La partita del Friuli tra Udinese e Milan viene affidata all’arbitro Daniele Doveri della sezione AIA di Roma1.
L’arbitro romano ha incrociato i rossoneri in 6 occasioni facendo registrare 5 vittorie e un pareggio.

Il primo episodio controverso della partita si verifica al 14’ e vede come protagonista Balotelli che viene ammonito: il rossonero rifila un pestone al giocatore dell’Udinese in un normalissimo contatto di gioco. Il giallo è giustificato? No… probabilmente il cognome vale più del contrasto.
Tre minuti più tardi è giusta l’ammonizione per il rossonero Calabria che commette un netto fallo tattico.

A metà primo tempo ancora protagonista Balotelli che rischia clamorosamente il secondo giallo dopo aver messo un braccio attorno al collo di Fernandes nel tentativo di liberarsi dell’avversario: Doveri non gli da il secondo giallo ma era più giallo questo che il precedente.
Al 30’ è giusta l’ammonizione per Piris dopo che quest’ultimo aveva  rifilato un calcio da dietro a Balotelli che si era già liberato dell’avversario. Alla fine del primo tempo giusto il giallo per Iturra causato da un fallo tattico su Balotelli.

Da segnalare che manca un giallo per Badu per una netta manata sul volto di Bonaventura.

Ci trasferiamo al secondo tempo quando al 53’ viene giustamente ammonito Wague per fallo da dietro sul solito Balotelli.

Al 58’ ci sono timide proteste da parte dei rossoneri sul gol di  Zapata che viene accusato di essere in fuorigioco: off-side inesistente in quando il giocatore dell’Udinese si trovava dietro la linea del pallone.
Pochi secondi più tardi altra giusta ammonizione si presenta per Fernandes che attera Balotelli con un calcetto che ferma la ripartenza dei rossoneri.
A fine partita sono giuste le ammonizioni per Cristian Zapata (gamba tesa in ritardo) e Marquinho (fallo tattico su Poli all’altezza di centrocampo)

Nei minuti di recupero viene espulso per doppia ammonizione Fernandes: espulsione giusta per regolamento dopo le plateali proteste.

Da segnalare la mancata segnalazione delle tante spinte da una parte e dell’altra durante i calci d’angolo.

 

Gestione della partita che lascia molto a desiderare quella di Doveri e co. che si sono lasciati sfuggire la partita già nel corso del primo tempo. Da segnalare una mancanza di uniformità e precisione abbastanza evidente e da aggiungere una mancanza di coraggio nel prendere decisioni importanti come quella di estrarre il secondo giallo a Balotelli.
Male anche i guardalinee che in alcune circostanze sbagliano le assegnazioni delle rimesse laterali.

 

Voto Doveri: 4

Posted by Nocerino Giuseppe

Nato a Napoli nel 1994. Frequenta il corso di Laura in Scienze dell'Amministrazione e Organizzazione. Schermidore. Tifoso del Milan da sempre e amante della classe arbitrale di cui faceva parte. In passato ha collaborato con vari di siti di Wrestling e Sport. Dal 05/10/2014 è entrato a far parte di Rossonerosemper come Moviolista.