Il vergognoso trattamento che ha subito Ronaldinho questa estate è una roba davvero schifosa. Dopo che per mesi è stato insultato, bersagliato, accusato di cose totalmente false, adesso è arrivata la resa dei conti: l’allenatore del Milan, Allegri, ha fatto sapere che il brasiliano è arrivato in ritiro che pesava 86 chili, uno in meno del suo peso-medio della scorsa stagione, e attualmente si aggira intorno agli 83 chili, quasi il peso che aveva ai tempi di Barcellona. Qualcuno ha avuto il cattivo gusto di mettere in dubbio le parole di Max, ma non c’è problema, perchè ci ha pensato il responsabile di Milan Lab, Tognaccini, a ribadire il concetto affermando che Dinho arrivò a Milano che pesava quasi 90 chili e ora ha in pratica lo stesso peso dei suoi tempi migliori a Barcellona. Come se non bastasse, alla sua prima apparizione, totalmente imballato, ha subito segnato un bellissimo gol. Tutti i cronisti sportivi (i pochi seri rimasti) lo danno tra l’altro come uno dei più attivi durante gli allenamenti.
Sconfessate, dunque, tutte le BUFFONATE secondo le quali non si è comportato in modo professionale durante il suo periodo di vacanza.
Eppure nessuno ha chiesto scusa, nessuno si è ricreduto, perchè quando si tratta di Ronaldinho si alza sempre l’asticella: prima perchè è grasso,se non è grasso allora perchè corre poco, se è in forma allora è perchè fa pochi gol, se segna allora è perchè crea problemi alla squadra con il suo ruolo. Insomma, ogni scusa è buona per andargli contro.
Solo un piccolo particolare: HA AMPIAMENTE DIMOSTRATO DI ESSERE IL GIOCATORE PIU’ DECISIVO DEL MILAN.

Stasera uno dei Trofei Berlusconi più noiosi degli ultimi anni. A noi mancano Pato, Nesta, Boateng e Merkel. A loro Martinez, Krasic e Aquilani. Non vedo grandi spunti, l’unica cosa che vorrei vedere è Sokratis a destra, io credo che lui possa fare il terzino.

A proposito, ieri l’Inter ha avuto meglio su una Roma che avrebbe meritato forse di vincere la Supercoppa italiana. Confermo la mia teoria: anche prendessero Kujit, i nerazzurri li vedo più deboli rispetto allo scorso anno.

Posted by elbonito