La società e la dirigenza del Milan ce la mettono tutta per far disperare noi tifosi, ma devo dire che i giornali sportivi non fanno di tutto per farci stare allegri.
Partiamo da una premessa: il Milan (sbagliando) comprerà tanti giocatori quanti ne riuscirà a vendere. Non verranno aggiunti dunque giocatori alla rosa, e già questo è un errore grosso, visto che l’anno scorso abbiamo avuto grossi problemi a causa dei ripetuti infortuni e dei frequenti cali di forma di alcuni giocatori vecchi e quindi logori.
Detto questo, ma come mai si sente parlare solo del possibile acquisto di attaccanti, quando in realtà l’unico ruolo (insieme al portiere) dove siamo a posto è proprio il reparto offensivo? Considerando il 4-3-1-2 di Allegri, abbiamo Borriello, Huntelaar, Pato, Inzaghi e Ronaldinho (che con il tipo do gioco proposto da Allegri giocherà spesso da punta), a che serve un altro attaccante? E che utilità avrebbe vendere Huntelaar al massimo per 15 milioni, se poi per quel prezzo non ci sono a disposizione attaccanti più forti?
Allora le cose sono due: o i giornali sportivi ci prendono per il culo (cosa che non mi sorprenderebbe) oppure ladirigenza è davvero alla ricerca di un attaccante, il che vorrebbe dire che se ne sta fregando della difesa e del centrocampo, i due settori in cui avremmo bisogno di almeno 4 giocatori nuovi. Sarebbe una follia, ma ormai non mi sorprendo più di nulla.

Non saprei cosa augurarmi…

Posted by elbonito