Ore 18.30, stadio Artemio Franchi. Si recupera la 17^ giornata del girone d’andata, finalmente ci toglieremo di dosso quell’asterisco che da un paio di mesi ci perseguita in classifica. La partita di stasera darà una risposta importante, niente più “potenzialmente“. Secondi o terzi, meno quattro o addio sogno scudetto. Che noia, ancora ‘sto scudetto? Io non ci credo, non lo dico per scaramanzia, semplicemente è così. Non mi dispiacerebbe tuttavia mettere ulteriore pressione e innervosire ancora di più gli animi di gente che sabato sera ha dimostrato di essere sull’orlo di una crisi di nervi. Ecco, il nostro ruolo potrebbe essere questo: i rompicoglioni.

Ma tutto ciò è assolutamente secondario, l’obiettivo principale è l’entrata in Champions tra i primi tre. Negli ultimi anni le sfide con la Viola sono state praticamente degli spareggi per la Coppa. Quest’anno la squadra di Prandelli se la passa poco bene, sono a -7 dal quarto posto (potenzialmente -4). Nonostante tutto però credo che chi li precede in classifica sia destinato a perdere punti e posizioni nelle prossime gare. Dunque per la prossima Champions rimangono tre posti e quattro squadre (noi, la Juve, la Roma e i Viola). Ecco perchè una vittoria stasera sarebbe fondamentale per mettere al sicuro uno dei primi quattro (possibilmente tre) posti in classifica.

MILAN: siamo un bel gruppo, la trasferta di Bari l’ha dimostrato. Siamo tornati ad essere uniti, compatti e abbiamo voglia di fare bene, finalmente il morale è di nuovo alto. Si va verso la conferma degli 11 di Bari, quindi con Abbiati titolare, Gattuso preferito a Beckham per dare più sostanza e Borriello in attacco, rientrato il piccolo problema al polpaccio. Unico dubbio sulla fascia sinistra dove Bonera, sempre in campo nelle ultime uscite, potrebbe lasciare il posto a Jankulovski. Personalmente aspetterei la gara interna con l’Atalanta per fare un po’ di turn-over.

GLI AVVERSARI: partita delicata per non perdere il treno della Champions. Dopo un momento delicato è tornato il sereno a Firenze dopo la (contestata) vittoria casalinga con il Livorno. Il punto interrogativo riguarda la tenuta della squadra di Prandelli in tante e importanti partite ravvicinate. Il modulo sarà il solito 4-2-3-1, Gilardino unica punta sostenuto da Marchionni, Jovetic e Vargas. Anche il resto della formazione dovrebbe essere confermato rispetto a domenica scorsa. Unico dubbio a centrocampo dove Cristiano Zanetti potrebbe tornare a giocare dal primo minuto dopo il lungo infortunio.

PRECEDENTI: campo ostico quello del Franchi dove Milan e Fiorentina si sono scontrate sessantanove volte. 21 vittorie e 29 sconfitte per i Rossoneri. L’anno scorso si giocò all’ultima di campionato, risultato finale 2-0 per il Milan. Una partita storica nel suo piccolo. Infatti ci fu la prima apparizione stagionale di Sandro Nesta, l’inizio del ritorno. E soprattutto fu l’ultima partita al Milan di Kakà, Paolo Maldini e Carlo Ancelotti, la fine di un ciclo. Già, Carlo Ancelotti che stasera torna a San Siro…ma questo è un altro discorso…

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-MILAN:

FIORENTINA (4-3-2-1): 1 Frey , 29 De Silvestri , 2 Kroldrup , 14 Natali , 23 Pasqual , 15 Zanetti , 18 Montolivo , 6 Vargas , 32 Marchionni , 8 Jovetic , 11 Gilardino (35 Avramov , 16 Felipe , 25 Comotto , 4 Donadel , 28 Bolatti , 22 Ljajic , 39 Keirrison) All. Prandelli

MILAN (4-3-3): 12 Abbiati , 20 Abate , 13 Nesta , 33 Thiago Silva , 18 Jankulovski , 8 Gattuso , 21 Pirlo , 23 Ambrosini , 7 Pato , 22 Borriello , 80 Ronaldinho (1 Dida , 25 Bonera , 19 Favalli , 32 Beckham , 16 Flamini , 11 Huntelaar , 9 Inzaghi) All. Leonardo

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-MILAN:

FIORENTINA (4-3-2-1): 1 Frey , 29 De Silvestri , 2 Kroldrup , 14 Natali , 23 Pasqual , 15 Zanetti , 18 Montolivo , 6 Vargas , 32 Marchionni , 8 Jovetic , 11 Gilardino (35 Avramov , 16 Felipe , 25 Comotto , 4 Donadel , 28 Bolatti , 22 Ljajic , 39 Keirrison) All. Prandelli

MILAN (4-3-3): 12 Abbiati , 20 Abate , 13 Nesta , 33 Thiago Silva , 18 Jankulovski , 8 Gattuso , 21 Pirlo , 23 Ambrosini , 7 Pato , 22 Borriello , 80 Ronaldinho (1 Dida , 25 Bonera , 19 Favalli , 32 Beckham , 16 Flamini , 11 Huntelaar , 9 Inzaghi) All. Leonardo

Posted by LaPauraFa80