Balotelli infortunatoBalotelli si infortuna, torna a casa e si parla di pressioni da parte del Milan per il rientro di Supermario. Maligni. Sono stufa di sentire e leggere continuamente di voci di questo tipo: Prandelli in conferenza stampa ha dovuto smentire il tutto, confermando che si è trattato di un infortunio da cui Mario non recupererà per l’eventuale finale di Confederation. Quando si parla di dietrologie si parla sempre e solo di Milan: fosse capitato a uno qualsiasi dei tanti bianconeri in Nazionale, il sospetto non sarebbe mai sorto.

Oggi sono polemica. Sono polemica perché sono stufa di tutti questi favoritismi della stampa nei confronti dei Gobbi, sono stufa di leggere continuamente elogi a Pirlo, paragonato ai grandi del calcio mondiale ed esaltato partita dopo partita. Pirlo è un giocatore immenso, di grande classe, e rimpiango a volte il suo talento, ma Pirlo è anche un giocatore capace di perdere un’infinità di palloni, dando inizio ad azioni pericolose per l’avversario, è un giocatore capace di trotterellare per il campo 90 minuti senza imbroccare un passaggio. Pirlo è anche questo, non solo il centrocampista dalle punizioni perfette. Quando vestiva la maglia rossonera, nessuno perdeva occasione di sottolineare questi grandi limiti, ora invece si parla di “partite storte” e nessuno osa mettere in dubbio il suo talento. Così come penso si parli troppo poco di De Sciglio, che in questa Confederation sta dimostrando di poter diventare un vero fuoriclasse: un ragazzo del ’92, che si è guadagnato la maglia della Nazionale e soprattutto un posto da titolare alla Confederation cup in Brasile, non nasce tutti i giorni. Credo però che se da agosto a maggio vestisse la maglia bianconera, ora gli onori e la gloria sarebbero maggiori e che giornali e tv dedicherebbero più spazio a questo ragazzo talentuoso e fenomenale.

Voglio però mettere da parte la mia vena polemica e tornare a parlare di Milan e soprattutto di giovani: ieri Galliani ha parlato di Cristante e Petagna, che il prossimo anno entreranno a far parte della prima squadra. Petagna continuerà comunque a giocare nella Primavera di Inzaghi, mentre Cristante farà il salto definitivo e personalmente non vedo l’ora di vederlo giocare con continuità: per quello che ha messo in mostra finora, il ragazzo pare avere delle enormi potenzialità e mi auguro possa metterle in pratica giocando con modesta regolarità. Ieri è anche arrivata la conferma dell’incedibilità del futuro capitano rossonero Riccardo Montolivo, che non si muoverà da Milano. Purtroppo le buone notizie paiono essere finite: il mercato rimane fermo, immobile, anche se credo che la settimana in corso sarà fondamentale. La Juve ha mosso un passo decisivo verso Tevez e oggi sarà a Manchester per portare l’offerta decisiva, tra i 10 e i 12 milioni. L’asta è aperta e il Milan non può basarsi solo sul tacito accordo stipulato con il giocatore tempo fa: se l’offerta dei bianconeri sarà più alta, ma soprattutto se sarà l’unica, l’Apache firmerà con i bianconeri e il Milan finirà non solo per non avere un attaccante, ma anche per rinforzare una diretta avversaria. Come Galliani ha più volte detto e ripetuto, l’affare Tevez è strettamente legato ai giocatori in uscita; che la smettano di contare sulla vendita di Robinho e Boateng perché credo che ad oggi siano due missioni impossibili. Il Santos non ha alcuna intenzione di accettare le condizioni imposte dal Milan e dal giocatore, mentre per Boateng non esiste alcuna offerta: lo stratagemma utilizzato da SportMediaset di fingere un’offerta per scatenare un’asta, non ha sortito alcun effetto e sia il Chelsea che il Monaco non paiono minimamente interessate al ghanese. E come dargli torto, aggiungerei. Ormai sembra chiaro che l’unico ad avere un reale mercato è El Shaarawy: sta alla società decidere se vale la pena sacrificare un 20enne dal futuro promettente ma incerto, per un 30enne forte ma problematico. Io credo che ad oggi nessuno sia realmente incedibile, ma avrei accettato di vendere Stephan per un offerta economica importante, soldi che avrebbero permesso di operare su diversi reparti e rinforzare realmente la squadra. Non credo che uno scambio con Tevez, con pure qualche milione aggiunto, sia vantaggioso. Resta tutto da vedere.

Vorrei però chiudere con un grosso in bocca al lupo a Carlo Ancelotti, indimenticato mister, pronto a firmare con il Real Madrid: Carlo resta a mio parere uno dei più grandi allenatori in circolazione e vederlo firmare con altri club provoca sempre molta ma molta nostalgia.

SG

Posted by SG

Editorialista del blog

45 Comments

  1. Proviamo ad andare avanti..

    Tre cose:

    1) Dopo quanto successo ieri deve essere chiaro a tutti che il mercato quest’anno é solo nelle mani di Galliani. Berlusconi ha altro a cui pensare, di ben più importante.

    2) Non siamo in ritardo sulla tabella di marcia per quanto riguarda gli acquisti, ma su quella delle cessioni sì. Non é che ci ritroviamo in squadra Nini, Traorè, Amelia, Nocerino, Vilà oltre ovviamente a Robinho e Boamerd?

    3) In bocca al lupo a Carletto, uno di noi ma noi noi, non noi voi, ti voglio bene.

    1. Diavolo1990

      1) Dopo quanto successo ieri deve essere chiaro a tutti che il mercato quest’anno é solo nelle mani di Galliani. Berlusconi ha altro a cui pensare, di ben più importante.

      Non finire al Gabbio?
      Tranquillo che ruby è ancora lungo. Ma tra tre mesi arriva la cassazione del processo Mediaset e si becca 5 anni di interdizione *.*

      1. Tra una cosa e l’altra non farà neanche un giorno di gabbio nemmeno se tutte le barzellette le sentenze dovessero essere confermate fino alla cassazione.

        E’ evidente però che in questo momento il Milan passa in quarto-quinto piano. Tra l’altro bisogna vedere che ne sarà del suo patrimonio.

        Ora come ora siamo assolutamente nelle mani di Galliani e Allegri. Ohibò.

        A posteriori può essere uno dei motivi per cui è stato confermato Acciuga. Uomo del geometra. Dato che toccherà a lui gestire il Milan almeno che lo faccia con una persona con cui ha un buon rapporto, piuttosto che con un Seedorf che l’avrebbe messo in ombra.

        1. E direi bene, visto che grazie alla salva Previti gli over-settanta in carcere non possono starci. Berlusconi dovrebbe saperlo bene, l’ha fatta lui.

    2. >1) Dopo quanto successo ieri deve essere chiaro a tutti che il mercato quest’anno é solo nelle mani di Galliani. Berlusconi ha altro a cui pensare, di ben più importante.

      … E la differenza rispetto a qualsiasi anno dopo il 2008 quale sarebbe? Che magari stavolta Robinho viene ceduto anche se è il cocco del presidente?

      1. Nel senso che non ti devi aspettare il Suo intervento diretto per portarsi a casa un Balotelli. Si fa con i Poli e i Traorè a seconda dell’umore di cravattagialla, ma niente interventi risolutivi con l’Ibrahimovic di turno.

        1. Diavolo1990

          Ibrahimovic intervento di Berlusconi?
          Ibrahimovic e Robinho arrivano coi soldi di Kakà dell’anno prima

  2. Non ci provare, non c’entra un cazzo la condanna in primo grado col Milan! Il Milan è una delle aziende controllate da fininvest e può continuare a lavorare come deve. Non esistono scuse, oltretutto non è lui che gestisce attualmente le aziende!

  3. E l’ingaggio di Ibrahimovic chi l’ha pagato?
    E l’ingaggio di Kakà chi l’ha pagato?

    Ma per favore..

    E poi non è questione di soldi ma di urgenze. Chi cazzo avrebbe voglia di perdere tempo col calcio quando si deve difendere da accuse infamanti?

    Pretendete anche che si occupi di pallone, che vada allo stadio quando ha cose più importanti a cui pensare? Cioè avete anche il coraggio di lamentarvi se col patrimonio sotto scacco non vi farà il regaluccio? Dio mio aiutami tu!

    1. Sì, ma il punto non è che i soldi del rosso ce li metteva lui, il punto è che quest’anno dichiaratamente non avrebbe comunque messo un soldo, quindi la differenza non cambia.

      1. *la cosa non cambia

  4. Comunque noto con piacere che non si commenta il post, ma si va dritti al tutti contro uno. Dove l’avete lasciato Milanrosicat? E il Camicia? Quanti ne avete invitati?

    Io vi debbo abbandonare, anche per me il Milan ora passa in terzo piano, c’è da coordinare bene le prossime mosse.

    Buon proseguimento (un cazzo). Non sporcate troppo.

  5. non vedo nulla di male nelle possibili pressioni del Milan su “caso” Balotelli, che si fotta la nazionale e la confederation cup che non vale una minchia.

    sul mercato aspetterei il 31 agosto per giudicarlo.non c’è nessun budget. o si vende o non si spende. abbiamo molte pippe da piazzare, se galliani si degna di iniziare a lavorare invece di star sempre in vacanza forse qualcuno lo vendiamo….

    p.s i commenti dei politicizzati non sono altro che una mancanza di rispetto nei confronti di Silvia e del suo post. complimenti!

    1. Questa me la devi spiegare: gli anti-berlusconiani sono politicizzati e i berlusconiani no?

  6. Silvia capirà, tranquillo!

  7. ovvio che capirà…. capirà che siete politicizzati e monotoni….

  8. gran bel post Silvia

    il problema sono le cessioni , a breve sembra non esserci nulla di concreto , speriamo negli ultimi giorni di mercato se riusciamo a prendere qualche saldo che fa al caso nostro

    se Tevez va alla Juve la vecchia signora si rafforza parecchio

  9. @Diablo

    Per favore recapita questo commento al simpaticone Corrado.

    Pagina 223 del libro di Ancelotti.

    Il dottore era perplesso, mi prendeva da parte e sussurrava “guarda che non ha niente, su quella gamba non vediamo nulla di particolare”. Allora ho parlato con Massimo: domenica giochiamo in campionato con la Lazio, i medici mi dicono che sei un malato immaginario, però tu sostieni di avere dolore. Facciamo una bella cosa. Ti faccio giocare, tu rimani in campo finchè puoi: un minuto, due, dieci, trenta. E, se ti spacchi, meglio ancora: risolveremo il problema e capiremo che avevi ragione tu.
    Poi è successo che è entrato in campo, non ha avuto nessun fastidio e ha ricominciato (o continuato?) a stare bene.

    PS: Corrado SUCA.

    Grazie Diavolino.

    1. Diavolo1990

      Prego, ma un po’ di bon ton.

  10. Perchè hai evocato la mia presenza?

    Avevi bisogno di qualcuno che ti sculacciasse un po’?

    1. Stai buono, che fai la fine di Corrado venuto qui col ditino e alzato e torna a casa col cazzo in culo.

      Non sono i giorni per scherzare, c’ho i nervi a fior di pelle.

      1. Scendi giù dalla pianta, bello, scendi.

  11. “ovvio che capirà…. capirà che siete politicizzati e monotoni….”

    Quindi se capisce siamo a posto e casomai, sarebbero problemi suoi e sarà lei ad esternarli! Così non sei costretto ad intervenire tu, che sei più politicizzato di tutti gli altri messi assieme. E mi avresti anche rotto i coglioni con le tue bacchettate del cazzo! Stai tranquillo che ognuno è responsabile di quello che scrive!

  12. Con questo sistema di commenti, non si riesce a capire a chi si riferiscono!

  13. GALLIANI GOBBO MAIALE!!!!

    1. Carlitos non mi tradisce” cit.

  14. Prego, ma un po’ di bon ton.

    Pardon, è il nervosismo di questi giorni.

    Carlitos non mi tradisce” cit.

    Ahahahah.. d’altronde a non vendere Nini, Boamerd, Binho, Traorè, Amelia, Vilà … gli altri non fanno tutti mercato al 31 agosto.

    1. Sì, sarebbe carino capire chi li compra, eh. Per come l’ho capita Robi è l’unico che ha un acquirente certo e Galliani ha provato fino all’ultimo ad alzare il prezzo per pagarci Tevez. D’altronde se il presidente anziché metterci i soldi si fa condannare… 🙄

      1. un conto è provare a prendere tevez un conto è dire “carlitos non mi tradisce”, la figura di merda è colossale a questo punto…. peggio della foto di due anni fa!!!

        ROTTAMIAMO GALLIANI!

        1. Diavolo1990

          Infatti dopo quella foto Tevez non arrivò per… Berlusconi!

        2. Rottamiamolo!

      2. Robinho sono due anni che deve andare via e l’acquirente c’è. Ha un ingaggio pesantissimo, non capisco perché pretendere 10 milioni e non accontentarsi di 8, quando poi si è i primi a chiedere sconti.

        Vilà si è sempre detto che ha mercato, Amelia qualche squadretta la troverà sicuramente, Traorè .. bhè ti credo che non lo vendi, soprattutto ora che ha un 1 milione e 2 di stipendio, non andava comprato, non si è mai capito che cazzo l’abbia preso a fare.

        Boateng andava piazzato l’anno scorso, io addirittura l’avrei venduto l’anno dello scudetto, se ci sono arrivato io con due anni di anticipo ad inquadrarlo, non pretendo che lo facciano i tifosi, ma i dirigenti dovevano accorgersi prima.

        C’era l’offerta per Abate a gennaio, Nocerino avrebbe mercato (e plusvalenza), dai, sii onesto, di merda da tagliare ce n’è a iosa. Un comproprietà per Salamon, no?

        E poi, sto Poli, lo vogliamo chiudere? E’ l’affare Robinho al contrario.. dagli due cazzo di giovani, avvia progetti per il futuro.. di questo passo come ci arriviamo alla rosa di 25 che vuole Allegri?

        1. Nessuno dice che nell’arco del calciomercato estivo quei soldi non si sarebbero potuti trovare. Il problema è che al 25 di giugno chi si muove sono i grandi giocatori, quelli che le squadre vogliono accaparrarsi per prime. Un Traoré o un Vilà (ma anche un Boateng attuale, per dire) non vengono presi così presto, perché:
          a) Prima si cerca di fare affari migliori per migliori giocatori.
          b) Il loro prezzo andando avanti nell’estate può solo che scendere, dato che non hanno mercato.
          Io francamente non capisco perché Berlusconi non ha potuto anticipare quei cazzo di nove milioni. Non andiamo certo in rosso per quelli, già ad agosto li avremmo avuti indietro.

          (Prima che inizi, no, non sto dando la colpa unicamente al tuo Berlusconi, sto dicendo che l’intera società si è mossa di merda, lui incluso.)

  15. Infatti dopo quella foto Tevez non arrivò per… Berlusconi!

    Sarebbe arrivato in prestito gratuito e lo sai, invece il geometra ha avuto la brillante idea di indispettire gli sceicchi.

    Comunque va bene, niente Tevez, ok. Ma venda i rami secchi in fretta, finché vedrò certa gente in rosa non sarò tranquillo.

    (Muntari stesso sicuramente in Inghilterra se lo riprendono per 4-5-6 milioni, capisco che sia diventato un simbolo antigobbo, ma in questo momento le priorità sono altre, no gli sfondi sul telefonino).

    [Corrado non ti arrabbiare, l’importante é partecipare]

    1. Diavolo1990

      Veramente al posto di Pato.

    2. Tranquillo, povera stella, non m’arrabbio con le vittime di madre natura. Still love you.

  16. Minchia, nove milioni lo hanno pagato. Non riuscivano a trovarli nove milioni? Se lo avessero voluto comprare, credo proprio di si!

    1. 9?!?!? Non avevo ancora letto la cifra! Cazzo, il prezzo giusto giusto di Robinho!

    2. Diavolo1990

      9 + 3 di bonus facili.
      E 5 di ingaggio netto per 3 anni.

      1. Intanto lo prendeva e poi alzava il culo per andare a vendere quei pipponi, senza tante pretese. Altrimenti ce li dovremo sorbire anche l’anno prossimo, accidenti a loro!

  17. dove è atteso Galliani sto fine settimana??? fino ad ora s’è fatto un paio di ore a Montecarlo, una Crociera e un paio di giorni in Sardegna… minchia manco Briatore cazzeggia cosi!

  18. che poi verso il 13 agosto prenderemo alle stesse cifre di tevez Mitra Matri dalla juve, in poche parole saremo noi ad aver dato i soldi alla juve per prendere l’apache. oltre il danno la beffa

    ROTTAMATE GALLIANI!!!

  19. La cosa più divertente del processo ruby non è tanto vedere il pedopresidente condannato (tanto lo sappiamo tutti che nn farà manco un minuto di galera) quanto le olgettine qui dentro che fanno a gara a chi si immola sull’altare dei cattivoni comunisti per difendere la libertà.

    Cattiva bocassini, cattiva, non si fa!!

    Libertà di utilizzare i propri milioni epr un progetto giovani under 20, peccato si tratti di puttane e non di giocatori…

    riguardo al drugomaiale 80 , rinnovo l’invito ad andare all’hello kitty stadium a tifare il suo nuovo beniamino. chissà mai che qualcuno abbia costruito male le gradinate usando la sabbia al posto del cemento… Se poi ci porti anche cicchitto, la santanchè, gasparri e brunetta, facciamo la combo

    Riguardo al nocciolo del post di silvia, quoto fabregas, che si fotta la nazionale e quel fariseo bastardo di prandelli coi suoi figliocci marchisio e giovinco. Purtroppo, caro gobbo di merda, in Brasile le bombazze che si prendo i vari buffonchiellinibonuccibarzaglipirlo a vinovo, non ci sn. Per i prossimi mondiali comprate il biglietto anche al dottor agricola

  20. rinnovo l’invito ad andare all’hello kitty stadium a tifare il suo nuovo beniamino. chissà mai che qualcuno abbia costruito male le gradinate usando la sabbia al posto del cemento… Se poi ci porti anche cicchitto, la santanchè, gasparri e brunetta, facciamo la combo

    Diablo il bon ton vale solo per me o anche per chi augura la morte ogni 4 commenti?

  21. augurare la morte? giammai

    Siamo in Italia, e come ben sai c’è qlche costruttore che spesso vuole fare il furbo, un pò come con la casa dello studente a l’Aquila. Cosa vuoi che ti dica, si è trattato solo di sviste ( cit. Umberto gobbodimerda Agnelli)

Comments are closed.