Chi ce l’ha se lo tiene ben stretto, e non fú un caso che per Cissokho ci vennero chiesti 15 milioni. Stiamo parlando del terzino sinistro, o comunque del terzino in generale, ruolo in via d’estinzione nel nostro Paese. Peccato, perché godevamo di una importante tradizione nel ruolo, con giocatori davvero determinanti, dai Facchetti ai Cabrini, ai piú recenti Bergomi, Tassotti e Maldini…

Tornando nello specifico sulla mancina, il Milan di ruolo naturale ha solo quel Taiwo che al momento é l’ultima scelta di Allegri. Antonini e Zambrotta sono di piede destro adattati alla corsia opposta, e per Gianluca si parla anche di ruolo, visto che nasce esterno offensivo (Bari, prima Juventus); stesso percorso che sta capitando sull’altra corsia ad Abate, che a Torino giocava esterno alto del 4-2-3-1. Ci sarebbe da contare anche Emanuelson, che in Olanda ha sempre giocato sulla fascia, ma che Allegri sta utilizzando esclusivamente come trequartista di quantitá. Ma non é solo al Milan che giocano gli adattati.

Bisogna fare dunque una pausa e definire terzino ed esterno. Il terzino é un difensore che si schiera sull’out, mentre l’esterno é generalmente un centrocampista adattato o comunque un giocatore che ricopre tutta la fascia. L’evoluzione é naturale visto che ormai il terzino puro é un ruolo quasi inutile per la mancanza di schemi come il 4-4-2, dove vista la presenza dell’ala, era necessario avere qualcuno che coprisse la fascia e appoggiasse il centrocampista che invece era di attitudine piú offensiva. A dire il vero ci sarebbe anche il fluidificante, ovvero il terzino che attacca, ruolo che in Italia svolge Maicon e che ha nei brasiliani i maestri assoluti (vedi Dani Alves, o all’epoca Cafú); tuttavia personalmente ritengo che il terzino sia un giocatore che oltre a spingere e crossare debba saper difendere. Ecco dunque tornare alla premessa, ovvero chi ce l’ha se lo tiene ben stretto.

In Italia a sinistra l’unico vero terzino mancino forte rimasto é Balzaretti, per il resto é un ricorrere a stranieri, ad esterni abbassati o adattandosi con ció che passa il convento: la Juventus, dopo aver silurato Ziegler giá in agosto e perso De Ceglie (comunque un esterno), ha rimesso Chiellini barricando di fatto la fascia (non a caso Giorgione era finito centrale). L’Inter non ha una corsia sinistra degna di tale definizione da Roberto Carlos, negli anni si sono alternati svariati fallimenti (capitanati da Gresko) fino all’utilizzo di Chivu (un centrale) o Javier Zanetti (un centrocampista, per di piú destro di piede). A Roma l’ultimo vero terzino sinistro fú Candela, mentre la Lazio puó vantare un passato piú recente con Kolarov. Udinese e Napoli giocano con difese a tre e le fasce sono occupate da tornanti. Qualche terzino in realtá ci sarebbe, come Pasqual o Mantovani, ma le premesse erano migliori del valore reale dei giocatori, e in un mercato cosí lacunoso, se davvero valessero avrebbero sicuramente trovato sistemazioni piú prestigiose e qualche convocazione in Nazionale.

In questa ottica se fossi dirigente prima di spendere qualsiasi soldo su Tevez o l’ennesimo attaccante (in un reparto che conta ad oggi cinque uomini abili e arroulabili in tutte le competizioni) mi guarderei davvero in giro e cercare di mettere a disposizione del tecnico una corsia equiparabile a quella destra, in modo da avere Zambrotta, Antonini e Taiwo riserve e non costantemente in ballottaggio per una maglia da titolare.

Posted by Andrea Colonna

Editorialista

14 Comments

  1. Diavolo1990

    Bel post.
    Io continuo a credere in Taiwo, diamogli fiducia e facciamolo crescere tatticamente.

  2. La figura del terzino moderno è necessariamente legata a quella del fluidificante con spiccate doti offensive,ruolo che nasce con Herrera che trasformò Facchetti in un terzino con totale liberà di attaccare e che al tempo costituì un punto di svolta nella storia del calcio perchè,quasi dieci anni prima della rivoluzione del calcio totale olandese,mise in pratica l’idea che anche i difensori dovessero partecipare alla fase offensiva.

    Ad oggi,che i terzini spingano e attacchino,è una cosa naturale e gli esempi a destra e a sinistra sono molti,specialmente sulla fascia destra.
    A sinistra mi verrebbe in mente gente come Bale,Maxwell e Marcelo,mancini naturali (è questo che è difficile trovare) che sono in grado di saltare l’uomo,concludere e crossare.
    Il problema è la fase difensiva.
    Abate,pur giocando a destra, ad esempio è un giocatore che ha sempre spinto molto,ma ha avuto un miglioramento esponenziale in fase difensiva e questo è dovuto al giocare con continuità nel ruolo imparando certi movimenti sia in partita che ad allenamento.

    È solo una questione di lavoro.
    Chi segue le partite del Real in questi ultimi due anni saprà che uno come Marcelo,terzino spiccatamente offensivo,è migliorato moltissimo in fase difensivo sicuramente grazie all’ossessione maniacale di Mourinho per la fase di copertura,pur in una squadra così forte.

  3. Diavolo1990

    Mazzarri: “Io sono come Mourinho”.
    In effetti entrambi han preso 5 pere al Camp Nou

  4. Diavolo1990

    Lpf basta manipolare l’opinione pubblica taroccando i sondaggi 😀 hai votato tre volte per la prima opzione

    1. Oggi solo uno. 🙁

  5. Diavolo1990

    Pochi commenti, peccato perché era un bel post…

  6. Io continuo a sostenere che, forse, Emanuelson avrebbe, col tempo, potuto fare bene sulla fascia sx. Tecnicamente è molto dotato, e come ha dimostrato Abate, con la costanza di ottengono ottimi risultati…

  7. Non ho voglia di leggere il post!

    Il sondaggio è “monco” e sembra uno di quelli che faceva FLP: o manca una risposta o qualcuna di quelle è monca!

    Che cazzo vuol dire: “editorialista specializzato in analisi rosa”? Che ti occupi anche di gossip tipo novella 2000?

    1. Diavolo1990

      Ma perché hai sempre da ridire? 😐

    2. Andrea Colonna 10 Dicembre 2011 at 08:06

      Se l’insieme dei giocatori si chima ROSA purtroppo non l’ho deciso io, e e visto che non faccio analisi di formazione (che cambiano) ma dell’intero gruppo, è il nome corretto seppur suoni strano… E non credo che “specializzato in analisi gruppo” suoni meglio, anzi… P&B

  8. Perchè non fai le cose per bene!

    1. Diavolo1990

      Occheppalle il primo è di prova…

      Dai che domani ne faccio esordire un altro 🙂

  9. ma questo maxwell arriva o no? sono due anni che se ne parla

    1. Diavolo1990

      Spero di no, sarebbe un altro trentenne…

Comments are closed.