In gol anche oggi

Per la supercoppa è pronto solo Ibra. A Monaco comunque la prestazione è positiva. Strappiamo un pari, con una buona prova difensiva, soffrendo ma senza mai rischiare veramente tanto. Il Bayern infatti tira in porta per quasi tutta la partita ma i due tiri più netti sono quelli di Ibra (che segna) dopo 4′ e di Cassano (che si divora un gol già fatto) dopo 12′. Ma sono anche due i tiri in porta del Bayern: il gol al 35′ e il gran destro di Lahm al 54′.

Il copione della partita è stato quindi chiaro, con i rossoneri che complice una condizione fisica inferiore hanno lasciato principalmente giocare i bavaresi chiudendosi in difesa. In condizione ottimali per Pechino sembrano essere Ibra e Gattuso. Rivedibile la prova di Nesta (che al 7′ lascia in mutande Kroos) e al 24′ si fa superare da Gomes. Rivedibile anche Cassano che non mi è piaciuto per niente nella gara di oggi. Il resto sono segnali buoni in vista non solo di Pechino, ma anche della Champions League. Salta la sfida contro il Barcellona, forse è meglio così. Per quella c’è ancora tempo. Magari verso fine Maggio…

Ah dimenticavo, le rosicate dei tifosi neroblu su sportmediaset (che credono di essere, lo ricordiamo, per mistificazione, i primi italiani a vincere a Monaco) sono stupende. Incredibile come quattro anni di solide certezze siano stati mandati in fumo da uno scudetto.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

12 Comments

  1. almeno la fase difensiva Allegri la sa fare ma da quello che sento il Milan ha fatto abbastanza cacare anche se non l’ ho vista.

  2. Diavolo1990

    No. Partita normale col Bayern che ovviamente essendo in forma attacca di più. Ma di fatto non abbiamo rischiato quasi nulla e li abbiamo trascinati ai rigori.

  3. Gattuso???? … io l’ho visto totalmente fuori fase. Nel primo quarto d’ora ha lasciato sempre solo Abate (non riuscivo a capire dove diavolo fosse), non ha azzeccato un passaggio, il gol di Kroos è anche un po’ demerito suo, piazzato troppo dentro l’area è uscito a tentare la chiusura con la rapidità di una tartaruga zoppa … ma il calcio è bello anche perchè ognuno lo vede a modo suo … 😀

  4. io mi meraviglio di come ci sia chi Gattuso abbia il coraggio d’ inserirlo nella rosa del milan, figurati di chi lo fa giocare….

  5. Ibra stratosferico e se CaZZAno non si fosse mangiato quel gol oggi daremmo giudizi diversi.

    Certo la condizione non è quella che deve essere, ma mi sarei preoccupato del contrario.

    Taiwo da rivedere, ha alternato cose buone a cose non buone, ma giustamente diamogli tempo.

    Bonera si è confermato non da Milan, ma tanto giocherà poco o nulla.
    Per fare il salto di qualità occorrono 2 acquisti a centrocampo e se fossero Fabregas e Montolivo farei gli stessi salti di gioia di 1′ anni all’annuncio di Pirlo!

    Bellissima la seconda maglia, a me la prima fa cagare… l’ho vista dal vivo a San Siro in Milan-Cagliari, non mi piace proprio.

  6. 1? anni all’annuncio di Pirlo!

    leggasi: 10 anni fa….

  7. A me singolarmente son piaciuti solo Abbiati (speriamo non vada a finire ai rigori con l’Inter, che questo proprio non ne azzecca uno :mrgreen: ) e Ibra (che forse per uscire al 45′ non ha proprio i cosiddetti “90 minuti nella gambe”). Ribadisco che non mi piace Emanuelson a centrocampo e sto Gattuso in condizioni ottimali proprio non l’ho visto. Mi ha pianto il cuore sull’errore del mio pupillo albertino 😥 …ma si rifarà
    Nel complesso però pensavo peggio.

  8. Juangatsu - Il Troll Comunista 27 Luglio 2011 at 12:23

    Mmm….

    Cassano inguardabile, il Boa piantato per terra, Gattuso fuoriforma ed Emanuelson confusionario anche se ha fatto qualcosa di sicreto.

    Nesta ha fatto degli ottimi interventi ma si è fatto superare un paio di volte in maniera imbarazzante. Taiwo non mi è dispiaciuto tenendo conto chi doveva marcare, e all’unica sortita offensiva ha fatto un bel cross, cmq è presto per fare giudizi.Abate solita conferma.

    In forma ho visto solo Ibra e Abbiati e centrocampo Van Bommel così e così.

    Tutto sommato non mi è dispiaciuta la partita di ieri.

  9. Oggi a che ora giochiamo? Qualcuno sa la formazione?

  10. Diavolo1990

    18.15 la formazione boh

  11. Diavolo1990

    Vi ricordo che oggi c’è anche il sorteggio del Calendario.
    Criteri:
    nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta;
    non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;
    nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta;
    è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società: BOLOGNA – CESENA, INTER – MILAN, LAZIO – ROMA
    in tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza;
    nelle città che presentano due Società in Serie A TIM (Milano e Roma), l’ordine di esordio in casa è invertito rispetto al Campionato 2010/2011;
    le Società che, nel Campionato di Serie A TIM 2010/2011, hanno disputato fuori casa l’ultima gara giocano in casa l’ultima partita.
    nei turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le Società Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, né il derby cittadino di Roma;
    i derby cittadini di Milano e Roma non sono possibili né alla prima né all’ultima giornata e si effettuano in giornate diverse tra loro;
    salvo quanto indicato ai due punti che precedono, non sono previste “teste di serie”, per cui tutte le Società possono incontrarsi anche alla prima o all’ultima giornata;
    non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata) rispetto al Calendario 2010/2011;
    nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nella prima giornata dei Campionati 2009/2010 o 2010/2011;
    nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei Campionati 2009/2010 o 2010/2011;
    le Società partecipanti alla Champions League (Milan, Inter, Napoli e Udinese) non incontrano le Società partecipanti alla Europa League (Lazio, Roma e Palermo), nelle giornate poste tra un turno di Europa League che prevede gare al giovedì e un turno successivo di Champions League (5ª, 8ª, 11ª, 14ª e 15ª giornata).

  12. Diavolo1990

    NUOVO POST

Comments are closed.