ANDRIY SHEVCHENKO O ZLATAN  IBRAHIMOVIC?

Specifico: vedo questo Milan dipendente (parola che non mi piace) da Ibrahimovic, quanto il Milan di fine millennio (e fino all’avvento di Ancelotti) dipendente da Shevchenko. Oggi siamo sicuramente più forti che in quel periodo, ma l’importanza di questi due campioni nell’economia della squadra la trovo simile. Anche la sensazione di partire spesso sull’1-0 e di poter segnare in qualunque momento grazie alle loro invenzioni è la stessa. Non riesco però a decretare il più forte, voi che ne dite?

Posted by LaPauraFa80

182 Comments

  1. Shevchenko e Ibrahimovic: fedeltà a tempo, quando lo zinghero si accorgerà che nel milan non vince niente, se ne andrà prima ancora di chi lo ha preceduto.

  2. xxxxxxxxxxx-dipendente significa che una squadra è senza gioco e che i risultati dipendolo solo da un giocatore, quindi è usato in senso diminutivo.

  3. sheva aveva di sicuro più personalità

  4. Sheva tutta la vita e comunque eravamo più forti in quel periodo di ora nettamente. Avevamo in panchina un allenatore fra i più scarsi ma la rosa era nettamente superiore e i senatori erano tutti nel pieno del’ età

  5. DNA, mi riferivo al periodo prima dell’arrivo di Inzaghi, Pirlo, Seedorf, Nesta, Rui Costa…
    Con Zac, Cesare Maldini e Terim…è lì che Sheva era veramente un trascinatore.

  6. Diavolo1990

    Sheva sempre.
    Più decisivo di Ibra, in ogni competizione.
    Comunque ora potete anche votarlo nel sondaggio 😀

  7. buongiorno

    lpf penso che sia troppo presto per un confronto , tra un paio d’anni quando Ibra si spera ci farà vincere qualcosa

    allora potremo fare un serio confronto , adesso sono solo sensazioni ,

    in questo momento sicuramente Sheva , ma tra due anni l’opinione può essere diversa

  8. ok. Comunque il Milan di zac aveva un che di bello non era proprio scarso e quello di Maldini aveva un senso

  9. ok. Comunque il Milan di zac aveva un che di bello non era proprio scarso e quello di Maldini aveva un senso

    Ma non è nemmeno lontanamente paragonabile a quello dal 2003 in poi.

  10. Domanda difficile.
    Reputo il milan preancelottiano una squadra migliore di questa. Quindi per Sheva il compito era “più facile”. E di conseguenza direi Ibra.
    Anche a gusto personale preferisco il Nasone. Senza nulla togliere all’ucraino, lo svedese ha un tasso di spettacolarità superiore. Quando fa i suoi colpi di Taekwondo sembra di vedere quel capolavoro della cinematografia moderna di “Shaolin soccer”! :mrgreen:

  11. questa sfida non mi appassiona in quanto sono rimasto molto deluso dalla fuga di sheva….. credevo finisse la carriera da noi, è scappato via per soldi.
    ha fatto bene a farlo, ma da tifoso non l’ho proprio sopportato.

    credo cmq sia più decisivo questo ibra per il milan, anche se è ancora presto.

  12. quel capolavoro della cinematografia moderna di “Shaolin soccer”

    😯

  13. Elbonito, suvvia, è chiaro che un calciatore professionista che giocain una massima competizione nazionale sia un privileggiato, e nessuno lo mette in dubbio, così come è altrettanto chiaro che se sei un privileggiato non è opportuno che ti lamenti, non ci fai una gran figura.

    Ieri noi non volevamo mica sostenere questo. Ma non considerare il calciatore professionista un lavoratore è una gran cagata. Semplicemente questo!

  14. melito, sei d’accordo o no con questo sciopero (che sciopero non è in realtà, perchè non ci perdono un euro)?

  15. Melito, devo intuire che non condividi il mio apprezzamento per l’opera del maestro Stephen Chow? 😉

  16. No figurati Balabam, lungi da me, film incantevole, soprattutto nei doppiaggi! :mrgreen:

  17. Elbonito, si, sono daccordo se lo sciopero lo fanno Rinaldi, Romero, Paponi, Kone, De Maio, Filippini, Donati, tutti giocatori di serie A eh, mica interegionali.

    No, non sono daccordo se a farlo sono Ibra, Dinho, Pirlo, piuttosto che Et0’o, wesley, milito.

  18. Diavolo1990

    Elbonito, si, sono daccordo se lo sciopero lo fanno Rinaldi, Romero, Paponi, Kone, De Maio, Filippini, Donati, tutti giocatori di serie A eh, mica interegionali.

    Prendono anche troppo.
    Vogliono libertà fuori dal campo? Vogliono poter fare quel cazzo che vogliono senza essere messi fuori rosa?
    2000 Euro al mese come tutti e via.
    A LAVORARE!
    Fossi la lega minaccio con UEFA e FIFA 8 mesi di squalifica a chi sciopera da tutte le competizioni e vedi come ci ripensano.

  19. diavolino non dire fesserie, In Italia lo sciopero è riconosciuto come diritto personale di esercizio collettivo!

  20. Diavolo1990

    Infatti si sciopera per qualunque cazzata.
    Vedi il trasporto pubblico che un venerdì al mese sciopera per farsi il ponte il week-end ❗

  21. Francamente alla domanda del post non so rispondere.

    Sullo sciopero penso che magari Elbo estremizza quando dice che il calciatore non è un lavoratore. Il calciatore si occupa di spettacolo, esattamente come un cantante o un attore. Ed è giusto che abbia dei diritti.

    Però Elbo ha straragione a scandalizzarsi.

    Innanzi tutto, quando altri lavoratori scioperano, sacrificano parte della busta paga. I calciatori recupereranno la giornata e non ci rimetteranno un centesimo. Ergo questo non sarebbe uno sciopero, ma un ricatto.

    Un ricatto per cosa? Per ottenere il famoso punto 7, ossia l’abolizione del diritto di un allenatore di dividere in allenamento la rosa in due gruppi separati. Cioè quelli che stanno fuori rosa per motivi vari, disciplinari o che non servono al progetto tecnico, che ora si allenano a parte, secondo il punto 7 dovrebbero avere diritto ad allenarsi col resto del gruppo.

    Non mi sembra un problema insormontabile, invece per una roba del genere questi si sono alzati dal tavolo delle trattative e se ne sono andati. Puzza molto di pretesto per ottenere qualcos’altro.

    Questi sono fuori dal mondo.

    In miniera.

  22. Sheva o Ibra?

    Non mi va di scegliere! Posso tenermi il dubbio amletico?

    Sullo sciopero concordo con elbonito. I lavoratori in sciopero ci rimettono la giornata e la busta paga deperisce.
    I calciatori sono lavoratori atipici che non ci rimettono nulla!

    Se vogliono protestare, lo facciano scendendo in piazza con cartelli e bandiere, magari il lunedì, giorno di riposo! :mrgreen:

  23. Non si puo’ generalizzare così. Il calciatore professionista non è solo Ibra o eto’o. Escludendo alcuni privilegiati che hanno la fortuna di giocare in club importanti, la stragrande maggioranza dei calciatori giocano in club quale il cesena, il lecce, il cagliari, il brescia, fino ad arrivare ai club di B di C e così via, con stipendi annui di 200mila, 100mila, 50mila euro. La domanda è:qual è il tetto salariale oltre il quale tu definisci riccone un calciatore?

    Io lavoro 7 ore al giorno, 5 giorni alla settimana, perlopiu’ grattandomi le palle o ridendo davanti al pc per i post di diavolino. I miei clienti mi danno del “Lei” in modo garbato, quando finisco di lavorare lascio il mio lavoro alla spalle, faccio ciò che voglio, bevo, fumo, faccio le ore piccole, e il giorno dopo se sono stanco mi invento un’influenza e rimango a casa. Ho 1 mese di ferie pagato, e soprattutto ho la consapevolezza che, salvo catastrofi imprevisti, lavorerò qui fino all’età pensionabile, per poi godermi cio’ che mi rimane della vita.
    Perché faccio il mio lavoro? Perché vendere è ciò che di meglio so fare!

    Il calciatore professionista non milionario, che non deve mica essere di serie C, ma anche di A, in una piccola squadra, si allena 6 ore al giorno, 6 giorni alla settimana, portando il proprio fisico fino al limite, prendendo calci sugli stinchi da compagni e avversari. Quando la domenica gioca bene i tifosi avversari insultano prima lui, poi la madre, la moglie ed infine tutta la settima generazione, se gioca male lo stesso trattamento glielo concedono i propri tifosi.
    Alla fine dell’allenamento, se non sono baciati dalla dea del calcio e non hanno un talento geniale, per rimanere a certi livelli, devono fare vita da atleta, col cazzo che bevono, col cazzo che fumano o fanno le ore piccole. Perché? Perché se l’indomani non sono in forma, l’allenatore non lo fa giocare domenica e al suo posto gioca un altro che magari ha lavorato meglio e gli ruba il posto, e magari a fine contratto non glielo rinnovano. Per non parlare della possibilità di un infortunio serio che magari gli stronca la carriera.
    Ma soprattutto sono sempre sotto osservazione, con contratti brevi, e la consapevolezza che al massimo a 35 anni dovranno inventarsi altro.
    Perché fanno il loro lavoro? Perché calciare è cio’ che di meglio sanno fare.

    Ora, il mio datore di lavoro, il mio dentista, il notaio sotto casa mia, il mio miglior amico ingegnere, tutti questi guadagnano piu’ di un calciatore professionista di una piccola di serie A.
    Tu mi dirai:”si ma hanno studiato”
    Beh, allora smettila di fare il comunista del cazzo, perché non tutti abbiamo la possibilità o la capacità di studiare, ma ognuno di noi ha il DIRITTO di vedersi riconosciuti gli sforzi fatti.

  24. Melito, a parte il fatto che stavo quasi per commuovermi per la descrizione fatta da te sui poveri calciatori costretti a spaccarsi la schiena e le ossa per un tozzo di pane…

    lo sciopero in questione – che sciopero non è visto che i calciatori non ci rimettono un centesimo come invece accade a tutte le altre categorie – non si farà per denaro, ma per il punto 7, che ho spiegato nel commento sopra.

    Io credo che una società calcistica, se decide che tu non faccia più parte del suo progetto, abbia il sacrosanto diritto di allenare a parte il gruppo di uomini che invece considera parte di quel progetto. Fermo restando che la società debba continuare a fornirti tutti i mezzi (strutture e tecnici) che ti permettano di continuare ad allenarti al cento per cento, fino alla scadenza naturale del tuo contratto.

    Non c’è nessun comunismo nel dire che questa dei calciatori è la stronzata di una categoria che più di una volta ha dimostrato di vivere in un’altra realtà.

  25. Diavolo1990

    Perché se l’indomani non sono in forma, l’allenatore non lo fa giocare domenica e al suo posto gioca un altro che magari ha lavorato meglio e gli ruba il posto, e magari a fine contratto non glielo rinnovano.

    Esatto.
    Il problema è che vogliono evitare che questo accada.
    Vogliono evitare il fuori rosa, vogliono evitare tutto.
    In sintesi vorrebbero fare quello che gli pare fuori dal campo e non pagare le conseguenze.
    Avete visto il contratto di Chiellini? Quello deve essere il modello per tutti.
    Ribadisco, per quello che prendono sono tenuti a fare meglio delle 40 ore lavorative.

  26. Marcovan, scusami, il mio commento non era rivolto a te, ma chiaramente a elbonito.

    E soprattutto non era riferito allo sciopero, ma al dato di fatto che il calciatore professionista, salvo casi scandalosi, è un onesto lavoro, e come tale deve essere riconosciuto.

    Sulle motivazioni che portano allo “sciopero ti quoto in tutto e per tutto.

    Avevo gia detto prima che i calciatori delle massime serie sono comunque dei privilegiati e come tale lamentarsi risulta inappropriato e non ci fanno una gran figura!

  27. No okay,

    non preoccuparti Melito, era rivolto ad Elbo ma mica mi offendo se mi danno del comunista eh? 😀

  28. E comunque per la cronaca, non era un attacco al comunismo, anzi…

    Mi faceva semplicemente sorridere il fatto che elbonito ammiccasse ai compagni qua e la, per poi non riconoscere gli sforzi fatti da chi guadagna pur non avendo studiato!

  29. diavolino non dire fesserie, In Italia lo sciopero è riconosciuto come diritto personale di esercizio collettivo

    hai totalmente ragione. per i lavoratori veri, quindi non i calciatori. e comunque questo NON E’ UNO SCIOPERO.

    poi vabbe melito, la tua descrizione dei poveri calciatori che guadagnano 200MILAEUROALL’ANNO è davvero assurda….

    Non c’è nessun comunismo nel dire che questa dei calciatori è la stronzata di una categoria che più di una volta ha dimostrato di vivere in un’altra realtà.

    marcovan, al di là del fatto che concordo con te sul fatto che non è questione d’ideologia, anche se ci fosse del comunismo in tutto questo non ci sarebbe nulla di male.

    io davvero non posso concepire chi difende questa gente, e la gente la pensa così…

    mi permetto di sottolineare che sono riuscito a unire marcovan e diavolino. non capitava da anni :mrgreen:

  30. per poi non riconoscere gli sforzi fatti da chi guadagna pur non avendo studiato!

    te ne presento un paio io di persone che si fanno il culo senza aver studiato. ma credo non siano calciatori…

  31. vi dico la mia sul post…magari un pò paradossale 🙂

    Ibra è più forte di Sheva ma Sheva ha dimostrato cose più importanti di Ibra

  32. Pato già in panchina contro il Brescia…iniziate a tremare

  33. mi permetto di sottolineare che sono riuscito a unire marcovan e diavolino. non capitava da anni

    non appropriarti di meriti che non hai.

    Se Diavolino non parla di calcio, di Inter, di Milan, di gnocca, di politica, di narrativa, di cinema, di tempo atmosferico, sono sempre d’accordo con lui… 😀

  34. Pato già in panchina contro il Brescia…iniziate a tremare

    perché? prevedi che cada dalla panca? Vabbe’ che è già successo a Dida d’infortunarsi in panchina, ma insomma…

  35. marcovan, ormai è palese che tu e diavolino siete vicinissimi come ideologia politica, rassegnati :mrgreen:

    ovviamente volevo dire che la stragrande maggioranza la pensa come quel sondaggio…

    pato in panchina? ma scherziamo?

  36. No marcovan perchè sembra un film già visto…”Pato ha recuperato prima dei tempi…”…”Milito ha recuperato prima dei tempi”…e poi si rifanno male allo stesso muscolo dopo qualche partita

  37. grattiamoci tutti ragazzi….questo di eg è la gufata del secolo 😀

  38. figurati…ci ho messo pure Milito…solo che la storia di Pato ha parecchi precedenti più di quella di Milito 😉

    e dispiace onestamente vedere fuori uno dei talenti più puri al mondo

  39. Diavolo1990

    e dispiace onestamente vedere fuori uno dei talenti più puri al mondo

    Pato o Milito?

  40. c’è bisogno di chiederlo diavolino?????

  41. Diavolo1990

    Sai che Eg è ambiguo 😀

  42. Milito ovvio!

    diavolino come sei ingenuo

  43. FPL, non ti rispondo neanche, alla domanda del post, però ti chiedo solo di ricordarti cosa ha vinto quel Milan e chi ci giocava; cosa ha vinto Sheva e quanti gol ha segnato in RossoNero.
    Questo Milan invece, per adesso ha vinto qualche partita ed ha solo passato il primo turno di cempions. Lo zingaro deve mangiare ancora molti spaghetti, per poter arrivare ad un confronto, che comunque sia, sarà sempre molto difficile!

  44. ragazzi non scherziamo

    Pato è volato negli Stati Uniti per un consulto da un luminare dei muscoli

    per almeno un altro mese non lo vediamo in campo

  45. straquoto sadyq

    per il momento è improponibile un confronto su

  46. Beh, allora smettila di fare il comunista del cazzo

    No scusa, ma a chi era riferita? Perchè chi dico io, può essere tutto tranne quello!

    In Italia lo sciopero è riconosciuto come diritto personale di esercizio collettivo

    Eh, con tutti i paletti che hanno messo, si sta per perdere anche quel diritto e la cosa che più mi disturba, è che sono stati quelli che non avrebbero dovuto!

  47. Ma ci sono veramente giocatori di Lega Prof che prendono meno di un operaio o di un insegnante?

    Lo chiedo perché non mi sembra possibile.

    Chi mi risponde?

  48. ma per il punto 7, che ho spiegato nel commento sopra.

    Marcovan, i punti inderogabili sono due. Quello di cui hai parlato tu e quello dei trasferimenti coatti.
    Gli altri sei sono “negoziabili” il che non significa che possono essere buttati nel cesso, solo che si può trattare. Fino a che punto non si sa perchè si è arrivati al muro contro muro.
    Come ha detto anche Melito, dobbiamo ricordarci che i calciatori non sono solo quelli da mille mila zucchine l’anno. Ci sono anche gli altri. Certo, la descrizione di Melito è stata volutamente esagerata ma dobbiamo ricordarci che ci sono persone che con lo stipendio da calciatore ci mantengono la famiglia non si limitano a decidere se comprare una Bentely od una Lamborghini. E queste persone non possono essere trattati come beni della società. Come ho detto ieri, il paradosso è che un giocatore del Barletta di lega pro sia sottoposto allo stesso contratto di una star della serie A. Ma finchè sarà così dobbiamo pensare che, benchè faccia più rumore lo stop della serie A, i benefici andranno anche a quelli che non guadagnano milioni.
    Se un metalmeccanico fosse costretto a trasferirsi da Lampedusa a Brunico solo perchè guadagna 1600 euro da una parte e dall’altra saremmo tutti d’accordo di essere davanti ad una stortura. Non vedo perchè il fatto di essere centravanti anzichè tornitore dovrebbe rendere la cosa diversa.
    Se poi invece il contratto nazionale si dovesse applicare solo ai giocatori che hanno uno stipendio da un milione di euro in su, ovviamente sono disposto a derogare dalla questione di principio e sbattermene dei loro diritti sindacali.

  49. mi limito a dire che questo post è blasfemo.

  50. Pato è volato negli Stati Uniti per un consulto da un luminare dei muscoli

    per almeno un altro mese non lo vediamo in campo

    Boldi l’ha detto studio sport :S

  51. Ma ci sono veramente giocatori di Lega Prof che prendono meno di un operaio o di un insegnante?

    no, non ce ne sono yom, se non i ragazzini appena arrivati in prima squadra.te lo dico perchè ne conosco decine.

  52. io ho amici in eccellenza che prendono 1000 1500 euro mensili yom

  53. beh zioalduccio, è palese che questo ibra è decisivo per lo meno quanto quel sheva.

    sul sentimento che proviamo per i due giocatori, poi, è ovvio molti sono attaccati a sheva mentre con ibra non sarà mai cosi.

    però dal punto di vista tecnico-tattico è tutta un’altra storia, bisogna dirlo…

  54. chiarisco perchè non tutti magari possono sapere come funziona: i calciatori professionisti sono quelli che militano in serie A, B e LEGAPRO (C1 e C2).

    dal CND in giù i calciatori sono considerati semi-professionisti, scendendo ancora dilettanti, e il loro lavoro non è ( anzi non dovrebbe essere) il calcio.

    purtroppo ci sono molti giocatori che per anni si mantengono giocando nelle categorie inferiori con stipendi dal 1000 euro al mese. ma non dovrebbe funzionare cosi, in quanto per queste gente qua il calcio dovrebbe essere un hobby, non una professione.

    tanto per dire, il contratto che sta generando questa buffonata del pseudo-sciopero riguarda solo i giocatori che giocano fino alle LEGAPRO

  55. Ma ci sono veramente giocatori di Lega Prof che prendono meno di un operaio o di un insegnante?

    Yom, Oddo aveva parlato di un minimo sindacale di 1100 euro mensile.
    Minimo che per i giocatori di serie a dovrebbe essere di 1600 euro.
    Quanti poi siano al minimo non lo so.

  56. ammettiamo anche che su MIGLIAIA di calciatori professionisti ce ne siano una CINQUANTINA che guadagnano il minimo (e mi verrebbe da dire, cazzi loro), non sono comunque paragonabili le loro situazioni con quelle di un impiegato e di un operaio.

    quelli che guadagnano cosi poco sono i giovani, che o smettono subito per cercarsi un lavoro serio o fanno la loro carriera guadagnando comunque di più.

    quindi mentre un operaio guadagna un determinato stipendio tutta la vita (con piccoli aumenti nei decenni) non esiste un calciatore che guadagna il minimo sindacale per tutta la sua carriera.

    o non sfondano, e quindi smettono da ragazzi e fanno un lavoro vero, oppure fanno carriera e guadagnano molto bene.

  57. Esatto Balabam.

    Elbonito il calciatore è una professione, che ti piaccia o meno. Ed è piena di sacrifici.

    Per il resto credo che siamo tutti d’accordo. Chi guadagna 9 milioni di euro, ma anche 4, ma anche 1, è un privilegiato e come tale ha poco di cui lamentarsi. Senza dimenticare però, che il 95% dei calciatori professionisti non guadagnano quelle cifre!

  58. Diavolo1990

    Secondo me la serie C non dovrebbe essere professionismo. Come peraltro accade in Spagna, Francia e Germania.

  59. Per il resto credo che siamo tutti d’accordo. Chi guadagna 9 milioni di euro, ma anche 4, ma anche 1, è un privilegiato e come tale ha poco di cui lamentarsi.

    ma anche chi ne guadagna 500mila, 300, 150mila…..

    la media dello stipendio in italia è di 16mila euro all’anno……RENDO L’IDEA?

  60. RENDI L’IDEA CERTO!

    Ma lo stesso discorso vale per un dirigente Bancario?

    Per un ingegnere dirigente della zona industriale?

    Oppure anche il loro, in quanto ben retribuito, non è un lavoro?

  61. Melito, lascia perdere: è confuso. :mrgreen:

  62. Ma lo stesso discorso vale per un dirigente Bancario? Per un ingegnere dirigente della zona industriale?

    il dirigente bancario se si assenta una settimana dal lavoro poi deve portare il certificato medico e provare che è stato male. se un calciatore dice di stare male e le analisi dicono che stanno bene ma lui dice di stare male e che non può giocare, che si fa? lo si manda in campo a pedate? e se gioca male apposta, che fai lo licenzi? e come dimostri che sta giocando male apposta?
    eppoi, quando un’intera squadra gioca male per far fuori un allenatore che si fa, si caccia tutti quanti? e come dimostri che hanno giocato male apposta?

    infine, se un calciatore sta male nella sua squadra dice alla società che se ne vuole andare, e se non e ne va “rimane con poca voglia perchè è deluso”, quindi la società ha il terrore che giochi male e lo vende a un’altra squadra che garantirà uno stipendio più alto allo stesso giocatore.

    dimmi melito, se tu non ti trovi bene nel tuo luogo di lavoro che fai, vai dal tuo e gli chiedo di essere ceduto a un’altra società dove guadagnerai di più? oppure, come tutti i veri lavoratori, stai zitto e sopporti l’ambiente, e se proprio non lo sopporti ti licenzi e se nella merda?

  63. Ma no Balabam, qui non c’è l’attenuante dei colori rossoneri che possono annebbiare le idee.

    Vorrei solo che capisse che decine di migliaia di persone in Italia guadagnano uno sproposito, cosa a dir poco scandalosa se rapportato all’attuale situazione economico-finanziaria. Però se a farlo è quel cornuto del notaio sotto casa mia, beh “ha studiato”, è un lavoro etc etc, se a farlo è un giocatore di calcio, che se ne vada in miniera, perchè non è un lavoro, in quanto fatto con i piedi!

    Vorrei vederlo il notaio di cui sopra, con la panza che si ritrova a spaccarsi il culo in palestra e in campo, piuttosto che fare lo spocchioso con le sue segratarie e a redigere atti tutta la giornata! :mrgreen:

    E ti posso garantire che guadagna 10 volte di piu’ della stragrande maggioranza dei calciatori Pro!

  64. ma forse i confusi siete voi visto che quasi nessuno in italia la pensa come voi.

  65. ma forse i confusi siete voi visto che quasi nessuno in italia la pensa come voi.

    Se in Italia si informano come te prima di aprire bocca, credo che si tratti di una medaglia da appuntarmi al petto. 😎

  66. se un calciatore dice di stare male e le analisi dicono che stanno bene ma lui dice di stare male e che non può giocare, che si fa? lo si manda in campo a pedate? e se gioca male apposta, che fai lo licenzi? e come dimostri che sta giocando male apposta?
    eppoi, quando un’intera squadra gioca male per far fuori un allenatore che si fa, si caccia tutti quanti? e come dimostri che hanno giocato male apposta?

    infine, se un calciatore sta male nella sua squadra dice alla società che se ne vuole andare, e se non e ne va “rimane con poca voglia perchè è deluso”, quindi la società ha il terrore che giochi male e lo vende a un’altra squadra che garantirà uno stipendio più alto allo stesso giocatore.

    Ci rinuncio!

    Quello che dici elbonito, puo’andar bene se si parla dei giocatori di Inter, Milan e di pochi altri giocatori.

    I Pro non sono solo quelli, in B in C se un giocatore non da il massimo gli danno un calcio in culo, non gioca piu’ e a scadenza di contratto con buona probabilità non trova nessuno ad ingaggiarlo, se non in una serie minore, in quanto fuori dal calcio da troppo tempo.

    Il Calcio professionistico non è la ChampionsLeague, Elbonito.

  67. Ci rinuncio!

    Te lo avevo detto che era troppo confuso … :mrgreen:

  68. bel commento balabam, davvero complimenti. quando hai deciso di tornare tra noi modesto popolo invece di elevarti a superiore agli altri, fai un fischio.

    Il Calcio professionistico non è la ChampionsLeague, Elbonito.

    e lo dici a me? vabbe lasciamo stare va….

  69. Se intendi il sondaggio di prima Elbonito, guarda che anche io sono contrario, a grandi linee, con lo sciopero, l’ho scritto gia’ 2 volte prima. Ma non posso essere MAI daccordo co la tuatesi, secondo la quale il calciatore Pro non è un lavoro o che si scandalizza in quanto in media guadagnano 100 mila euro l’anno, quando in Italia c’è chi guadagna mooolto di piu’ grattandosi i coglioni!

  70. I Pro non sono solo quelli, in B in C se un giocatore non da il massimo gli danno un calcio in culo, non gioca piu’ e a scadenza di contratto con buona probabilità non trova nessuno ad ingaggiarlo

    ahahaha, questa è bellissima poi. peccato che prima di arricare a scadenza magari ci vogliono 3-4 anni, e intanto che si fa?
    ti dò un’idea: dopo non aver fatto un cazzo per 3-4 anni, si trova un vero lavoro. che ne dici, può essere un’idea? oppure gli enormi sacrifici che hanno dovuto sopportare da calciatore gli impedisce di lavorare seriamente? chiedo eh….

  71. Diavolo1990

    I calciatori di A che scioperano per quelli di B e C….

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

  72. ma forse i confusi siete voi visto che quasi nessuno in italia la pensa come voi.

    Sempre fiero di essere in minoranza! Non è vero che più si è, più si ha ragione!

  73. bel commento balabam, davvero complimenti. quando hai deciso di tornare tra noi modesto popolo invece di elevarti a superiore agli altri, fai un fischio.

    Vedi elbonito, è questo il problema. Tu non rappresenti il “modesto popolo”.
    Sei solo uno che stà parlando a sproposito di un argomento che ignora.
    Se fosse calcio ne riderei.
    Ma visto che si tratta di materia sindacale e diritti dei lavoratori ti trovo solo sconcertante.
    Perchè mi aspettavo che uno che si riempie la bocca con parole come “compagni lavoratori” fosse un tantinello più consapevole di cosa questo vuole dire.
    Probabilmente il tuo pseudo-comunismo non deriva da conoscenza e consapevolezza …ma solo da invidia e frustrazione.
    E visto che stò di nuovo cominciando ad andarci pesante (come da mio marchio di fabbrica), come ieri mi limiterò ad ignorarti, per il bene mio e (soprattutto) tuo. 🙂

  74. I calciatori di A che scioperano per quelli di B e C….

    😯

  75. si si balabam, come no. hanno sempre ragione i saputelli come te, non ti preoccupare.

  76. Diavolo1990

    Ma ancora non l’avete capito che questo sciopero è il pretesto di una minoranza ristretta che pretende di comportarsi come vuole fuori dal campo, a discapito del rendimento in campo e non dover pagare per questo?

  77. diavolino, guarda che i calciatori non pagano neanche adesso per il loro rendimento.
    se un calciatore firma un contratto di 5 anni e gioca male, non fa il professionista e fa casini dal primo giorno, la società dovrà pagarlo fino alla fine del contratto.

  78. Elbonito, mi arrendo alla completa diversità di vedute.

    capita camisa, non si può essere sempre d’accordo.

    Beh, non potresti rispondere così a tutti, invece di incazzarti, mantenere il punto ed essere saccente ed irridente, con chi non ti è amico?
    Non si deve mica fare cambiare opinione agli altri per forza!

  79. FPL, non ti rispondo neanche, alla domanda del post, però ti chiedo solo di ricordarti cosa ha vinto quel Milan e chi ci giocava; cosa ha vinto Sheva e quanti gol ha segnato in RossoNero.

    Certo. Infatti mi riferivo al periodo tra il ’99 e il 2003, con Zac, Terim e Maldini, quando i suoi compagni erano Roque Junior, Kaladze, Comandini, Helveg, Giunti e solo dopo sono arrivati i campioni.
    Il paragone non è assolutamente sui gol fatti, perchè Ibra non rimarrà abbastanza per diventare almeno secondo marcatore della nostra storia come Sheva.
    E’ un pragone per importanza, chi tra i due è più decisivo per questo e quel Milan.

  80. sadyq, se con camisa ho discusso in quel modo e con te, balabam e melito in un altro modo evidentemente è l’atteggiamento di voi 3 il problema.
    se il problema fossi io avrei discusso in malomodo anche col camisa, e invece è accaduto solo con voi 3.

    quindi non darmi lezioncine e pensa che forse qualcosa l’hai sbagliata anche tu.

  81. ahahaha, questa è bellissima poi.

    Ma che cazzo ti ridi? Mica stiamo parlando di calcio, io per una volta sto cercando di patecipare attivamente ad una discussione costruttiva in maniera seria e tu fai lo spocchioso.

    Non mi aspetto che tu cambi prospettiva sull’argomento, che ribadisco, non è quello dello sciopero,ma piu’ in generale quello dello status del calciatore Pro.

    E’ solo un mio parere, tral’altro esposto con educazione mi pare, quindi se eviti di parlarmi dall’alto in basso mi fai un piacere, altrimenti se proprio non riesci a sostenere una discussione, senza cadere nello sfottò per mancanza di argomentazioni, basta dirlo eh, smettiamo.

  82. Diavolo1990

    diavolino, guarda che i calciatori non pagano neanche adesso per il loro rendimento.
    se un calciatore firma un contratto di 5 anni e gioca male, non fa il professionista e fa casini dal primo giorno, la società dovrà pagarlo fino alla fine del contratto.

    Non sempre. Qualcosa si può fare. Lotito la sua battaglia l’ha vinta. E penso sia il caso Pandev a scuotere ciò.
    Io penso che i giocatori vadano pagati in base ai risultati. Più giochi, e più la squadra vince più prendi.

  83. Concordo coi calciatori su molti punti, come quello dei trasferimenti…assolutamente…quindi sciopero sacrosanto. Non bisogna pensare che tutto i calciatori guadagnino come lo zingaro, come Eto’o o come altri big, non tutti sono così privilegiati.

  84. diavolino, lotito la causa con pandev l’ha persa….

    melito, sei stato il primo a fare le battutine con balabam sul fatto che è una causa persa ecc ecc, quindi non fare il perfettino. se vuoi discutere sono qua, altrimenti ciao.

  85. quindi non darmi lezioncine e pensa che forse qualcosa l’hai sbagliata anche tu.

    Io non sto dando lezioncine e sto solo parlando, come fai tu!
    Non credo di avere sbagliato nulla e, secondo i tuoi discorsi, almeno qui siamo la maggioranza, perciò ….. abbiamo ragione noi!
    Chiudo!

  86. ma maggioranza di cosa? siete tu, balabam e melito.
    e se anche fosse, come dici tu, fiero di essere in minoranza!
    e di sicuro non ho sbagliato nulla neanche io, quindi ciao!

  87. ah scusa, si è aggiunto anche alex….fate un bel sindacato pro-calciatori

  88. Infatti non ho mai detto che tu hai sbagliato qualcosa. Quello lo dici tu. Invece la pensiamo solo diversamente!

  89. sadyq, trovami un solo commento in cui vi dico che la dovete pensare come me, non ne troverai.

  90. Mi bastano le tue reazioni! Comunque ricito Il Camisa e va bene così. Non ho più voglia.

  91. PHP Error Message

    Parse error: syntax error, unexpected $end in /home/a2329754/public_html/wp-includes/link-template.php on line 308

    Free Web Hosting

    Ma che è?

  92. melito, sei stato il primo a fare le battutine con balabam sul fatto che è una causa persa

    Ho riletto, e veramente non trovo nessun mio commento con battutine nei tuoi confronti, se non un “ci rinuncio” tra l’altro non concretizzato, visto che, come vedi sono qui a parlare.

    Detto questo, nessun sindacato da parte mia elbonito, ribadisco, da 5 ore sto cercando piu’ semplicemente di spiegarti perchè secondo measserire che il calciatore Pro non è un lavoro, sia una cagata, nient’altro.

    Che lo sciopero in questione porti la faccia dei giocatori di Inter, Milan, Juve, Roma, Fiorentina e Lazio (le 5 squadre con il maggior monte ingaggi) è un paradosso scandalizzante, su questo non ci piove.

    L’importante è ricordare (e spero tu lo abbia assimilato) che il calciatore Pro non gioca necessariamente nei clubs piu’ ricchi!

  93. Terza sconfitta consecutiva per i LA Fakers 😎

  94. L’importante è ricordare (e spero tu lo abbia assimilato) che il calciatore Pro non gioca necessariamente nei clubs piu’ ricchi

    no ma forse non ci siamo capiti melito. io non devo assimilarlo, io lo so molto molto bene. e ti garantisco che il 99% dei calciatori di legapro guiadagnano molto di più di un insegnante o di un operaio.

  95. Continuo a non condividere le motivazioni dello sciopero.
    Capisco che trasferirsi da Crotone a Brunico o da Ferrara a Ragusa con 1600 euro al mese non sia granché, ma è una cosa che GLI INSEGNANTI GIOVANI, PRECARI E NON, fanno regolarmente!
    E 1600 euro al mese sono già tanti per loro che percepiscono molto meno.
    1600 euro al mese sono uno stipendio già da avanzata anzianità di servizio!
    Parlo degli insegnanti perché ne conosco la situazione!

    Non nego i diritti dei calciatori, ma considerarli dei lavoratori come tutti gli altri mi fa venire i brividi.

    Se, poi, come dice Melito, in Italia esistono categorie di lavoratori che si………………., il problema è un altro!
    Sono da prendere e licenziare!

  96. e ti garantisco che il 99% dei calciatori di legapro guiadagnano molto di più di un insegnante o di un operaio.

    Caspita, conosci un sacco di gente.
    Voglio i nomi ed i cognomi. Numero di matricola inps e fotocopia della busta paga.
    Altrimento dovrò pensare che stai parlando per sentito dire e partito preso. :mrgreen:

  97. Non nego i diritti dei calciatori, ma considerarli dei lavoratori come tutti gli altri mi fa venire i brividi

    siamo in due, yom.

  98. Diavolo1990

    Ma che è?

    Stavamo aggiornando a WP 3.02

    Terza sconfitta consecutiva per i LA Fakers 😎

    Brucia ancora il culo per le scorse finals…. 🙄 🙄

  99. E 1600 euro al mese sono già tanti per loro che percepiscono molto meno.
    1600 euro al mese sono uno stipendio già da avanzata anzianità di servizio

    eh ma evidentemente non sei abbastanza evoluta yom.voi insegnanti, sempre a lamentarvi, ma che volete? fate come i calciatori e scioperate a oltranza, insomma!

    ah no, dimenticavo che per voi non funziona come per i calciatori…..perchè se voi insegnanti scioperate perdete giornate di stipendio, I CALCIATORI NO.

  100. che poi vogliamo parlare del presidente dell’AIC? un vecchio di 76 anni che è al vertice di questo pseudo-sindacato da 42 ANNI…..

    cazzo, un organo serissimo devo dire 😀

  101. Già!
    Trattenute belle sonanti!

  102. Capisco che trasferirsi da Crotone a Brunico o da Ferrara a Ragusa con 1600 euro al mese non sia granché, ma è una cosa che GLI INSEGNANTI GIOVANI, PRECARI E NON, fanno regolarmente!

    Che un insegnante si debba trasferire da Crotone a Brunico o da Ferrare a Ragusa è un problema.
    Questo non giustifica il fatto che dello stesso problema debbano “soffrire” anche altri.

    Non nego i diritti dei calciatori, ma considerarli dei lavoratori come tutti gli altri mi fa venire i brividi.

    E perchè?

  103. Diavolo1990

    Una squadra come l’Inter può vincere la Champions un anno perché è stata fortunata o perché ha buoni giocatori, ma non sarà una squadra che rimarrà nella storia del calcio. Quali club sono punti di riferimento nel calcio? Il Barça e la Spagna. Rispetto Mou, però chi passerà alla storia del calcio sarà gente come Guardiola, Ferguson, Sacchi o Cruijff.

    Da domani Xavi nel nostro Banner.

  104. Sinceramente, non riesco a rammaricarmi per un giocatore di Lega Pro che non ce la fa a sbarcare il lunario!

    Mi può dispiacere se i suoi sogni di gloria calcistica ( Serie A e Serie B ) non si realizzano, ma quanti giovani devono scendere a patti con la realtà!

  105. Diavolo1990

    La risposta dei piangina

    Quel Barcellona così grande è stato buttato fuori solo qualche mese fa proprio dai nerazzurri che lui reputa così piccoli da non poter neanche entrare nella storia, dopo aver vinto una delle Champions League più difficili delle ultime edizioni, battendo i campioni di Inghilterra, Russia, Spagna e Germania.

    E’ quasi comico :mrgreen: :mrgreen:
    Sottolineo “Russia”… ma il titolo non lo ha vinto lo Zenit? 🙄 🙄

  106. Diavolo1990

    Scusate sempre dallo stesso articolo

    ieri al Camp Nou ha vinto l’Inter

    No ma come fanno? Sono incredibili!!!! AHAHAHAHAHAHAH

  107. Da domani Xavi nel nostro Banner.

    Se riesci anche a fare un fotomontaggio in cui vi abbracciate, dopo il banner coi giocatori riesci ad avere anche quello coi rosiconi! :mrgreen:

  108. Balabam: perché tirare calci a un pallone, più o meno divinamente, non è lavorare!

    Lavorare è andare in fabbrica, in ufficio, a scuola, fare il cameriere, il postino…

    Ti piace giocare a calcio? Gioca, ma capisci se è la tua possibilità di vita o meno! Se non lo è decidi di smettere o

    ti accontenti del poco (?) che ti dà!

  109. Diavolo1990

    ieri al Camp Nou ha vinto l’Inter

    No ragazzi questo passaggio è troppo bello. Alex l’hai scritto tu l’articolo? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  110. Eh povero Xavi, chissá quanto sta ancora rosicando per quella umiliazione e per non aver potuto vincere la CL nello stadio del Real.

  111. Santa Yom!!!!

  112. Xavi e’ il mio nuovo idolo, Inter smerdata di brutto

  113. Yom, scusami, con tutto il rispetto, MA PERCHE’?

    Mi fai alcuni altri esempi di attività che non sono “lavoro”?

  114. Diavolo1990

    Eh povero Xavi, chissá quanto sta ancora rosicando per quella umiliazione e per non aver potuto vincere la CL nello stadio del Real.

    UMILIAZIONE PER UN GOL DI SCARTO?

    SI CHIAMA FURTO CON SCASSO!!!!

    Vuoi tornare in moderazione subito?

  115. Eh povero Xavi, chissá quanto sta ancora rosicando per quella umiliazione e per non aver potuto vincere la CL nello stadio del Real.

    Sì, probabilmente starà pensando al suicidio…

  116. Diavolo, rilassati.
    L’umiliazione il Barca l’ha avuta con le pubblicità sulla remuntada, con la pentolada, con la sceneggiata di busquets, con Valdes che va da Mourinho e con gli idranti accesi sui festeggiamenti.
    Il “mas que un club” ha sbroccato. Punto.
    E Xavi stà ancora rosicando. Come voi.

  117. buonasera

    siccome ritengo che giocare nella lega professionisti di A B C è la professione che fa coincidere con il sogno di tutti noi maschietti fin da bambini , ritengo questi signori dei privilegiati

    per il compenso , mi sono informato, un giocatore professionistico di serie C guadagna compreso i premi in un anno almeno 28.000 euro che considerando il largo tempo a disposizione molti di questi frequentano l’università o aprono attività commerciali , negozi .

    Capisco anche che molti di voi ragazzi non essendo ancora entrati nel mondo del lavoro , non vi rendete conto che cifre di questo genere per poche ore lavorative sono una eccezzione e non la regola.

    E’ anche vero che questa attività professionistica in genere dura 15/18 anni ma alla fine dell’attività lavorativa tutti quanti hanno il loro gruzzoletto da parte .

    Mi appello a tutti voi
    torniamo a parlare di calcio che è meglio 😀

  118. Ma perchè cazzo uno che dice cose contro l’inter deve necessariamente rosicare?
    Specie se è uno dei più grandi centrocampisti del millennio e ha vinto tutto quello che possa vincere.

    Rosicano tutti, tranne voi.
    Eccomeno!

  119. un giocatore professionistico di serie C guadagna compreso i premi in un anno almeno 28.000 euro

    TROPPO!

    Non hanno diritti! :mrgreen:

  120. che poi vai a parlare di questo argomento a Milanello e scopri che sotto sotto altro che interesse per i giocatori di C

    il vero motivo del contendere è che non vogliono allenarsi separatamente e non vogliono il trasferimento ad un altra squadra là dove vi è lo stesso ingaggio garantito .

    chiamali scemi e poi tanti di noi abboccano

  121. Rosicano tutti, tranne voi.

    Rosicano tutti Lpf, ANCHE noi, puoi starne certo!

    Di fatto quello di Xavi è unarosicata bellae buona, edil fatto che sia a mio avviso IL miglior centrocampista del mondo, non è un’attenuante ma un’aggravante alla dichiarazione fatta!

  122. a proposito

    ho preparato un post per domani che farà molto discutere !

  123. Ma perchè cazzo uno che dice cose contro l’inter deve necessariamente rosicare?

    Per lo stesso motivo per cui chiunque dica qualcosa contro il milan stà rosicando… 🙄

  124. boldi e yom, basta con queste idee da proletari comunisti, vergognatevi e chiedete scusa a questi gran lavoratori che sono i calciatori, gente che si spacca la schiena dalla mattina alla sera per pochi euro! :mrgreen:

    xavi è un gigante del calcio che ha detto la verità, punto!

  125. boldi e yom, basta con queste idee da proletari comunisti, vergognatevi e chiedete scusa a questi gran lavoratori che sono i calciatori, gente che si spacca la schiena dalla mattina alla sera per pochi euro!

    In serie C, 28.000 euro in media per la precisione!

    xavi è un gigante del calcio che ha detto la verità, punto!

    e virgola?

    xavi è un gigante del calcio che ha detto la verità

    Anche Maradona è un gigante del calcio, ma ogni volta che apre bocca spara minchiate!

  126. Sì, ma non prima di dire che all’andata solo la sfortuna ci ha impedito do fare altri due gol nel finale. Poi purtroppo al ritorno ci è stato impedito di fare la nostra partita.

  127. e infatti xavi non è maradona, direi.
    melito, forse per te 28mila euro sono bruscolini, per altri no.

  128. Sì, ma non prima di dire che all’andata solo la sfortuna ci ha impedito do fare altri due gol nel finale.

    ????????????

  129. Diavolo1990

    Intanto l’Inter sta pompando il mondiale per club come neanche Galliani.
    Evidentemente sanno di vincere solo quello :mrgreen:

  130. Intanto l’Inter sta pompando il mondiale per club come neanche Galliani.

    Di questo ne dubito.

    Evidentemente sanno di vincere solo quello :mrgreen:

    Guarda, oggi come oggi mi accontenterei anche della coppa dell’amicizia. E poi siete voi che ci avete spiegato che quel trofeo vale una stagione… 🙄

  131. Diavolo1990

    Sì, ma non prima di dire che all’andata solo la sfortuna ci ha impedito do fare altri due gol nel finale. Poi purtroppo al ritorno ci è stato impedito di fare la nostra partita.

    E solo l’arbitro ve ne ha fatto fare uno in fuorigioco e ha negato un rigore al Barça. Al ritorno è stato espulso giustamente Thiago Motta, la vostra partita era catenaccio e l’avete fatta. E’ stato annullato il 2-0 regolare. TUTTA EUROPA HA VISTO IL FURTO
    Inoltre nelle 3 gare dove entrambe le squadre sono andate “in aereo” il Barça vi ha UMILIATI sul piano del gioco.
    Viene a pensare che senza la nube… 🙄 🙄

  132. Diavolo1990

    Guarda, oggi come oggi mi accontenterei anche della coppa dell’amicizia. E poi siete voi che ci avete spiegato che quel trofeo vale una stagione… 🙄

    Si ma 3 anni fa il livello era molto più vicino di quanto lo è ora. Per questo valeva.

  133. Elbonito, se guadagni 150 euro al mese non è mica colpa mia.

    Nel 2009 la MEDIA ITALIANA delle dichiarazioni dei redditi è stata di euro 26.000.

    Ergo il calciatore professionistico di C è in linea con i parametri nazionali, ed ha gli stessi diritti di un qualunque altro lavoratore.

    Ci sono calciatori che guadagnano molto piu della media? Vero, così come i farmacisti, molti imprenditori, i notai, i gioiellieri, i dirigenti etc etc.

    E’ la vita Elbonito, anche io rosico un po’ a vedere gente guadagnare piu’ di me, ma non faccio razzismo professionale.
    Mi consolo sapendo di avercelo piu’ grosso! :mrgreen:

  134. Io (e tanti altri) non ho mai detto che qualcuno stesse rosicando quando parla del Milan, se non in casi evidenti. Ritenta, sarai più fortunato.
    Ha detto la sua, uno che ha vinto tutto come lui credo abbia ben poco da rosicare.

  135. Per questo valeva.

    Zero.

  136. Guarda, oggi come oggi mi accontenterei anche della coppa dell’amicizia. E poi siete voi che ci avete spiegato che quel trofeo vale una stagione… 🙄

    Grandissima falsità, perchè ti sfido a trovare un milanista contento di quella stagione. Nemmeno diavolino probabilmente.

  137. Si ma 3 anni fa il livello era molto più vicino di quanto lo è ora. Per questo valeva.

    Certo diavolo. Come ho potuto pensare che una competizione potesse avere lo stesso valore di una volta in cui non avete partecipato/vinto voi.

    Ritenta, sarai più fortunato.

    LpF, la tua quasi concomitanza con la risposta di diavolo qui sopra mi solleva dall’incombenza di dover ritentare. :mrgreen:

  138. melito, siamo nel 2010 e mi metti una statistica del 2009????? Vabbe ci penso io dai….eecco la media del 2010…tranquillo, non ringraziarmi :mrgreen:
    16mila euro al mese sono pochini e sono meno di 26mila (per chi gioca e non lavora), se poi sei precario….

    e tra parentesi, mai rosicato per chi ha più soldi, anche perchè fortunatamente non mi manca nulla. e anche perchè sono della convinzione che non sono i soldi a fare la felicità.

    la mia è solo una questione ideologica.

  139. Balabam, mettiti in testa che diavolino non rappresenta il 100% del tifo Rossonero.
    Perciò riprova, sarai più fortunato.

  140. Grandissima falistà, perchè ti sfido a trovare un milanista contento di quella stagione.

    Vero, non si puo’ essere felici di vincere la sola coppa dell’amicizia, ma comunque vale una stagione, nel senso che comunque non si rimane a bocca asciutta.

    Poi è chiaro che l’Inter ha l’obbligo di cercare di vincere altro.

    Io ho come l’impressione che molti di voi ci stiano dando per spacciati.

    Attenti! Attenti! I vostri fegati sono gia molto provati dalla stagione scorsa, non vorrei…

  141. melito, ma non è che quei 26mila euro di cui parli riguiardano il reddito di colore che hanno una famiglia a carico e non la totalità degli italiani? occhio…. 😉

  142. melito, siamo nel 2010 e mi metti una statistica del 2009????? Vabbe ci penso io dai….eecco la media del 2010…tranquillo, non ringraziarmi

    Elbonito non fare il furbo con me, io ti ho postato la media delle dichiarazioni dei redditi in Italia, tu i salari dei lavoratori dipendenti.

    Da una parte non consideri il calciatore un lavoro, dall’altra me lo paragoni al salariato.

    A questo punto dici direttamente che gli unici lavoratori sono i dipendenti (impiegati e operai), mentre tutti gli altri si fanno le seghe, e la finiamo li!

  143. Le idee comuniste non sono certo le vostre. O perlomeno, da sinistra si difendono i diritti di tutti, non solo dei poveri operai. Non si possono fare distinzioni sui diritti elementari!

  144. Diavolo1990

    Ibra era andato via perchè voleva vincere la champions league e credo che la soddisfazione più grande di tutti i suoi compagni è stata quella di vincere tutto senza di lui. Ha sbagliato anno per lasciare l’Inter

    Eh già
    Perché compravano Eto’o Milito Snejder lo stesso vero con Ibra e quali soldi?

  145. ragazzi quando parlavo di 28.000 euro annui

    erano netti e non lordi come si fa nelle dichiarazioni dei redditi

    se no lorde sono circa 40 .000 euro annui

    capito ?

  146. ma xavi cosa ha detto per scatenare questa discussione ?

  147. Xavi ha detto che l’inter non vale il Barça e altre grandi squadre della storia.
    Pensa te…che vergogna..che rosicatona…

  148. xavi è stato a un passo dal Milan

    lui ama i colori rossoneri come il loro capitano

    pensa te se veniva da noi cazzo che acquisto avevamo fatto a parametro zero

  149. Xavi ha detto che l’inter non vale il Barça e altre grandi squadre della storia.

    Xavi ha perfettamente ragione, chi ha detto il contrario? Io no.

  150. Messi è stato a un passo dal Como, Thiagone all’inter, Pato al Chelsea…il mercato è fatto anche di queste occasioni che passano e sfuggono via…

  151. certo lpf

    hai ragione

    ma la notizia più importante di oggi è questa : il Milan ha aumentato il fatturato del 15 % nel 2010

    in soldoni vuol dire circa 30 mil di euro in più nelle casse rossonere al 31.12.2010

    quindi come VI AVEVO ANTICIPATO NEI POST I SOLDI CI SONO

    è tutto chiaro Elby ?

    mi risulta anche che lo sponsor arabo ha pronti 10/15 per un grande acquisto nel prossimo calcio mercato di giugno devo aggiungere altro ?

  152. lpf

    pensa se al prossimo mercato estivo arrivano

    Luiz 25 mil , un terzino 20 mil, Kakà e balotelli 35 mil

    vengono ceduti Pato e tutti quelli in scadenza

  153. Leva Kakà e ci metto la firma.
    Anzi no, alcuni di quelli in scadenza li terrei.
    Vabbè, inizia a levare Kakà poi ne riparliamo.

  154. Diavolo1990

    Mah parlavo ieri con tifosi del Benfica mi han detto che David Luiz vale 5 Thiago Silva.
    A Lisbona han paura di perderlo.
    Però dicono che lì lo valutano 40 milioni e 25 Coentrao.
    Per cui non so come si troveranno le cifre.

  155. melito, io ti ho messo la media degli stipendi italiani. il paragone con i calciatori sei tu che lo fai, per me non si può proprio paragonare perchè da una parte c’è chi lavora, dall’altra c’è chi gioca. eè come paragonare mele con pere….

    boldi, ma quali sono gli obiettivi di mercato? se pensano solo a balotelli e ganso non mi va bene. se invece pensano a un gran terzino….

  156. Le idee comuniste non sono certo le vostre. O perlomeno, da sinistra si difendono i diritti di tutti, non solo dei poveri operai. Non si possono fare distinzioni sui diritti elementari!

    amen mestro sadyq….. :mrgreen:
    però, scusami, ma io non mi sento toccato perchè non sono comunista. le mie idee sono assolutamente da persona d’ideologia moderata.

  157. Boldi, incatenati a Milanello, chiama Josè…ma fai qualcosa per non fare arrivare qui Kakà!!!

  158. livello del calcio italiano sempre più giù…la samp va fuori,juve napoli e palermo rischiano tantissimo…e il tutto nel girone di europa league dove si affrontano squadre sconcertanti

  159. lpf

    ho appena saputo che le telefonate di kakà continuano cazzolina :mrgreen:

    sono preoccupato , preferisco ganso

    gli obbiettivi , un centrale difensivo un terzino , un regista e un trequartista ed una punta

    Sicuro solo Balotelli , con Ganso sono arrivati li per chiudere e non chiudono bohh

    si fanno i nomi dei 2 del benfica ma se non scendono i portoghesi con le richieste ad almeno 50 mil per entrambi sono fuori portata

    noi aspettiamo sempre i saldi mah ,

    ma a gennaio negli ultimi giorni di mercato ci sono i saldi ?

  160. eg

    hai ragione

    ormai basta vedere gente che ha 35 anni e fa ancora la differenza vedi Totti del Piero e Inzaghi , i giovani non sono all’altezza dei predecessori :mrgreen:

  161. Diavolo1990

    Boldi facci sognare chiama Mou e digli se dopo il terno è contento della cinquina :mrgreen:

  162. diavolino

    prossimamente viene qui a Lugano ,
    vedo se riesco a vederlo a quella fondazione umanitaria a cui devolve e poi gli chiedo di kakà
    va bene ragazzi ?

  163. comunque

    ho una grande paura del mercato invernale dell’Inter

    a gennaio comprano di brutto

  164. boldi, la cosa grave è che il posto di baggio, totti, delpiero e inzaghi lo hanno preso mezzigiocatori come balotelli, cassano, g.rossi e pazzini.…la caduta è inevitabile….

  165. confermo elby

    basta vedere Bonucci Motta e Pepe in nazionale

    a che livello basso siamo arrivati

  166. elby

    per il terzino tranquillo ci sono varie opzioni

    gli osservatori hanno segnalato 3 nomi ,

    speriamo che non facciano come con Bale tanto per capire

  167. Diavolo1990

    ho una grande paura del mercato invernale dell’Inter

    a gennaio comprano di brutto

    Io no.
    L’unico che può sovvertire le gerarchie ce l’abbiamo noi e porta l’11 😎

  168. però, scusami, ma io non mi sento toccato perchè non sono comunista. le mie idee sono assolutamente da persona d’ideologia moderata.

    Infatti, siccome ti conosco, rispondevo alla tua battuta di qualche commento fa. Invece l’ultima mi fa solo un pò incazzare.

  169. sadyq

    porca miseria

    anche ieri abbiamo perso in coppa , periodo nero per Cantù

  170. Guarda Boldi, se continua questo periodo del Milan, tutto il resto mi sta bene!
    Anche perchè, tutto il resto, non riesco comunque a seguirlo! Comunque spero vivamente, che Cantù faccia bene in campionato, non credo che siano strutturati per la coppa!

  171. Boldi l’inter secondo me prenderà solo un giocatore davanti…se proprio vuole prendere Inler prenderà (dubito visto il recupero di motta) prende uno tipo palacio davanti…quello sarà.ranocchia rientrerà a gennaio

  172. c’è un prenderà di più…scusate ma sono troppo concetrato ad individuare il pallone a Poznan…

  173. Diavolo1990

    ranocchia rientrerà a gennaio

    Dovete pagarlo di più a Gennaio eh… non è in prestito ricordo, è come Paloschi in comproprietà.

  174. prenderete il negro balotelli, un autentico personaggio mitologico: il corpo di … uomo e la testa di … cazzo.

  175. diavolino ho sbagliato..intendevo scrivere a giugno..il genoa non lo molla ora giustamente

  176. io non credo che preziosi darà ranocchia all’inter….intanto balotelli doppietta

  177. troppo forte balotelli…

  178. eg, se giocasse bene 10 partite di seguito invece di farne una buona, 2 brutte, 5 infortunato e 3 squalificato sarebbe l’ideale….

    gobbi eliminati, ogni tanto ci vogliono queste belle notizie :mrgreen:

  179. se il negro fosse stato forte sarebbe rimasto in nerazzurro: il cervello non è un optional trascurabile.

  180. Diavolo1990

    NUOVO POST ➡ ➡

  181. 4 partita da titolare 5 gol…poi si comincia a parlare del resto..per me è troppo forte

    juve fuori…da notare come i media fin ora abbiamo lodato la juve per la stagione fatta : fino ra sono fuori in girone dilettantistico e a meno 6 dal milan.

    fino ad ora io ho sentito parlare solo di grande juve su tutti i notiziari e tutti i giornali

Comments are closed.