La coppa più ambita dai secondosquadristi.

Non è certo positivo perdere un derby, anche se è un’amichevole di 45 minuti. Anche per un semplice motivo: già immagino i post dei notori blog piangina per domani, che faran tanto sfoggio del “primo derby della stagione“, della grande vittoria contro le riserve e la Primavera del Milan. Ovvio, chiudere con 2 sconfitte e 0 punti all’attivo non è un gran segnale. Ma forse la lista degli indisponibili è più lunga di quella dei convocati: da Ibra, a Thiagone, a Seedorf, a Pato, a Binho, ad Abbiati [ha giocato Roma, inguardabile e disattento sul primo gol di Vidal].

La nota positiva c’è sempre, ed è il solito Cassano: forse tanti analisti si stanno sbagliando, non è solo galvanizzato dal fatto di giocare due volte in una settimana nella sua Bari [ancora una volta 50000 non per l’Inter, il Milan o la Juve, ma per lui]. Sembra proprio in forma, anche se si vede la mancanza di una punta centrale. E di sicuro non possono sostituirla Ganz jr. (purtroppo non l’hanno cercato troppo spesso, ma si vede che qualcosina di El segna semper lü c’è) o Kingsley Boateng, sono ancora acerbi. Avanti con la condizione anche Taiwo, arretra invece Emanuelsson.

Per la cronaca l’Inter ha vinto, con 5 punti contro i 0 nostri e i 4 della Juve. In casa bianconera segnalo, soprattutto nel 2-1 contro di noi, un Vidal forte ma forse ancora troppo poco amalgamato al resto della squadra. La Juve, comunque, sembra abbastanza rafforzata, e per il terzo posto può concorrere. Non per il titolo, comunque. L’Inter, invece, conferma il buono stato di forma di Alvarez, anche se dimostra una scarsa velocità (un top player non si fa annichilire da un Abate non in forma).

Due note in conclusione. La prima: Segnalo un’uscita abbastanza razzista nei toni ma purtroppo veritiera di Bruno Longhi, il quale ha avuto il coraggio di dire: “40.000 per Italia-Spagna, più quelli che sono entrati perchè avevano conoscenze…”. Purtroppo è vero, ma mi è sembrata una provocazione fuori luogo. La seconda: come mi faceva notare il buon Michele, comunque, stiamo a 3 trofei Tim noi contro 7 loro. Situazione esattamente speculare al numero delle Champions League. Mi sa che l’anno prossimo a questo trofeo tifo Inter.

EDIT: Non ho manco finito di scriverlo, il post, che… Dal sito ufficiale dei piangina.Derby e coppa“. Mah, contenti loro…

Posted by bari2020

Vice-direttore del blog. Responsabile dei Post-partita del Milan e della Nazionale e della rubrica di approfondimento sulla Champions League: attivo sul blog da Gennaio 2010.