Proviamo a far chiarezza sulle tante voci uscite in questi giorni. All’orizzonte c’è una fitta nebbia nella quale si nascondono vecchi nomi nuovi (passatemela). Stiamo provando a stringere gli occhi per vedere se si scorge almeno in lontananza un progetto. Ma purtroppo non c’è.

CHI PARTE: cominciamo dagli addii questa volta. Leonardo lascia e torna in Brasile dove lo attende la Seleçao. Ne avevamo già parlato nelle settimane passate, ma oggi la cosa è data per praticamente certa. Quando a cantare è Carlo Pellegatti, uno che a Milanello ha le tende, vuol dire che è già quasi tutto deciso. La smentita ufficiale suona una conferma: “voci infondate” si dice, ma nessun accenno alla sua rimanenza.

Attendono una risposta anche molti giocatori. Lunga la lista degli scontenti, da Gattuso a Jankulovski passando per Kaladze, Inzaghi, Huntelaar e Abbiati. Ronaldinho stesso attende gli sviluppi prima di valutare il rinnovo del contratto. Paloschi non torna, altro anno in provincia poi si deciderà. Rimane poi il dubbio Pato: Chelsea e Real buseranno alla porta di Via Turati, riusciremo a resistere?

CHI ARRIVA: anche qui, precedenza alla panchina. Dato che fare le cose semplici ci fa schifo, si parla di una triade: Lippi DT, Tassotti e Galli allenatori. Rimane qualche debole speranza per Allegri, debolissime per tutti gli altri.

Quanto alla squadra, se parte Pato si farà di tutto per inserire nell’operazione una contropartita e non ripetere la situazione-Kakà. Da Madrid potrebbe arrivare Benzema (che non mi piace), dal Chelsea si parla di Ivanovic e Malouda. Teniamoci Pato. Dzeko è l’unico giocatore per cui Silvio sarebbe disposto a sganciare, ovviamente se parte Pato, 40 milioni però son tanti. Qualche nome nuovo arriverà dalla primavera di Stroppa: Albertazzi, Romagnoli, De Vito e Zigoni i più papabili.

AFFATI FATTI: praticamente fatta per Caludemir Jeronimo Barretto, in arte Cacau a  parametro zero. 29enne attaccante esterno, in pratica un Mancini più integro e meno grasso. A proposito di Mancini, pare che rimanga. Non fate i salti di gioia?

Posted by LaPauraFa80

46 Comments

  1. gattuso, zambrotta, kaladze, oddo, inzaghi, dida, jankulowsky...tutti da cacciare via. cacau non è male, anche se come alternativa agli esterni avrei preferito joe cole.

    se pato e ronaldinho DEVONO rimanere, non hanno prezzo e benzema, malouda e ivanovic messi insieme non valgono neanche la metà dei nostri.

  2. Diavolo1990


    Ma quanto sono ridicoli?

  3. non c’è limite alla vergogna….ma lasciamoglielo a questi qua, poverini sono dei pezzenti

  4. tra l’altro la gazzetta ormai è davvero alla frutta…
    boh, da qualche mese è diventato un giornale totalmente differente a quello che è stato per decenni.

  5. Dzeko è l’unico giocatore per cui Silvio sarebbe disposto a sganciare, ovviamente se parte Pato

    …che senso ha?

  6. A proposito di Mancini, pare che rimanga. Non fate i salti di gioia?

    quel grassone prestato al calcio rimane ancora da noi?bello schifo…

  7. In effetti, per non perdere Pato, meglio che zeco stia dov’è!

    E speriamo che lippolippi, sia rapito da una tribù di Boscimani!

  8. mancini potrebbe far comodo: per ricompattare le zolle!

  9. concordo con zio.
    a parte che secondo me l’attacco è l’ultima cosa su cui il milan deve lavorare….e comunque dzeko non può certo sostituire pato.
    pensino a comprare due difensori e due centrocampisti, piuttosto, e per l’attacco si limitino a prendere davvero cacau, che per il resto va benissimo.

  10. ho paura che alla fine non prenderanno cacau (o chi per lui) e diranno: “con mancini siamo a posto”

  11. si prospetta un altro mercato comico…

  12. Diavolo1990

    Quello che penso di Calciopoli l’ho già detto più volte e non voglio ripeterlo. Posso solo aggiungere che questo scenario composto da ulteriori e rilevanti telefonate, se fosse stato noto qualche anno fa, avrebbe determinato uno scenario climatico diverso con conseguenze facili da identificare
    Avv. Cantamessa

  13. baretto lasciamolo pure dove sta, che è una sega.
    se arriva lippi vado a tifare un anno in provincia, come paloschi. devo scegliere tra cesena e sassuolo.

  14. dida
    abate bonera t.silva anonini
    gattuso seedorf ambrosini
    mancini borriello dinho

    secondo pellegatti giocheranno questi domani

  15. ma adiyah che finee ha fatto? ma siamo sicuri che l’hanno preso davvero?

  16. adiyiah non ha fatto altro che confermare la mia ipotesi, da oggi uffialmente legge: gli attaccanti africani cresciuti in africa sono scarsi.
    l’unica eccezione è giorgione, che comunque è esploso relativamente tardi.

  17. Cosa vuol dire cresciuti in Africa scusa?
    Eto’o, Drogba?
    Non ho capito…

  18. NUOVO SONDAGGIO

  19. lippi è l’unica persona da cui NON bisogna ripartire….

  20. Diavolo1990

    Due precisazioni sul presunto derby d’Italia.
    1) Mercoledì a San Siro c’era la Coppa Italia primavera. Come mai stavolta Paolillo non si è lamentato delle condizioni del campo come in Coppa Italia? 😀
    2) Ma se l’espulsione fosse stata contro l’Inter ci saremmo subiti un altra scenata come su quella sacrosanta di snejider nel derby?

  21. La prima è molto interessante… 😎

  22. Lippi NO. NO e poi NO.
    Intanto ci sarebbe una possibilità per Ivanovic al Milan. Con Maicon al Chelsea.

  23. dopo il gol maicon fu chiaro vuole rimanere li ma si sa si cambiano spesso idea sti giocatori ormai…

  24. roby MiticoThor 17 Aprile 2010 at 15:53

    se questi sono i prodromi,il prossimo anno nessuno ci toglierà il 15°posto….

  25. Bitcha

    Diablo se ieri invece di Sissoko veniva espulso un’interista, succedevano le peggio cose: Mourinho che si metteva a fare otto giri di campo con le mani nei capelli comportando la pausa della partita per 10 minuti, Oriali che andava a prendere 18 schermi e improvvisava moviole in campo col povero quarto uomo, Cambiasso che si inchiappettava di proteste D’Amato per una mezz’ora… e via dicendo.

    Quanto all’ottimo post di Lpf: continuo a sperare che Leo resti e che di conseguenza il mezzo pelato dia a disposizione i mezzi per consentire al pelato totale, di muoversi bene sul mercato; amo Dzeko alla follia, ma al posto di Pato mi verrebbe un ictus e sarebbe insensato (che servirebbe avere Dzeko, Borriello e Huntelaar più Inzaghi??)… Cacau mi va bene, per i motivi che spiegai l’altra volta (buono come vice Pato o Dinho e può giocare anche punta centrale). Con chi ha detto che l’attacco non è la priorità sono daccordo, però scusate la ripetitività, lo scambio Huntelaar/Borriello and cash per il Bosnia sarebbe la soluzione che più mi piacerebbe… in quel caso un’ipotesi sarebbe far tornare subito Paloschi (rischiosina però, ha avuto due infortuni quest’anno, metterlo nelle mani di MilanLab… mmmmmmmhhhhh)

  26. Ho letto molto rapidamente che l’anno prossimo oltre a MilanLab ci si mette nelle mani di un altro centro che ora non ricordo…qualcosa legato anche al rugby…conferme?

  27. Mercoledì a San Siro c’era la Coppa Italia primavera. Come mai stavolta Paolillo non si è lamentato delle condizioni del campo come in Coppa Italia? 😀

    Forse perchè visto i precedenti, lamentarsi non porta a nulla???

  28. Eh, sarà per quello…
    Non per interesse, figurati!

  29. Diavolo1990

    REDATTORI NEL FORUM GRAZIE

  30. LPF, anch’io avevo letto qualcosa. Mi pareva si parlasse del Prof. Mariani, per intenderci colui che ha avuto in cura Nesta e Pato..ultimamente.
    Siccome su MilanLab se ne leggono tante, sono andato sul sito del Milan a cercare di documentarmi.
    Non me ne intendo, sia chiaro, ma da quanto letto sembrerebbe un centro di raccolta ed elaborazione dati. I dati elaborati sono di supporto al Team medico, integrato nella struttura con la figura di Meessersman.

    Il Milan ha anche instaurato una partnership con Microsoft per l’evoluzione del software di gestione dei dati.

    Siccome il software è craccato, sballa tutte le informazioni e noi abbiamo i giocatori rotti. Semplice, no? 😆

  31. Mh, ghost, ho letto altro ancora…mi pare oggi sul Corriere ma è stato proprio di sfuggita.
    Chissà…

  32. qui trovi un articolo vecchiotto ma abbastanza chiarificatore…..

  33. httpvh://www.youtube.com/watch?v=Ze-nDzCPE4o

  34. Ho letto…comunque sia speriamo cambi qualcosa perchè quest’anno è stato tragico…

  35. “Cosa vuol dire cresciuti in Africa scusa?
    Eto’o, Drogba?
    Non ho capito…”

    eto’o è andato al real a 15 anni, drogba a 5 s’è trasferito in francia.
    il nostro bel ghanese invece fino a vent’anni in africa, l’anno dopo in norvegia 😐

  36. ed è stato convocato per la partita di domani… 😉

  37. be dai se non altro è vivo.

  38. apperò bale… non è che qualche fannullone sta guardando tottenham-chelsea?

  39. votato il sondaggio :mrgreen:

  40. Chissà chi è, il secondo gobbaccio che ha votato “si”, dopo gonzotelma!

  41. @ VL

    “se arriva lippi vado a tifare un anno in provincia, come paloschi. devo scegliere tra cesena e sassuolo.”

    l’anno prossimo faremo il tifo x il volley donne.
    siamo già in 3: io, te e zio. tu tifi la tua squadraccia, anche oggi ve ne abbiamo rifilati 3, a ZERO, e a casa…
    io la mia BELLLLLLLLLLLLLLLLLISSIMA squadra, e Zio viene x guardare i culi, non importa di che team…

    il gol di bale l’ho visto, altro che avere zambrotta, jankulovski, ma anche abate e antonini…

    ps: ho votato il sondaggio, ma mi dice 0 voti -.-‘

  42. bale è proprio forte…rispetto a tutti i nostri terzini attuali è proprio un altro mondo, magari lo prendessero, ma tanto la risposta sarà “siamo a posto con abate e antonini”

    per la cronaca ha segnato anche cacau.

  43. Ricki, io non seguo la pallavolo e non so che squadre ci sono, però posso aiutare Zioalduccio ………..

  44. Ma se l’espulsione fosse stata contro l’Inter ci saremmo subiti un altra scenata come su quella sacrosanta di snejider nel derby?

    Puoi scommetterci.

  45. ma bale ha giocato da terzino?(non l’ho vista) tecnicamente non si discute, è in difesa che non mi piace. infatti spesso gioca a centrocampo.

    ricki, a posto così allora! in un modo o nell’altro le donne del volley danno sempre soddisfazioni :mrgreen:

  46. mi era sfuggita questa

    Paloschi non torna, altro anno in provincia poi si deciderà

    …sempre per via del progetto giovani.

    SILVIO PAGLIACCIO

    p.s. chi sono quei 2 svalvolati che vogliono ripartire da lippi?

Comments are closed.