Due squadre in fuga e una terza immediatamente a ruota. Tra loro non c’è il Milan dell’imponente mercato estivo, fermato 2-0 dalla Sampdoria di Giampaolo ieri pomeriggio.

Tutto secondo copione sabato, a partire dalla vittoria della Roma sull’Udinese per 3-1. Fa molta più fatica il Napoli, impegnato a Ferrara sul campo di quella che è di gran lunga la più caparbia delle neopromosse, la Spal: dopo l’iniziale svantaggio finisce 2-3 per la banda Sarri che mantiene il punteggio pieno. In serata, trionfo Juve nel derby di Torino, con l’iniziale vantaggio di Dybala e la folle espulsione di Baselli al 24′ a spianare la strada ai bianconeri. Del Milan ieri a mezzogiorno si è già detto abbastanza, e i 12 punti in sei gare non sono sufficienti per chi aspira ai posti CL.

Nel pomeriggio vincono Inter e Lazio, rispettivamente contro il Genoa a San Siro e in casa del Verona sempre più in difficoltà e penultimo. Prima vittoria per il Crotone che coglie il bottino pieno contro il Benevento ultimo, successi anche per il Chievo a Cagliari e per il Bologna in trasferta a Reggio Emilia alle 18 (contro il Sassuolo). In serata, l’ultima partita di una certa importanza vede l’1-1 di Freuler nel recupero che consente all’Atalanta di uscire imbattuta dal Franchi. E la prossima settimana per il Milan c’è lo spauracchio Roma…

Risultati 6^ giornata: sabato Roma-Udinese 3-1, Spal-Napoli 2-3, Juventus-Torino 4-0; domenica Sampdoria-Milan 2-0, Cagliari-Chievo 0-2, Crotone-Benevento 2-0, Inter-Genoa 1-0, Verona-Lazio 0-3, Sassuolo-Bologna 0-1, Fiorentina-Atalanta 1-1.

Classifica: Napoli e Juventus 18, Inter 16, Lazio 13, Roma* e Milan 12, Sampdoria* e Torino 11, Atalanta, Chievo e Bologna 8, Fiorentina 7, Cagliari 6, Spal, Sassuolo e Crotone 4, Udinese 3, Genoa e Verona 2, Benevento 0

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014