Una due giorni che sorride alle italiane, quella di Champions che si è tenuta tra martedì e mercoledì. Faticano invece Manchester City e Bayern, il presente e il passato di Pep Guardiola, vince ancora il Leicester.

Andando per ordine, i gruppi dall’E in poi giocavano martedì sera ed escluso il G sono quelli più equilibrati del lotto. Nel girone E, forse uno dei due (insieme a quello del Napoli) in cui manca una vera big europea, è il Tottenham a fare la figura migliore passando per 0-1 a Mosca contro il Cska, mentre l’ex torinista Glik firma il pareggio al 94′ del Monaco con il Bayer Leverkusen. Doppio vantaggio e doppio pareggio nella sfida più attesa: finisce 2-2 tra Borussia Dortmund e Real Madrid. Ne approfitta lo Sporting, che male che vada si consolerebbe con l’Europa League. Nel gruppo G a sorpresa Leicester e Copenhagen prendono il volo: la banda Ranieri vince 1-0 con il Porto (segna Slimani) mentre i danesi superano per 4-0 il Bruges. Juventus e Siviglia si riprendono la testa nel girone H: il Lione cade per 1-0 contro gli andalusi, i bianconeri stendono per 0-4 la Dinamo Zagabria che si candida a fare da “materasso” tra le 32 partecipanti.

Passando a ieri sera, si comincia con il gruppo A dove si forma la coppia Arsenal-Psg al comando dopo le vittorie contro Basilea e Ludogorets. Ma la situazione in classifica migliore ce l’ha il Napoli nel B: 2 vittorie mentre le avversarie continuano a pareggiare, stavolta la “vittima” è il Benfica che va sotto addirittura 4-0 prima di accorciare sul 4-2 finale. Nel girone sulla carta più squilibrato faticano le big: il Barcellona vince in rimonta a Moenchengladbach dopo essere stato sotto 1-0, mentre il Manchester City è costretto al pari dal Celtic che addirittura va in vantaggio 3 volte. Carrasco firma il primo colpo di scena: Atletico-Bayern Monaco (gruppo D) va ai colchoneros per 1-0, finisce con un nulla di fatto Rostov-Psv che di fatto rischia di essere una semplice sfida per il terzo posto.

Girone A: mercoledì Ludogorets-Psg 1-3, Arsenal-Basilea 2-0. Classifica: Psg e Arsenal 4, Ludogorets e Basilea 1

Girone B: mercoledì Besiktas-Dinamo Kiev 1-1, Napoli-Benfica 4-2. Classifica: Napoli 6, Besiktas 2, Dinamo Kiev e Benfica 1

Girone C: mercoledì Borussia M.-Barcellona 1-2, Celtic-Manchester City 3-3. Classifica: Barcellona 6, Manchester City 4, Celtic 1, Borussia M. 0

Girone D: mercoledì Atletico Madrid-Bayern Monaco 1-0, Rostov-Psv 2-2. Classifica: Atletico Madrid 6, Bayern Monaco 3, Psv e Rostov 1

Girone E: martedì Cska Mosca-Tottenham 0-1, Monaco-Bayer Leverkusen 1-1. Classifica: Monaco 4, Tottenham 3, Bayer Leverkusen 2, Cska Mosca 1

Girone F: martedì Borussia Dortmund-Real Madrid 2-2, Sporting-Legia Varsavia 2-0. Classifica: Borussia Dortmund e Real Madrid 4, Sporting 3, Legia Varsavia 0

Girone G: martedì Copenhagen-Bruges 4-0, Leicester-Porto 1-0. Classifica: Leicester 6, Copenhagen 4, Porto 1, Bruges 0

Girone H: martedì Dinamo Zagabria-Juventus 0-4, Siviglia-Lione 1-0. Classifica: Juventus e Siviglia 4, Lione 3, Dinamo Zagabria 0

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014