Napoli ancora primo, niente punti rimontati dal Milan se non sulla Lazio: giornata di transizione per il campionato, con pochi cambiamenti in generale in classifica e ancora meno colpi di scena.

Una giornata cominciata venerdì e terminata domenica sera, dove tutte le “volate” rimangono invariate: lo 0-4 rifilato dal Milan alla Spal fa morale e differenza reti, che torna in positivo, e consente di mantenere il distacco dalla Samp che ha battuto il Verona in casa. Torna al successo anche l’ “altra” squadra di Milano, che batte 2-1 il Bologna; in chiave salvezza cambia poco, se non per il successo del Genoa al Bentegodi contro il Chievo. Differenze di poco conto, in attesa dell’entrata nel pieno del tour de force del Milan che comincerà domani contro il Ludogorets in Europa League.

Risultati 25^ giornata: venerdì Fiorentina-Juventus 0-2, sabato Spal-Milan 0-4, Crotone-Atalanta 1-1, Napoli-Lazio 4-1; domenica Sassuolo-Cagliari 0-0, Chievo-Genoa 0-1, Inter-Bologna 1-1, Sampdoria-Verona 2-0, Torino-Udinese 2-0, Roma-Benevento 5-2.

Classifica: Napoli 63, Juventus 62, Inter 48, Roma 47, Lazio 46, Sampdoria 41, Milan 38, Atalanta 37, Torino 36, Udinese 33, Fiorentina 31, Genoa e Bologna 27, Cagliari 25, Sassuolo 23, Chievo 22, Crotone 21, Spal 17, Verona 16, Benevento 7.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014