Nessun problema di calcoli complicati, regola del gol in trasferta o giù di lì. Quattro vittorie delle stesse squadre già vincenti all’andata, fra l’altro tutte con lo stesso scarto; Italia e Inghilterra rischiano di trovarsi senza squadre ai quarti/con una sola (va meglio agli inglesi, che hanno il Manchester City in vantaggio di due reti all’andata).

Martedì sera in scena la replica di Real Madrid-Roma, che più che per il 2-0 identico all’andata passerà alla storia per l’ovazione, forse l’ultima, riservata a Totti al Bernabeu e per la conferenza stampa del post partita di Spalletti: il tecnico toscano non vuole sentir parlare di “buona prestazione nonostante il risultato”. Gravi errori in fase di realizzazione come all’andata, e quello che non si è avverato a dicembre con il Bate dopo i 6 punti fatti arriva adesso. Eliminato anche il Gent, vera matricola degli ottavi, ad opera dei tedeschi del Wolfsburg; basta un 1-0 dopo il 2-3 fuori casa dell’andata, segna Schurrle per una storica prima volta.

La sfida “stellare” e più in bilico però si giocava ieri sera. Chelsea contro Paris Saint Germain, con la possibilità di un solo gol per cambiare tutto e qualificare gli inglesi. Vantaggio Psg con Rabiot, che esclude subito la possibilità dell’1-0, poi Diego Costa rimette in partita il Chelsea, ma il portiere dei francesi Trapp fa buona guardia in un paio di occasioni e al 67′ Ibra chiude i conti, assistito bene da Di Maria. Passa anche il Benfica, con un po’ di paura: Hulk porta in vantaggio lo Zenit, pareggiando l’1-0 portoghese dell’andata, ma all’85’ Talisca pareggia e in pieno recupero Gaitan firma l’1-2 finale. Il Benfica torna ad alti livelli in Europa dopo la finale di EL persa due anni fa.

Risultati della settimana: Wolfsburg-Gent 1-0 (4-2 agg), Real Madrid-Roma 2-0 (4-0 agg), Chelsea-PSG 1-2 (2-4 agg), Zenit-Benfica 1-2 (1-3 agg). Calendario: martedì Manchester City-Dinamo Kiev (3-1 andata) e Atletico Madrid-Psv Eindhoven (0-0), mercoledì Bayern Monaco-Juventus (2-2) e Barcellona-Arsenal (2-0).

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014