A.C. Milan riconferma ancora una volta l’assoluta incedibilità dei propri giocatori Ronaldinho e Thiago Silva

https://i1.wp.com/www.athlebrities.com/post-images//2008/07/ronaldinho-galaxy.jpg?resize=182%2C225Roba di due giorni fa, ma ancora fresca.

Ma si sa che nel mercato tutto è il contrario di tutto soprattutto quando ci sono di mezzo 8 milioni di Euro. Dinho ha fallito l’ultimo appuntamento col mondiale, merito di una scelta scriteriata di Dunga. La sensazione è che si sia stufato della vita da atleta, lui che ha vinto tutto e che preferirebbe fare baldoria. Venderlo significa perdere il più forte giocatore dell’ultimo decennio per quanto il Dinho del 2005 siamo certi che non lo rivedremo più e per quanto ci saluterà comunque a fine carriera. E a quel punto mancherà il trequartista, Seedorf è improponibile, Pirlo non gioca in quel ruolo dal 2003. Cambio di modulo? E voi cosa fareste?

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.