Tutto questo rumore causato dal silenzio stampa bianconero è sinceramente sconcertante, come indecente è tutta la campagna mediatica montata da Tuttosport, versione quotidiana di Hurrà Juventus, che, a confronto del quotidiano fondato da Renato Casalbore, è quasi imparziale.

Leggendo l’elenco dei presunti torti subiti dalla Juve ci si accorge, quasi subito, di aver assunto un ghigno, misto di comprensione e imbarazzo, quasi a provare una sorta di simpatia bonaria nei confronti di uno sforzo di fantasia e finta miopia così esagerato da risultare quasi simpatico.

La verità è che sono, veramente, tutte cazzate. Fanno finta che il mondo ce l’abbia con la Juventus (e qui, tanto vale entrare correndo la domenica a Messa e urlare il nome del Signore accomunato con animali rosa a caso), sciorinano torti, errori e congiure, senza nominare neanche una volta le sviste arbitrali che li hanno visti favoriti.

Sappiamo bene che il perdere anche solo 5 minuti nel cercare di sconfessare quel bellissimo elenco juventino è tempo portato via ad altre attività molto più nobili, ma tacere non è giusto nei confronti di quelle squadre, come Milan, Parma e Genoa, che hanno subito a loro volta torti o sviste arbitrali proprio a favore di quella Juve tanto poverina.

Come mai le altre testate giornalistiche degne di questo nome non dichiarano apertamente la stupidità del silenzio stampa juventino, soprattutto dopo una partita, quella di Genova, che ha visto, tra l’altro, un rigore non dato al Genoa per fallo di Marchisio in area, per non parlare dell’intervento a tempo scaduto di Pirlo su Rossi? Ammetto candidamente che, secondo me, il rigore, nel caso del tackle del centrocampista bresciano, non ci fosse, ma il fallo di Marchisio era sacrosanto e punibile tranquillamente con il calcio di rigore.

Impostare una campagna mediatica, come sta facendo la società di Via Galileo Ferraris, basta su millimetrici fuorigioco, dove ogni volta ti può andare bene come andare male, dove ogni squadra può fornire molti episodi favorevoli come contrari, è veramente vergognoso, come vergognoso è parlare dopo aver pareggiato una partita, quella di Milano, dopo che ti hanno favorito quando la palla era un metro dentro la porta.

Il fuorigioco di Matri contro il Milan? Se nonostante la moviola, siamo ancora qui a parlare che forse era in gioco, forse no, probabilmente possiamo dare, in quel caso, una piccola scusante al guardalinee, no? E comunque, un goal sacrosanto non dato e un fuorigioco dubbio, porca miseria, non sono la stessa cosa, e chi dice il contrario è in malafede marcia.

La verità è che la Juve ha giocato questo campionato ampiamente oltre le sue reali capacità, esaltando quel Pirlo che, mi è dato capire, è più un peso morto nell’economia del centrocampo bianconero che non un elemento chiave (che comincino a capire che il prezzo da pagare per 900 palombelle e un assist decente è troppo alto?), ha una rosa inadeguata a vincere su più fronti e a forzare le difese di quelle squadre che si chiudono a riccio e che solo un Ibrahimovic, un Lavezzi o un altro campione ti può risolvere con il colpo da maestro.

Se fondi un’intera squadra su Pirlo e se a gennaio acquisti Borriello, beh, ma cosa ti lamenti a fare?

Posted by zeussemper

Editorialista rossonero e programmatore web

38 Comments

  1. La juve mi sta deludendo.

    Dopo tanti anni di miseria sono tornati a riassaporare il grande calcio in uno stadio bellissimo. Dovrebbero essere più festosi e sportivi dopo tutto stanno facendo benissimo e probabilmente avranno il monopolio del calcio italiano dei prossimi anni

  2. Monopolio? Hanno una buona formazione che gode dell’assenza dei turni di Coppa visto che quando ci sono stati i recuperi e gli infrasettimanali non ha mai azzeccato 2 vittorie consecutive. Bologna e Parma dovevano essere 6 punti, vero? Con Matri e Borriello in CL dove vuoi arrivare? Con Pepe la cui riserva è Elja e con Vucinic la cui riserva è Giaccherini. Tre infortunati e hanno dovuto mettere 2 giocatori fuori ruolo, noi con 9 abbiamo fatto 2 a 2 a Barcellona. Sono spompati, se la Lazio fosse più costante e la Roma non fosse questa società che alterna prestazioni da videoteca a debacli di dimensioni bibbliche corrono il serio rischio di manco arrivare tra le prime 3, anche perchè stasera il Napoli si gioca il crocevia stagionale per me, mancano ancora tante gare e la pareggite non la curano dall’oggi al domani, fermo e restando che non è detto non perdano mai…

  3. ps: il dossier è ridicolo per due motivi: 1) è a senso unico, cioè se metti il goal annullato a Matri contro il Milan senza menzionare il goal annullato a Muntari sei inqualificabile, e per la pignoleria della cronaca, matri segna a fischio già avvenuto, e da regolamento, andava ammonito. Quindi dopo il goal ammonito per l’esultanza. Chi sa fare giallo+giallo? E la partita dopo la Juventus non avrebbe nemmeno potuto schierarlo… e 2) gente che si lamenta dalla prima di campionato quando vince 4 a 1 e mette tra i torti anche episodi con i 3 punti acquisiti è ancora più inqualificabile. Prima di campionato dello scorso anno, il Milan si mangia vivo il Lecce, nonostante un rigore negato a Ronaldinho il cui tirocross è fermato da un braccio largo, e un goal in acrobazia di Borriello annullato per fuorigioco inesistente. Al Milan nessuno si sognò di dire che c’era stato un arbitraggio di merda. La partita dopo col Cesena annullati 2 goal regolari di cui uno sullo 0 a 0 e uno sul 2 a 0 ma ad inizio secondo tempo. Quindi quando il Milan esce con un comunicato sul proprio sito internet lo fà perchè esasperato. Anche se poi quando lo fà esagera dall’altra parte, ovvero subisce per mesi e quando si sfoga lo fà alla Tuttosport, perchè i frame con le gomitate di Pirlo non è una comunicazione da sito ufficiale. Tuttavia con meriti e demeriti, il Milan fa scuola

  4. Secondo me la Juventus entro breve spazzerà radicalmente la concorrenza in Italia ed è destinata a diventare una super potenza.

    I motivi per cui penso questo sono i seguenti:

    1) Lo stadio di proprietà porterà introiti che le altre squadre si sogneranno con cui finanziare il mercato
    2) Hanno uno dei migliori allenatori d’ italia e forse il miglior motivatore sul palcoscenico italiano
    3) Hanno una rosa giovane e stanno costruendo un ossatura italiana solida
    4) rispetto a Inter e Milan spendono circa 60 milioni meno d’ ingaggi annui, il che significa che nei prossimi anni avranno una potenza sul mercato potenziale supplementare
    5) Lo stadio è bellissimo e al completo è impressionante. All’ altezza dei migliori tempi del calcio
    6) La famiglia Agnelli è tornata al comando
    7) Non si sa quale saranno le risorse che Moratti e Berlusconi riverseranno sulle rispettive squadre nei prossimi anni
    8) Il FPF qualora entrasse agevolerà le squadre con i fatturati più elevati e la Juve con il nuovo stadio non avrà rivali
    9) A livello commerciale hanno tanti spunti interessanti. Saranno entro breve il palcoscenico degli sponsor più importanti.
    10) Si sono evoluti nella comunicazione. Quelle che noi consideriamo lamentele sui media, sono ll frutto di strategie comunicative aggressive applicate ad arte per mettere pressioni sul sistema e visto.

    1. Gli do altri 2 anni alla Juve per diventare una super potenza. Se azzeccano il mercato potrebbe bastargliene uno. Gli basterebbero 3 talenti, uno per ruolo per superarci

  5. Tuttavia credo anche che un inserimento massiccio dei Berluschini in dirigenza possa cambiare questa tendenza scritta nel giro di 2-3 anni. Speriamo di conservare la leadership anche il prossimo anno. Per me questo l’ ultimo

  6. 4) rispetto a Inter e Milan spendono circa 60 milioni meno d’ ingaggi annui, il che significa che nei prossimi anni avranno una potenza sul mercato potenziale supplementare

    Perchè non hanno lo straccio di un top player. O prendi Borriello (zero gol in campionato) e lo paghi 2 milioni o se vuoi 20 gol all’anno spendi 5 milioni di ingaggio netti.

    5) Lo stadio è bellissimo e al completo è impressionante. All’ altezza dei migliori tempi del calcio

    Esticazzi? Vince chi ha lo stadio più bello? Lo hai già detto al punto che porta introiti, cazzo ti ripeti?

    6) La famiglia Agnelli è tornata al comando

    Andrea sembra un imbecille, coadiviuto dal cocainomane di Lapo e da John Elkann? Che brividoni!

    Il FPF qualora entrasse agevolerà le squadre con i fatturati più elevati e la Juve con il nuovo stadio non avrà rivali

    E tre. Se in un elenco di 10 punti, 3 sono identici……….diobono!

    9) A livello commerciale hanno tanti spunti interessanti. Saranno entro breve il palcoscenico degli sponsor più importanti.

    Per ora dove noi abbiamo Fly Emirates loro hanno Betclic e Balocco…chissà che contrattoni…

  7. coadiviuto

    Coadiuvato.

  8. Lo stadio a differenza di san siro non ha nemmeno la capienza per una finale di cl. facile fare il tutto esaurito così

  9. Intanto io credo che Berlusconi nella sua “megalomania” uno stadio a suo nome ce lo faccia, anche perchè può pemretterselo di pagarselo da solo e in cash e non è retorica. Quindi sul punto stadio io sono fortemente convinto che sistemate le ultime magagne (vedi il lodo Mondadori) entrerà seriamente in progetto, forte anche di un gruppo edilizio patner come i Ligresti per dire, e una patnership con gli arabi che già hanno fatto l’Emirates a Londra per l’Arsenal che tra appeal e storia al Milan gli fà una pippa. Il Mercato bisogna saperlo fare, e se non lo sai fare, devi ricoprire la gente d’oro come faceva Branca, autentico improvvisato che forte delle mani bucate di Morattolo prendeva chiunue alzando la posta… Una squadra che da 14 mln ad un allenatore e ne ha offerti attualmente 20 a Guardiola può avere anche mia nonna a fare la DS. Marotta è uno che non ha ancora capito che è alla Juventus e sta facendo per il secondo anno una Samp extra lusso, passando da Martinez (che ha pagato 12 mln e fà la panchina a Cesena se non sbaglio) a Elja. Campioni arrivati 1, Pirlo, nettamente sulla via del tramonto oggi che gioca ogni 8 giorni, vediamo tra un anno quando, e se, giocherà 8 partite in 3 giorni. Vucinic è un mezzo giocatore perchè oggi sembra Messi poi per 2 mesi sembra Oliveira e ho un carissimo amico ultras della Roma che mi parlava di Vucinic come una maledizione. Matri o Borriello attaccanti sono un attacco decente in Italia, in Europa vale l’attacco dell’Apoel. In difesa hanno 2 giocatori che sono Chiellini e Barzagli, Bonucci è uno scalino sopra Bonera. Per me il monopolio in 2 anni avviene solo con ingenti investimenti in rosa. Conte poi parliamone, è retrocesso con l’Arezzo quando Ancelotti con la Reggiana ha fatto il record storico di punti. Quest’anno è alla Juventus, non ha fatto una stagione con il Cagliari della situazione prendendosi premi e soddisfazioni come Allegri. Io prima di definirlo il migliore allenatore in Italia vorrei vederlo con dei risultati

  10. 3 punti simili ma diversi.

    Lo stadio influisce sugli aspetti:

    1) sportivo
    2) commerciale comunicativo

    diretta conseguenza dei primi due

    2) Economico.

    Giusto dividere i punti

    Vince chi ha lo stadio più bello? Sul lungo periodo uno stadio bello come dici te porta al potenziamento di tanti fattori che possono contribuire a costruire vittorie.
    Per il resto alla Juve mancano appunto 3 Top Player.
    Inoltre c’ è il fattore crescita da non trascurare. I risultati sportivi della Juventus con il progetto Conte e con lo stadio nuovo sono straordinari rispetto alla media delle ultime stagioni. Non vedo perché il ritmo di crescita dovrebbe rallentare, ora poi che avranno a disposizione anche gli introiti della champions e un’ altra visibilità.

    Gli sponsor attuali? Nulla vieta alla Juventus di trovare in 2 stagioni sponsor di eccezionale livello. Oltre tutto la Juventus è anche quotata in borsa e può reperire liquidità dai mercati.

    Andrea Agnelli? Non ci ha messo a riportare in alto la Juve.

    1. Sfaccettature forzate di un’unica medaglia.

  11. Andrea lascia perdere la retrocessione dell’ Arezzo con Conte. Non troverai un solo aretino che incolpa Conte per quella retrocessione. Inoltre tutti gli aretini sanno come andò quella retrocessione. Soprattutto gli Aretini Juventini hanno le idee chiare. Ti consiglio di cercare la classifica di quella stagione dell’ Arezzo e cosa successe nelle ultime giornate. C’ è chi ancora chiede vendetta.

    I risultati?

    Conte ha riportato una Juve che veniva da anni disastrosi ai vertici del calcio italiano in una sola stagione.
    Inoltre Conte riesce ed essere competitivo con una squadra che gli è nettamente superiore e che si può permettere oltre 60 milioni in più d’ ingaggi per essere superiore.

    Anche troppo per un nuovi progetto che avrebbe bisogno di almeno 3 anni per andare a regime

    1. Io continuo a ritenere Allegri lontano dalle preferenze di Berlusconi. Onestamente credo che se in dirigenza ci saranno dei cambiamenti a favore della famiglia Berlusconi lui salta, a meno di cose straordinarie in champions

  12. Che la Juventus sia destinata a tornare grande lo si sapeva.
    Che diventi una super potenza a livello mondiale, ecco, qui ce ne corre.
    Lo stadio è importante per i ricavati certo, ma non penso che sia il punto fondamentale. Continua a essere fondamentale ancora quanti soldi la presidenza spende. Ora non ho i numeri davanti ma se spendiamo molto più di loro negli ingaggi, vuol dire che da parte nostra c’è la voglia di spendere ancora.

    Ma voi sareste d’accordo a costruire un nuovo stadio?

    1. Io per questione storica voglio san Siro. Ci meritiamo 90mila spettatori nei big match perchè noi li facciamo la juve no

    2. Acciminchia!

      Senti come suona bene: buonasera gentili telespettatori, di nuovo in collegamento dal Silvio Berlusconi Stadium per assister all’incontro …

      Spettacolare!

      1. Un sogno

        1. *___*

  13. ma vai a cagher te Sansiro e quel prato di merda.

    Io voglio il Silvio Berlusconi Stadium, pieno di maxi schermi, sponsor e con un manto erboso fatato

  14. Che triste fare 90 mila posti nei big match e vedere a Milan-Lecce 60 mila posti liberi.

    Nel Silvio Berlusconi Stadium pochi posti. Ma buoni, per gente buona.

    1. condivido.
      Come ha fatto la Juventus è il massimo. E i pochi posti costringono la gente a muovere il culo per tempo per prenotare il biglietto. Tutto movimento che fa bene alla domanda e che quindi gioca a favore della società. Compreso il lasciare gente fuori visto che poi la gente che non ce l’ ha fatta a prendere il biglietto si affanna per assicurarsi quello relativo a un altra partita.

      OH benedetto MARKETING. Che Dio ti abbia in gloria

    2. A Milan Lecce di domenica erano 54 mila spettatori. Uno juventus stadium e mezzo, per intenderci.
      Per far sembrare pieno lo stadio basta non aprire il terzo anello in queste gare e mettere tutti nei primi due.

  15. suona bene anche :dallo stadio “Silvio Berlusconi”!!!! *__*

  16. l’anno prossimo con l’impegno in coppa la juve tornerà in basso alle spalle di Napoli e Roma con la bassa qualità della rosa a meno di un mercato estivo strepitoso

    non è una squadra composta da campioni , quest’anno sono li al secondo posto solo ed esclusivamente perche il Napoli ha puntato tutto sulla coppa

    e meno male se no con tutti gli infortuni che abbiamo avuto fino ad ora un testa a testa con i napoletani sarebbe stata durissima

    e poi i bilanci della juve sono in rosso , se non arriva nelle prime tre e si garantisce l’accesso alla coppa con il ritorno economico previsto sono grandi dolori

    anche perchè la famiglia Agnelli altri 100 mil in un anno non li spende

    quindi forza Udinese Napoli e Lazio , rimontate i gobbi e buttateli fuori dalla coppa , sarebbe il massimo e non è detto che non succeda

    basta che a Firenze perdano e le altre vincono …

  17. No, non li ha i soldi per costruire lo stadio nuovo!
    Comunque di solito, le dediche di stadi, vie o altro, vengono date alla memoria: si, speriamo che ci sia presto uno stadio con quel nome!

  18. Per costruire il Silvio Berlusconi Stadium ci vuole il permesso del comune…difficile che Pisciapia rinunci a ciucciarsi i soldi dell’affitto di san Siro per concedere la costruzione di uno stadio intitolato al Cavaliere.

    Diablo, tu potresti metterci una buona parola col consigliere comunale amichetto tuo…a scuola eravate pappa e ciccia tu e quell’altro…

    1. la storia ci darà ragione, lpf, anzi già lo sta afcendo!!! *__*

    2. Pisapia forse no ma un comune limitrofo con sindaco amico?

      1. di certo non amico tuo! 😮

  19. Ma vaffanculo: appena ho messo la partita ha segnato il napoli!

  20. Bene, così non si pone il problema di derbi italiani! Adesso, chi viene, viene. Tanto a questo punto …..

  21. andate a dirlo ai tifosi del chelsea che i vecchi son bolliti…

    DIDIER *__*

  22. MILANDOMINAT 14 Marzo 2012 at 23:36

    Ma quale stadio Silvio berlusconi (solo voi pidiellini da quattro soldi potreste appoggiare un’idea del genere), dopo ieri sera si devono sbattere fuori le merde perchè san siro E’ LA CASA DELLA SQUADRA PIU’ TIUTOLATA DEL MONDO, non di quella + prescritta.

    Diavolino, porta qualche napoletano monnezzaro, dai che ci divertiamo, dopo stasera mi è passata di botto l’influenza

    1. E come ci è diventata SQUADRA PIU TITOLATA AL MONDO?

      Grazie a me, a te o a Silvio Berlusconi?
      Babbeo!

  23. Dominant te lo ripeto. La parola pidiellini qui non è ammessa. E’ il secondo e ultimo avvertimento. Alla terza scatta la purga. Inutile che ti dica che ho una certa libertà di pulizia dei commenti.

    Sansiro fa cacare solo per il campo di patate che richiede spese importanti per una manutenzione straordinaria mai risolutiva. Inoltre è un terreno pericolo che ogni anno ci costa tanti infortuni. E’ inoltre impensabile costruire una squadra particolarmente tecnica con quel campo di casa. Andate a chiedere a quelli del Barcellona di giocare in casa in un campo come Sansiro e vedrete cosa vi rispondono.

    Sansiro inoltre è una struttura vecchia, obsoleta. Eccellente se piena dispersiva se vuota. Commercialmente manca di strutture adeguate per gli sponsor. E poi è una struttura comunale, pubblica. E’ la cosa che più di ogni altro uccide la concezione sacra di capitalismo. Inoltre va divisa con gli zozzoni interisti che nei campi di patate con i loro piedi di legno ci vanno a nozze.

  24. MILANDOMINAT 15 Marzo 2012 at 20:17

    DNA, scusami, non te l’ho precisato in effetti: cancella pure quello che vuoi, a me proprio

    F O T T E S E G A

    L’apologia di Seedorf da parte di qualcuno qui dentro giustifica tutto

    E poi parliamoci chiaro dopo errediVù tutto è concesso ^^

  25. La linea di questo blog non è mai stata una linea particolarmente riverente. A turno i mostri sacri del Milan vengono criticati, compresi Allegri e Ibra.
    Non siamo molto tolleranti ai giochetti politici o a certi tentativi di sabotaggio

Comments are closed.