Galliani con la FiorentinaNonostante le dichiarazioni di quello che reputo ormai il nostro ex allenatore, abbiamo chiuso il passato 2012 come un “annus horribilis” come non se ne vedevano da tempo, che ha avuto come ciliegina sulla torta la sconfitta in quel di Roma solo parzialmente attutita dalle due reti messe a segno, ma che sul piano del gioco ha raccontato tutt’altra storia.

Nemmeno il tempo di riprendere con gli allenamenti che subito veniamo a sapere che Pato non sarà più dei nostri: non che negli ultimi tempi fosse molto presente sul campo e un pò questa cessione ce l’aspettavamo. Resta solo l’ amaro in bocca per non averlo ceduto agli sceicchi del PSG al momento opportuno, adesso quella bella sommetta in più avrebbe fatto proprio comodo. Soprattutto perchè a quanto sembra sarà destinato a rivedere la strada di casa anche l’altro brasiliano del reparto offensivo, quel Robinho giunto quasi di soprassalto, il cui acquisto fu del tutto oscurato dal colpaccio Ibrahimovìc. Ormai diventa sempre più palese che i brasiliani, almeno qui in Italia perdono quel briciolo di professionalità di cui sono dotati e  che la saudade è quanto mai un elemento da tenere in considerazione prima di acquistarne uno. Ma forse è colpa anche delle società che non tengono più i giocatori sotto controllo, Moratti docet. Sempre restando i materia di mercato, ma in entrata, pare che la scelta presidenziale sia ricaduta sul giovane Destro piuttosto che su Drogba e su Balo, che di essere giovane lo è ma che costa giusto quel poco di più che magari non permetterebbe al nostro primo tifoso di non pagare gli alimenti alla sua ex consorte. L’obbiettivo è quanto mai valido ma dubito che un tecnico come Zeman possa privarsi di un elemento quale l’ex Siena da poter plasmare a suo piacimento come ha già fatto con Verratti, Insigne e altri prima di loro.

Continuo a pensare che dovremmo cercare qualcuno in grado di dare più qualità al nostro reparto offensivo che molto spesso manca di idee più che di finalizzatori, visto che El Sharaawy non può far sempre tutto da solo e che se arrivasse l’olandese dei cugini ci risolverebbe parecchi problemi. Dobbiamo quindi ricominciare a sperare non solo nella ripresa di risultati positivi interrotti con lo schianto giallorosso, ma che in questi momenti quanto mai delicati la nostra dirigenza sappia muoversi con lungimiranza e che sappia trovare dei rimpiazzi adeguati visto che la stagione è ancora lunga e qualche piccola soddisfazione potrebbe arrivare se non in campionato e in Champions, almeno in Coppa Italia.

Chiudo ritornando su quanto accaduto ieri a Busto Arsizio: episodio che i media hanno giustamente condannato in coro. Personalmente ritengo che non vadano biasimati solo questi esempi di stupidità rivolti esplicitamente a giocatori stranieri o di colore ma possibilmente verso tutti i giocatori come ad esempio avviene in quel catino che qualcuno ha il fegato di definire stadio dove i portieri non possono effettuare un rinvio senza che i tifosi ricordino a gran voce il nome della squadra che sostengono.

Posted by Angelo Raffaele Torre

Responsabile dei LIVE ed editorialista. @RaffoTorre on Twitter

20 Comments

  1. Lo voglio proprio vedere, in questa italetta de quaquaraqua, Boateng che durante una partita che conta tira la palla in tribuna e abbandona il campo con tutta la squadra… voglio proprio vedere a chi danno il tre a zero a tavolino…

  2. Solo un appunto: “annus horribilis”! Vorrei ricordare che il tuo ex allenatore ha fatto si che rimanessimo ad 1 pnto dalla juve fino a poche partite dalla fine giocando un quarto di finale con un certo Barca (la Juve no) e con mezza squadra tra cui un certo Thiago e Nesta infortunati (la Juve no!).
    Piuttosto che criticare sempre e cmq qualche volta, un po di onestà intellettuale non guasterebbe.

    Sempre forza Milan.

  3. Se ci mettiamo a sospendere le partite in Italia per razzismo viene fuori un bel casino.. si darebbe solo più potere agli ultras, immaginatevi un Lazio-Inter di fine maggio, Lazio fuori da tutto, Inter in lotta per lo scudetto e giocatori laziali che s’impegnano. I tifosi biancocelesti invece di gridare “scansateve” potrebbe fischiare Juan Jesus, 3-0 per l’Inter e Oh Nooooooo.

    Nel Paese della Moviola se ci aggiungiamo questa consuetudine di interrompere partite i complottisti come Borgofosco ci sguazzerebbero e si parlerebbe quasi mai di calcio giocato, aumentando il già alto numero di coloro che parlano a sproposito.

    1. Ci ho pensato molto….ma…meriti una risposta! Vediamo di riprendere la provocazione sull’arbitro Rocchi. E’ vero non ha inciso nella sconfitta del Milan a Roma. Ma i miei amici scommettitori mi hanno ringraziato. Infatti il Milan comunque ha perso. Quando con arbitro Rocchi la Juventus avrà lo stesso score del Milan…allora ti potrò anche dare ragione. Al momento non è il complottismo a darmi ragione…ma…la statistica che, non so se ti risulta, è una scienza matematica.

      1. io ricordo rocchi per il derby con l’inter di mourinho… perdemmo in 11 contro 9 con un rigore inesistente per noi(sbagliato da ronaldinho)….

        se sei cosi attento alle statistiche mi dici quale arbitro ti va bene????o son tutti contro di noi???

        1. No…non sono tutti contro di noi!!!
          Sono tutti, dall’anno scorso, a favore della Juventus ed a volte per le squadre favorite dal ‘Palazzo’.
          Questo è un discorso che si poteva chiarire con calciopoli. Non è stato così, nonostante abbiano ‘impalato’ la triade Moggi-Giraudo-Bettega.
          Vorrei il sorteggio integrale fatto il giorno prima dell’incontro con il nominativo dell’arbitro sconosciuto ai media sino a poche ore dall’inizio della partita.
          Vorrei la moviola per stabilire, in tempo reale, gli offsaide e le telecamere sui pali per stabilire i gol-nongol.
          Tutte cose fattibili senza eccessive spese aggiuntive, almeno per il calcio professionistico.
          Dulcis in fundo è una grande fesseria sostenere che ci sarebbero eccessive perdite di tempo. Non è così negli sport americani e nel rugby!!!
          ps. Gli arbitri che commettono l’errore, per me volontario, di non vedere il gol di Muntari devon essere cancellati dall’albo arbitrale.
          In fondo gli arbitri non svolgono questa attività per mera passione?
          Se non fosse così è vero quello che pensano i tifosi…l’arbitraggio è una professione ben remunerata soprattutto se connessa a qualche extra……

        2. e cosa c’entrava rocchi in roma milan con la juve?????

        3. Prendo atto che avrai letto le statistiche e ti sarai reso conto come mai gli accadimenti sportivi sono funzionali a certe teorie, mi limiterò a dire, lodigiane.
          La juve è come il prezzemolo. Nel calcio italiano, da sempre, c’entra sempre!!! Io ero a Verona in in Verona Milan 5-3 con arbitro un dirigente della casa
          automobilistica torinese. Fiumi di 126 scorrevano verso l’unica concessionaria, in Italia, che ne garantiva la consegna!!! 30.000 milanisti tornarono a casa
          in un torpedone che sembrava un treno che con i suoi vagoni copriva l’intero percorso tra Verona e Milano. All’Olimpico di Roma si aprivano autostrade e per consentire a primo a Cuccureddu e poi ad Altafini venne consentito il ribaltamento del risultato Roma-Juventus 1-2. Scudetto ai gobbi!!! Il calciatore Franzot venne ceduto, qualcuno dice gratuitamente, dalla Roma al Verona. Per ricompensa il Milan acquisì, dal Verona, il ‘bambino d’argento’ Bergamaschi poi rivelatosi un giocatore non da grande squadra. Albino Buticchi pagava lo scotto, ai poteri forti, ed a Gianni Rivera veniva fatto pagare l’immenso consenso popolare che aveva attorno a se. Potrei scrivere un libro ma mi fermo qua!!!
          ps. la Juventus è da sempre la squadra del potere, costituito, dispotico!!! Rocchi è un suo servitore fedele!!!!

  4. Comunque son 4 giorni e 4 post che dicono che Pato andava venduto prima e dobbiamo comprare gente giovane. L’abbiamo capito, però qualcuno si sforzi di parlare anche d’altro, insomma leggeteli i post dei vostri colleghi cazzo.

  5. Borgo, non prendertela sul personale, era solo per dire che in Italia è inattuabile sospendere partite per razzismo dato lo scarso livello di cultura sportive che abbiamo.

    Tanto vale continuare a giocare e poi sanzionare la squadra dei razzisti con una-due-tot partite a porte chiuse. Se diamo la possibilità ai tifosi di incidere sul risultato è la morte del giuoco calcio. Dopo i TIFOSOTTI POLITICIZZATI non vogliamo i TIFOSOTTI INFLUENZANTI il risultato finale.

    Al calcio di giocano i calciatori.

  6. Vorrei ricordare che il tuo ex allenatore ha fatto si che rimanessimo ad 1 pnto dalla juve

    Ciccio, era la Juve che doveva avere come punto di riferimento noialtri, mica il contrario. La Juve ce la doveva sucare, infortuni o non infortuni, Muntari o non Muntari e il tuo allenatore ha mandato tutto alle ortiche, sto pezzodimerda livornese idiota cerebroleso.

  7. Pregate tutti perchè Abate vada fuori dai coglioni, mi raccomando. Involuto bastardo!

  8. cazzooooooo!!!giornata di buone notizie *____*

    MERDATENG vuole andare via!!!! aahahahhahahahaha vai via pippaaaaaaaaaa e posa la 10, INDEGNOOOOOOOOOOO!!!!!

  9. pellegatti dice che giocherà de sciglio centrale…. O.o

    ma zapata che febbre ha preso??? dura tre mesi??? o.O

  10. Se in una sola sessione di mercato riuscissimo a liberarci di Pato, Boamerd e Merdabate sarebbe fantastico, anche meglio di quell’anno in cui il Presidente ci regalò Pirlo, Rui Costa e Pippo Inzaghi.

    Coraggio DeSci, già il fatto che tu possa essere credibile come centrale è tanta roba, un po’ come Maldini che sapeva fare tutto. Merdabate non potrebbe giocare centrale neanche contro i pulcini del suo paese. Andiamo DeSci a scrivere la storia!

    1. ben detto

      magari non si acquistano dei fenomeni ma visto il rendimento nell’ ultimo periodo di quei tre è giusto cederli

      a fare la riserva a De sciglio come terzino dex mettiamo Bonera che in quel ruolo non è male e libera un posto da centrale difensivo per Ogbonna

      sono contento che Robinho sia rimasto al Milan , in giro non vedo sul mercato tanti attaccanti di pari livello tecnico e vogliono delle cifre assurde

  11. …se veramente Boamerd è così sensibile agli insulti razzisti, domani i tifosi rossoneri dotati di senso di appartenenza dovrebbero urlargli buuuuu per tutti i 90 minuti.

  12. …resta da capire a quale tipo di insulto è sensibile Minimiliano cosicchè da indurlo ad andarsene spontaneamente pure lui.

  13. Diablo ma su sky non fanno manco la FA Cup?
    In pratica quest’anno calcio zero…ah ma ci hanno regalato un Natale Con..te, è vero, che bello.

    1. La premier la fanno solo perché già c’era il contratto…
      … il problema è che par ci sia dietro la federazione pure

Comments are closed.