A mio avviso il migliore in campo contro il Napoli (insieme a Pato) è stato Van Bommel. Un giocatore che devo dire mi ha favorevolmente impressionato, sebbene all’inizio il suo arrivo mi ha fatto un po’ storcere il naso. E’ vecchio e in parabola discendente, è evidente, però sa ancora il fatto suo e in un centrocampo disastrato come quello rossonero devo dire che si sta rivelando non solo utile, ma addirittura fondamentale. Il centrocampista è ancora forte fisicamente, ma ha stupito tutti quelli che affermavano che era solo capace di distruggere e mai di costruire. Van Bommel lunedì ha dimostrato di saper interpretare in modo soddisfacente il ruolo del regista classico. Non avrà i piedi di Pirlo, ci mancherebbe, ma la palla la fa girare, e la qualità la dà eccome alla squadra. In  più di Pirlo, però, garantisce una fase difensiva eccellente ed è molto difficile passarlo quando ti trovi di fronte a lui.

Devo essere sincero, io a subito l’ho considerato il meno peggio degli acquisti, se non altro perchè di un mediano di questo tipo ne avevamo assolutamente bisogno, anche se al posto suo sarei stato felicissimo di vedere un ragazzo magari con un po’ meno di esperienza, ma con un grande futuro davanti a lui come Poli.

Se Van Bommel riuscirà a garantire questo rendimento fino al recupero di Ambrosini e Pirlo (ammesso e non concesso che recupereranno dato il loro livello di logorio) credo che avremo buone possibilità di vincere, anche se l’Inter va come un treno nonostante le scandalose scelte tattiche dell’allenatore, ma ha talmente tanti fuoriclasse e grandi giocatori in ogni settore del campo che alla fine bene o male riescono a vincere sempre o quasi.

Le prossime due partite saranno fondamentali: se le vinciamo entrambe credo che nel derby potremo arrivare con la massima serenità e addirittura, eventualmente, puntare a un risultati di parità. A quel punto lo scudetto sarebbe davvero a un passo.

Chiusura su Emanuelson: ma nessuno si è accorto del disagio in cui era in quei pochi minuti da terzino?

Posted by elbonito