Puntata di Destinazione che arriva in netto ritardo, per il posticipo di lunedì tra Atalanta e Benevento e il successivo pezzo dedicato al neo-allenatore della prima squadra Rino Gattuso a cui ovviamente vanno i nostri migliori in bocca al lupo.

Niente domenica a pranzo, ma quattro anticipi per una Serie A giocata  sabato praticamente per metà: e proprio nella prima partita è arrivato lo scivolone della Sampdoria, battuta per 3-0 in casa del Bologna. Occasione ghiotta per recuperare, direte voi; e in effetti è l’ennesimo di troppi, tanti “sarebbe stato” che dopo un ottavo, un decimo e un settimo posto speravamo di esserci lasciati alle spalle dopo la qualificazione europea dello scorso anno e i tanti soldi spesi quest’estate. Nel resto della giornata, comunque, si rilanciano le speranze salvezza del Verona, che supera in trasferta il Sassuolo e sfrutta anche il 2-1 dei cugini del Chievo sulla Spal. Passa anche l’Inter, 1-3 sul campo del Cagliari.

In attesa dello scontro diretto, mantiene la propria media punti il Napoli a cui basta una ribattuta su rigore di Jorginho per superare 0-1 l’Udinese. Pareggiano invece Genoa e Roma, così come finisce con un pari Milan-Torino e anche la sfida delle 18, con la Lazio riagguantata all’ultimo dalla Fiorentina. Punti pesanti in attesa di venerdì per la Juventus, che potrebbe portarsi a -1 dal Napoli espugnando il San Paolo; 3-0 il risultato maturato nel secondo tempo contro il Crotone. Perde ancora nel finale, ancora di un gol il Benevento a Bergamo (che porta la firma di Cristante). Come detto, la serie A torna già in campo venerdì, ma per il Milan c’è la trasferta a Benevento alle 12.30 di domenica.

Risultati 14^ giornata: sabato Bologna-Sampdoria 3-0, Chievo-Spal 2-1, Sassuolo-Verona 0-2, Cagliari-Inter 1-3; domenica Genoa-Roma 1-1, Milan-Torino 0-0, Udinese-Napoli 0-1, Lazio-Fiorentina 1-1, Juventus-Crotone 3-0; lunedì Atalanta-Benevento 1-0.

Classifica: Napoli 38, Inter 36, Juventus 34, Roma* 31, Lazio* 29, Sampdoria* 26, Milan, Bologna e Chievo 20, Atalanta e Torino 19, Fiorentina 18, Cagliari 15, Udinese e Crotone 12, Sassuolo 11, Genoa e Spal 10, Verona 9, Benevento 0. * una partita in meno

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche “Destinazione” da ottobre 2014