Donnarumma 5.5: troppe sbavature sui rinvii dal fondo durante il primo tempo.

De Sciglio 6: rispetto ad Abate copre bene gli spazi e non si fa trovare impreparato.

Romagnoli 5.5: prima partita in cui si fa trovare disattento

Alex 6.5: a differenza del compagno di reparto non sbaglia niente e si concede anche la gioia del goal.

Abate 5.5: non basta il goal per valergli la sufficienza, durante il primo tempo è spesso fuori posizione.

Bonaventura 6.5: acciaccato o no, nei goal rossoneri c’è sempre il suo zampino e chiude la partita nel recupero.

Bertolacci 5.5: così come il compagno di reparto si fa imbrigliare dalle marcature a uomo.

Montolivo 5.5: troppo remissivo in mezzo al campo, concentrandosi solo sul recupero palla.

Honda 5: quando il pallone passa dai suoi piedi riesce a fare sempre la scelta sbaglia.

Niang 6: ora come ora è l’uomo in più nel reparto offensivo.

Bacca 6: come al solito sfrutta al massimo le palle che gli capitano tra i piedi, “scippando” il goal a Bonaventura.

Luiz Adriano s.v.:

Poli 6: entra per fare densità in mezzo al campo e si ritrova a servire l’assist per chiudere definitivamente il match.

Sost3 v: a

Mihajlovic 6-: si salva nell’intervallo, riuscendo a far cambiare spirito alla squadra.

 

Mauro Fede

Posted by Mauro Fede

Appassionato fin da bambino del gioco del calcio, merito di mio padre e di Paolo Maldini se sono rossonero. Il mio punto forte? Analizzare dal punto di vista tattico qualunque partita, andando al di là delle semplici statistiche. Non solo di questo mi interesso, ho un ottimo feeling con l'informatica che mi porterà ad avere nei prossimi mesi una laurea in questo campo.