balotelli-mario2-500x300La sfida dell’Amsterdam Arena poteva finire con qualunque esito. Per larghi tratti del secondo tempo, i rossoneri hanno avuto il pallino del gioco e hanno seriamente rischiato di vincere (con Balotelli, abulico fino ad allora, bravo a farsi vedere con un potentissimo tiro deviato sulla traversa), per poi farsi infinocchiare dagli unici due minuti infuocati della ripresa dei lancieri, o meglio dai due soliti minuti di buio della nostra difesa. Dalla terrificante respinta di Abbiati servita a De Jong da assist per il gol annullato per fuorigioco, all’errore di marcatura di Zapata e Mexes su Schöne, allo stacco tutto fuorché imperioso di Muntari sul facile colpo di testa di Denswil. Le solite amnesie collettive che mandano a farsi benedire novanta minuti tutto sommato decenti, considerate la sempre più ampia lista di assenti (alla quale si è aggiunto all’ultimo Valter Birsa, nell’ultima settimana di campionato forse il più in palla dei nostri) e la ormai assodata incapacità tattica allegriana, in particolare sulle palle inattive.

Ma alla fine Allegri si è salvato (per quanto non credo che, anche con una sconfitta, il suo posto sarebbe stato in pericolo) grazie al canonico, e sacrosanto, rigore di Balotelli, tornato finalmente a sbloccarsi dal dischetto dopo il sorprendente errore contro il Napoli. Ma “canonico” è aggettivo da media italiani, quelli che tipicamente glissano sul fatto che a SuperMario sia fischiata spesso la metà dei rigori che meriterebbe – in Italia: in Europa sono avulsi da considerazioni del genere, per fortuna – e che, in un periodo difficile della storia tattica rossonera, andare a giocare per prendere fallo [attenzione: “prendere fallo” non significa “simulare”] in area non è una tattica così avventata. Soprattutto se hai di fronte un van der Hoorn qualunque, spinto ad allungare la gamba in una situazione dove ciò non sarebbe servito.

Il gol salva, insieme a qualche spunto tecnico e creativo nel secondo tempo, una prima frazione assolutamente inconsistente di Balotelli, e di tutto l’attacco rossonero: il Milan, infatti, ha passato tutto il primo tempo schiacciato nella propria tre quarti dalla giovane e veloce linea offensiva dell’Ajax, contenuta nei propri assalti soprattutto dal solito immenso Nigel De Jong, abile a coprire i buchi lasciati dall’insicuro quartetto arretrato rossonero, nonché ad impegnarsi in fase di impostazione al posto dei propri evanescenti compagni di reparto. Ma essere in difficoltà con la squadra che ha appena perso 4-0 con lo stesso PSV che avevamo agevolmente eliminato ad inizio stagione non è roba da Milan. È roba da chi festeggia uno scudetto già vinto e poi nel giro di una settimana pareggia col Sassuolo e perde con l’Arsenal. 

Ajax-Milan 1-1
AJAX: Cillessen, Van Rhijn, Moisander (80′ Van der Hoorn), Denswil, Blind, S. De Jong, Poulsen, Duarte (59′ Schoene), De Sa (64′ Andersen), Sighthorsson, Fischer. A disp.: Vermeer, Bollesen, Klaassen, Hoesen. All.: De Boer
MILAN: Abbiati, Abate, Mexes, Zapata, Constant, Poli (84′ Emanuelson), N. De Jong, Muntari, Montolivo, Robinho (79′ Matri), Balotelli. A disp.: Amelia, Zaccardo, Nocerino, Cristante. All.: Allegri
MARCATORI: Denswil (A), Balotelli (M)
AMMONITI: Balotelli (M), Van der Hoorn (A)

 

Posted by bari2020

Vice-direttore del blog. Responsabile dei Post-partita del Milan e della Nazionale e della rubrica di approfondimento sulla Champions League: attivo sul blog da Gennaio 2010.

34 Comments

  1. Si stava concretizzando una delle beffe più atroci che a volte avvengono nello sport.
    Il Milan dopo aver controllato, senza patemi d’animo la partita, nel primo tempo, nella ripresa è sceso in campo con il giusto piglio per vincere l’incontro.
    Al 63′ il portiere dell’Ajax, Cillissen, riusciva miracolosamente a deviare un tiro di Balotelli destinato all’incrocio dei pali. Bravura unita a tanta fortuna.
    Ci si metteva anche Eriksson che penalizzava in continuazione il Milan soprattutto quando non concedeva un rigore per un nettissimo fallo di mano volontario di Denswil e quando Supermario veniva affossato in area.
    Anche la gestione dei cartellini è apparsa generosa nei confronti dei lancieri. Poulsen si è dimostrato quello che è sempre stato. Per sua fortuna il suo ‘amico’, Rino Gattuso, non fa più il calciatore.
    Alla fine la Dea Eupalla deve aver fatto vedere qualcosa che solo lei aveva concepito. Rigore su SuperMario!
    Finisce con un pari una partita che si doveva vincere e soprattutto che si poteva vincere!

    1. borgo

      giocavamo con dei ragazzini , dovevamo vincerla senza se e ma

      1. Caro amico mi scuso ma oggi il mio computer fa le ‘bizze’. Non mi sono dimenticato che sulla panca del Milan siede Allegri. Del resto il non ‘giuoco’, che costringe a fare alla squadra, è evidente persino ai ciechi ma non a lui ed a chi si ostina a difenderlo. Esce Montolivo e rimane in campo… ‘Pele’ …scusa l’errore Sulley Muntari.
        Esce Robinho ed entra il ‘suo oggetto tattico misterioso’ Alessandro Matri. Il Milan era superiore all’Ajax ma ha rischiato di perdere per la solita cavolata difensiva del nuovo tandem ‘Muntari-Zapata’(era Sulley che non ha coperto l’avanzata del difensore dell’Ajax). Una fase difensiva che è ridicola sin dalle premesse d’impostazione(partenza palla al piede dei difensori che molto spesso perdono la palla perché vengono aggrediti in pressing da avversari molto più veloci).
        Portiamo pazienza, oggi va così perché è questo che ha passato il convento rossonero. Ma io penso che anche con questo ‘materiale’ i milanisti meriterebbero che la loro squadra del cuore facesse un ‘giuoco’ degno della tradizione rossonera. Niet.
        In attesa di Prandelli speriamo che almeno Balotelli venga protetto da critiche sin troppo severe. Nel mio commento ho glissato sul rigore che non c’era ma Poulsen….
        Però vi prego non cominciamo anche noi a ‘massacrare’ Mario. Sappiamo che deve smettere alcuni atteggiamenti che indispettiscono il pubblico. Ma non facciamo come è stato fatto per KP Boateng e come si sta facendo contro Stephan El Saarawy(diamolo a Wenger e poi vediamo che campione è).
        Noi milanisti dobbiamo difendere il Milan ed il suo patrimonio giocatori a prescindere da Allegri!

        1. sui comportamenti di Mario sono sempre preoccupato ho sempre paura che non si controlli

  2. 20% di possesso palla nel prima tempo, ieri Merdallegri ha UCCISO il Milan. Il Milan è morto ad Amsterdam.

    Montolivo si levi la fascia e chi l’ha definito meglio di Pirlo si penta. Buon centrocampista, non certo il degno capitano del Milan.

  3. Ieri è stato peggio di perdere 7-0, non capisco il tono del post.
    Siamo stati UMILIATI da una banda di ragazzini che ci hanno rifilato il possesso palla che neanche il Barcellona ci ha mai dato.

    80-20, rimarrà nella storia del Milan, mi sono sentito stuprato, umiliato, violato.

    Marciotelli te ne devi andare affanculo, simulatore di merda, sei sempre a terra, sempre a terra, fai ridere, coglione.

  4. La partita per chiudere il girone l’abbiamo giocata come il Sassuolo potrebbe giocare contro il Real Madrid e fate il post ottimistico.

    Che cazzo di partita avete visto?

    80-20 di possesso palla e Emanuelson applaudito manco fosse Pelè al Maracanà. Io sto male.

    1. Più o meno sono rimasto anche io parecchio schifato dalla partita di ieri sera. Spero solo sia un caso… Forse abbiamo sottovalutato l’avversario più del dovuto oppure (dal momento che alcuni nelle interviste postgara hanno detto che “hanno fatto la partita che dovevano fare” O_O neanche avessimo il Brasile di Zico davanti ) è stata proprio preparata da schifo…
      Balotelli non può prenderci per il culo così, non abbiamo nel nostro dna l’atteggiamento filoBlaugranabianconero dei tuffatori ridicoli … potrà permetterselo solo se supera i numeri di Inzaghi. (cioè mai con quella crania che si ritrova.)
      Unica cosa che non concordo nel tuo sfogo è il Montolivo…. Poraccio è appena tornato e poi se gli togli la fascia di capitano a lui o la dai a De Sciglio o me la spedisci a casa, attualmente non vedo altri degni…

  5. concordo con LPF

    Il Milan non ha giocato nel primo tempo , contro una banda di ragazzini non siamo stati capaci di fare nulla

    temo che siamo attualmente una ex grande squadra , e aggiungo nel dopo partita Allegri era pure contento , ma come si fa ad essere contenti di una prestazione in cui viene evidenziata la solita svista difensiva ?

    La verità che le squadre di Allegri si riconoscono dal non gioco , ma secondo voi una squadra con allenatore Conte o Mazzarri avrebbe potuto non giocare per un intero tempo ?

    Allegri Galliani andatevene

    in difesa largo a Vergara e a qualche giovane della primavera , tanto per continuare con la banda del buco non ha senso

  6. Poraccio è appena tornato e poi se gli togli la fascia di capitano a lui o la dai a De Sciglio o me la spedisci a casa, attualmente non vedo altri degni…

    La fascia a De Sciglio e Kakà. De Sciglio per il futuro e Kakà per la storia.

    Altrimenti a Marciotelli: se deve passare la partita a terra a urlare dietro gli arbitri almeno diamogli la fascia così avrà qualche diritto in più per parlare con i direttori di gara. Un capitano simulatore. Sarebbe triste ma coerente con il nostro attuale modo di giocare: tutto su Marciotelli, o segna o speriamo gli danno la rigorina.

    Montolivo è bravo, ma è stato sopravvalutato e dipinto come fosse il nuovo Clarence Seedorf.

    Così come alcuni Pazzini manca fosse la Madonna e così come Boateng era considerato dopo il primo anno un top player.

  7. E Inzaghi non simulava quanto Marciotelli. E tra l’altro non aveva il fisico di Marciotelli, che è ancora più ridicolo. Grande, grosso ma sempre a terra.

  8. partita oscena… allegri ieri sera poteva impostarla come voleva sapendo che il Presidente non l’avrebbe vista… ecco il risultato.

    1. Già, a questo punto mi viene da pensare che se il suo gioco sia l’orrendo catenaccio del primo tempo, se ogni tanto si tenta di giocare è solo perchè viene richiesto dall’alto.

  9. de jong di questo passo a dicembre sarà cotto, gioca da solo.

  10. Nel MoVimento 5 Acciughe finalmente ci mette la faccia uno dei fondatori della setta del MoVimento, ma ormai il recinto è aperto e le vacche stanno scappando, la difesa di Acciuga si sta facendo disperata. Merde.

    1. fanno finta.

      1. Sono merde.

  11. cmq

    ieri sera mi sono vergognato , di una squadra che è tutto tranne quello che dovrebbe essere , senza contare il rigore generoso

    domenica la juve ci asfalta con quella difesa lì ,

    LPF quanti ne prendiamo dalla banda di Conte ?

    mi sbilancio direi almeno un paio sicuri così ad occhio

  12. Ad occhi direi che ne prendiamo 3, ma siamo fortunati che riposiamo un giorno in più.

  13. Di questo passo non so nemmeno se c’arrivo a domenica sera, troppo forte il dolore per le pugnalate di Angelino Al-Fini e compagni (in tutti i sensi).

    Farete la fine che vi meritate, divertitevi a farvi usare dalla sinistra.

  14. non so se mi fa più schifo il primo tempo di ieri sera o quello che sta accadendo al senato.

    1. Ne è uscito alla stragrande ancora una volta, nonostante fosse stato ferito in maniera diretta da persona che Gli devono Tutto. Ha rimesso in imbarazzo i sinistrorsi che si troveranno ancora al governo con Lui. E’ mastodontico!

      Ora ho capito da dover arrivare la grinta di questo Milan negli ultimi minuti.. mi sembrava strano che potesse essere merito di Allegri..

      1. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
        Sai coso, salutami un po’ quelli …… come si chiamano …… non mi viene …….. dai, hai capito? ……. quelli a cui avete salvato il culo anche oggi, capito? ……… quelli di cui parlate male ma con cui governate da qualche anno ……. quelli che state aiutando a ficcarlo nel culo agli italiani …….. quelli con cui vi ficcate la lingua in bocca tutti i giorni, ……. dai hai capito, …….. i SINISTRORSI, o SINISTRONZI, se ti piace di più! Ma non l’avete un po’ di coerenza, un po’ di amor proprio? Due briciolini di decenza? Almeno state zitti e fatele in silenzio le vostre merdate!
        PEZZENTI!

  15. Letta, Al-fini e compagni con le spalle al muro!

    chi tradisce una volta tradisce sempre!

    Alfano boia, Cicchitto la tua troia!

    1. Di Alfano non mi sono mai fidato del tutto, ma Cicchitto era uno di famiglia, gli volevo un gran bene. Oggi mi fa pena e schifo, vecchio rincoglionito bastardo traditore.

  16. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH …..
    Sai coso, salutami un po’ quelli …… come si chiamano …… non mi viene …….. dai, hai capito? ……. quelli a cui avete salvato il culo anche oggi, capito? ……… quelli di cui parlate male ma con cui governate da qualche anno ……. quelli che state aiutando a ficcarlo nel culo agli italiani …….. quelli con cui vi ficcate la lingua in bocca tutti i giorni, ……. dai hai capito, …….. i SINISTRORSI, o SINISTRONZI, se ti piace di più! Ma non l’avete un po’ di coerenza, un po’ di amor proprio? Due briciolini di decenza? Almeno state zitti e fatele in silenzio le vostre merdate!
    PEZZENTI!

    Ti sbagli.
    Il “culo” non gliel’abbiamo salvato Noi, ma una parte di Noi, quella meno nobile, fuoriuscita per interessi democristiani (Formigoni, Al-Fini, Lupi) o per avere gli ultimi 15 minuti di notorietà prima di diventare cibo per vermi (CicchittoRincoglionitto). Il Presidente Berlusconi si è accodato per non dare la soddisfazione ai due democristiani Letto e Al-Fini di avercela fatta da soli. Mossa astuta, perchè Lui resta al governo, ma il governo non dipende più da Lui.
    Intanto, così facendo, abbiamo scoperto chi sono i pezzi di merda che evidentemente da mesi tramavano alle nostre spalle, ora vedremo come comportarci. Il Presidente ha un cuore grande, ma alle urne gliela farà giustamente pagare. E se non Lui, noi.

    Ora sappiamo chi ci può guardare negli occhi e chi deve essere sputato in faccia. Se ripenso che due settimane fa ho partecipato a una manifestazione sportiva col signor Lupi a pochi metri da me… a saperlo prima avrei risolto direttamente io la questione. A modo mio.

    Comunque, è vero che è cambiato poco, ma al nostro interno è cambiato molto. Sappiamo di chi dubitare e lo sanno tutti i nostri milioni di elettori. Il governo è formalmente in mano alla DC, la sinistra è sconfitta.

  17. Se, se ….. ormai lo hanno capito anche gli italiani con chi hanno a che fare. Vedrai che scoppola alle prossime elezioni!

    Comunque il culo glielo avete salvato tutti, anche il condannato che si è anche commosso povera bestiaccia! Bisogna comprendere tutto nel conto, anche il governo monti eh! È diverso tempo che governate con sinistronzi. È inutile che cerchi di sviare eh!

    1. la tua immagine di profilo urta la mia sensibilità, ti chiedo cortesemente di rimuoverla. grazie.

      1. Mi dispiace tanto per la tua sensibilità, ma non me ne frega un cazzo!

  18. Le prossime, le prossime, sempre le prossime..! E intanto qui negli ultimi anni abbiamo perso solo ai tempi di Mortadella, quando i nostri voti finivano casualmente nell’immondizia.. 🙄

    La sinistra è morta, uno che ha votato tromboni come Bersani come può votare Renzi? Ahahah, cazzi loro, sarà un bel dilemma.. o Renzi per vincere o un’altra sconfitta. In ogni caso non vincerà uno veramente di sinistra.
    Comunque la cosa più bella è come hanno rinnegato Marco Bavaglio da quando ha smesso di essere uno di loro, prima era dio adesso è una merda. Ahahah, sinistronzi, se non ci fossero dovrebbero inventarli.

    Voi del PD+5Stelle siete un partitino del cazzo da 18-20% e lì resterete, perchè solo l’opposizione volete fare.

  19. Beh, stavolta le prossime lo posso dire con ragione: D E C A D U T O!
    E non basterà certo più una spolveratina alla sedia. Con quella avete perso sei milioni e rotti di voti, senza sarà molto dura!

  20. Decaduto lo sarà quando lo voterà il Senato. Se lo voterà…

  21. Comunque, bhè, è anche normale che dopo decine tentativi si sia trovato il modo di metterLo fuorigioco.. alleluja!

    Quello che non capite è che quando voi festeggerete la Sua sconfitta che potrà essere politica (…) o naturale (a parte gli scherzi, temo davvero che non sia Immortale) o avvenire grazie ad un uso folle della magistratura (la cosa più probabile) sarà comunque troppo tardi, rispetto a tutti gli sforzi che da vent’anni fate per levarveLo di torno.

    E’ come una quarantenne che tromba per la prima volta (magari pagando) e fa la festa: cazzo vuoi, scemo?

    Ma mi sembra molto prematuro fare questi discorsi, credo che mi farà godere ancora per lungo tempo il Presidente.

    Vabbè, io chiudo qui l’OT politico e torno a illuminare il blog parlando di calcio.

    Stammi bene e non odiare troppo il Presidente, piuttosto odia me.

  22. ” ……… sarà comunque troppo tardi …….”

    Su questo sono d’accordo: riusciremo a liberarcene quando non ci sarà più tempo ed il paese sarà ormai in rovina completa!

Comments are closed.