E’ un 1-0, forse in sospetta posizione di fuorigioco, il nostro pass per Euro 2012. E’ una italia che non convince, forse per le poche partite nelle gambe, forse per i due legni colpiti dalle faroe.

Eppure a Torshavn si parte bene, tre occasioni nel primo minuto di gara, segno che la tattica di Prandelli era quella di segnare subito. Gol che arriva con Cassano, ma conseguentemente allo stesso le Faroe, lontane parenti di quelle battute 5-0 all’andata, prendono fiducia e dopo una ventina di minuti diventano sempre più pericolose sui ribaltamenti di campo fino a trasformare la gara in un possesso palla italiano attendendo l’arrivo del 90° e venendo graziati dal palo dopo 24′ della ripresa.

Un paio di appunti sulla serata: oltre all’ottimo Cassano mi è piaciuto molto Montolivo (meno Aquilani, ma ovviamente abbiamo preso quello sbagliato), deludente invece Giuseppe Rossi. La difesa dietro non funziona, inutile girarci intorno. Ranocchia, Chiellini, Bonucci… l’unico centrale italiano di livello si è purtroppo ritirato dalla nazionale da un bel pezzo. Italia a cui ora basta un punto, sempre che la Serbia centri bottino pieno, per la qualificazione ai prossimi europei. E’ già in Polonia e Ucraina invece la Germania, (6-2 all’Austria), da segnalare anche la goleada (undici) dell’Olanda a San Marino (44 gol subiti in 8 gare) mentre con una vittoria in Albania la Francia si porta in testa al proprio girone di qualificazione. E lo fa dopo cinque anni.

FAR OER-ITALIA 0-1
MARCATORE: Cassano all’11’ p.t.
FAR OER (4-4-1-1): Torgard; Naes, Gregersen, Baldvinsson, J. Davidsen; Elttor, Benjaminsen, Olsen (dal 30’ s.t. Danielsen), Justinussen (dal 42’ s.t. Samuelsen); Holst (dal 42’ Mauritsen); Edmundsson. (Joensen, V. Davidsen, Danielsen, Udsen, Lokin). All. Kerr.
ITALIA (4-3-1-2): Buffon; Maggio, Ranocchia, Chiellini, Criscito; Thiago Motta (dal 28’ s.t. Aquilani), Pirlo, De Rossi; Montolivo; Cassano (dal 40’ s.t. Balotelli), Rossi (dal 14’ s.t. Pazzini). (Sirigu, Balzaretti, Bonucci, Aquilani, Marchisio). All. Prandelli.
ARBITRO: Bognar (Ung)
NOTE: spettatori 5000 circa, stadio esaurito. Ammonito Olsen. Recupero: 1’ p.t., 5’ s.t.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.