Diego Lopez 6: incolpevole su i due goal subiti, mentre si supera sul tiro di Soriano nel finale.

De Sciglio 6.5: migliore prestazione della stagione, si vede che gioca nel suo ruolo naturale.

Mexes 6: non fa danni, e questo è già un risultato; si permette anche di fare due ottimi cambi di gioco durante il corso della gara.

Rami 5: il primo goal della Sampdoria parte da una sua disattenzione, facendosi saltare da Gabbiadini che trova Okaka in area di rigore per l’1-1.

Bonera 4: viene puntato tre volte, tutte e tre le volte da Okaka, e al Milan costa la sua espulsione e un goal. Scandaloso

Essien 5: vine chiamato a sostituire Muntari, e lo copia in tutto e per tutto, iniziando benino e calando nella ripresa. Doppione

De Jong 6: fa sempre il suo dovere, lottando su ogni palla che passa dalla sue parti.

Bonaventura 6,5: si muove molto, l’unico a dare vivacità alla manovra facendosi trovare sempre più avanzato rispetto a Essien e De Jong.

Honda 5: spettatore non pagante questa sera. Assente

Menez 5,5: scende in campo solo per battere il rigore, che riesce a realizzare.

El Shaarawy 7: MVP della partita, si vede sia in attacco che in difesa; quello di una volta insomma.

Torres 6: si vede la sua presenza, giocando a ridosso della linea difensiva avversaria crea spazio per  El, Menez e Bonaventura.

Poli s.v.

Inzaghi 5,5: ha ancora molto da migliorare, sopratutto dal punto di vista  concentrazione; il primo tempo andava chiuso in vantaggio, e ancor peggiore il goal a freddo all’inizio del secondo.

Mauro Fede

Posted by Mauro Fede

Appassionato fin da bambino del gioco del calcio, merito di mio padre e di Paolo Maldini se sono rossonero. Il mio punto forte? Analizzare dal punto di vista tattico qualunque partita, andando al di là delle semplici statistiche. Non solo di questo mi interesso, ho un ottimo feeling con l'informatica che mi porterà ad avere nei prossimi mesi una laurea in questo campo.