500.000 euro. Tante polemiche, tante parole, eppure lui sta smentendo tutti con i fatti.

Nocerino diventa giorno dopo giorno una pedina essenziale per lo scacchiere tattico di Allegri, proprio nell’anno più difficile mai vissuto dal nostro Ringhio. E non è un discorso meramente legato alla tripletta di stasera (che è comunque tanta roba), bensì al valore assoluto che questo ragazzo sta acquisendo in questa stagione.

Come è abituato da sempre, anche quest’anno Nocerino sta costruendo le sue fortune sul sudore, sul sacrificio e sull’umiltà. Con queste caratteristiche diventa senza dubbio l’arma in più, che risulta impareggiabile anche dal punto di vista economico se si rapporta il suo costo con i 14 milioni di Vidal o i 13 di Alvarez (stasera in tribuna).

Per il resto, poco da aggiungere. Partita relativamente semplice, simile a quella con il Palermo, e che il Parma un po’ ci regala rinunciando alla prima punta e permettendoci di dominare su tutto il campo già dal primo minuto.

Ottima gestione delle risorse, Mexes è quasi pronto, Robinho ha riconquistato l’appetito di un tempo e Cassano continua a sfornare assist (un passo indietro nella prestazione globale).

Ci avviamo ad una sfida decisiva: sabato ci attende una squadra subdola, dal buon possesso palla, con un’idea di calcio teoricamente buona ma con tanti difetti. Bisogna prepararla bene, e la mano del Mister sarà essenziale.

MILAN-PARMA 4-1 (Primo tempo 2-0)
MARCATORI: Nocerino (M) al 30’ e al 32’ p.t.; Ibrahimovic (M) al 28’, Giovinco (P) al 33’, Nocerino (M) al 47’ s.t.
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate (dal 33’ s.t. Mexes), Thiago Silva, Bonera, Taiwo; Aquilani (dal 27’ s.t. Emanuelson), Ambrosini, Nocerino; Boateng; Cassano, Ibrahimovic (dal 29’ s.t. Robinho). (Roma, Yepes, Zambrotta, Van Bommel). All. Allegri.
PARMA (4-4-1-1): Mirante; Zaccardo, Paletta, Felstcher, Gobbi; Valiani (dal 10’ s.t. Biabiany), Morrone, Nwankwo (dal 16’ s.t. Jadid), Modesto (dal 27’ s.t. Pellè); Giovinco; Valdes (Pavarini, Santacroce, Galloppa, Crespo). All. Colomba.
ARBITRO: Russo di Nola
NOTE: Spettatori 36.937 per un incasso di 970.033,53 euro. Ammoniti Nocerino (M), Boateng (M) per gioco scorretto. Angoli 6-3. Recuperi 0’ p.t., 2’ s.t.

Franko1986

Posted by Franko1986

Blogger rossonero dal 2004. Provo ad unire qui il mio amore per il Milan alla mia passione per la scrittura.