Capitoliamo nel finale dopo un primo tempo orribile concluso miracolosamente in vantaggio e un secondo tempo giocato in inferiorità numerica in cui tutto sommato (fino ai minuti finali) eravamo riusciti a tenere bene il pareggio, sfiorando anche la seconda rete con Borriello e Gattuso. Ennesimo approccio sbagliato, con una squadra per la gran parte già in vacanza, salvo che poi ci svegliamo quando teoricamente la situazione era tutta a favore della Samp. Mah.

Alla fine è giusto così, soprattutto alla luce di un primo tempo giocato praticamente in una sola metacampo. Pensavo peggio, temevo una brutta sconfitta, ero convinto di un crollo una volta rimasti in dieci. Non è stata così tragica, probabilmente in questo momento non si può pretendere di più, non è una scusa, ma la semplice realtà. Prepariamoci ad un’altra partita del genere a Palermo.

Salvo Borriello, migliore in campo, ha veramente fatto reparto da solo. Salta Palermo per un’ammonizione stupida, unica macchia su una partita da leone. Resiste ancora una volta al pericolo del giallo il sempre ottimo Thiago Silva. Discreto Mansini. Tutti gli altri sono (più o meno gravemente) bocciati. Dall’impalpabile Seedorf all’agonizzante Gattuso, passando per un Ronaldinho che decide di entrare in campo solo nella ripresa (le partite durano 90′). Inutile infierire, questi sono i giocatori che abbiamo, non si può pretenedere molto di più dai Zambrotta, gli Abate, gli Oddo.

Ecco Oddo…non ho assolutamente capito la scelta di Leonardo di  metterlo centrale dopo il rosso di Bonera. In panchina c’era Albertazzi, se non lo rischi quando non hai altre scelte, allora quando vuoi farlo? La situazione di classifica permette anche un esperimento del genere, non vedo il motivo per cui mettere Oddo. Magari Albertazzi non avrebbe anticipato imperiosamente Pazzini e si sarebbe preso gol lo stesso, però la scelta di Leo mi rimane incomprensibile.

Guardiamo avanti, il terzo posto rimane abbastanza tranquillo, non dovrebbe scapparci. E ora entriamo in clima derby…di Roma. Forza Maggica!!!

Posted by LaPauraFa80

45 Comments

  1. Diavolo1990

    Terzo posto tranquillo?
    Ne riparliamo quando potremo avere la Samp a -4 e il Palermo a -5 settimana prossima.

  2. La Samp va a Roma settimana prossima, alla penultima c’è Samp-Palermo e all’ultima Palermo-Napoli.
    E’ molto probabile che anche dietro perderanno punti.

    La Samp oggi ha vinto perchè ha trovato davanti noi, ma non mi è sembrata così in forma. Sull’1-1 in 10 abbiamo controllato fino a cinque dalla fine…

    Niente drammi.

  3. la samp gioca con la roma a roma la settimana prossima….e poi cazzo se si fanno scappare il terzo posto si devono suicidarsi tutti…partita decisa dagli episodi purtroppo….

  4. roby MITICO THOR 18 Aprile 2010 at 17:34

    oggi – 8 dalla Samp ( e non – 7, abbiamo lo contro diretto favorevole, 3 0 san siro 1 2 a Marassi) e -9 dal Palermo…
    l’ultima giornata è Palermo samp, quindi nell’ipotesi migliore per la samp, prevedo un pari…significa che il vantaggio attuale è da misurarsi su 3 partite…

  5. Buon Pomeriggio Popolo Rossonero

    concordo abbastanza con il post. Mi ha infastidito molto l’approccio di Dinho alla partita. Contrariamente ad altre occasioni, oggi non ne voleva sapere di giocare. Poco importa se alla fine ha fatto qualcosa. Sull’emergenza che ormai è di casa, non mi attacco più di tanto. E’ solo una ulteriore conferma dell’insufficienza dei rincalzi.
    Per alcuni tratti non abbiamo nemmeno giocato male. E Mancini largo a destra ha fatto più di quanto mi aspettassi. Mettiamo al sicuro il terzo posto, va là!

  6. Il terzo posto è alla nostra portata. A questo punto la prossima partita a Palermo è lo scoglio più duro. Con la vittoria della Samp la lotta per il quarto si riduce a queste due squadre più (forse) il Napoli.

    Dopo Palermo avremo un quadro più completo. Ma per adesso non mi preoccupo più di tanto.

    Dida titolare e Abbiati in panchina è un’eresia.

  7. Concordo con lpf, il terzo posto non dovreBbe sfuggirci, nonostante stiamo facendo di tutto per farci rimontare…segnalo che oddo due settimane fa ha giocato interno a centrocampo, oggi centrale difensivo.

  8. Galliani, intervistato prima della partita, ha confermato che Leo vuole andarsene e tornare in Brasile per stare più vicino ai figli, ma che lui farà di tutto per trattenerlo.

    Non so cosa pensare…

    NUOVO SONDAGGIO

  9. Cosa dovresti pensare? Andrà via ed il Milan, dovrà ricominciare!

  10. Diavolo1990

    Non è detto che l’addio di Leonardo sia negativo. Bisogna vedere se c’è la possibilità di puntare su un allenatore vero che possa imporre anche scelte di mercato o se prenderanno uno yes men societario che Leonardo non ha saputo essere. Da questo punto di vista ci sono rimasti nell’ordine Tassotti, Galli e se i due non si riveleranno abbastanza piegati a 90 nel confronti del Banana c’è sempre Pellegatti.

  11. Concordo sul fatto che Leo doveva provare Albertazzi!
    Rimaniamo aggrappati al terzo posto, sarebbe da suicidio calcistico perderlo.
    Leo se ne va: per me arriva in panca Filippo Galli, che forse non è un vero allenatore, ma non mi sembra neppure un yes-man. Ma senza acquisti c’è poco da sperare.
    Che rabbia fanno certi signori senza più amore, volontà e capacità dirigenziali per continuare a guidare il Milan.
    P.S E se tornasse Ancelotti scaricato dal Chelsea in caso di sconfitta?
    Incubo! :mrgreen:

  12. La storia dei figli di Leo è trita e ritrita. Per quel poco che capisco, a Leo avranno fatto delle promesse, non le hanno mantenute, si è rotto le palle e ha deciso di andarsene.
    Da tempo e per troppo tempo, si sono riempiti la bocca di proclami, di esaltazione dei successi ottenuti e di false verità.

  13. Magari Albertazzi non avrebbe anticipato imperiosamente Pazzini

    bhè, tanto nemmeno oddo 😀

    ci servono 3/4 punti sul palermo e 5 sulla samp.
    è abbastanza sicuro, ma perdendo sabato rischiamo di brutto…

    ps: ha colpito ancora!! 😆

  14. a me sembra che Pazzini anticipi di brutto T.Silva, nell’azione del gol e non Oddo….
    Comunque Albertazzi non l’avrei rischiato nemmeno io

  15. Ghost, è Oddo, non ho dubbi :mrgreen:
    Sta di fatto che tra un centrale e un terzino (scarso), ha scelto il terzino. Non ne vedo i motivi. Il ragazzino avrebbe sbagliato? E chissenefrega, tanto anche con Oddo si va sul sicuro che sbagli.

    Su Leo: la cosa che non capisco, sadyq, è perchè non si può dire che vuole tornare in Brasile per preparare i mondiali..! E’ una scelta più che legittima, tra lottare per il quarto posto qui e preparare un mondiale là, solo un pazzo sceglie il Milan!
    Ghost non credo ci siano grosse responsabilità della società. O almeno, non immagino che a Leo fossero state fatte chissà quali promesse…

  16. …che poi ha ragione Yom. Tu ‘sta squadra puoi darla anche a Capello, a Ferguson, a Benitez, a chi vuoi, ma nessuno ti fa tornare a giocare Gattuso, Zambrotta, Pirlo, Mansini…

  17. Forse perchè dovrebbero ammettere che Leonardo, in pratica, lo fanno scappare loro! Perchè sono convinto, che se gli avessero messo a disposizione i mezzi che voleva, lui sarebbe rimasto senza problemi. Altrimenti, non avrebbe neanche iniziato questa via crucis!

  18. penso che abbia ragione sadyq: leonardo si trova a scegliere tra lavorare per la sua patria o per una squadra senza futuro, e penso che messa così la scelta sia obbligata. se avesse allenato il milan di 5-6 anni fa, tanto per fare un esempio, sarebbe stato molto più incerto.

    per quanto riguarda il terzo posto, bisogna non perdere a palermo e che la samp non vinca a roma. fosse semplice…

  19. facendo i confronti con lo scorso anno, abbiamo lo stesso distacco dall’inter, abbiamo fatto meno gol e ne abbiamo subiti di più.

  20. Diavolo1990

    In una qualsiasi altra squadra il tifo ultras sarebbe andato sotto la sede di via turati a chiedere le dimissioni di Berlusconi e Galliani.
    Purtroppo l’unica cosa che i due si son comprati è la curva.

  21. Leonardo non è scemo. E’ normale che preferisca il Brasile. Basta dirlo…
    Tanto ormai lo sappiamo che questo è quello che passa in convento di questi tempi.
    E tra tutti penso che Leo sia l’allenatore che chiede di meno alla società.

    Lazio del cazzo.

  22. lpf, leonardo qualcosa l’ha chiesta (luis fabiano e un terzino serio), cosi come qualcosa la chiedeva ancelotti (adebayor).
    entrambi sono stati mandati a cagare e la società ha fatto di testa sua, ovviamente sbagliando.

  23. E infatti ho detto “quello che chiede di meno”, non “quello che si accontenta di un cazzo”.

    Chiunque arrivi che non sia uno di famiglia, chiederebbe (giustamente) la rivoluzione.

  24. lpf, infatti arriverà uno di famiglia che starà zitto.

  25. Ok, sono d’accordo. Ma la società non ha tutto l’interesse a trattenere Leo anzichè puntare su Galli o Tassotti che tanto di meglio non fanno?
    In teoria sì. E’ Leo che vuole andare in Brasile (e lo vorrei anch’io al suo posto e qualunque altra persona sana di mentre, sia chiaro).
    Però per piacere che non si metta in mezzo la storia dei figli…lì mi cadono le balle.

    Roma pessima.

  26. vediamo cosa dice leo quando ufficializzerà l’addio. penso che si toglierà parecchi sassolini.

    non capisco perchè un allenatore bravo ed esperto come ranieri ha messo totti e toni insieme….la partita la sta perdendo perchè vucinic non torna a centrocampo e la lazio è in netta superiorità…bastava lasciare in panchina uno fra totti e toni, avanzare vucinic e mettere uno fra menez e taddei…

  27. A parte tutto, la Roma è scarica. Come al solito, quando arriva il momento cruciale se la fanno sotto…
    Spero che si diano una svegliata, altrimenti oggi finisce il campionato (il calendario dell’inter è tutto in discesa).

  28. roby MITICO THOR 18 Aprile 2010 at 19:54

    Vucinic!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e 2!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    con galli e Tassotti potremmo anche trovarci Papin e Boban di nuovo tesserati…

  29. Strepitoso Ranieri che a fine primo tempo toglie TOTTI e DE ROSSI.
    Questo è un signor allenatore, con due palle sotto grosse come una casa.

    DAJE MAGGICA!

  30. grande merito a Ranieri, l’ha vinta lui….. che bel giocatore che è menez…..

  31. concordo lpf.
    ranieri ha sbagliato la formazione iniziale, lo ha capito e lo ha ammesso facendo a fine primo tempo esattamente i cambi che doveva fare. davvero un grandissimo mister, oltre che un grandissimo uomo.
    pensare che la juve lo aveva e lo ha cacciato per prendere ferrara….secondo me chi ha preso quella decisione e sull’orlo del suicidio 😆

  32. Chapeu, davvero.
    Non so chi altri l’avrebbe fatto. Togliere i due simboli di Roma, della Roma, nel derby. Ci vuole coraggio.

    Questo rimprovero a Leo, cazzo! Ha fatto cose ottime, ma gli manca quel coraggio al momento giusto…tipo oggi con Albertazzi per Oddo. Io avrei tolto pure Seedorf o Dinho…

  33. sì il problema è che ranieri toglie de rotti e totti e mette menez e taddei, se leo toglie dinho o seedorf chi mette? favalli trequartista? ah no non c’era manco lui.
    sta squadra fa schifo, non ce n’è proprio. un’annataccia con 12° posto ci avrebbe fatto solo bene. invece così prolunghiamo di un anno sto strazio.

  34. Vuelle noi siam messi male, ma non è che Taddei e Menez siano due fenomeni.
    Ci vogliono comunque due coglioni non indifferenti per:
    1) farlo
    2) farlo al 45′
    3) farlo al derby
    4) farlo al derby in cui ti giochi la stagione

    Per dire…Ferguson non avrebbe mai tolto Rooney e Carrick. Mou non toglie Sneij e Cambiasso. Carletto non toglie Drogba e Essien e non toglieva Kakà e Ambro.

    Poi chiaro, se non avesse funzionato si sarebbe preso del coglione, ma ha rimesso in strada una squadra che nel primo tempo non l’aveva vista.

    Fantastico.

  35. temo che vl abbia ragione, l’ho scritto qualche giorno fa in un post. ma a che serve andare in champions a questo punto? tanto la squadra è destinata a peggiorare e basta!

  36. Perchè farci del male? La Champions va fatta punto e stop.
    Le cazzate della società sono già abbastanza sotto gli occhi di tutti. Noi dobbiamo pensare a fare il massimo, qualunque esso sia.

    Siamo da Champions? Andiamo in Champions
    Siamo da Europa League? Andiamo in Europa League
    Siamo da decimo posto? Lottiamo per il decimo posto

    Un conto è la squadra, i ragazzi che vanno in campo, l’allenatore…un altro chi comanda.
    Ma noi tifiamo i primi o i secondi?

    Io non me la prendo con Oddo che s’è fatto fottere sul gol, me la prendo un pochino con Leo, ma soprattutto con chi non ha dato rincalzi all’altezza. Idem per Abate, lui si impegna, poi fa quel che può. Idem per Borriello: se gioca sempre come oggi me ne faccio una ragione se poi sbaglia qualche gol o non è Torres.

    Non mi sembra giusto lasciare la squadra per colpa della proprietà.

  37. occazzo che sticchio…de rossi, non de ROTTI

    per me resta comunque un pazzo a togliere de rossi, totti ci può stare. xò non ho visto la partita quindi non so neanche il contesto in cui l’ha fatto. di certo ha fatto bene a farlo nell’intervallo, un po’ per l’effetto sorpresa, un po’ xkè altrimenti i due non avrebbero trasmesso un bel segnale all’ambiente (non so cosa darei per vedere la reazione dello spogliatoio alle sostituzioni). e il pubblico non l’avrebbe presa bene.

    notare che i laziali, da bravi filointeristi si stanno “nerazzurrizzando”. nella formazione (sempre meno italiani), negli applausi all’arbitro, nella “lezione di stile” a fine partita. LAZIO-INTER GEMELLAGGIO TRA MERDE.

  38. Quest’anno eravamo in champions ed hanno fatto acquisti inutili. Col dodicesimo posto, sarebbero anche più giustificati a non comprare nessuno. È un vicolo cieco!

  39. io non dico che non si deve andare a giocare la champions. dico che se per caso la stagione fosse andata come realmente doveva e come realmente merita sta rosa e finivamo (nella migliore delle ipotesi) in uefa, alla lunga avrebbe fatto solo bene (o comunque meglio). invece piazzandoci in champions pure st’anno abbiamo fatto l’ennesima tiratina di lifting (to?) a sta squadra da pensione. e si dirà che sta squadra è stata in corsa per lo scudetto e che solo gli infortuni non ci hanno permesso di vincerlo. ah, i migliori acquisti saranno i recuperi di pato e nesta, ovviamente.

  40. ci sono un sacco di errori nel commento #39, ma non ho voglia di correggerli che mi gira il cazzo oggi.
    fortuna la scavo

  41. vl, penso che il campionato italiano sia talmente mediocre che questa squadra valga comunque il terzo posto…ma è un risultato fasullo, perchè in inghilterra, spagna e germania arriverebbe molto più giù….

    e comunque io continuo a dire che se la qualificazione in champions ci serve solo per fare figure di merda ed essere eliminati quasi subito (tipo le squadre rumene o bileorusse), tanto vale non farla.
    per fare un esempio, si dice che la champions serve a guadagnare soldi e quindi a rinforzarsi nel mercato….ma negli ultimi anni il milan ha sempre giocato la champions e non si è mai rinforzato, e allora a che cazzo serve qualificarsi in champions?

  42. Per rinforzare le tasche di silviolo!

  43. Diavolo1990

    In Spagna non so sotto Real e Barça c’è il vuoto.

  44. più che rinforzare serve per non indebolire le sue tasche…

  45. NUOVO POST

Comments are closed.