mil genSabato 23 novembre, ore 20.45, San Siro. Dopo la sosta dedicata alle nazionali ritorna di scena la Serie A; il Genoa affronta il Milan in trasferta.

Il “Grifone” è uscito ottimamente da un inizio di stagione problematico, che ha visto l’esonero di Fabio Liverani dopo appena 6 giornate, che avevano visto solo 4 punti messi a segno dai rossoblu (compresa però la vittoria del derby, che a Genova vale metà della stagione). Dal 30 settembre l’allenatore del Genoa è di nuovo quel Giampiero Gasperini che proprio a Genova aveva costruito la buona reputazione poi gettata via con quelle 5 partite ufficiali all’Inter. E i 13 punti in 6 partite sono un buon inizio. Rosa nella media, non a livello delle prime, ma neanche da Chievo o Sassuolo, i rossoblu occupano il 7° posto in classifica. Capocannoniere genoano, per il momento, è l’ex rossonero Alberto Gilardino, uno che come terminale d’attacco di una “piccola” fa ancora la sua figura.

Per il Milan soliti problemi. Qualcosa di positivo si è visto nell’amichevole con gli Young Boys, vinta 3-1 con buona prestazione delle riserve e del nuovo acquisto Rami (sperando che non si riveli un nuovo Acerbi, cioè uno che occupa il numero 13 senza meritarlo). Ma il francese potrà essere schierato solo da gennaio, e pare che un’insana idea, l’ennesima, stia facendo strada nella mente dell’allenatore più preso in giro dell’intera serie A: Bonera titolare di fianco a Mexes. Basta cioè una prova discreta in un’amichevole contro una squadra media svizzera per promuovere l’ex Parma a titolare? Parrebbe di sì. E sembra anche possibile un ritorno al 4-3-1-2. Comunque, sia che si adotti questo modulo sia che si adotti il 4-3-3, la formazione dovrebbe essere: Abbiati; Abate, Mexes, Bonera (Silvestre), Emanuelson; Poli, De Jong, Muntari; Kakà, Robinho, Balotelli. Solito 3-4-3 gasperiniano, sbilanciatissimo, per il Genoa, con: Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Biondini, Matuzalem, Marchese; Santana, Antonelli, Gilardino. Assenti ancora El Shaarawy, De Sciglio e Pazzini (i primi due ci dovrebbero essere a Catania) è fuori per la stupida espulsione di Verona anche Montolivo.

La 13° giornata vedrà di scena gare come il derby di Verona, che si gioca solo per la terza volta in A, la sempre interessante Udinese-Fiorentina, mentre le prime quattro hanno impegni sulla carta facili: in casa Napoli e Roma, rispettivamente contro il Parma (stasera) e il Cagliari (posticipo del lunedì), mentre Juventus e Inter saranno fuori casa, a Livorno e Bologna. La possibilità di rosicchiare punti a Verona e Fiorentina ci sarebbe, quindi: il campionato è lungo ancora 26 giornate e nessuno è impossibile da fermare, a parte le prime tre che sembrano avere un’altra marcia. Vedremo se le “follie dell’allenatore”, frase da film Disney, faranno da zavorra anche stavolta a una squadra che, per il livello attuale del campionato italiano, dovrebbe stare in tutt’altra posizione.

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014

26 Comments

  1. La prima vittoria dopo la Rinascita di Forza Italia!

    2-0 per l’AC Silvio 1986!

    1. Secondo me dovresti andare a Italia’s Got Talent. La tua abilità nell’inserire la politica in qualsiasi discussione meriterebbe più fama.

      1. E tu quanto rosichi?

        Ruby ha raccontato la sua verità sui Bunga Bunga che per Silvio Berlusconi erano solo cene galanti. Ruby, invece, ha descritto ai magistrati tutto nei particolari di quei festini. “Ricordo di aver visto Berlusconi intento a leccare i genitali della Belen mentre la Minetti gli praticava un rapporto orale”. E’ la deposizione dei verbali dopo l’interrogatorio di Ruby che sono stati riportati da Il Fatto Quotidiano.

        Leccare la fica a Belen mentre viene spompinato dalla Minetti: Presidente, Lei è infinitamente grande! Veramente veramente complimenti, FENOMENO VERO.

        1. Un grande

        2. Be io fra le altre mi sono scopato la versione tarocca della Belen.

          Tale e quale come una goccia d’ acqua ma non era l’ originale 😉

        3. M’immagino! Come l’hai convinta, con una lezione di tattica calcistica? Scommetto che si chiamava Federica?

        4. Invidiosoooooo!

        5. Comunque anch’io quest’estata in vacanza andai con una che somigliava alla lontana a Belen. Però era a noleggio.

        6. Cioè, finii in un posto dove si poteva noleggiare.. non era nemmeno troppo a buon mercato, ma in vacanza che fai, il taccagno braccine corte?

        7. Come si convince qualunque altra figa, con stile.

          Comunque se proprio devo fare il fenomeno parlo di economia e finanza 🙄

        8. Se serve lo stile sei fregato! Invece con i discorsi di economia e finanza mi viene in mente la barzelletta di quello che doveva vendere le bibbie …..

        9. Perché fregato? Ho tutto quello una donna potrebbe amare in un uomo 😆

        10. Non credo: sei monotono e non hai senso dell’umorismo. Le annoi!

    2. piterdabrescia 23 Novembre 2013 at 23:12

      Festeggiata bene mica di scherzo la rinascita di FI… comunque chapeau, se veramente ha fatto tutto ciò. Il guaio è che la bravura di un politico non si misura con la quantità di fighe che si fa, per cui se devo votare qualcuno appena per il “chiu ppilu pe tutti” faccio le cose per bene fino in fondo e voto Rocco

  2. se a 70 anni fa quelle cose non oso immaginare cosa faceva a 30-40….

    FENOMENO!

    1. Pensa te che stupida Veronica, condivideva il letto con un fuoriclasse, ma ha preferito i soldi..

      1. a sinistra fanno un threesome con Luxuria, Marrazzo e Rosy bindi.

    2. Tra l’altro questa cosa può portare carrettate di voti.. quando l’ho detto a conoscenti comunisti hanno vacillato di brutto.. d’altronde puoi solo toglierti il cappello davanti a certe cose.

      Pensa se ci fosse il filmino. *___*

      A sinistra possono farlo la Boccazzini con Rosy Bindi e Fassino.. ahahahah.. o la Finocchia-ro con Prodi e la Puppato.. brrrr..

  3. renzi manco sa che deve fare se si trova la farfalla della belen in faccia!!!!

    diablo, chi voterai all primarie???? stai co cuperlo sto giro????

  4. si vocifera che anche la fico sia stata ad arcore… ahahah solo quel coglione di balotelli poteva farsi incastrare da quella li…

    balo impara dal Maestro!! cazzo!!!!

  5. Con tutti i soldi che sparge in giro per gnocca, sareste buoni anche voi a leccarla! Peccato che non li abbiate, quei soldi!

    1. Io e credo anche gli altri non abbiamo bisogno di pagarle fattene una ragione. Le scampagnate di LPF non cambiano la sostanza. Pensa alla capra va

  6. Tifosi allo stadio vergognosi.

    Invece di contestare duramente Allegri disperdono le energie e fanno pure demagogia sul passaggio di consegne in società.ò

    Allegri e Allegriani cancro di questo Milan.

  7. Dovrebbero pensare solo a prendersela con Allegri. Barbara fa solo bene a fare tutto quello che ritiene opportuno fare per prendere il controllo del Milan e i tifosi la devono sostenere senza indugio

Comments are closed.