Il duo d'attacco del Milan è assolutamente mediocre

Il duo d’attacco del Milan è assolutamente mediocre

Tre punti ci sono, abbiamo distanziato la Fiorentina con il minimo sforzo e ci avviciniamo al traguardo dei preliminari. E questo, ovviamente, oggi non fa notizia: riesce quasi difficile anche a me parlare di Milan e basta, in un giorno in cui non vorrei fare altro che sfogarmi dopo un anno di ladrocini e sofferenze, dopo aver visto per l’ennesima volta un contrasto con il braccio attaccato preso come gomitata, dopo aver visto il primo cartellino rosso per una certa squadra alla fine della 35° giornata, dopo che alla manfrina dei 30 sul campo si è già sostituita quella dei 31. Ma dobbiamo farlo, anche se – se possibile – la bile che esprimerò parlando di Milan sarà ancora maggiore.

Perché la prestazione odierna è stata la degna rappresentazione di una squadra in completa decadenza e in crisi di nervi, che si è fatta soggiogare da un mediocre Torino – per fortuna nostra, Abbiati ci ha messo una pezza, nelle rare occasioni in cui è stato veramente pericoloso. I tre punti rischiano di far passare lo svolgersi della partita in secondo piano, seppure siano arrivati in maniera assolutamente casuale e fortunosa: colpo di testa di Mexes su punizione – cosa già di per sé strana, palla per Balotelli che insacca facilmente, lasciato libero dal neoentrato D’Ambrosio. Per gli 83 minuti precedenti, infatti, persino l’osannato SuperMario era stato annullato dal Di Cesare di turno: ma ce ne dimenticheremo come sempre, perché lui è quello che fa gol, e dunque non si può toccare.

Alla prestazione – a parte il gol – indubbiamente negativa di Balotelli ha fatto riscontro, sempre in attacco, quella ancora peggiore di El Shaarawy. L’ho difeso per diverso tempo, ma ora non mi faccio scrupoli a dirlo: il ragazzo si è seduto. Dal derby di ritorno in poi, ha giocato in maniera svogliata, pretendendo che tutto gli sia dovuto dato quanto aveva dimostrato in precedenza: ma questo finale di stagione gli sia di lezione, a sedersi così non si finisce tra i campioni, si finisce nel novero dei talenti sprecati, quelli che si vedono raggiunti in classifica cannonieri dall’Osvaldo di turno. O si finisce come il Bologna, che da anni si salva e poi colleziona figure barbine a fine campionato.

In questa galleria degli orrori, un’altra onorevole menzione a Kevin-Prince Boateng, bersaglio di giusti fischi alla sostituzione: ci eravamo illusi di rivederlo giocare a calcio, ma continua da mesi a ricordare le prodezze del peggior Pato, unite alla lentezza del peggior Seedorf. Ecco, la filosofia di questa squadra è proprio quella del Clarence degli ultimi due anni: lentezza, stanchezza, retropassaggi, assenza di schemi, piazzati battuti a caso. Non ci serve Seedorf in panchina: a Milanello, con la gestione Allegri, si è completamente pervasi del suo spirito. 

MILAN – TORINO 1-0

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Flamini (81 Robinho), Muntari, Nocerino; Boateng (76′ Niang), Balotelli, El Shaarawy (56′ Pazzini).
A disp.: Amelia, Gabriel, Antonini, Yepes, Bonera, Cristante, Zaccardo, Traoré. All.: Allegri
Torino (4-2-3-1): Gillet; Darmian, Di Cesare (83′ D’Ambrosio), Ogbonna, Masiello; Basha, Brighi (75′ Santana); Cerci, Vives, Rodriguez Perez; Barreto (84′ Meggiorini).
A disp.: Coppola, Rodriguez, Caceres, Bakic, Gazzi, Menga, Birsa, Jonathas, Bianchi. All.: Ventura
Arbitro: Damato
Marcatori:85′ Balotelli (M)
Ammoniti:Mexes, Muntari, Boateng, Balotelli (M),

Posted by bari2020

Vice-direttore del blog. Responsabile dei Post-partita del Milan e della Nazionale e della rubrica di approfondimento sulla Champions League: attivo sul blog da Gennaio 2010.

30 Comments

  1. Vittoria ottenuta grazie ad Abbiati.

    Ventura oggi ha battuto Allegri. Ha disinnescato il Milan per quasi tutta la partita e puntualmente lo ha fregato con contropiedi micidiali salvati solo ed esclusivamente da due miracoli di Abbiati che evita 1 goal e mezzo già fatti.

    Cambi tardivi. Flamini e Boateng dovevano uscire molto prima. I 4 attaccanti dovevano giocare dal 15-20 del secondo tempo. Il goal è arrivato alla fine, ma era tutto fuori che scontato e se non fosse arrivato sarebbe stato un fallimento totale di partita.

    Abbiati 9
    Zapata 7
    Mexes 6,5
    Abate 6
    Costant 6+
    Flamini 5
    Nocerino 6+
    Muntari 6
    El Shaarawi 5
    Balotelli 6 solo perché ha segnato
    Boateng 4
    Pazzini 6

    Allegri 5 1/2 solo perché i cambi anche se tardivi sono stati azzeccati. Senza Abbiati sarebbe stato l’ ennesimo 4 in stagione in una partita decisiva

  2. Certo, i nostri difensori i migliori in campo, come no!

  3. Tutto giusto, ma non concordo con El Shaarawy. La sua non è svogliatezza, è stanchezza a livello fisico, ha sbagliato alcune cose (uno stop in area la prima che mi viene in mente) che nel girone d’andata faceva tranquillamente. Anche se sei svogliato (tipo Balotelli a volte) quel lavoro lo fai comunque, chiaro che se a vent’anni hai passato la stagione a farti tutta la fascia non ne hai più.

  4. In effetti sono stato un po largo con i nostri difensori. Soprattutto con Mexes. Ho voluto premiare l’ impostazione del francese.

    Zapata in un occasione ha impedito un azione pericolosa con un grande intervento. Ho voluto premiare alcuni episodi.

    Intanto complimenti ad Antonio Conte e ad andrea Agnelli

    1. Se Antonio Conte fosse l’allenatore di Mexes, quest’ultimo sarebbe tra i top 3 difensori d’Europa. Ha tutti i mezzi per esserlo, gli mancano concentrazione e fame, Conte gliela trasmetterebbe e lo trasformerebbe come ha fatto con Barzaglione.

  5. Chiaramente un allenatore che durante la settimana va in giro a firmare contratti e contrattini con altre società non può certo trasmettere un alto livello di concentrazione alla squadra.

    Per colpa del poco professionale Allegri abbiamo rischiato di riscrivere la storia del 5 maggio, facendolo diventare la nostra data funesta.

    Grazie Mario (ma come hai giocato male) e a chi ti ha comperato.

  6. @Novecento
    Ehi, coglione, che mi dici dell’ennesima prestazione maiuscola di Boamerd da attaccante esterno? O mi citi ancora il Catania e mezza partita col Barcellona? Ahahahah, scemo.

    1. Peccato che il primo estimatore di Boateng sia proprio il tuo Presidente :°°°

  7. Balotelli con Capello sarebbe stato sostituito dopo 20′. Però ci ha parato il culo.
    Elsharaawy se non impara a crossare al volo invece di portarsi la palla sul sx sempre lo vendo SUBITO a qualsiasi offerta sopra i 15 milioni.
    Boateng è stato in campo 75′ più del necessario.

    Per fortuna abbiamo dei giocatori che nascondono gli errori di Allegri. Uno 0-0 sarebbe stato colpa sua.

    1. quindi sul mercato dobbiamo cercare un giocatore in grado di crossare al volo… prerogativa massima, anche in Lega Pro o Serie D, dobbiamo prendere uno che sappia crossare al volo!!!

      il capocannoniere del girone di seconda categoria quì della zona, ha fatto 5 assist in stagione con dei cross al volo…. cazzo aspettiamo a prenderlo???

      Diablotti mi piaci quando piazzi lì sti commenti a caso e ti spacci per buon intenditore di calcio…..

      1. che poi al massimo elsha la palla se la porta sul dx non sul sx

      2. Lo dice pure Boban, non capisce un cazzo manco lui?

        1. Boban capeggia la fazione incompetente di Sky (Mauro è un caso a parte, ieri durante Borussia-Bayern ha detto pure che vorrebbe abolire i fuorigioco di rientro :shock::shock: )….. è messo lì per fare sostanzialmente il criticone che dice le cose in faccia, ma se era competente a quest’ora allenava minimo l’Hajduk Spalato.

          Il fatto che non lo chiamino ad allenare neanche in patria, la dice lunga sulle competenze di Zorro….

        2. Boban incompetente??? E’ di gran lunga il migliore dopo Buffa

        3. e perchè nessuno mai si è neanche lontanamente sognato di dargli una panchina/scrivania da qualche parte???

          ma non diciamo minchiate su….

  8. DeSciglio paga per tutti.
    Paga gli errori di Abate, l’indolenza di Balotelli, l’ignoranza di El Merdaawy, l’essere merda di Boamerd e via dicendo.

    Tutti questi fanno cagare, ma in panchina ci va DeSci.

    #solidarietàperMattia

    1. Faccio notare che per il nostro allenatore oggi doveva giocare titolare Bonera, poi si è infortunato nel riscaldamento con De Sciglio

      1. guarda che sia bonera che desci erano fuori dalla formazione alle 13, quindi dubito si siano fatti male nel riscaldamento.

  9. pagelle:

    abbiati 7.5

    abate 5
    mexes 6
    zapata 5.5
    constant 5.5

    nocerino 5.5
    muntari 5
    flamini 6

    boateng 4
    elsha 4
    balo 5.5

    allegri 4
    pazzo 5.5

  10. Intanto grande prova di Matteo Darmian. Uno dei miei giovani pupilli.

    Anche secondo me Mexes con un allenatore vero avrebbe ampi margini di miglioramento.

    Ah proposito di Allegri (quello che doveva essere il grande allenatore dei giovai). Niang incredibilmente lasciato a muffire. Bojan quasi mai pervenuto per tutta la stagione. De Sciglio in panchina dopo essersi progressivamente spento. El Shaarawi mai ai suoi veri livelli dopo l’ arrivo di Balotelli.

    No al rinnovo di Allegri anche per il terzo posto.

    Non è stato nemmeno in grado d’ impensierire il Napoli quando sotto di due punti e non c’ è stata partita nemmeno per un minuto per la lotta scudetto contro la Juventus.

  11. PS se manca Montolivo Allegri ha due possibilità:

    1)Arretra Boateng a centrocampo
    2) Fa fare il regista a Nocerino

    Cosa avrà scelto lui?

    Muntari

    1. Quello sta pensando a Dodò, Balzaretti, Marquinho e Lamela.. ha firmato il contrattino con la Roma e a noi ci sta sabotando da diverse settimane.

      Certe scelte recenti non sono solo frutto della sua demenza, ma secondo me anche della sua antisportività e ignobiltà.

      1. No io non sono d’ accordo. Per me è semplicemente scarso.

        E’ sempre stato scarso e quindi non mi stupisce quando sbaglia. Lo ritengo sempre in buona fede

        1. Comunque se stesse già pensando alla Roma, cosa che non credo significherebbe che celo siamo già virtualmente tolto dalle palle.

          Invece temo lo confermino. Galliani già ce lo vedo a cercare di convincere Berlusconi a trattenerlo.

        2. Non credo. Berlusconi si è già fatto convincere da Galliani quando hanno rinnovato il contratto perché in quel periodo non poteva essere molto vicino al Milan e perchè è una persona estremamente buona, ma stavolta dubito che si farà fregare ancora.

  12. Speriamo…

    con le zavorre che ci ritroviamo nella nostra tifoseria è un miracolo se non lo rinnovano…

    1. ovviamente non mi riferisco agli allegriani indistintamente…fra i quali c’ è ne sono alcuni anche competenti

  13. che mmmerda il calcio italiano…

    Ventura l’allenatore del calcio offensivo, uno che è stato studiato da molti, persino da Mourinho, con il suo possesso palla e il gioco in velocità, viene a San Siro mettendo in scena il peggior catenaccio mai visto negli ultimi 10 anni… che cazzo di schifo!!!

    1. Intanto se non era per i miracoli Abbiati avrebbe fatto il culo ad Allegri. Esattamente come hanno fatto in molti altri

  14. ….e se mia nonna non aveva 80 anni, era ancora una gran fica.

    Cantera non ti mettere a ragionare pure te con i se e con i ma… da una persona del tuo spessore, sarebbe una coltellata.

Comments are closed.