In questi giorni non si parla d’altro se non della vicenda che vede coinvolte diverse società nel nuovo scandalo del calcio scommesse. Per arrivare addirittura a far passare in secondo piano le vicende del calcio mercato la situazione è drammaticamente seria. Per vicende analoghe riferite al doping alcuni anni fa, il ciclismo nazionale subì un colpo mortale che da quel momento ne ha definitivamente intaccato la credibilità facendo perdere interesse a questo sport ed un progressivo allontanamento degli sponsor principali dalle squadre con un danno sia in termini economici sia di seguito a livello televisivo e di appassionati.

Da quel poco che filtra, essendo ancora le indagini in corso, non sembra questo nuovo scandalo essere così grave (aggiungo per fortuna) come quello del 1980, anno dove furono coinvolti alcuni giocatori big della nazionale di allora come Bruno Giordano, Paolo Rossi e Lionello Manfredonia.

E’ innegabile che la Federcalcio italiana deve procedere con urgenza ad una riforma del calcio professionistico nazionale con una riduzione del campionati di serie A e B a sedici squadre ed una riduzione delle squadre anche nelle serie minori.

In questi ultimi anni abbiamo assistito per esempio a squadre come il Cagliari e Bologna che, una volta raggiunto l’obiettivo salvezza, ha tenuto un rendimento nelle ultime partite di campionato  completamente diverso ed inferiore a quello precedente, sollevando dubbi sulla regolarità del campionato stesso.

Per evitare che tante squadre si trovino già a marzo sazie e prive di obiettivi è necessario e salutare una riduzione numerica delle squadre: solo così il fenomeno sopra indicato verrà ridotto e soprattutto verrebbero diminuite le tentazioni esterne di aggiustare il risultato.

Andrebbero altresì limitate per legge, alle sole partite di serie A, la possibilità di poter scommettere sull’esito degli incontri e vietato quelle della serie B e minori, più facili da influenzare avendo denaro a disposizione.

Essendo un settore quello delle scommesse, dove lo Stato  percepisce notevoli entrate, sarà assai difficile assistere ai provvedimenti auspicati  anche se  a livello europeo il grido di allarme era già stato sollevato nei mesi scorsi dall’UEFA nelle dichiarazioni preoccupate di Michel Platini.

 

A testa (un po' meno) alta..

Appare anacronistico e superato anche il principio della responsabilità oggettiva secondo il quale se uno o più calciatori  sono implicati in vicende relative a illeciti sportivi, la squadra di appartenenza debba essere  sanzionata con misure che vanno dai punti di penalizzazione fino alla retrocessione nella serie inferiore. Questo principio della responsabilità oggettiva dovrebbe, a mio avviso, essere solo applicato ai dirigenti sportivi delle società di calcio.

E’ stato giusto, ad esempio, nel recente passato, punire la società Genoa a seguito delle note vicende di illecito perpetrate dal suo presidente Preziosi (la famosa valigetta colma di denaro) , con la retrocessione alla serie inferiore.

Concludendo, qualcosa bisogna subito fare perché questo cancro dello sport  che ciclicamente si ripresenta, sia definitivamente eliminato. Chiedo a voi di esprimere al riguardo proposte e suggerimenti sul come farlo.

Posted by boldi1

Primo redattore del blog. Post abituali: Un approfondimento a settimana.

95 Comments

  1. Michele Bufalino 5 Giugno 2011 at 07:16

    Io sono per la linea dura. Ci vuole la massima pena per tutti i responsabili, squadre comprese. tanto per fare un esempio, se il bari fosse colpevole, dovrebbe essere retrocesso in lega pro.

  2. Io sono per la linea dura. Ci vuole la massima pena per tutti i responsabili, squadre comprese. tanto per fare un esempio, se il bari fosse colpevole, dovrebbe essere retrocesso in lega pro.

    Ma ce l’avete tutti con il Bari? :S

  3. Comunque sono d’accordo con Boldi: almeno la A deve essere a 16 squadre, soprattutto ora che in Europa ne vanno 5 come ai vecchi tempi.

    Poi bisogna sfoltire – e di molto – la Lega Pro.

    E in realtà sì, è utopico pensare a una regolamentazione ulteriore del settore scommesse, dato che là lo Stato percepisce i soldi che gli evasori intascano indebitamente.

  4. il bari va retrocesso semplicemente in quanto bari: lo dice anche il nome, sennò si chiamerebbe “onesti”…

  5. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 09:12

    Buongiorno…bellissimo post, Boldi!

    Quoto tutto e non saprei che aggiungere. La riduzione del numero di squadre è assolutamente necessaria, quest’anno abbiamo iniziato da febbraio a vedere partite in cui una delle due squadre non aveva praticamente nulla da chiedere.

    Preferirei una rigida regolamentazione piuttosto che il divieto di scommettere sulla B, dettagli.

    Sulle pene: come ho detto ieri, mi sembra eccessivo far pagare a una squadra, una città, migliaia di tifosi, l’errore di 3-4 cazzoni (una retrocessione porta anche a perdere tanti soldi).
    Perciò punirei severamente in caso di responsabilità diretta, su quella oggettiva andrei più cauto.

  6. gran bel post boldi!

    io credo siano da ridurre le squadre dei campionati dalla B in giu, mentre per la serie A non ridurrei le squadre e credo che comunque non sia fattibile per questioni di diritti tv…. credo sarebbe semplicemente più logico fare alcune correzioni alla serie A:

    – reintrodurre gli spareggi in caso di parità
    – fare play-out per la retrocessione e play-off per la zona champions e euroleague.

    in questo modo sarebbero coinvolte molte più squadre fino alla fine

  7. Io “grazie” alla mia età, ricordo con piacere i campionati a 16 squadre e quindi il mio parere sarebbe “positivissimo”.

    Ma per renderlo più “combattivo” introdurrei i paly off ed i play out.

    I play off per le qualificazioni alle coppe, chi arriva primo è giusto che vinca lo scudetto direttamente,
    dalla seconda alla nona classificate.

    Le 4 “qualificate” al 1° turno si giocherebbero i 3 posti alla champions:
    le 2 vincenti del 2° turno e la 3ª da uno spareggio tra le perdenti.

    La perdente dello spareggio in E. League e se ci tocca 3 posti, una seconda verrebbe fuori dalla vincente delle eliminate del 1° turno ne la 3ª chi vince la Coppa Italia.

    Per la retrocessine:
    l’ultima direttamente in B.
    Scontro diretto tra le 6 classificate dal 10° al 15° posto.
    Le 3 perdenti si affronterebbero in un gironcino all’italiana di 3 partite e si salverebbe solo chi arriva primo.

    Sembra un po’ complicato a leggerlo così, è chiaro che è un’idea molto embrionale, ma se ci riflettete bene, tutte le squadre (escluse la 1ª e l’ultima) sarebbero impegnate per qualche obiettivo.

    Come diceva Totò: a me mi piace!!!!

    A parole sembra un po’ complicato

  8. Elbonito, come vedi ho elaborato anche parte della “tua idea”.

    P.S. hai un pvt splinderiano

  9. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 09:56

    L’idea di introdurre playoff e playout l’ho sempre ritenuta valida e molto molto interessante. Quindi sarei favorevole.

    Chiaramente andrebbe studiata, dovrebbe anche modificarsi sulla base di quante saranno le squdre che nei prossimi anni faranno la Champions e quante l’Europa League.

    Possibile che nessuno dei capoccioni ci abbia pensato? Avrebbe anche il suo porco fascino mediatico un paio di settimane di fuoco con gli spareggi.

  10. Possibile che nessuno dei capoccioni ci abbia pensato?

    ci hanno pansato lpf, ci hanno pensato…

  11. concordo su tutto il post.
    per me è in ogni caso sbagliato punire una società con punti in classifica o retrocessioni. massacri di multe il club – non 100000 euro :|, parlo di milioni, non so, un terzo del fatturato per esempio- e ritiri tutto quello che hanno vinto (magari senza riassegnarlo eh ;))
    per il resto i colpevoli devono essere espulsi per sempre dal mondo del calcio… ma è ingiusto far pagare i giocatori (to’, per una volta li difendo)

    playoff e playout non mi piacciono. c’è già la coppa italia come competizione nazionale a scontro diretto…si valorizzi quella piuttosto. come se già non si giocasse abbastanza poi.

  12. buongiorno

    sulla riduzione del campionato di serie A a sedici squadre lo avevano già chiesto in lega i rappresentanti delle grandi squadre ma si erano opposte le piccole

    magari adesso sull’onda di questo scandalo si riesce a ridurre questa anomalia

    sono favorevole al playoff e playaut idea molto interessante

    poi mi dicono fonti giudiziarie che l’Atalanta è già spacciata e che si sta indagando purtroppo sul campionato di serie A e le sorprese non sono finite purtroppo

  13. Playoff e playout: non so …….. potrebbe vincere la squadra più informa al momento, che in tutto il campionato non è mai stata in testa e si è ritrovata per caso quarta, all’ultimo minuto!

    Le 16, mi piacerebbero!

  14. fabregas11- Robinhood--- MAREKiaro ROSSONERO! 5 Giugno 2011 at 11:12

    anche in inghilterra e spagna sono 20 squadre, non le ridurranno mai troppi interessi economici…

    sui play-off e play out non sono d’accordo, un conto è il basket dove si gioca su tre o cinque partite dove effettivamente vince chi è più forte, un conto è nel calcio, su due partite rischia di vincere una non meritevole.

  15. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 11:40

    come se già non si giocasse abbastanza poi.

    Proprio per quello andrebbero ridotte le squadre!
    Mettiti nei panni di un tifoso del Cagliari, che magari ha speso pure per farsi l’abbonamento e da febbraio in poi, s’è visto solo delle messinscena.

    @ Sadyq e Robinhood
    Il principio potrebbe essere quello che viene adottato in B, tabellone da NBA finals.
    E chi parte da una condizione di classifica peggiore, deve a tutti i costi vincere. Non vale il doppio-pareggio con reti in trasferta.

    Andrebbe studiata bene, non c’è dubbio, però se chi è stato sempre davanti si fa infinocchiare sul traguardo, alla fine son cazzi suoi. Il principio della doppia partita è quello della Champions, non è poi tanto assurdo. E comunque, da quello che ho visto nel playoff di B degli ultimi anni, non ricordo vittorie clamorose delle outsiders.
    Non è la soluzione definitiva, ma non la escluderei.

  16. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 11:46

    Fermo restando, che forse non è poi il caso di buttare tutto via, in quanto nelle ultime giornate di A, abbiamo visto diversi risultati “inaspettati”.
    Penso al Palermo che batte il Napoli e la Roma a Roma quando non aveva nulla da chiedere, la Fiorentina che batte l’Udinese, il Catania praticamente salvo che condanna il Brescia in trasferta…

  17. alla fine son cazzi suoi.

    Eh no, non è giusto vanificare tutto quello fatto fino a quel punto!

  18. in quanto nelle ultime giornate di A, abbiamo visto diversi risultati “inaspettati”.

    Ma cosa vuoi dire, che siamo tutti dei deficienti e ci facciamo prendere per il culo in continuazione?

  19. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 11:57

    Ma tu puoi arrivarmi davanti anche di solo 1-2 punti, una differenza dovuta magari a una sola partita, a un palo, a un errore arbitrale.

    Non vedo perchè gli scontri diretti debbano essere necessariamente decisi da episodi, mentre uno scarto di pochissimi punti in campionato sia qualcosa di assolutamente meritato e definito.

    Certo, ho detto che bisognerebbe trovare una formula giusta e sensata, mica pretendo di mandare a spareggiare Napoli e Juve, col rischio che la Juve vada in Champions.

    Sui playout non avrei il minimo dubbio, dato che generalmente le squadre di coda arrivano nello spazio di pochissimi punti.

  20. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 12:00

    Ma cosa vuoi dire, che siamo tutti dei deficienti e ci facciamo prendere per il culo in continuazione?

    Eh? 😕 😕 😕
    Voglio dire che da bravi italiani facciamo sempre quelli che però, che sportività all’estero, si impegnano sempre tutti…mentre da noi…i risultati son tutti scritti…mentre a ben guardare se il Palermo non avesse battuto il Napoli (cosa che pochissimi pensavano) noi avremmo festeggiato almeno una settimana dopo.
    La solita cosa, non ci sono solo robe brutte e non ci sono solo da noi, come dice Boldi nel post riguardo a Platini.

  21. Diavolo1990

    le scommesse sportive andrebbero proibite. su qualunque sport
    detto questo la sentenza sara’ dettata dalla pressione mediatica e quindi dalle squadre coinvolte
    due o tre anni fa di fronte ad una evidente combine in atalanta livorno fini tutto a tarallucci e vino
    la responsabilita’ oggettiva e’ una stronzata. non ho altro da dire

  22. Mah, io ricordo campionati italiani persi o vinti con partite dal risultato impensabile. Non ultimo lo scorso anno, quando la Roma perse in casa con la Sampdoria. O quando la stessa Roma perse col Lecce gia retrocesso ………
    Succedono anche all’estero!

  23. non ho altro da dire

    Meno male!

  24. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 12:16

    le scommesse sportive andrebbero proibite. su qualunque sport

    Sì certo, vaglielo dire allo Stato. 🙄

  25. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 12:18

    Mah, io ricordo campionati italiani persi o vinti con partite dal risultato impensabile. Non ultimo lo scorso anno, quando la Roma perse in casa con la Sampdoria. O quando la stessa Roma perse col Lecce gia retrocesso ………
    Succedono anche all’estero!

    Embè…io non sto dicendo la stessa cosa?

  26. Diavolo1990

    all’estero ho visto cose vergognose nelle ultime giornate
    favorevolissimo ai play off. anche scudetto. arrivare in condizione a maggio è un valore importante. ovviamente vincolati ad una distanza in punti e con una formula che avvantaggi chi si e’ piazzato meglio che non e’ andata e ritorno ma magari tre gare dove in caso di pari vince chi gioca in casa.

  27. Embè…io non sto dicendo la stessa cosa?

    No, tu stai ipotizzando chissà quali trabagai che farebbero la squadre a fine campionato.

    Io invece penso che sia solo questione di stimoli e non ci sia niente fuorilegge!

  28. Diavolo1990

    Sadyq
    In spagna ci sono i premi a vincere da parte delle altre squadre
    Nonostante siano vietati dalla FIFA chiudono sempre un occhio

  29. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 12:54

    No, tu stai ipotizzando chissà quali trabagai che farebbero la squadre a fine campionato.
    Io invece penso che sia solo questione di stimoli e non ci sia niente fuorilegge!

    Ma và, non hai capito un cazzo!
    Smettila di uscire a farti le canne il sabato sera, che poi la domenica non connetti! 🙄

    Ho sempre detto che la differenza di motivazioni è tutto o quasi nel calcio. Ma, per evitare partite un po’ scontate sul finale di stagione, introdurrei sicuramente i playout e, se studiati bene, i playoff.
    Così si taglia la testa al toro e si eliminano i sospetti.

  30. partiamo dal presupposto che il calcio non è il basket. nel basket vince chi merita, sempre. perchè può capitare che un tiro ti va di culo o che l’arbitro ti fischia passi quando non c’era, ma si tratta di pochi episodi su 300-400 possessi. nel calcio, con 2-3 episodi favorevoli ci puoi vincere una champions o un mondiale.

    il campionato è la competizione più veritiera che esiste, perchè puoi essere fortunato 1-2-3 partite, ma su 38 poi emergono quelli che sono i veri valori. e io non ricordo scudetti scandalosi negli ultimi anni, non so voi. nella partita secca invece può capitare che il barcellona, indubbiamente la squadra più forte del pianeta, perda immeritatamente, dominando, in coppa del re con il real, o in champions contro l’inter. può capitare che la grecia vinca l’europeo, che il porto vinta la champions…
    insomma, io sono dell’idea che si debba fare in modo di premiare la squadra migliore e nel calcio quello dei playoff non è certo il modo migliore.

  31. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 13:45

    Se prendi un campionato finito punto a punto, la differenza la può anche fare una partita e quindi un episodio…

    E’ ovvio ed evidente che se una squadra vince di 7-8 punti c’è poco da fare playoff (ad esempio quest’anno, a maggior ragione con 4 su 4 negli scontri diretti).

    E torno a dire che il discorso riguarda mooolto di più i playout: è dietro che arrivano ogni anno in volata e che si parla di partite accomodate o comunque molto determinate da differenza di motivazioni.

  32. Ma cosa vuoi dire, che siamo tutti dei deficienti e ci facciamo prendere per il culo in continuazione?

    SI

  33. Se prendi un campionato finito punto a punto, la differenza la può anche fare una partita e quindi un episodio…

    be sì, ma a quel punto le due forze si equivalgono o quasi. quindi in entrambi i casi non si può parlare di scandalo. come se la roma avesse vinto lo scudo lo scorso anno. certo sarebbe stata una sorpresa, ma non si sarebbe potuto parlare di vittoria immeritata visto il campionato che han fatto.

    per il discorso playout effettivamente si potrebbe fare qualcosa. per quel che riguarda la parte alta, secondo me, stiamo a posto così.

  34. Diavolo1990

    il campionato è la competizione più veritiera che esiste, perchè puoi essere fortunato 1-2-3 partite, ma su 38 poi emergono quelli che sono i veri valori. e io non ricordo scudetti scandalosi negli ultimi anni, non so voi. nella partita secca invece può capitare che il barcellona, indubbiamente la squadra più forte del pianeta, perda immeritatamente, dominando, in coppa del re con il real, o in champions contro l’inter. può capitare che la grecia vinca l’europeo, che il porto vinta la champions…
    insomma, io sono dell’idea che si debba fare in modo di premiare la squadra migliore e nel calcio quello dei playoff non è certo il modo migliore.

    Dipende sempre dal vantaggio che gli dai. In ogni caso non sempre è veritiera.

    Forse per lo scudetto può starci. Ma vincere di 1-2 punti non è veritiero 6-7 si.
    Per le coppe assolutamente play-off. Perché così mandi dentro squadre che sanno battere grandi e non lo riduci a un mero conteggio di più punti con le piccole.
    E ripeto, arrivare in forma a fine maggio è un valore aggiunto (dosare le energie durante l’anno).
    3 gare, 2 in casa della miglior piazzata una fuori. Se si vince al 90° 1-0 se no 1/2 a 1/2. Dopo due gare se si è 1-1 si fa gara 3 in casa della migliore. Se si è 1,5 a 0,5 o 2-0 passa. Io sono sempre stato per i campionati vinti nei confronti diretti e non ad un mero confronto nei punti tra piccole.

  35. Smettila di uscire a farti le canne il sabato sera,

    Ho smesso da un bel pò!

  36. In spagna ci sono i premi a vincere da parte delle altre squadre…..

    Cioè, ti pago perchè tu mi faccia vincere?
    Non ci credo che la Fifa sappia e chiuda gli occhi!

  37. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 15:21

    E ripeto, arrivare in forma a fine maggio è un valore aggiunto (dosare le energie durante l’anno).
    3 gare, 2 in casa della miglior piazzata una fuori. Se si vince al 90° 1-0 se no 1/2 a 1/2. Dopo due gare se si è 1-1 si fa gara 3 in casa della migliore. Se si è 1,5 a 0,5 o 2-0 passa.

    Eeeeeeeeeeeeeeeh? 😯 😐 😯 😐

    Comunque è proprio vero che porti sfiga: da quando sei al mare, qui non c’è stato un raggio di sole. 😐

  38. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 15:29

    …cioè, si compensa la posività del tuo levarti dai coglioni, con la negatività di pioggia ogni 3 ore. 😳

  39. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 15:37

    Milan, Ibrahimovic vuole il Real Madrid

    MA MAGARI, TI CI ACCOMPAGNO IO PORCA TROIA

    cacciate 50 milioni ed è vostro che cn quei soldi vengon fuori dzeko e un centrocampista

  40. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 15:50

    Prima che qualcuno si faccia delle illusioni, tipo MD, tipo DNA, vorrei precisare che la notizia di Ibrahimovic al Real Madrid è presenta sul sito del Mundo Deportivo, giornale molto vicino al Barcellona, mentre non ne parlano assolutamente sui madridisti As e Marca.

    Marca che a sua volta, era il giornale che qualche giorno fa aveva scritto di Mago Silva al Barcellona.

    Insomma, punzecchiature giornalistiche spagnole, non è il caso di preoccuparsi/eccitarsi.

  41. Diavolo1990

    Cioè, ti pago perchè tu mi faccia vincere?
    Non ci credo che la Fifa sappia e chiuda gli occhi!

    No
    Ti pago perché tu avversaria a posto giochi alla morte contro la mia avversaria diretta che gioca contro di te quella domenica. Ovviamente ti pago solo se vinci.

  42. Ma perché noi non prendiamo Rossi che è pure milanista?
    Ho letto che lo vuole l’Inter!
    Povero ragazzo!

  43. E poi leggo anche di Fabregas da loro!!! 🙄

  44. Ovviamente ti pago solo se vinci.

    Ma è una cazzata!

  45. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 16:22

    Ma è una cazzata!

    Chimasi “incentivi”.

  46. fabregas11- Robinhood 5 Giugno 2011 at 16:38

    E ripeto, arrivare in forma a fine maggio è un valore aggiunto (dosare le energie durante l’anno).
    3 gare, 2 in casa della miglior piazzata una fuori. Se si vince al 90° 1-0 se no 1/2 a 1/2. Dopo due gare se si è 1-1 si fa gara 3 in casa della migliore. Se si è 1,5 a 0,5 o 2-0 passa.

    ma che cazzo hai scritto?????

  47. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 17:23

    speriamo di non entrarci di mezzo noi….nel calcio scommesse…ho un brutto presentimento…

    Il Real vuole Ibra e Ibra vuole Mourinho….

  48. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 17:35

    il Milan deve ancora pagare 24 milioni al Barcellona…

    e 16 milioni l’ anno lordi per 4 anni.

    Fra possibile plusvalenza, risparmio di cartellino ingaggio fino alla fine del contratto il Milan avrebbe circa 103 milioni di euro complessivi nei prossimi 4 anni. Una media di oltre 25 milioni l’ anno in più da destinare a giovani campioni.

    Io direi che un giocatore di 30 anni che prende mezza stagione e toppa la champions a queste condizioni vada ceduto al volo e che tutti ne dovrebbero essere contenti…poi il calcio è opinabile ma entro certi limiti…passati quelli ci sono le gallianate-ancelottate…fate vobis

  49. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 18:22

    per una volta sn d’accordo con DNA, ibra via cn un offerta di 40 milioni, vera o presunta che sia.

    Il suo dovere di far sucare i conigli al derby l’ha fatto…

  50. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 18:31

    anche di spaccare Materazzi, non dimentichiamoci…solo per quello vale l’ investimento fatto e l’ ingaggio….

    e di questo brutto pensiero me ne scuso con il mio amico Apocal ma Materazzi non lo sopporto dai tempi del Perugia e anche se non è una cosa nobile quando l’ ho visto rotto sono quasi venuto…

  51. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 18:42

    Segare Materazzi è dovere del buon cittadino.

    httpvhd://www.youtube.com/watch?v=CsLYbmRFUkI

  52. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 19:31

    Giggs, altro scandalo.
    L’amante è la cognata,

    Oh, Seedorf non sarà esemplare come Ryan nell’accettare panchine, ma almeno non si sfonda gente di famiglia. 🙄 :mrgreen:

  53. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 19:36

    Ibra fa miracoli mi tocca straquotare il 50 di md….robe da non credere in queste giornate piovose…

    Diavolino fottiti!!!!!!!!!! Hai rotto il cazzo di far piovere…ad agosto vado al mare con delle fiche e devo riuscire a scoparmene una di queste in tutti i modi…

    ho già calcolato che per portare a compimento il progetto ho bisogno di avere il sole come alleato visto che è metereopatica….

    se vai a la mare in quel periodo vengo su e ti smadonno nei denti fino alla morte 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈

  54. e di questo brutto pensiero me ne scuso con il mio amico Apocal ma Materazzi non lo sopporto dai tempi del Perugia e anche se non è una cosa nobile quando l’ ho visto rotto sono quasi venuto…

    fai pure, amico DNA, i tuoi non li ritengo mai insulti

  55. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 20:26

    😉

    Io da milanista no compro più la Gazzetta…
    fatevi sentire e unitevi alla mia iniziativa…no alla Gazzetta

  56. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 20:56

    vedi DNA, è qst tua connivenza con gli interisti e l’esacerbare i concetti che spesso di rende illeggibile.

    Oh apocal, ma che gli hai fatto al salumiere, gli hai scopato la madre? adesso mi “minaccia” pure in pvt su facebook

  57. miladominat, io con il salumiere non c’ho niente, se c’hai qualche problema con lui, chiariscitela con lui, io non posso farci niente per aiutarti. mi dispiace.

  58. p.s.: M.D., posso solo darti un consiglio: separa le informazioni tra i blog e facebook, in modo da non fornire punti di riferimento accessibili.

  59. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 21:19

    mannò figurati, era per capire se gli avevi fatto qlcs di particolare ^^ Forse ha ragione marcovan che lo scudetto l’ha fatto andar fuori di sentimento…

  60. M.D., forse sarebbe il caso tutti di darsi una calmata, che nelle faide senza fine tutti ci perdono.

  61. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 21:38

    esageratooooooo, faide senza fine, è già chiuso il discorso ^^

  62. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 21:48

    Bisogna sempre diffidare da chi si pone in un piano rialzato a dare lezioni di sportività.

    Alla prima caduta, è emersa un’idole nevrasterica, da bambino che non sa perdere.

  63. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 21:49

    Non capisco a cosa ti riferisci?

    I miei buoni rapporti reciproci con Apocal, enzuccio, Matto, Sarasa, e aggiungerei anche Alex, sono stati creati sul campo e sono il frutto di innumerevoli discussioni, similitudini nelle idee e in alcuni casi anche feroci lotte vedi Mrs.
    Il Loro essere interisti non sminuisce il fascino delle loro personalità, anzi arricchisce il confronto. Inoltre sono sportivi e tutti competenti calcisticamente. Arricchiscono la mia competenza tecnica e sono per me una risorsa importante. Il mio obbiettivo non è solo quello di discutere sul Milan ma anche quello di accrescere il mio bagaglio calcistico per quello che un domani voglio andare a fare…

    La durezza di alcune mie posizioni sul Milan deriva dal fatto che secondo me in alcune cose il Milan non va bene e che vada corretto. Nemmeno pretendo di piacere a tutti e nemmeno questo è fra i miei obbiettivi

  64. LaPauraFa80 - Campioni d'Italia! 5 Giugno 2011 at 21:50

    Diavolino, mi sa che gara-5 te la vedi nelle tue pippe e basta… 🙄

  65. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 21:54

    mmm. matto ed enzoine sportivi, sì, anche apocal a volte

    Saras e alexrosic, nella maniera + assoluta

    Ti sei preso un abbaglio

  66. Bisogna sempre diffidare da chi si pone in un piano rialzato a dare lezioni di sportività.

    Alla prima caduta, è emersa un’idole nevrasterica, da bambino che non sa perdere.

    Mega quotone!
    Anche perchè, noi non siamo cambiati rispetto ad un anno fa!

  67. I miei buoni rapporti reciproci con Apocal, enzuccio, Matto, Sarasa, e aggiungerei anche Alex

    ‘azzo minchia, DNA, non ti sei fatto mancà gnente… 😈

  68. lpf, sei sempre il solito pretino di campagna.
    sadyq, comunista, pussa via!

  69. C’ha fatto una figura di merda senza precedenti. Specie da me, dov’era trattato come un amico. E’ stato preso giustamente a calci in culo ed ora sputa veleno, è normale vedendola da un’ottica malata (la sua).

    Vandamme da tastiera… puah…. che schifo….

  70. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 22:11

    il concetto di sportività è profondo e non si limita a riconoscere i meriti agli avversari ma anche nel saper riconoscere i limiti della propria squadra sempre e comunque e non per compiacere qualcuno ma per migliorare dove serve. Molto spesso il parere interno è troppo condizionato dal’ attaccamento ai colori. Quindi un confronto esterno è utile.

  71. diavolino

    come avevo detto in settimana

    non ci sarà bisogno della 5 partita

    vittoria in casa dell’Armani 😀

    andiamo in finale contro la corazzata Siena

    sputeremo sangue sino alla fine

    anche se loro sono molto più forti

  72. Sadyq

    dai che stasera abbiamo dato una bella ripassata in casa loro a quelle mezze seghe dell’Armani

    sembravano l’Inter dei tempi migliori

  73. Diavolo1990

    Passa la peggiore.
    Divertente vedere con chi si schiereranno gli arbitri nella finale. Alla legbasket piaceva il miracolo cantù e si è visto. Poi vabbè con Maciulis sarebbe stata tutta un’altra storia

  74. ragazzi non ci ho capito una sega di questa faida

    Marcovan Diavolino

    voi che siete osservatori mi volete aggiornare ? grazie

  75. diavolino

    ma eri veramente convinto di passare il turno o lo dici così per dire ?

  76. Ma niente Boldi…

    l’amico da quando il Milan ha vinto lo scudo è andato fuori di testa… adesso ce l’ha con MD, non so perché…

    boh?

  77. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 22:29

    per un commento sotto la foto di pisapia con la maglia dell’inter ^^

  78. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 22:30

    non c’ ho capito nulla nemmeno io e non ho capito chi sia il soggetto di cui parla marcovan..

    forse una volta sarebbe il caso di fare un post sulle rispettive faide sennò non ci si capisce un cazzo su chi sia in lotta e con chi…

    Io sono in faida contro milanisti anti berlusconari a prescindere che sparano a 0 sulla rosa e che proteggono l’ allenatore indistintamente. E poi sono in faida contro i milanisti che esercitano i bannaggi ed altri giochetti sporchi per limitare la libertà di pensiero.

    Sono alleato con gli utenti di centro destra che non sono ossessionati dal Berlusconismo o anti Berlusconismo nelle valutazioni calcistiche, delle persone competenti di calcio indipendentemente dalla fede calcistica e soprattutto di tutte le persone che condividono il disgusto per i bannaggi per le limitazioni personali nei blog

  79. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 22:32

    DNA e piantala con ste cose delle faide, delle lotte e delle alleanze, svegliati che nn siamo mica nel 15-18

  80. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 22:34

    oltre tutto un bel post chiarificatore permetterebbe nuove alleanze e la cosa potrebbe diventare anche un bel gioco di ruolo che aiuterebbe a stemperare le varie tensioni.

    Si potrebbero creare autentici gruppi di alleanze, sarebbe molto divertente

  81. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 22:34

    ffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff

    non si può mai proporre qualcosa di divertente….. 😥 😥 😥 😥

  82. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 22:44

    DNA, ma nei convegni nel PDL vi insegnan ste cose? e io pensavo che si facesse bunga bunga tt il tempo.

    Non fanno per me, ho deciso

  83. Diavolo1990

    Boldi
    Al completo milano era più forte su questo non ci piove.
    Cantù non crea gioco e tira solo da tre
    L’infortunio di Maciulis è stato determinante.

  84. ma le palle che tirava l’armani perchè non entravano nei cesti di cantù, diavolino, l’avevano fatti più piccoli apposta?
    allora: è COMBLODDO!

  85. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 23:14

    ancora con sta storia del Pdl?

    ma se sono 8 mesi se non ci vado più e andavo ai convegni solo per conoscere Fica? Sono out dal partito come lo devo dire?

    Siete rimasti giusto te e gli altri intellettuali del vecchio screw a darmi del pdllino….

    Chissà se un giorno riuscirete a capire questo concetto

  86. DNA, ancora non l’hanno capito che sei della destra extra- extra- extra- parlamentare che più non si può! mussolini a te ti fa un baffo! 😛 😛

  87. MILANDOMINAT 5 Giugno 2011 at 23:29

    apunto, andavi per conoscere fighe, ma poi ti insegnavano quei giochini psico-atitudinali con alleanze e nemici, hai fatto bene a mollarli ^^

  88. Diavolo1990

    Stagione da 7 ha detto il presidente Moratti, e qualsiasi riferimento ai 7 gol subiti dallo Schalke 04 piazzatosi al 14esimo posto in Bundesliga con soli 4 punti in più rispetto al retrocesso Borussia Moenchengladbach, la famosa squadra della “lattina”, è puramente casuale. Stagione da 7 ha detto il presidente Moratti, riferendosi si tre titoli. Ormai con questa storia dei titoli non conta più cosa vinci, citare un titolo con tanta o poca cognizione di causa libera tutti, come si faceva da ragazzi giocando a nasconderello. Ecco, nascondersi dietro ai titoli cancella ogni altra cosa, come i sopra citati sette gol dello Schalke, oppure come i 4 gol subiti dal chiassoso Milan che, con Benitez e senza Benitez, con Ibra e senza Ibra, ha ribadito la propria superiorità nei confronti diretti sia all’andata che al ritorno. Senza che, per piacere, nessuno tiri in ballo gli infortuni e le amichevoli delle Nazionali. Il Milan il derby di ritorno lo ha giocato con Zambrotta al rientro dopo 4 mesi di assenza, senza Ibra squalificato, con Pato dolente alla caviglia, con Van Bommel col ginocchio gonfio e con Boateng che, sempre per problemi alla caviglia, non giocava una partita dall’inizio da un mese. Ma torniamo ai titoli. Se gli osservatori di cose calcistiche fanno caso, vengono citati dalla parte nerazzurra, e da tutti i media politicamente corretti che si rivelano ogni giorno sempre più disponibili, solo i tre titoli. Senza distinguere, senza mettere a fuoco, senza specificare. Un frullato algebrico, un numero. Senza che nessuno citi mai le partite, la polpa, l’impresa sportiva. Eccoci al punto, dov è l’impresa sportiva? L’Inter ha vinto la Supercoppa di Lega (una partita) battendo in casa la Roma più deludente degli ultimi anni arrivata al sesto posto in classifica in Italia; ha vinto il Mondiale per Club (due partite) battendo Mazembe e Seongnam e per capire chi davvero sono questi avversari, con tutto il rispetto, serve come minimo Wikipedia; ha vinto la Coppa Italia (cinque partite) battendo il Palermo giunto settimo in Campionato. Citare genericamente i titoli, senza mai passare attraverso la partita, la grande impresa che dovrebbe generare vittorie per le quali vediamo in giro tanti petti gonfiati, dice tutto. Il grande Paron Rocco amava ricordare “ragazzi voi cercate di prendere qualcosa quando lottate con l’avversario, se è la palla meglio…”. Oggi il 7 del presidente Moratti significa più o meno “ragazzi voi cercate di alzare quel che capita e come capita, se poi si gioca contro un grande avversario meglio…ma non è necessario…”. Beh, almeno il Paron Rocco ci rideva sopra e non si prendeva così sul serio…

    Mi son perso questo meraviglioso Mauro Suma

  89. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 23:31

    Non hanno tutti i torti. Io di origine sono di centro destra….solo di recente mi sono spostato un pochetto più a destra. Ma solo perché ho perso fiducia nel centro destra troppo dietro a Berlusconi. Ma non sarò mai un fascista

  90. dnarossonero 5 Giugno 2011 at 23:41

    Il prossimo anno non ci saranno scuse…

    voglio vedere un Allegri migliore di quello visto quest’ anno e soprattutto voglio che riparta dalle partite di Aprile….

    i 3 mediani, i trotterelloni e il tutti palla a Ibra non va bene quindi non è male se evita di perdere tempo di nuovo a riprovare quelle soluzioni

  91. stai attento DNA, che a forza di andà sempre più a destra, alla fine ti ritrovi a sinistra, il mondo gira.. 😆

  92. dnarossonero 6 Giugno 2011 at 00:31

    ahahahhahahahahah…verità sacrosanta…quando avrò circunnavigato il mondo allora vorrà dire che andrò con I grillini ammesso esistano ancora al’ occorrenza e che non si siano comunistizzati

  93. ‘notte, DNA

  94. dnarossonero 6 Giugno 2011 at 01:24

    Buona e Bonaaaaaaaaaaa!!!!!!!!

Comments are closed.