Dopo una lunga pausa prima per le vacanze estive, poi dovuta a lavoro e studio torna anche la rubrica dedicata alla sintesi del campionato; la situazione in essere in realtà durerà poco, visto che mercoledì si torna già in campo.

Il quadruplo anticipo “spezzatino” tra sabato e domenica non ha riservato sorprese. Successi per Inter, Fiorentina, Roma e Juventus, forse i viola sono quelli che hanno penato di più insieme all’Inter; ma i tre punti arrivano sempre se si segnano più gol, in qualunque modo venga condotta la partita. Al palo quindi Crotone, Bologna, Verona e Sassuolo, cosa che getta tutte a parte il Bologna nella zona rossa della classifica. Tempo di scendere in campo per le partite delle 15 (solo quattro) e lo scenario è cambiato.

C’è voluta la domenica per accogliere uno dei due pareggi di giornata, quello tra Torino e Sampdoria (2-2); successi rotondi per il Cagliari a Ferrara, e soprattutto per il Napoli che supera 6-0 il Benevento. Discreta uscita del Milan che pur non brillando esageratamente porta a casa i tre punti contro il pericolo pubblico Udinese. A segnare due volte, la prima costruendo anche lo stesso assist di Calabria, è Nikola Kalinic. Pareggio tra Chievo e Atalanta, un 1-1 che muove poco la classifica di entrambe; e sarebbe stato un pari probabilmente anche Lazio-Genoa senza il regalo finale di Gentiletti che ha portato i biancocelesti sul 2-3. Bologna-Inter di martedì riapre da subito il massimo torneo.

Risultati 4^ giornata: sabato Crotone-Inter 0-2, Fiorentina-Bologna 2-1, Roma-Verona 3-0, domenica Sassuolo-Juventus 1-3, Milan-Udinese 2-1, Napoli-Benevento 6-0, Spal-Cagliari 0-2, Torino-Sampdoria 2-2, Chievo-Atalanta 1-1, Genoa-Lazio 2-3.

Classifica: Napoli, Juventus e Inter 12, Lazio 10, Milan 9, Torino 8, Sampdoria* 7, Roma*, Fiorentina e Cagliari 6, Chievo, Bologna e Spal 4, Udinese 3, Genoa, Sassuolo, Verona e Crotone 1, Benevento 0.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014