Ieri il Milan ha perso due a zero contro il Varese, squadra neopromossa in serie B. Una prestazione terribile da parte dei nostri giocatori, e le scuse sono state sempre le solite: era solo un’amichevole, la preparazione è iniziata solo cinque giorni fa, c’erano in campo molte riserve bla bla bla…
Di queste scuse non ce n’è neanche una buona. La verità è che gli 11 scesi in campo ieri farebbero fatica anche in serie B anche a gennaio, c’è poco da fare ragazzi. La verità è che Kaladze, Oddo, Jankulowski e Abate sono calciatori non all’altezza di una qualsiasi squadra di serie A.
A questo punto verrebbe da dire “ma tanto è la seconda squadra quella scesa in campo ieri”. E quindi, secondo voi, la seconda squadra di un grande club (o presunto tale) come il Milan può permettersi di prenderle da una mediocre compagine di serie B che ha qualche giorno in più di allenamenti sulle gambe? Le riserve di una big dovrebbero essere in grado di affrontare bene la serie A. Noi non sappiamo neanche se i nostri titolari ce la faranno…

A proposito, con la partita di ieri (ma per me da subito) anche la idiozia delle spalmature dei contratti si rivela un fallimento totale: Oddo, Jankulowsky e Kaladze, anche gli spalmassero lo stipendio per 15 anni, non se li prenderà mai e poi mai nessuno. La società colpevole e la dirigenza complice si rassegnino!

E’ urgente la necessità di almeno due centrocampisti, e ieri invece ho sentito dire questo: “Spero che Gattuso rimanga al Milan”. No comment…

Posted by elbonito