Ci sono partite che confermano le tue certezze e partite che ti fanno crollare il mondo addosso. La Juve ha fatto la sua quarta sconfitta nelle ultime 5 gare. Quando spendi 25 milioni per vedere il nuovo campione tirare un rigore così, allora forse è meglio essersi tenuti i soldi. Lo è stata anche Zurigo, per il Milan, dopo il 3-0 contro la Sampdoria. Si presenta oggi un Milan conscio che comunque vada alle 22.45 di stasera sarà comunque secondo in classifica. E’ il momento di capire chi siamo, se possiamo in qualche modo puntare in alto oppure se possiamo ritenerci soddisfatti di questa situazione di classifica. Per la prima volta si vede un Leonardo un po nervoso dopo la conferenza stampa: Io con Carlo sono molto amico, lo sento spesso, ma ci sono differenze nel nostro modo di lavorare. Se c’è una cosa a cui va dato merito a Leonardo è quella di aver finalmente fatto fuori il cancro della squadra: i senatori. La riconoscenza in una squadra di calcio è una bella cosa, ma non ti fa alzare nessuna coppa. Ma attenzione, perché Leonardo va anche oltre: da Pippo, per come si allena, non pretendo di più. Frase forte, che fa forse capire che non è più Ronaldinho quello che non si allena a Milanello. Chiudiamo con la frase su Pato: Qualsiasi talento non può fare il fenomeno per 90’ e per 60 partite. Eppure pare che siamo tutti pronti a dare il pallone d’oro a chi fa il discreto giocatore una volta al mese… chissà cosa avrebbero detto se questo avesse fatto una doppietta decisiva al Santiago Bernabeu.
LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN – PALERMO

Serie A 16a giornata in tv: Atalanta-Inter, Milan-Palermo (SKY, Premium, Dahlia)MILAN (4-2-1-3): 1 Dida , 15 Zambrotta , 13 Nesta , 4 Kaladze , 77 Antonini , 21 Pirlo , 23 Ambrosini , 10 Seedorf , 7 Pato , 22 Borriello , 80 Ronaldinho (30 Storari , 18 Jankulovski , 20 Abate , 19 Favalli , 16 Flamini , 9 Inzaghi , 11 Huntelaar) All. Leonarodo

Serie A 16a giornata in tv: Atalanta-Inter, Milan-Palermo (SKY, Premium, Dahlia)PALERMO (4-3-1-2): 46 Sirigu , 16 Cassani , 24 Kjaer , 5 Bovo , 42 Balzaretti , 9 Nocerino , 11 Liverani , 23 Bresciano , 30 Simplicio , 7 Cavani , 10 Miccoli (83 Rubinho , 3 Goian , 6 Pastore , 21 Melinte , 14 Bertolo , 90 Hernandez , 20 Budan) All. Rossi

L’ARBITRO E I PRECEDENTI CON LE DUE SQUADRE: arbitro Bergonzi di Genova. Cinque i precedenti del Milan, che ha uno score di 3 successi, 1 pareggio ed 1 sconfitta e già un incrocio in stagione: 2-1 a Verona il 25 ottobre scorso. Il Palermo ha 10 precedenti ufficiali in cui 3 volte ha vinto, 5 pareggiato e 2 perduto, con già due incroci in stagione: Lazio-Palermo 1-1 del 27 settembre (serie A) e Palermo-Reggina 4-1 del 26 novembre (Coppa Italia).

Attenzione a Bergamo. Se finisce come l’anno scorso da domenica prossima ci divertiamo. Speriamo solo di divorarci la Cassata. A qualcuno ieri sera il Caciocavallo è rimasto indigesto.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.