Alla fine è arrivata la vittoria e va bene. Ma per quanto mi riguarda sono infuriato con Allegri: è impensabile concedere all’avversario la possibilità di giocarsela, quando i valori in campo non lascerebbero adito neanche ad un minimo dubbio, solo per la testardaggine del nostro Mister. Ovviamente mi riferisco alla scelta di piazzare per l’ennesima volta Emanuelson sulla trequarti, sebbene più volte abbia dimostrato che quel ruolo non sia nelle sue corde, in luogo di un voglioso e talentuoso El Shaarawy.

Neanche a dirlo, il primo tempo trasforma in realtà i timori della vigilia: tanto disordine, poche palle ad Ibra ed Emanuelson che ci costringe al solito spettacolo raccapricciante fatto di tanta corsa e volontà ma allo stesso tempo di totale disorientamento. Le uniche giocate da Milan arrivano dal solito duetto Ibra-Nocerino, che portano il secondo vicino a firmare un gran gol. Per chi se lo stesse chiedendo, si, c’è il tempo anche per vedere il solito gol sciupato da Robinho: la posizione a dir la verità non è delle più agevoli, ma il numero 70 riesce addirittura a mandarla in fallo laterale.Sempre prezioso Van Bommel, che sta tornato ai livelli dell’anno scorso; in crescita anche Ambrosini, forse un po’ troppo falloso. Il gioco rossonero però fatica a decollare, complici anche gli innumerevoli cross fuori misura di Abate e Antonini.

Poi l’illuminazione: Allegri capisce che è ora di mettere da parte l’orgoglio e di ammettere il grande errore di valutazione. Entra El Shaarawy, con lo spostamento di Emanuleson a esterno basso di sinistra. La mossa ovviamente porta i suoi frutti e rivitalizza l’olandese ex Ajax, che spesso alimenta bene la manovra offrendo anche dei buoni cross e concludendo la ripresa con un’ottima prestazione. Oltretutto, visto che in quel ruolo siamo molto deficitari, facciamolo giocare lì, potrebbe rivelarsi molto utile. La chiave però resta l’ingresso in campo dell’italo-egiziano classe 1992, che con la sua brillantezza e rapidità spacca in due la difesa del Novara permettendo ad Ibra di essere letale. Poco male per il gran gol che avrebbe segnato se fosse stato più concentrato, anche perchè la zampata sul match la mette comunque, fornendo un tiro-assist a Robinho che chiude il discorso. Era così difficile, Mister?

Il Novara ci fa il solletico, complice la solida prestazione della coppia Thiago Silva-Mexès, e la gara fila via liscia fino alla giocata da urlo di Ibra, che zittisce le ridicole sceneggiate del pubblico locale.

NOVARA-MILAN 0-3 (Primo tempo 0-0)
MARCATORI: Ibrahimovic al 12′, 29′ Robinho al 29′, 44′ Ibrahimovic al 44′ s.t.
NOVARA (5-3-2): Ujkani; Morganella, Rinaudo, Centurioni, Garcia (dal 17′ st Marianini), Gemiti; Porcari, Pesce (dal 17′ st Rubino), Rigoni; Mascara (dal 24′ st Jensen), Caracciolo. (Fontana, Lisuzzo, Jeda, Coubronne). All. Tesser
MILAN (4-3-1-2): Amelia; Abate, Thiago, Mexes, Antonini (dal 1′ st El Shaarawy); Ambrosini (dal 45′ st Seedorf), Van Bommel, Nocerino, Emanuelson, Robinho (dal 41′ st Merkel), Ibrahimovic (Roma, Inzaghi, Mesbah, Bonera). All. Allegri
ARBITRO: De Marco di Chiavari
NOTE – Spettatori non comunicati ufficialmente, quasi 17 mila. Ammoniti Mascara e Ujkani per proteste, Pesce, Marianini, Ambrosini per gioco scorretto. Angoli: 6-4 per il Novara. Recuperi: 0′ pt e 3′ st.

Posted by Andrea Sebastiani

Editorialista e responsabile dei postpartita

16 Comments

  1. Siamo a 3 vittorie su 3 con anonimoabusivo ai live… più la sua schedina…. abbiamo trovato il portafortuna? :mrgreen:

    A parte gli scherzi spero che levino quel culone olandese – no non quello col 10, l’altro – dalla posizione che fu di Rivera, Rui Costa e Kakà perché è un insulto al calcio

  2. post partita valido ma anche no….

    Ok Emanuelson nel primo tempo ha fatto schifo, ma quando mai oggi il Novara se l’è giocata???? Ditemi quando??? Nel primo tempo abbiamo avuto 5/6 occasioni, tra cui due salvataggi sulla linea, il Novara l’unica l’ha avuta nel secondo tempo….

    1. Beh ma nel secondo tempo l’abbiamo giocato decisamente meglio. Poteva arrivarei l gol anche nel primo ma c’era qualcosa che non andava e si vedeva.

      1. fatto sta che nonostante Emanuelson la partita l’abbiamo dominata, per cui parlare di Novara a cui viene concessa la possibilità di giocarsela mi sembra assurdo….

        1. Andrea Sebastiani 23 Gennaio 2012 at 10:26

          Forse abbiamo visto partite diverse, a me risulta che il primo tempo sia finito 0-0. E quel risultato nel calcio significa che la squadra avversaria, se gli va dritta una giocata anche per sbaglio, va in vantaggio rendendo complicata una partita che doveva finire 2-0 al primo tempo. Io, non so voi, ne ho viste tante di partite in cui pur nettamente superiori abbiamo portato a casa solo un pari.

  3. Oh, hai voglia di “infuriarti”: 3 a 0, significa che ha ragione lui!

    L’unica cosa che si è giocato il Novara, è su quanti gol poteva prendere! Niente altro!

    Troppo zingaro per il Novara? Eh, capirai …. se facesse meno cagare contro le grandi, come la settimana scorsa, sarebbe meglio!

    1. Andrea Sebastiani 23 Gennaio 2012 at 10:36

      Ha ragione lui perchè ha fatto come volevamo noi.
      Sulla seconda frase ho già risposto sopra a Bitcha.
      Sulla terza non posso che darti ragione.

      1. Eheh, ha ragione lui, perchè ha fatto come pare a lui! Che poi coincida con quello che volevate voi, è solo un dettaglio!

        Nella risposta a Bitcha, stai parlando di un’altra partita. In quella di ieri, nel primo tempo, non hanno avuto mezza occasione ed è finito 0 a 0 soltanto per demerito nostro!

        Oh bene, almeno uno l’ho trovato! Grazie!

  4. Galliani: “Abbiamo preso Emanuelson come terzino sinistro”
    Ibrahimovic: “Secondo me Emanuelson deve giocare come terzino sinistro”

    L’avrà capito??????

  5. Eh ma con le grandi soffre la personalità di Pato..

    Quoto l’analisi della partita. Oggi serviva una vittoria convincente per metterci alle spalle gli ultimi 10 giorni. E con la squadra del secondo tempo è arrivata.

    1. Personalicosa di Pato?

    2. Con le grandi, lo zingaro deve pensare alla sua, di personalità. Come in coppa!
      Che sforzo, col Novara!

  6. Accendo la tv, metto il 2 ed in quel momento passavano le immagini del fallo di mano di lucio …….. Diavolo, non dici niente?

    1. Che non hai visto il gol in fuorigioco di Pazzini!

  7. No, ho visto le immagini a velocità normale e non si vede bene.

  8. Ma di Elsharawi ne vogliamo parlare?

    Si proprio di quel ragazzo che ha rischiato lo smerdamento in prestito perché il non allenatore non lo faceva giocare. E’ da inizio campionato che dico che il suo ruolo è il trequartista e non l’ attaccante. E’ molto più simile a Kaka che non a Pato e Robinho. Non sarà mai un attaccante. O comunque non nei prossimi anni

Comments are closed.