registi al suo livello non se ne vedono ancora in giro.
    Faccio solo un nome, di un giocatore che mi fa impazzire: Xavi. Ma non è l’unico.

  11. Ciao Apocal, stamani ho fatto gli accertamenti del caso, per fortuna tutti i valori sono nei limiti! :mrgreen:

    A Diavolito consiglierei di fare altrettanto…sai com’è, le transaminasi ad occhio e croce potrebbero essere un po’ altine!

  12. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 14:17

    Articolo di una faziosità ineguagliabile e con una perla razzista nel finale, però…
    Abbiati? I migliori portieri italiani sono Buffon e De Sanctis, non uno che ha giocato 5-6 partite in tutta la stagione. Giusto chiamare Marchetti. Nesta, come Totti, è uno che non ha capito l’importanza di rappresentare la propria nazionale: fossi Lippi non avrei neanche creato io problema, lo convocavo e se rifiutava si prendeva una bella squalifica, come da regolamento. Comportamento da condannare, altro che esempio di coerenza.
    Da questo pezzo sembra quasi che Lippi decidere le convocazioni in base alla partita di stasera: capito tutto, vedo.
    Iaquinta ha già il posto in nazionale? Gilardino? Giocatori con buone possibilità ma è ancora tutto in gioco.
    Anche perchè dubito che il soggetto di questo post, il Vaso Cinese, sarà ancora intero

  13. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 14:35

    Faziosità?
    Quella la trovo nelle copertine di chi vuole cercare a tutti i costi di forzare le decisioni del CT con copertine da carta igienica su Balotelli (ieri) e Totti (oggi)

  14. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 14:44

    Alex_junior
    Abbiati l’anno scorso è stato eccezionale fin quando non si è rotto. E quest’anno ha fatto altrettanto bene nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa. Un posto tra i tre non sarebbe così scandaloso.

    La decisione di Nesta è una scelta coerente e intelligente. Non vedo come si possa criticarla. Se non ha più il fisico per giocare sia nel club che in nazionale molto meglio farsi da parte, piuttosto che essere dannoso sia per il Milan che per gli azzurri.
    Ma quale squalifica, non farmi ridere.

  15. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 14:48

    Indurre il CT a convocare Balotelli e Totti? La Gazzetta ha semplicemente riportato le parole dei due giocatori sbattendole in prima pagina perchè non c’era niente di più importante, niente di particolare.
    Ah, dimenticavo su Pato e Ronaldinho. Dunga è un grandissimo allenatore, se non li chiama ci sarà un motivo. Posso provare a immaginare: Ronaldinho è tornato su buoni livelli (comunque lontani anni luce da quelli di Barcellona) ma col suo carattere rischierebbe di influenzare in maniera negativa il gruppo. Pato? Un bel giocatorino gonfiato dai media italiani: il Brasile ha semplicemente attaccanti più forti, c’è poco da dire. Alle Olimpiadi ha avuto la sua chance e ovviamente non l’ha sfruttata.
    Naturalmente siccome giocano al Milan sono “i due giocatori brasiliani più forti”, mi vien da sorridere.

  16. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 14:50

    Mi spiace ma la regola dice che sono i club a esser obbligati a rilasciare i giocatori, ma i giocatori posson rifiutare la convocazione.
    Ufficialmente Nesta non ha fatto nemmeno questo visto che la convocazione non c’è stata.

  17. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 14:54

    Dunga cos’è? Un grandissimo allenatore? In base a cosa, scusa?

    Ronaldinho
    non è quello di Barcellona? Sarà, ma finchè mi fa 15 assist e 10 gol io me ne sbatto di qualche veronica a centrocampo. Non mi è mai capitato di vedere un giocatore capace di creare pericoli da qualunque posizione, in qualunque momento.

    Su Pato ci passo sopra. Non tanto perchè sia un fenomeno (è fortissimo, ma deve crescere ancora) ma perchè non mi pare assolutamente che sia montato dai “media”. Mediaticamente, è più spinto Balotelli. Per Pato parlano i numeri.

  18. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 15:01

    Ronaldinho è tornato su buoni livelli (comunque lontani anni luce da quelli di Barcellona) ma col suo carattere rischierebbe di influenzare in maniera negativa il gruppo.

    E’ per questo motivo che quel fenomeno di Dunga convoca il puritano Adriano.

  19. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 15:09

    “Per Pato parlano i numeri”
    Certo, se si considerano anche reti che in realtà sono autogol di Manfredini per forza. Il Brasile ha un sacco di grandi attaccanti e un giovane che è davvero un fenomeno (Nilmar), non vedo perchè convocare Pato.
    Poi prima dite che preferite che Borriello e altri non vadano in nazionale ma pensino solo al Milan, poi però se Dunga non convoca Dinho e Pato è un idiota…
    A proposito di Pato e Balotelli, è sufficiente aver visto le rispettive partite con United e Chelsea per poter dire chi è, senza se e senza ma, il vero fenomeno.
    Questa ovviamente è solo la mia opinione.

  20. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 15:17

    Questa ovviamente è solo la mia opinione.

    E meno male! Te lo ripeto, guardati i numeri…
    Ad oggi Pato è superiore, ciò non toglie che entrambi sono destinati a diventare due fenomeni.
    Se giudichi basandoti su una sola partita (in cui peraltro Pato era al rientro da due mesi) sei in malafede.

    E cerca di distinguere tra chi dice cosa: per quanto mi riguarda ben vengano Borriello, Pato e Ronaldinho in nazionale.

  21. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 15:27

    Pato è superiore? Beh, considerando che lui è titolare mentre Balotelli la maggior parte delle volte subentra per l’ultimo quarto d’ora, se Pato è superiore come goal lo è di poco. In ogni caso, come visto a Udine, Balotelli sa fare altre cose: portare avanti il pallone nella metà campo avversaria, battere punizioni incredibili, crossare (vedi assit per goal di Milito). Tutte qualità che il Paperello non ha.
    Pato contro lo United era al rientro da due mesi? Sì, peccato lo fosse anche prima in campionato eppure il gollettino lo ha fatto.
    Io contro Borriello e Dinho nelle rispettive nazionali non ho nulla: dico semplicemente che Borriello non è affatto la miglior prima punta italiana, e che uno come Dinho potrebbe creare problemi al gruppo.
    Frasi del post e dei commenti dell’autore dello stesso come “Di registi come Pirlo in Europa non se ne vedono” (sì, forse 3-4 anni fa; in questa stagione sta andando malissimo) o “Dinho e Pato sono i migliori giocatori brasiliani” fanno ridere e sono di una faziosità inqualificabile.
    Detto ciò, ho sempre difeso Lippi, ma se non convoca Balotelli non sarò tenero con lui (ancora ancora Santon, comunque il nostro miglior terzino sinistro, ma Balo non puoi lasciarlo a casa; purtroppo, quando giochi nell’Inter crei invidia e stai antipatico a chi con questa squadra, da allenatore, non ha combinato nulla).

  22. se dunga è un grande allenatore leonardo è ai livelli di capello e ancelotti…e ho detto tutto

  23. Dinho e Borriello meritano le rispettive Nazionali.
    Pato e Balotelli magari pure…ma se non vanno al mondiale non è uno scandalo, ricordiamoci che sono degli under 21, il tempo è dalla loro parte e saranno al 100% protagonisti nel futuro!

    Fare pagaroni tra Mario e il Papero lascia il tempo che trova…sono giocatori differenti, per fisico e capacità tecnico-tattiche, la mia impressione (e non è detto che sia giusta) è che Pato sia leggermente avanti nel percorso della maturità calcistica generale, mentre Mario credo abbia piu’ tecnica ed in prospettiva credo possa avere piu’ margini di miglioramento!

  24. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 16:04

    Pazzesco. Il fatto di non avere le stesse qualità di Balotelli (peraltro se gliele facessero calciare le punizioni saprebbe anche batterle) lo rende più scarso. Vogliamo forse discutere le qualità di Pato nello stretto, in campo aperto, nello scambio, nel tiro, nel senso del gol eccetera eccetera? No perchè se è così dimmelo e la chiudiamo qui.

    Se ti sembra che una media di un gol ogni due partite, giocando da seconda punta/attaccante esterno, a 20 anni sia poco, mi sa che non hai capito proprio niente.

    Pato contro lo United era al rientro da due mesi? Sì, peccato lo fosse anche prima in campionato eppure il gollettino lo ha fatto
    Che cazzo c’entra? Lo sai come ha giocato con l’Udinese, gol a parte? Come uno che non ha il ritmo partita dopo due mesi di stop. Col Manchester uguale, dato che con l’Udinese aveva giocato praticamente 90′ cosa che non era prevista. Vogliamo dire che è scarso per questo motivo? Non scherziamo.

  25. Ma vuoi mettere diavolino??? Io speravo proprio che si portava Balotelli e non Marco…
    Magari si faceva male o cmq era stanco, che cazzo me ne frega della sportività?? ahah 😉

    Scherzi a parte Marchino è debole fisicamente, è un paradosso guardandolo, dobbiamo stare attenti già alle gare nel Milan, figuratevi alle amichevoli contro i fabbri o ai mondiali.
    Non è Borriello che fa arrivare oltre il girone, perchè tanto con le scelte MERDOSE di sto gobbo che abbiamo alla guida della nazionale più avanti di li con Pepe non ci si arriva….

  26. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 16:14

    Leggi bene, non ho mai scritto che Pato è scarso o che non sia un buon giocatore. Mi sono limitato a scrivere che è molto sopravvalutato e non mi sembra il fenomeno di cui molti parlano. Nelle ultime partite di campionato, a parte i gollettini, le sue prestazioni sono state inguardabili, prima del famoso infortunio (a proposito: anche Balotelli prima del Chelsea aveva lamentato fastidi, eppure…) era meglio ma non di tanto.
    Lamentarsi perchè nella nazionale BRASILIANA mancano Dinho e Pato mi sembra da piangina, classico comportamento milanista insomma. Forse a qualcuno dà fastidio che, se mentre prima i pilastri dei verdeoro erano perlopiù rossoneri, oggi sono i vari Julio Cesar, Lucio (capitano), Maicon ecc., può darsi sia per questo motivo.
    P.S.: Il Milan senza Pato forse non avrebbe vinto a Madrid, ma la sostanza della stagione non sarebbe cambiata; anzi, il Milan ha vissuto il suo miglior periodo della stagione in campionato (quello prima del derby) quando il Paperello non c’era.
    l’Inter senza Balotelli sarebbe fuori dalla CL e dalla Coppa Italia. Anche queste sono cose che non vanno sottovalutate.

  27. pato ha un gran tiro e nell’unica punizione che gli ho visto battere, in coppa uefa, ha messo la palla all’incrocio col portiere immobile. il problema è che nel milan l’esclusiva del calci piazzati ce l’ha pirlo. spesso beckham e ronaldinho rimangono senza battere punizioni, figuriamoci un ragazzino come pato

  28. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 16:22

    Ho letto bene. Pato non è un fenomeno, ma è un grandissimo giocatore. Certe giocate, certi gol, se sei un giocatore sopravvalutato, non li fai.
    Altra cosa, io sto parlando di Pato, non di Balotelli. Cazzo me ne frega dei suoi fastidi? Pato arrivava da due mesi di stop. Se basta una partita dopo due mesi di stop per definirlo un mezzo giocatore, siamo alla follia.

    Del Brasile me ne frego, tifo Italia, non rosico di certo per il fatto che JC, Maicon e Lucio siano pilastri dei verdeoro. Ma tenere fuori questo Ronaldinho (a mio parere ancor più di Pato) mi sembra un’idiozia.

    Infine, senza Pato abbiamo fatto tre vittorie, due pareggi e una sconfitta. Direi che i momenti migliori della stagione sono stati altri. E lui c’era.

  29. Vorrei sapere in base a cosa, secondo Alex_ eccetera (a proposito Melito, questo è un esempio di interista urticante), Dunga sarebbe un GRANDISSIMO ALLENATORE e avrebbe buone ragioni per non convocare qualcuno (guarda caso milanista), mentre Lippi, che ha vinto un campionato del mondo più altre quisquilie (ah già, ha rubato), non dovrebbe avere buone ragioni per non convocare qualcun altro (guarda caso interista).

    Un pò di onestà intellettuale mai eh?

    Poi la querelle Pato-Balotelli è oziosa. Entrambi hanno fatto cose straordinarie tenendo conto della giovane età. Non capisco perché se uno è buono l’altro debba essere solo buonino.

  30. sono d’accordo con marcovan. dico di più, pato e balotelli dovrebbero giocare insieme nella loro squadra che tifavano da bambini: il milan 😀

  31. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 16:33

    Lo possono fare tranquillamente perchè hanno caratteristiche diverse…

    E’ per questo che mi sembra stupido fare paragoni.
    Hanno un grande futuro, ad oggi se dovessi sceglierne uno, direi Pato senza dubbio.

  32. Uno è titolare, l’altro no.

    In compenso uno gioca in una squadra registrata a puntino, vincente e col morale a mille, l’altro in una squadra dal futuro incerto che va benino ma ha un sacco di problemi strutturali.

    Difficile far paragoni. Solo una cosa è certa: a squadre invertite Alex_coso direbbe che Pato è il numero uno del mondo e balotelli un mezzasega pompato dai media, il quale si merita tutti i fischi che gli piovono addosso perché è un pò testa di cazzo.

  33. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 16:48

    @marcovan: stai tranquillo che io sono imparziale, quando c’è da esaltare qualche giocatore del Milan o il Milan stesso come squadra sono sempre tra i primi. Io interista urticante? Beh, chi scrive cose vere alle quali è impossibile ribattere con argomentazioni serie, dà sempre fastidio; peccato che io sia uno dei pochi rispettosi verso l’altra squadra di Milano, non insulto, non “urlo”, ecc. esprimo solamente la mia opinione.
    Chi è fazioso è chi ha scritto questo pezzo dicendo che di registi migliori di Pirlo in Europa non ce ne sono, dimostrando di essere rimasto indietro di parecchi anni.
    Io sono d’accordo con la convocazione del Vaso Cinese da parte di Lippi, critico solo la mancanza di Balotelli, tutto qui.
    In base a cosa Dunga è un grande allenatore? Ha preso in mano una nazionale uscita distrutta dai mondiali che doveva vincere, anche per colpa di Parreira, e l’anno successivo ha vinto la Copa America (come per noi l’Europeo) asfaltando l’Argentina e dando un’idea di gioco ai suoi. Dici poco?

    @LPF80: di goal belli belli di Pato ne ricordo 1-2 in tutta la sua carriera, non mi sembra abbia mai fatto grandi prodezze. Le punizioni le saprebbe battere bene? Sì, stessa diceria che si faceva con Kakà. Qualcuno diceva che in UEFA ne segnò una: era una punizione indiretta (tocco di un compagno, palla in movimento, la barriera che avanza…), in pratica non era una punizione.

  34. ma poi se melito è il nuovo ministro degli esteri, stò alex chi sarebbe? :mrgreen:

  35. di goal belli belli di Pato ne ricordo 1-2 in tutta la sua carriera

    ahahahaha

  36. Bitcha

    Mah sinceramente più che per il paragone con Balotelli, sono sobbalzato più quando ha detto che Nilmar è un fenomeno vero e Pato è sopravvalutato…. mmmmmmhhhhhhhhh
    Pato spinto dai media italiani?? Diavolo, fagli rivedere la copertina della Gazza di ieri, così vediamo chi è lo spinto…
    Una curiosità: ma Thiago nel Brasile di ieri sera, era almeno in panchina vero?? 😡

  37. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 17:01

    Fazioso? Questo è un sito fazioso :mrgreen:
    Te sei perfettamente l’interista vittima quello che si sente attaccato quando tutti non la pensano come lui 😆
    La tua onestà intellettuale è la stessa di Belpietro… parla quello che non ha mai dato più di 5 a Ronaldinho in questa stagione…

  38. Bitcha

    ‘azzo, mica l’avevo mai visto quel sito…
    Fazioso è un eufemismo.. 🙂

  39. Scopriamo che un attaccante più fa gol belli più è forte. Con questo bizzarro criterio Aaltonen (gli interisti un pò datati se lo ricordano bene) è nell’olimpo del calcio e Gerd Muller una emerita pippa.

    E poi Alex_eccetera, che tu sia in grado di esaltare qualcosa che sa di milanista mi risulta assai difficile da credere.

  40. beh, il criterio di alex per stabilire la forza degli attaccanti mi dà una conferma: io sono sempre stato una pippa, per questo non ho sfondato 😀

  41. Io manco belli li facevo. Una vita da mediano amatoriale… bleah

  42. marcovan, adesso io l’ho finita a giocare terzino destro….umiliazione totale 😀

  43. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 17:49

    Sì, stessa diceria che si faceva con Kakà.
    Sinceramente non mi pare di aver letto spesso che Kakà fosse un gran battitore.

    La cosa delle punizioni di Pato era un esempio, quel che è certo è che tra le sue qualità c’è anche un gran tiro.
    Scopro oggi che le punizioni a due non sono punizioni. Peraltro nella punizione che citi a sembra che quando calcia la palla fosse ferma..

    Sorvolo sui gol belli, che oltre a non essere un criterio per la valutazione di un giocatore, è anche una cazzata. Prendi un qualsiasi video su youtube per rinfrescarti la memoria.

    Ma torniamo al discorso originale.
    Pato è un ottimo giocatore, veloce, rapido nello stretto, usa entrambi i piedi, se la cava di testa, segna da tutte le posizioni eccetera eccetera. Il paragone tecnico con Balotelli l’hai introdotto tu. Sono due giocatori diversi, destinati a un gran futuro.
    Oggi mi sento di dire che il papero è più forte. Ha una media gol ottima, deve ancora crescere ma ha qualità che pochi altri possono vantare.

    Altro? Ah sì, Dunga un grandissimo. Andiamoci piano, che le sue critiche se l’è prese eccome. Diciamo che allena una squadra dal potenziale quasi infinito, vedremo come la gestisce ai Mondiali.

  44. non mi ricordavo che quella punizione di pato fosse da cosi lontano….mincia che gol!

    questo, se gli fanno calciare le punizione, fa 3-4 gol in più a campionato…

  45. Bravo melito, il colesterolo va bene, dillo a Little Tony.
    a diavolino lascialo stare, non offenderlo, lascialo cacare, vomitare, scureggiare, sgrennare, lo può fare, DIAVOLINO E’ A CASA SUA e può dire ciò che vuole, è un suo sacrosanto diritto, anche se non condivisibile da tutti.
    fai il bravo interista 😉

  46. gol di okaka

  47. Marcovan, tanto nessuno si ricorda di quel giocatore molto più forte di Pelè! Rinfreschiamogli le idee!
    Aaltonen

    E qui, al secondo 40, c’è la perla

    E poi ci rompono la minchia con lo zurigo!

  48. gonzotelma, Balotelli in confronto a te, è Biancaneve!

  49. guardatevi la prestazione di poli nell’under 21….. è fortissimo.

  50. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 19:16

    Orrendo servizio di Pellegatti a Studio Sport su Jankulovski. :mrgreen:
    In pratica, secondo lui, lo amiamo da quando ha rifiutato l’inter.

    A me, continua a stare sulle palle.
    Mi sa che ci tocca aspettare il 2011 per lavercelo di torno 👿

  51. io lo odio ancora di più da quella volta! ma che cazzo era saltato in testa a moratti&co?

  52. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 19:23

    Mah…
    Cazzo sarebbe andato là, ben pagato e si vinceva pure uno scudetto….chi cazzo gliel’ha fatto fare di stare qua?

  53. LPF, a me invece jankulowsky sta simpatico dopo che rifiutato quelli là.

    lo giudichiamo male perchè lo abbiamo conosciuto come terzino….se giocasse nel suo vero ruolo non lo odieremmo cosi tanto

  54. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 19:43

    Il suo ruolo qual è? In tribuna, giusto? 😛

    Almeno ci è riconoscente, in effetti.
    Non come quello stronzo di Kaladze che dovrebbe ringraziare ogni giorni di aver giocato e vinto con la nostra maglia…

  55. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 19:46

    LPF hai due minuti su msn ?

  56. LaPauraFa80 3 Marzo 2010 at 19:48

    Due di numero

  57. zioalduccio 3 Marzo 2010 at 20:06

    La piena introduzione del cosiddetto ‘fair play finanziario’, che la Uefa vuole imporre alle società di calcio europee, è rimandata dal 2012 al 2015. Lo ha annunciato Karl-Heinz Rummenigge, amministratore delegato del Bayern Monaco e presidente dell’Associazione europea dei club (Eca), che si sono riuniti oggi a Manchester. Il fair play finanziario, fortemente voluto dal presidente della Federazione europea Michel Platini, prevede che solo i club con i bilanci a posto e il giusto equilibrio tra entrate ed uscite potranno partecipare alla Champions League e all’Europa League

    beh, adesso che mi dite, che aspettiamo il 2015?

    SILVIO VATTENE

  58. Riflessione facile facile: stasera alcuni giocatori del Milan scenderanno in campo contro il Camerun e sabato sera avranno lo scontro diretto con la Roma. 3 giorni di riposo. Tre giocatori fondamentali dell’Inter hanno giocato ieri sera e rigiocheranno domenica. 5 giorni di riposo.
    Se fosse stato l’inverso sai che strilli da parte dello specialone! 🙄

  59. zio, se quella notizia è vera son cazzi amari per noi….

    yom, concordo totalmente con te!

  60. Forza Cameroon!

  61. 1)ma poi se melito è il nuovo ministro degli esteri, stò alex chi sarebbe?
    2) Balotelli è italiano al 100%, in nazionale ci andrà eccome ed è anche giusto. :mrgreen:

    Elbonito ma che ti è successo oggi? Sei riuscito a stupirmi positivamente per ben due volte! :mrgreen:

  62. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 21:22

    Lippi su Balotelli:
    I media sono come i partiti politici – aggiunge Lippi -, ogni giornale ha la sua lista di candidati e non c’è pericolo che le presentino in ritardo per qualche timbro o firma mancante. Sulle convocazioni ho le mie convinzioni, che hanno un fondamento e mi atterrò a queste

    Chiellini sui fischi a Balotelli:
    Non è razzismo quello nei suoi confronti ma un attacco alla persona, per come si comporta e per i suoi atteggiamenti in campo. I tifosi sbagliano a offendere per il colore della pelle, ma è vero anche che uno forte e nero come Seedorf non è stato mai insultato nessuno

  63. melito, che vuoi che ti dica, sono capace di questo ed altro.
    piuttosto, tu ancora non sei riuscito a stupirmi due volte in un giorno….impegnati! :mrgreen:

  64. DIAVOLINO E’ A CASA SUA e può dire ciò che vuole,

    Apocal tranquillo, non te lo picchio! 😛

  65. un attacco alla persona, per come si comporta e per i suoi atteggiamenti in campo

    Perchè, i suoi atteggiamenti, sono migliori? Non fa altro che picchiare chi gli capita a tiro! Almeno Balotelli ha 20 anni ed alle spalle un’infanzia molto difficile! Ma che cazzo pretendono da questo ragazzo!

  66. Apocal tranquillo, non te lo picchio!

    No, guarda che puoi farlo! Naturalmente, se ci riesci! Casomai, fai un fischio!

  67. sadyq, il fatto che balotelli abbia avuto un’infanzia difficile non significa che sia giustificato a tenere certi atteggiamenti in campo….

    e chiellini è un ottimo difensore, gioca duro quando c’è da giocare, spazza quando deve spazzare.

  68. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 21:43

    Non ho detto che per essere un grande attaccante bisogna fare bei goal, ho solo risposto a chi sostiene che Pato faccia chissà quali prodezze.
    @Diavolo1990: noi di fcinter1908.it (visto che hai linkato il nostro sito) ci occupiamo di Inter e di tutte le notizie che ci riguardano, non penso si possa parlare di faziosità. Su Mario sará che lo conosco personalmente, ma l’ho sempre sostenuto come giocatore e lo farò anche per i mondiali: se giochera come sa fare, Lippi non potrá fare finta di niente.

    Ah, quanto a faziosità, uscita poco felice dell’autore del post prima del derby:
    “Borriello è più forte di Milito”
    Non ho altro da aggiungere

  69. a proposito Melito, questo è un esempio di interista urticante

    MarcoVan, ti ricordo che è una lingua che non parlo! 😀

  70. comunque il nuovo interdetto è troppo simpatico giuro che frega quello precedente…. nilmar fenomeno, dunga grande allenatore, le altre le salto per chi ancora non le ha lette…

  71. Solo i bacchettoni ipocriti, trovano strani i suoi atteggiamenti! A me sembra un ragazzo del tutto normale. Come tanti altri, in Italia! Quindi, non ci vedo proprio un cazzo da giustificare!
    chiellini è un difensore, che gioca sempre duro! Per spazzare, secondo me, spazza poco! Io gli fornirei ramazza, secchio e mocio vileda! Sarebbe nel suo ambiente!

  72. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 21:48

    Fabregas prima o poi su msn ti racconterò gli arretrati del nuovo interdetto se vuoi farti 4 risate :mrgreen:

  73. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 21:56

    @fabregas: per pensare che Nilmar non sia un fenomeno bisogna davvero essere ciechi.
    Su Dunga ho già spiegato: ha raccolgo un gruppo reduce da una spedizione fallimentare e in due anni ha vinto Copa America e Confederations. Un grandissimo allenatore, per ora i fatti parlano solo a mio favore.

    @Diavolo1990: quali arretrati? Perchè invece non racconti i tuoi, di arretrati, oltre a “Borriello meglio di Milito”, “Abate meglio di Maicon” e “nel derby assisterai a uno show di Dinho e Borriello”? Piuttosto che le previsioni sull’andat degli ottavi, sulle tue fesserie calcistiche potrei scrivere un libro di 500 pagine.

    Intanto, come volevasi dimostrare, straordinario Balotelli per l’under e Borriello un fantasma in campo.

  74. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 21:58

    Straordinario Balotelli? Per te è staordinario sempre quando mette in piede in campo… partita mediocre.
    La Copa America hai il 50%. O la vince lui o l’Argentina. La Confederations era sotto 2-0 con gli USA in finale.
    Curioso comunque come per Dunga parlino i fatti e per Balotelli i giornali.

    La più grande cantonata calcistica l’hai detta te quando hai detto che l’unico favore ricevuto dall’Inter negli ultimi 4 anni è il fuorigioco di Maicon a Siena

  75. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 22:12

    Partita mediocre??? Ma l’hai vista almeno?
    È stai nettamente il migliore in campo, non è che se non segni vuol dire che hai giocato male. Il Vaso Cretese perlomeno ha retto fisicamente, una buona consolazione per voi.
    Nella Copa America la concorrenza è fortissima, squadre come Ecuador, Bolivia, Uruguay ecc. Sono molto forti.
    La Confederations l’ha vinta e basta, e il Brasile ha dimostrato di avere un gioco grazie a lui.
    Dunga è un grande allenatore, cosa convochi Pato quando in attacco hai Nilmar, Robinho, Luis Fabiano ecc.?
    Pato a Pechino ha giocato da schifo, buttando via possibilità.
    Sugli arbitri lascia stare a) perchè sarebbe un lungo discorso b) perchè visto cosa sta succedendo quest’anno chi tifa Milan farebbe bene a tacere sull’argomento.

  76. ook diavolo quando risolverò il problema con msn me li racconterai ma li vglio sapere tutti e poi mid evi dire un’altra cosa….

    alex non avere la coda di palgia non parlava di te….. e poi milito a 28 anni dove stava?? per me borriello nel complesso è più forte di milito…

  77. complotto!

    propongo scambio pato-nilmar…e si vince la championsssss

  78. VL sei pazzo figuratis e ci danno quel fenomeno di Nilmar per quella mezza sega di Pato….

  79. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 22:19

    L’ho vista. E non è stato neanche lontanamente il migliore.
    Nilmar e Robinho non valgono ne Pato ne Dinho mi spiace per te, dati alla mano, in questo momento.
    Pato a Pechino non ha giocato con il vero Brasile per cui non è un banco di prova affidabile. Dunga sarà un grande allenatore se vincerà il mondiale o qualcosa con un club. Per ora resta un mediocre.
    Sugli arbitri ne parlerei. Un mese in cui sono state applicate le stesse regole per tutti non pareggiano tre anni in cui la prima in classifica ha avuto un numero enorme di favori arbitrali culminati nello scudetto 2007-08, quello che senza favori avrebbe vinto la Roma, ma si sà che c’erano dei centenari da onorare.
    L’Inter ha ricevuto favori anche nella partita con la Sampdoria di cui si è lamentata e l’unico appiglio a cui ti sei aggrappato è quello che non si possono espellere i 2 centrali “perché non è mai accaduto”.

  80. allora nello scambio aggiungo janculoschi…che se l’ha voluto la squadra più forte di tutta la storia del globo terracqueo un motivo ci sarà stato!

  81. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 22:24

    Vuelle
    Guarda che per le merde i nostri migliori giocatori sono Kaladze-Flamini-Jankulovski-Seedorf e Inzaghi

  82. Alex_junior 3 Marzo 2010 at 22:31

    @diavolo1990: scusa, poniamo per assurdo che Dunga non sia un grande allenatore. Per ora ha partecipato a 2 competizioni e le ha vinte entrambe, l’appellativo di mediocre come se l’è guadagnato?
    @fabregas Ahah bella la barzelletta su Milito-Borriello, per caso Pato è più forte di Messi e lo stesso Borriello è meglio anche di Rooney?

  83. Diavolì, non mi piace. L’uscita finale è stata davvero ORRIBILE. Mario Balotelli è italianissimo, per una volta (non fateci il callo 😆 ) concordo con gli interisti.

    Ah, quanto a faziosità, uscita poco felice dell’autore del post prima del derby:
    “Borriello è più forte di Milito”
    Non ho altro da aggiungere

    Borriello È più forte di Milito. Punto. Non mi sembra abbiano fatto grandi cose Milito ed Eto’o…considerando che in quegli affari avete sacrificato il cartellino di un titolare di stasera (il grande Bonucci) derubricandola come “operazione secondaria”.

    Forza Cameroon!

    visto Avatar? 😆

    @un po’tutti i post di Alex_Iunior (non Giunior 👿 )
    Ti stimo in molte cose, ma nel calcio proprio no. Occupati della NBA e lascia stare gli Sport che in America sono derubricati come “da femminucce”.

  84. Bitcha

    Cioè, ma Nilmar gioca nel Villareal che è a punti 29 dal Barcellona nella Liga, ha fatto 8 gol giocando 21 delle 23 partite, a Pechino non c’era, all’età di Pato era a Lione, dove l’hanno sbattuto fuori in pratica….
    Ecco a questo punto quoto VL, fotte sega dell’infortunio, mandiamo Pato e Janku al Madrigal, e mercoledì Nilmar fà tripletta all’Old Trafford….

    Daidaidai!!!!

  85. No, non ho visto Avatar e neanche lo vedrò! Perchè?

  86. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 22:38

    Veramente ne ha partecipare a 3 e ne ha vinte 2. Ha perso l’unica seria. L’olimpiade. Consdierato che in copa america c’era una pseudo argentina e alla confederations se la giocava con la Spagna che si è suicidata.

  87. Error establishing a database connection …… MERDA!

  88. Alex_coso

    continua continua…

    voglio che Melito legga tutto quanto, e poi voglio vedere se ha ancora il coraggio di dirmi che non devo generalizzare.

  89. straquoto il #87 ovviamente…allora non succede solo a me!

  90. Eh VueLLe, però splinder beveva e qui è meglio!

  91. anche sadyq ha avuto un’infanzia difficile come balo
    ytalja-camerron ORRIDA

  92. l’italia è riuscita a strappare un pareggio? be almeno lippi “mantiene l’imbattibilità”!
    gambioni del mmondo! gambioni del mmondo! 😐

  93. Si Apocal, è vero! Pensa che anche io, mi faccio i capelli all’uncinetto come lui! E tifo Milan da quando ero bambino!

  94. Diavolo1990
    Diavolo1990 3 Marzo 2010 at 22:56

    NUOVO POST

  95. Sadyq booh booh booh
    negro di m….

  96. Brutto iuventino!

Comments are closed.