Donnarumma 6: sbavatura sul calcio piazzato, si muove in anticipo e non riesce a recuperare la posizione.

Antonelli 5.5: continua a non curarsi dei movimenti alle sue spalle,  concedendo spazio alle accelerazioni di Berardi.

Alex 6: non fa danni e questo è già un risultato, nel complesso svolge il compitino.

Romagnoli 6: non sbaglia un duello e comanda la linea difensiva come un veterano.

Abate 5.5: niente da segnalare, ma una prestazione troppo fiacca per raggiungere la sufficienza.

Kucka 5: spesso e volentieri fuori posizione, costringendo Montolivo a recuperare i palloni al suo posto.

Montolivo 6: è costretto a concentrarsi più nello spezzare il gioco avversario invece di costruire, ma ci mette tutto se stesso.

Poli 5.5: da lui non ci si può aspettare più di quanto riesca a fare, inoltre riesce a limitare insieme a Montolivo il giro-palla avversario.

Bonaventura 6: sfortunato nelle due conclusioni verso lo specchio; si trova spesso a giocare il pallone troppo lontano da dove

Bacca 6.5: si prende il rigore e lo trasforma; una pecca, si isola troppo quando ha il pallone tra i piedi.

Cerci 7: la miglior prestazione in maglia rossonera, infatti è dalla sua corsia che partono le migliori azioni, riuscendo a giocare la palla di prima e nello spazio.

Luiz Adriano 6.5: fa una sola cosa, segnare; per il resto non dà un grosso apporto alla manovra.

Bertolacci 6.5: il suo ingresso in campo dà più velocità alla manovra e più idee nel gestire il possesso.

Honda s.v:

Mihajlovic 5.5: prestazione troppo scarna per una squadra in vantaggio sia nel risultato che negli uomini; ancora una volta rimandato.

Mauro Fede

Posted by Mauro Fede

Appassionato fin da bambino del gioco del calcio, merito di mio padre e di Paolo Maldini se sono rossonero. Il mio punto forte? Analizzare dal punto di vista tattico qualunque partita, andando al di là delle semplici statistiche. Non solo di questo mi interesso, ho un ottimo feeling con l'informatica che mi porterà ad avere nei prossimi mesi una laurea in questo campo.