Ecco a voi le pagelle di Juventus-Milan:

Diego Lopez 6,5: nonostante il risultato finale, se non avessimo lui, avremmo preso altri tre o quattro gol. Un tale portiere non merita una tale difesa e soprattutto un centrocampo come il nostro.

Paletta 6: salva il Milan un paio di volte, ma purtroppo la giornata è questa e nonostante tutto perdiamo, ma come debutto l’ho reputato sufficiente.

Alex 5: anche lui è rimasto a Dubai, come alcuni suoi compagni. Ad inizio stagione non era assolutamente in queste condizioni.

Zaccardo 5: come avevo predetto, ne gioca 3 in tutto l’anno di cui una bene e le altre due da fantasma. Speriamo ritorni Abate ed al più presto. Al 78’ entra Rami s.v: entra a partita quasi finita, non può fare molto. Senza voto.

Antonelli 6,5: migliore in assoluto. Debutto con gol e fa di tutto per farsi vedere in avanti. Falli subiti, colpo di testa che vale l’1-1 e quella manata in faccia che, in altri stadi, sarebbe stato un rigore netto a nostro favore. Bravo Luca.

Essien 4: insieme all’amico Muntari, è meglio che stiano lontano dal Milan. Non ne ha combinata una giusta, tra falli e passaggi sbagliati. Ti aspetta l’America.

Poli 6: un cambio giusto nel modo, ma sbagliato nell’interprete. Esce uno dei pochi positivi della gara, colui che lotta fino alla fine. Al suo posto al 67’ Bonaventura 5,5: si vede che non è al meglio, entra e non incide come ha sempre fatto. Speriamo di recuperarlo presto dall’infortunio.

Muntari 2: il peggiore in campo senza se e senza ma. Se oggi abbiamo perso è solo per colpa sua. E lanciava le bottigliette se veniva sostituito… Forse quello è l’unico sport adatto a lui.

Menez 5: gioca poco e non al meglio per via dell’influenza che continua a dargli problemi. Al 36’ infatti lascia il posto a Pazzini 5,5: entra senza riscaldamento e cerca di fare il meglio che può, peccato però che si è divorato due gol da centravanti puro che avrebbero cambiato la partita. 

Cerci 5,5: un altro piccolo fantasma, se nn fosse per l’assist ad Antonelli il voto sarebbe anche peggiore.

Honda 5: ridateci il vecchio Honda. Quello tornato dalla Coppa d’Asia non ci somiglia nemmeno un po’.

Inzaghi 5,5: questa volta la gioca, o quanto meno ci prova. Non basta per mancanza di un centrocampo serio. Deve mettere i giocatori che ha e al 40’ del primo tempo ci si mette la sfortuna con l’infortunio di Menez. Un brutto momento, davvero, ma va elogiata quanto meno la volontà di non fare catenaccio.
Avrebbe meritato un pareggio, che gli viene tolto, anche in questo caso, dall’arbitro.

MargheritAxen

Posted by MargheritAxen