Ecco a voi  le pagelle della partita di questa sera:

Buffon 7: senza di lui, l’avremmo persa. Ottimi interventi e sempre presente quando si è trovato Rooney davanti (e non solo).

Bonucci 6,5: il suo lavoro lo fa e bene. Cerca anche di andare all’attacco sfiorando il gol.

Chiellini 7: si perde Rooney una sola volta e quando era già nella lista delle sostituzioni, ma è suo l’assist per il colpo di testa vincente di Pellè. Uno dei migliori. Dal 27′ st Moretti 5.5: non entra mai in partita, soffre.

Ranocchia 6: nei colpi di testa nella nostra area è il maestro, le prende tutte lui. Nel primo tempo interviene molto meglio, nella ripresa cala fisicamente.

Valdifiori 6,5: promosso all’esordio. Inizia un po’ impacciato ma poi mostra il suo talento. Tempi giusti e verticalizzazioni rapide. Dal 22′ st Verratti 6: in crescita rispetto a Sofia, ma nel 3-5-2 non è a suo agio e si vede.

Parolo 5,5: sfiora il gol, dopo di ché, non lo vediamo pressoché mai.

Darmian 6,5: un altro giocatore rispetto a Sofia, si rende più di una volta pericoloso sulla sinistra e offre maggiore copertura in fase difensiva. Dal 27′ st Antonelli 6: sfiora il 2-1 con un inserimento in grande stile e si fa trovare pronto anche senza riscaldamento.

Florenzi, 6,5: sempre attivo sulla fascia destra. I recenti mesi da terzino alla Roma gli hanno insegnato anche a difendere. Dal 15′ st Abate 6: entra in un momento in cui l’Italia fa fatica e lui non può incidere molto. Si fa vedere a destra ma è poco servito. Alla fine rischia l’autogol.

Soriano 6: offre tantissimo lavoro sporco e recupero palloni importanti a centrocampo.

Pellè 6,5: non segnava da dicembre. E lo fa, guarda il caso, all’Inghilterra. Grande lavoro fisico in attacco e grande forma fisica. Dal 15′ st Immobile 5: tanto fumo e niente arrosto. Si divora due-tre gol facili facili.

Eder 6,5: carico e volenteroso, a inizio ripresa va vicinissimo al 2-0. Ottimo nelle sponde con Pellè e nel lavoro sporco in attacco. Dal 15′ st Vazquez 5,5: non incide come vorrebbe anche se qualche lampo di genio lo abbiamo visto.

Conte 6,5: fa giocare la sua Italia come meglio può, se queste sono le basi, però, si può solo che migliorare.
Ottime verticalizzazioni, visioni di gioco e grinta in campo. Promosso.

MargheritAxen

Posted by MargheritAxen