Bisogna dire che per adesso i primi sue acquisti del Milan non sono male. Mexes è un ottimo difensore e ha 29 anni, non è un vecchio. Taiwo ha 26 anni e grande esperienza a livello internazionale, quindi ben vengano i giocatori come lui. Dall’altra parte, però, quanti rinnovi inutili… L’anno scorso è stato rinnovato a Oddo, Zambrotta e Gattuso, quest’anno a Inzaghi, Ambrosini, Nesta, Seedorf, Van Bommel e Roma. Tanti, troppi vecchi in una squadra che tra l’altro sta facendo della grinta e della dinamicità le sue caratteristiche principali, che quest’anno le hanno permesso di vincere lo scudetto.

Voglio tralasciare le fesserie dette da SB in questi anni, quando un anno e mezzo fa per esempio disse che da quel momento avrebbe preso solo giocatori poco più che ventenni. Idiozie dette da una persona che ormai parla tanto per dare fiato alla bocca, a cui non bisogna dare peso (anche se è un po’ singolare questa cosa, visto che è il presidente della squadra, ma vabbè).  Rimane il fatto che in effetti qualche giovane in più non guasterebbe in questa squadra, giusto per svecchiare un pochino un rosa che tra l’altro, va detto, nelle ultime stagioni si è un po’ rinnovata con l’arrivo di Abate, Boateng e Thiago Silva. Anche l’innesto di Merkel e Strasser, che non sono due campioni e probabilmente non sono da Milan, è comunque giustissimo, perchè i giovanissimi vanno provati e prima o poi, si spera, qualche campione uscirà anche dalla nostra rosa (20 anni dopo Albertini).

Rimane però il fatto che è stato fatto poco. Qualche rinnovo di troppo negli ultimi due anni c’è stato, è stato preso uno come Cassano che a luglio farà pure 29 anni secondo la carta d’identità, ma gioca come se ne avesse 40. Spero che Allegri abbia fatto capire a tutti i grandi vecchi che ormai comanda a lui e basta e loro se ne devono stare zitti, certo che far stare muti alcuni giocatori di questo calibro è davvero difficile. Credo che mandare via qualcuno avrebbe facilitato il lavoro di Allegri e poi soprattutto avrebbe permesso l’innesto di qualche ragazzo non per forza giovanissimo, ma quantomeno con qualche anno in più di carriera davanti rispetto ai vari Seedorf, Ambrosini e Nesta.

Posted by elbonito