Negli ultimi giorni sta salendo un nuovo nome caldo per il centrocampo rossonero: Riccardo Montolivo. Io ci aggiungerei due note. Primo: Non si può e non si deve spendere eccessivamente per uno che comunque non è che sia tutto questo campione. Ma potrebbe essere un buon modo per spedire da qualche altra parte Cassano. Grazie di tutto, Pibe de Bari, ma per me è un no. Non sei da Milan. E mi dispiace, sei ancora il ragazzino con un futuro da delinquente salvato da un gol al momento giusto. Ancora non hai la mentalità. Gran contributo alla squadra, ma la professionalità in te non l’ho mai vista. Un gran peccato, saresti potuto davvero essere da Pallone d’Oro: fossi stato un altro, magari non fossi cresciuto dove sei cresciuto, si sarebbe parlato un po’ di meno di quel Lionel Messi.

Secondo: non è con i Montolivo che si vince. Montolivo non è quel non plus ultra che era il Pirlo dello scorso lustro, la vera colonna di una squadra che si debba rapportare con quella dimensione europea che ci compete già dal nome. Perché, a differenza di chi ha tanto lì vicino ma poi, guardando indietro, 45 anni di nulla, noi abbiamo una grande storia. E la storia non l’abbiamo certo fatta con i Montolivo – con tutto il rispetto. Non vorrei che il suo acquisto significhi una volontà di concentrarsi sul raggiungimento della seconda stella. Che sì, è bella, sbrilluccica e loro ne avrebbero di meno nonostante i ricchi doni offerti dai piani alti, ma vuoi mettere con la Coppa dalle grandi orecchie?

Il passpartout è uno e uno solo, spagnolo, anzi catalano, e viene da Londra. E chissà, esprimendo un desiderio tra le stelle cadenti di San Lorenzo…

Una piccola nota, in conclusione: prima Argentina, poi Brasile. Eccole, le nazionali stellari.

Posted by bari2020

Vice-direttore del blog. Responsabile dei Post-partita del Milan e della Nazionale e della rubrica di approfondimento sulla Champions League: attivo sul blog da Gennaio 2010.

42 Comments

  1. Montolivo = la “grinta” di Gilardino nel corpo di Pirlo. Stia pure dov’è.

    prima Argentina, poi Brasile. Eccole, le nazionali stellari.

    Se la metti sul piano del gioco il Brasile ha asfaltato il Paraguay. E anche l’Argentina, almeno nel finale di partita, ha stradominato.
    Ma il calcio è così, dominato dal caso. E può capitare che ai quarti di finale escano immeritatamente le quattro favorite del torneo. Come ho scritto nel post precedente, agli amanti dei playoff e degli scontri diretti nel calcio suggerirei di rifletterci un po’ su.

  2. Il Brasile avrà anche asfaltato il Paraguay sul piano del gioco ma se sbagli un rigore può essere sfortuna, se ne sbagli 4 di fila c’è un problema di concentrazione.
    Ed è anche con la testa che si vince.

  3. Diavolo1990

    Per gli amanti dei playoff,

    Questo può succedere con gli scontri diretti nel calcio:
    – che una squadra arrivi in semifinale con zero vittorie.
    – che una squadra vinca i quarti con zero tiri in porta.
    – che una squadra passi grazie ad una zolla.

    Ennesima dimostrazione che nel calcio i veri valori si vedono nel lungo periodo.

    I playoff non sarebbero partite secche ma su 2-3 gare.
    Ieri sera comunque è uno scandalo.
    Ancora una volta un vergognoso catenaccio. In sudamerica sono molto indietro anche a livello arbitrale (accorgersi prima della zolla e farla tirare dall’altra parte no?)
    A questo punto urge abolire supplementari e rigori e attribuire una vittoria “ai punti”. Esempio chi tira di più nello specchio dall’interno dell’area.

  4. Diavolo1990

    Ah montolivo è una pippa

  5. Bhè, l’handicap della zolla c’era per entrambe le squadre. E suppongo che nell’altra area non ci fosse erba sintetica…

    Quello è un problema di organizzazione. Qualsiasi evento si giochi in Europa, anche di minor peso, non ha per cornice un terreno così indecente. Sull’organizzazione sono molto indietro, basti pensare alla formula, tra squadre invitate, ripescate eccetera è una coppa piuttosto raffazzonata…

  6. Diavolo1990

    Un gran peccato, saresti potuto davvero essere da Pallone d’Oro: fossi stato un altro, magari non fossi cresciuto dove sei cresciuto, si sarebbe parlato un po’ di meno di quel Lionel Messi.

    Questa su cassano mi sa che vince il premio della stronzata dell’anno

  7. Diavolo1990

    Intanto io ribadisco la mia campagna: se sono così convinti di essere onesti, perchè non rinunciano alla prescrizione e si fanno assolvere?

  8. Intanto io ribadisco la mia campagna: se sono così convinti di essere onesti, perchè non rinunciano alla prescrizione e si fanno assolvere?

    Ma non sono convinti di nulla, sanno benissimo che non lo sono. Col piffero che rinuncerebbero alla prescrizione, alla società non conviene. Poi i tifosi – i tifosi in genere, quindi mi ci metto anche io – certe cose stentano ad ammetterle e raccontano altre storie. Quindi scordati ammissioni di colpa o scuse per tutto ciò che ci hanno vomitato addosso in questi anni. Non accadrà mai ed è fatica sprecata anche soltanto sperarlo.

  9. Diavolo1990

    Ueh marcovan hai dato un occhio in salumeria?
    Meno male che ci rinfacciavano di parlare di loro per aumentare il numero dei commenti…. sembra diventato il nostro controblog.

  10. Diavolo1990

    Intanto come si sapeva i prescritti si tengono il premio per aver rubato (per ora).
    Aspettiamo l’alta corte del coni che di certo non potrà dire di non essere competente (falso, lo stesso parere dei tre saggi diceva il contrario)
    Rimane solo da capire di chi è stato lo scudo 2006/07 a questo punto senza quell’atto tra la sentenza e il comunicato FIGC dato che la corte ha detto “non assegnato” e non dato alla prima classificata nella sentenza.
    Di certo una cosa è appurata. Noi e loro non potremo mai più essere pari titoli dato che gioco o forza se quel titolo vale 1 per gli albi d’oro vale “zero virgola” per il mondo calcistico.
    La morale è sempre la stessa. Noi paghiamo, agli altri lasciano i trofei (Marsiglia, Juventus, Inter).

  11. Disonesti prescritti!

    Sarà il loro motto!

  12. Diavolo1990

    Calendario amichevoli in TV
    – Milan vs Solbiatese dopodomani alle 18 su Premium
    – Bayern vs Milan 20.30 su Italia 1
    – Barcellona o Porto Alegre vs Milan 20.30 su Italia 1
    – Supercoppa TIM 14.00 su Rai 1
    – Malmoe vs Milan ancora da assegnare in TV
    – Trofeo Tim su Canale 5
    – Trofeo Berlusconi su Canale 5

  13. rinfacciano sempre cose che fanno loro agli altri…

    ma in salumeria quale? un po’ mi perdo, hanno aperto delle succursali ovunque perchè non sono in grado neppure di andare d’accordo fra loro, tanto sono litigiosi

  14. Diavolo1990

    Quella che raccatta i bannati da questo blog.
    Comunque c’è da dire che sono molto curioso su cosa deciderà più avanti alta corte o Tar. Di certo non potranno dire che non sono competenti.

  15. Diavolino, considera come massimo che si poteva ottenere il passaggio da:
    -non telefoniamo
    -telefoniamo irrilevantemente
    -vabbè forse telefoniamo rilevantemente, ma non c’è una sentenza
    -rinunciamo alla prescrizione se prima lo fanno gli altri

    Di più è impossibile. Dovrebbe rimangiarsi 5 anni di seghe a vicenda sulla loro onestà.
    Palazzi 5 anni fa era un eroe, ora un figlio di puttana.

    …e poi ci fanno anche business vendendo le magliette del Cipe. Chiamali scemi…

  16. …e poi ci fanno anche business vendendo le magliette del Cipe

    Per te Sig. Facchetti. Grazie.

  17. Meglio Cassano di Montolivolì!

  18. Diavolo1990

    Hai dimenticato
    “comunque se a noi ci revocano lo scudo il Milan deve andare in B e la Juve in C” (nonostante Palazzi metta la loro posizione come più grave della nostra)

  19. Il Signore è in cielo, …… forse!

  20. Diavolo1990

    Il Cipe con la Tim aveva pure gli sconti con le telefonate 😳

  21. Diavolo1990

    Melito pensavo avessi un po’ più non dico si senno ma di senso logico.
    Ammettere che la vostra posizione era pari alla nostra e l’avete fatta franca è solo buon senso

  22. Ciao Sadyq, come stai?

    Il signore è in cielo, forse, così come lo è anche Giacinto, sempre forse, eh, ma di certo se potesse leggere il commento del mio amicone lpf direbbe: “cazzo vuoi…ma sta confidenza!” :mrgreen:

  23. Melito pensavo avessi un po’ più non dico si senno ma di senso logico.

    D’avvero???

    Pensavi???

  24. Diavolo1990

    Già ti sei rivelato come tutti gli altri alla fine… 🙄

  25. Io sto bene Melito, grazie! Spero anche tu!

    Però con sto cipe e ciope, acete un pò rotto la minchia: nemmeno avesse fatto qualcosa di untile per l’umanità!

    Porta i miei saluti a balamerda!

  26. Già ti sei rivelato come tutti gli altri alla fine…

    Che delusione! 🙄

  27. Sadyq, porto i tuoi saluti, tranquillo, sono certo apprezzerà! :mrgreen:

    Su Giacinto, io non mi preoccupo mica di santificarlo, per carità, mi urta semplicemente che se ne parli in toni non appropriati, sia per la persona che era, riconosciuta da tutti come perbene, sia in quanto non c’è piu’, e credo sia doveroso il rispetto per i morti. Lo sto dicendo senza polemica eh.

  28. Diavolo1990

    Ok. Ma lasciando stare giacinto.
    Anche Moratti è presente nella relazione di Palazzi. Articoli 1 e 6.
    E lui non mi pare non possa non difendersi no?

  29. E che centra questo con la “confidenza del buon lpf”??? 🙄

  30. Su Giacinto, io non mi preoccupo mica di santificarlo, per carità, mi urta semplicemente che se ne parli in toni non appropriati, sia per la persona che era, riconosciuta da tutti come perbene, sia in quanto non c’è piu’, e credo sia doveroso il rispetto per i morti. Lo sto dicendo senza polemica eh.

    E chiamarlo col suo soprannome è evidente mancanza di rispetto. Eh sì. 😯
    O forse le sto vendendo io le magliette col suo volto. O forse sono io che lo tiro in mezzo ripetutamente pur di non parlare delle altre parti in causa, ovvero Moratti e l’inter.

    Il tuo discorso lo capisco, ma non diventare un talebano nel difendere la sua immagine.
    Che farne un uso strumentale come sto vedendo qua e là è un po’ triste.

  31. mi urta semplicemente che se ne parli in toni non appropriati, sia per la persona che era, riconosciuta da tutti come perbene

    Quali sono i toni non appropriati? È stato detto e confermato della registrazioni, che anche lui faceva le telefonate ad arbitri e designatori! Le avrà fatte anche da persona per bene, ma le ha fatte!
    Come le ha fatte minimo moratto, anche lui una persona per bene. Anche meani le ha fatte, ma lui è una merda. Guarda un pò!

  32. In effetti, chi lo sa che Meani non sia un uomo impeccabile?
    Poraccio, magari è un perfetto padre di famiglia, uomo di straordinaria moralità, lavoratore inappuntabile, benefattore filantropo…e nessuno, anche Milanista, che si indigni se si legge il suo nome. Bastardi! 😀

  33. Quasi quasi mi metto a vendere maglietta col muso di Meani… 😛

  34. Il Cipe con la Tim aveva pure gli sconti con le telefonate

    Era deputato? 😆

  35. ma montolivo chi se lo incula?

    rdv scatenato…no comment

  36. Sarà lo scudo della vergogna perpetua.

    Meglio così!

    Non è una decisione della FIGC a cambiare la realtà delle cose.

  37. si fottano alla figc assieme alla loro Inter di merda….

    saranno nella vergogna con la loro squadra del cuore….

    io comincerei a stampare nelle maglie del Milan la scritta: Il club che ha vinto uno scudetto in più del Inter. E la Juve fa bene a mettere la seconda stella nelle maglie al primo scudetto. Se quello scudetto lo assegna la federazione non lo assegnamo noi.

    E’ bene cominciare a parlare di 17 scudetti del’ Inter come se questo non esistesse. Non che sia mai esistito ma ora poi è una formalità…

  38. Il club che ha vinto uno scudetto in più del Inter.

    Ci prenderebbero per il culo!
    Meglio scriverlo correttamente: Il club che ha vinto uno scudetto in più dell’Inter.

  39. Diavolo1990

    Comunque dopo ripensamenti.
    Questo è il loro secondo trofeo di cartone.
    Il primo è la coppa UEFA del 98!
    Giocavano con Recoba comunitario a quei tempi

  40. allora è il terzo visto che il primo normale lo hanno vinto con Ibra che non sarebbe mai arrivato se l’ Inter avesse scontato la penalità e non fosse andata in champions….

    federazione vergognosi. Mi vergogno di essere italiano per ssere rappresentato da sta gente. Io propongo di lasciare la federazione e di farsene un altra autonoma.

    Vogliono l’ Inter campione d’ italia? bene la facciano giocare nel suo campionato con la sua federazione del cazzo e barzelletta…

    ma ci vuole tanto a costituire una seconda federazione di gente per bene con tutte le squadre tranne l’ Inter?

    Basta fare una federazione con i dirigenti delle varie squadre elette. Io mi rifiuto di far parte di questo sistema calcio e non capisco cosa ci stiamo a afre. Vergognosi i nostri dirigenti che non propongono mai nulla di tutto ciò…

    Viva la Juve che è l’ unica che si è fatta sentire per coprire di merda l’ Inter. Viva i gobbi altro che….loro si che sono una squadra degna altro che noi che nemmeno ci scandalizziamo…

    Vergogna ai nostri dirigenti interisti e ammanicati.

  41. poi mi chiedono perchè simpatizzo Juve come seconda squadra….

    Mi vergogno di essere milanista se penso che i nostri non hanno avuto il coraggio di dire A in questa faccenda!!!!! Milan ai milanisti

Comments are closed.