Donnarumma 6.5: Dopo essere stato fermo tutto il match, compie un intervento prodigioso nel finale evitando una clamorosa sconfitta.

Abate 6.5: Molto attivo per tutto il match, spinge con continuità e non rischia mai in fase difensiva.

Romagnoli 6: Non ha problemi vista le poche sortite offensive degli avversari.

Alex 6: Come Romagnoli non va in difficoltà e contiene molto bene Mbakogu.

Antonelli 6: Spinge meno rispetto ad Abate ma è comunque attento quando il Carpi prova a ripartire.

Poli 5: L’impegno c’è, purtoppo non basta e in molte giocate lascia desiderare.

Montolivo 5: Prova a verticalizzare ma è spesso impreciso e di certo i suoi compagni non lo aiutano.

Bonaventura 5: Pochi buoni spunto durante il match, è poco preciso e non riesce ad incidere.

Boateng 4.5: Parte discretamente nei primi minuti ma col passare del tempo non compie gli inserimenti giusti che dovrebbe fare un trequartista per impensierire la difesa avversaria. Nel secondo tempo si diletta in giocate inutili e viene sostituito.

Bacca 5: Nel primo tempo sbaglia un gol ma prova a dialogare con i compagni, nella ripresa sparisce.

Balotelli 5: E’ indubbiamente un giocatore più vivo rispetto ad un mese fa ma anche lui non incide sul match.

Mauri 6: Subentra al posto di Boateng offrendo qualche buona giocata.

Menez 4.5: Non si sa quale ruolo ricopra, trotterella da una parte all’altra del campo senza fare niente di utile.

Locatelli : s.v

Brocchi 5: Un Milan che crea veramente poco, senza qualità e senza uno straccio di gioco anche per merito del Carpi che mette in mostra un catenaccio perfetto.

Posted by Vince14

Nato nel 1995, cresciuto con il Milan di Carlo Ancelotti. Appassionato di calcio estero e amante di numeri e statistiche.

One Comment

  1. E continuano i brutti voti agli allenatori. Sempre colpa loro eh? Quando la capirete una cosa lampante a tutto il mondo?

Comments are closed.