Due spagnole, un’italiana e la sorpresa (neanche più tanto) Monaco. Queste le qualificate alle semifinali di Champions in attesa della “sorella minore” Europa League di domani.

Più che due spagnole, due madrilene: volano in semifinale Real e Atletico, ancora una volta con lo spettro della finale stracittadina. colchoneros portano a casa un 1-1 in pieno stile cholista, tanto che Simeone parla di “grande prova difensiva” (e ci mancherebbe) dopo 180 minuti ad alta intensità inversamente proporzionale al gioco. A dare vane speranze a Shakespeare è il solito Vardy al 61′ ma da lì il risultato non si muove. Emozioni e gol al Bernabeu, e anche tante contestazioni dopo il 4-2 targato Real Madrid contro il Bayern. “Siamo stati fregati” è la frase di Rummenigge rivolta all’arbitro, l’ungherese Kassai; la discutibile espulsione di Vidal sull’1-2 e i successivi gol in fuorigioco di Ronaldo hanno riportato avanti i blancos nei supplementari. Certo, ancora peggio è qualche pagina pro-Barça che lamenta il “furto” madridista (dopo Chelsea 2009 e Psg 2017…)

Nessuna esplosione, stavolta (per fortuna) a sconvolgere Monaco-Borussia. Vincono di nuovo i monegaschi, già in testa alla Ligue 1; il giusto premio per la squadra di Jardim, sulla carta la sfavorita delle semifinali. 3-1 per i biancorossi, segnano Mbappè, Falcao e Germain e il sogno europeo continua. Così come continua per la Juventus: 0-0, con tanti errori sotto porta del Barcellona, il verdetto del Camp Nou. La prova che alle volte, essere in grado di non far esprimere gli altri è meglio del bel gioco fine a se stesso. Ogni volta che il pallone arrivava davanti, puntualmente c’era un tiro ribattuto o alto o un contropiede bianconero; ormai la rete di passaggi con 3-4 tiri veri in tutta la partita è famosissima, e anche le contromosse. Chissà se altre due squadre simili, le madrilene, e una dal gioco rapido ma senza trascurare la difesa riusciranno a fare meglio dei campioni d’Italia.

Quarti di finale: martedì Real Madrid-Bayern Monaco 4-2 dts (6-3 agg), Leicester-Atletico Madrid 1-1 (1-2 agg); mercoledì Barcellona-Juventus 0-0 (0-3 agg), Monaco-Borussia Dortmund 3-1 (6-3 agg).

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014