Ieri il Milan ha perso due a zero contro il Varese, squadra neopromossa in serie B. Una prestazione terribile da parte dei nostri giocatori, e le scuse sono state sempre le solite: era solo un’amichevole, la preparazione è iniziata solo cinque giorni fa, c’erano in campo molte riserve bla bla bla…
Di queste scuse non ce n’è neanche una buona. La verità è che gli 11 scesi in campo ieri farebbero fatica anche in serie B anche a gennaio, c’è poco da fare ragazzi. La verità è che Kaladze, Oddo, Jankulowski e Abate sono calciatori non all’altezza di una qualsiasi squadra di serie A.
A questo punto verrebbe da dire “ma tanto è la seconda squadra quella scesa in campo ieri”. E quindi, secondo voi, la seconda squadra di un grande club (o presunto tale) come il Milan può permettersi di prenderle da una mediocre compagine di serie B che ha qualche giorno in più di allenamenti sulle gambe? Le riserve di una big dovrebbero essere in grado di affrontare bene la serie A. Noi non sappiamo neanche se i nostri titolari ce la faranno…

A proposito, con la partita di ieri (ma per me da subito) anche la idiozia delle spalmature dei contratti si rivela un fallimento totale: Oddo, Jankulowsky e Kaladze, anche gli spalmassero lo stipendio per 15 anni, non se li prenderà mai e poi mai nessuno. La società colpevole e la dirigenza complice si rassegnino!

E’ urgente la necessità di almeno due centrocampisti, e ieri invece ho sentito dire questo: “Spero che Gattuso rimanga al Milan”. No comment…

Posted by elbonito

46 Comments

  1. No, non sono d’accordo elbi.
    La scarsa preparazione non è una scusa, ma un fatto oggettivo. Che siamo messi malissimo è fuori di ogni discussione, ma lo si sapeva prima di ieri allo stesso modo in cui lo si sa oggi.

    Tra l’altro senza quei due-tre elementi in difesa (che non si capisce perchè debbano ancora essere al Milan) probabilmente il risultato sarebbe stato diverso, dato che i gol sono gentilmente offerti da loro.

    Ciò detto, rimane una partita senza importanza, in un contesto “drammatico” a prescindere.

  2. Capitolo Gattuso: mi auguro che parlino in fretta e se ne vada.
    La squadra non sarà mai competitiva, questo è poco ma sicuro, ma eliminare qualche ramo secco non è male.

    NUOVO SONDAGGIO

  3. lpf la mia era una disamina sugli 11 scesi in campo ieri, che saranno le nostre riserve per tutta la stagione (e sai quanto sono importanto le riserve nell’arco della stagione).
    secondo te fra qualche mese gli 11 scesi in campo ieri distruggerebbero il varese?

  4. Da centrocampo in su (Ambrosini-Flamini-Abate-Seedorf-Borriello-Pato) non sono riserve, tranne Abate. Anche perchè a centrocampo di riserve non ce n’è, sono praticamente contati (scandaloso).

    In difesa è un altro discorso. Il discorso di Oddo, Kala e Janku…

  5. e mi dici poco abate….e comunque seedorf (per fortuna) e flamini (purtroppo) non penso saranno titolari fissi, soprattutto se rimane gattuso, che quest’anno vorrà giocare.

    il fatto che a centrocampo pirlo è il nostro faro è ancora più grave secondo me….se torna lui non miglioriamo niente, è un disastro da almeno due anni. ma ce lo ricordiamo l’anno scorso????

    ribadisco: fra qualche mese gli 11 scesi in campo ieri distruggerebbero il varese?

  6. Io per titolari considero 13-14 giocatori, dal momento che gli infortuni non mancano mai.
    Quello che dico è che abbiamo titolari inaffidabili (Pirlo e Seedorf discontinui, Ambro non è eterno, Dinho chissà, Borriello e Nesta fragili, Antonini non è un fenomeno ecc ecc) e riserve scarse che più scarse non si può.

    Ciò detto, veniamo al punto: fra qualche mese gli 11 scesi in campo ieri distruggerebbero il varese?
    Distruggere no, vincere sì. La differenza l’ha fatta il giocare senza difesa praticamente.
    Spero di non dover più vedere insieme i tre reietti, altrimenti impazzirei.

  7. ehehe lpf, pensa un po’ che secondo me i titolari per fare campionato e champions dovrebbero 16-17…

  8. Sono d’accordo con Elbi…i titolari per due manifestazioni devono essere almeno 16, e tutti sullo stesso livello piu’ o meno. Ma se ci si mette di mezzo la sfiga (vedi Juve e Milan scorso anno, oppure Inter tre anni fa) anche 16 Titolari possono non bastare!

  9. Per sfiga intendo Infortuni, chiaramente!

  10. Quando hai in rosa gente come Abbiati, Nesta, Ambrosini e Borriello che hanno avuto infortuni costanti nella loro carriera, non puoi parlare di sfiga.

  11. La situazione in Casa Milanello è complicata e lo sappiamo tutti. Sappiamo anche che se sono arrivati a questo punto è a causa del debito di riconoscenza nei confronti di molti giocatori, e ci puo’ stare. Ciò che assolutamente non ci puo’ stare ed è inconcepibile, risiede nel totale immobilismo della società, nella incapacità di invertire il Trend.

    Il punto credo sia chiaro, finchè Loro credono che la squadra sia di primo livello e che basta un acquisto l’anno non ne usciranno mai.

    Voi avete bisogno di percorrere una delle due seguenti strade:
    80 milioni spesi bene sul mercato, con 4-5 acquisti di spessore, con la proiezione di una possibile vittoria in 2 anni circa.
    Oppure puntare sui giovani, con un progetto quadriennale, senza fretta, nella piena consapevolezza che si potrebbe anche non tornare a vincere.

    Non so voi, ma siccome investire 80 milioni oggi, in piena crisi e con i regolamenti imposti dalla Uefa, è utopia, io pesonalmente, se fossi milanista, sarei ben felice di un progetto giovane, anzichè essere preso per il culo così.

    1. e infatti noi chiediamo un progetto giovane, non 80 milioni! il problema è che questi se continuano cosi finiranno per spendere cifre comunque grosse in rinnovi contrattuali di vecchioni!

  12. 80 milioni è utopia.
    Il progetto giovane è fattibile, con una serie di acquisti del tipo Sokratis.
    E invece no. Non capisco il motivo per cui non si faccia niente e si rinnovi ai vecchi.

  13. Diavolo1990

    Ribadisco che non sono per niente preoccupato e che la partita di ieri ribadisce che non ci mancano titolari ma riserve.
    Il Varese come livello è tipo il Novara con cui rischiavamo la figuraccia in coppa Italia a Gennaio.
    La prima amichevole dice poco o nulla.

    1. Diavolino, mancano le riserve OGGI, domani anche buona parte dei titolari (i vari Nesta, Dinho, Ambro, Pirlo, Sedorf tra due anni non ci saranno piu’), tu non devi vedere i problemi giorno dopo giorno, devi prevenirli, com’è che non capisci che la strada intrapresa non porta da nessuna parte?
      Paradossalmente questa stagione siete ancora ad un buon livello, ma probabilmente dalla prosssima saranno Cazzi vostri!

    2. Diavolo1990

      Ma l’Inter ha prevenuto i problemi?
      No. Si è comprata Eto’o, Lucio, Snejder, Milito.
      Quando servono i titolari cacci la pecunia e li compri o sono cazzi. Lasciare lì i giovani per farli crescere non serve a nulla.

    3. L’inter non aveva una squadra così vecchia e soprattutto così logora.
      Poi, ‘sti cazzi, han preso il 26enne Sneijder e il 28enne Eto’o, con Lucio e Milito che possono tranquillamente fare tre stagioni a medio-alto livello.

      C’era poco da prevenire…

      E poi se lo possono permettere economicamente. Se potessimo farlo anche noi, me ne sbatterei del progetto giovani, preferirei prendere campioni e riciclarli ogni due anni.

  14. La prima amichevole dice poco o nulla.

    Ma anche la seconda, la terza e così via.
    L’anno dell’ultimo scudetto le perdemmo praticamente tutte, Supercoppa compresa.

    1. pepe schiaffino 26 Luglio 2010 at 16:01

      Poi entro’ Kaka e luce fu. Al momento attuale di gente come lui non ce n’è. E non
      evochiamo Pato S.V.P.

    2. beh non esageriamo ora…. kakà è stato un grande, ma senza seedorf,pirlo, nesta, maldini e shevchenko dei tempi d’oro non si andava da nessuna parte.

  15. Ragazzi qui siamo veramente ridotti male. Sono d’accordo con elbonito. Spero sinceramente che accada qualcosa di brutto al Milan quest’anno in modo da levarci questa dirigenza dalle palle.

    1. la cosa più triste, caro bubba, è che questi non se ne vanno via lo stesso…

    2. Diavolo1990

      Cazzo ci fai tu qua 😐

  16. Tifare contro proprio no.

    Tanto da quel che si vede la società è assolutamente insensibile ad ogni forma di contestazione…non è questione di andar bene o andar male, se ne fregano a prescindere.

  17. Quello che Diavolo90 sbaglia,ovviamente citando l’Inter a sproposito,è che il ricambio generazionale di una squadra deve essere graduale,non di botto,indipendentemente dalla cifra con la quale ti presentisul mercato. Ma è possibile che qualcuno non abbia capito il vero motivo dei rinnovi con ingaggio spalmato????
    Nel 2011 al Milan scadono oltre una decina di contratti importanti di giocatori importanti,ma i soldi che il Milan risparmierà in termini di ingaggio o di qualche cessione di codesti personaggi,non saranno immediatamente investibili sul mercato!
    Cosa pensate,che il Milan possa sostituire così su due piedi una squadra intera????
    Cazzate,deve farlo gradualmente puntando già da ora su gente come Papastatopulos.
    Per il resto deve esserci un rimasuglio di giocatori con cui fare la squadra. E così pian piano il Milan si rifarà difesa e soprattutto centrocampo. L’importante è non credere che dal 2011 la musica cambierà di punto in bianco.

    1. Diavolo1990

      Pian piano non esiste più.
      Bisogna spendere una cifra importante e prendere altri 1-2 campioni attorno al quale costruire. Oppure potrai mai fare un cazzo.

  18. In porta sei a posto.
    Come terzini titolari hai due buoni operai ma nulla più cmq meglio di niente.
    In difesa ti serve un nuovo Nesta
    Il centrocampo lo devi rifare tutto.
    In attacco sei a posto.
    Poi ti devi rifare tutta la panchina e sostituire Ronaldinho che l’anno prox se ne va.
    Vuoi fare tutto nel 2011???
    Utopia.

  19. per fare un campionato decente servirebbero altri due centrocampisti.
    per l’anno prossimo a quel punto servirebbero un grande difensore centrale, un buon terzino e un grande centrocampista.
    dei “senatori” terrei solo seedorf, pirlo e ronaldinho, ovviamente per la panchina. tutti gli altri andrebbero cacciati.

  20. Vuoi fare tutto nel 2011???
    Utopia.

    Appunto, questo sto cercando di far capire a diavolino, il prossimo anno sono cazzi amarissimi, il problema mica è oggi, è DOMANI!

    E’ inutile che diavolino cerchi di far entrare nella situazione l’Inter, che non centra una mazza!

    L’Inter potrebbe anche fermarsi, per tre anni sarebbe ancora competitiva anche se non favorita.

    Il milan invece allo stato attuale, non ne abbiate signori, sembra non sapere cosa fare, e la cosa che davvero è scioccante è che la dirigenza insiste nel dire che è tutto ok, che la squadra va bene così. Questo, non è accettabile!

    Io gli chiederei che programmi ha per la prossima stagione e come sostituirà gli svincolati, specie alla luce dei mancati introiti degli abbonamenti, dei diritti TV per i tifosi delusi, e di conseguenza degli sponsor.

    Io sono proprio curioso, me la voglio vedere tutta!

    La Juve ha un progetto chiaro, anche se ci vorranno parecchi anni!

    La Fiore, Il Napoli e il Palermo hanno squadre giovani e società molto vicine alla squadra.

    La Roma, indebitata fino al collo, lavora da anni a grandi livelli, pagando stipendi non esagerati, ingaggiando svincolati, prestiti o affari.

    Perchè il Milan no? a questo punto sapete che vi dico? che a prescindere dai rubinetti chiusi del Berlusca, il problema sia piu’ che altro lo ZioFester! Forse è troppo vecchio?

    A voi l’ardua sentenza!

    1. Diavolo1990

      Per andare a posto si fa una sessione di mercato dove si spendono tanti soldini altrimenti si fa pena. E’ l’unico modo, non vedo alternative.

  21. Tizio sbaglia di grosso.
    Perchè è vero che nel 2011 non si possono cambiare 15 giocatori di punto in bianco, ma allora che fai? Tieni quelli più utili, cioè quelli che ha detto elbi ai quali aggiungo Ambrosini e Nesta.

    Cosa te ne fai di Oddo, Jankulovski e Kaladze che già oggi (oggi, da anni) fanno letteralmente pietà?

  22. A ‘sto punto complimenti (per una volta) al Real che ha dato un bel calcio in culo a Guti e Raul.

    1. Già, il Real! Ma noi siamo il Milan e siamo a posto così!

      Ridicoli, ci prendono per fessi e noi possiamo fare poco perché SB e AG sono su un altro pianeta e mancano completamente del senso delle cose milaniste.

      Perché il Real può dire addio a Raul e Guti, due icone praticamente, e noi no?
      Perché quello scimunito di AG ha rinnovato a cani e porci!
      E perché ha rinnovato?
      Perché è la scusa da dare in pasto ai tifosi: non compriamo perché i nostri giocatori non accettano di andare via.
      In altre parole perché rinnovando spalmando si evitano nuovi onerosi acquisti.

      Poi, Oddo, Kala e Janku sono indefendibili e vergognosi nel loro modo di fare.

      Se fossi in Allegri, tribuna per un anno.
      Però, tra un anno loro sono ancora lì, grazie a quello scimunito di AG!

      Il cerchio si chiude amaramente per noi! 🙁

  23. Per andare a posto si fa una sessione di mercato dove si spendono tanti soldini

    Scusami: e il FairPlay Finanziario??? 😯

    1. Diavolo1990

      Va fatto ovviamente prima del 2012.
      Il FairPlay Finanziario fatto così non ha senso.
      Chi parte con la rosa migliore si trova avvantaggiato.
      Il FFP ha senso se al 30/06/2012 facciamo scadere tutti i contratti e si riparte tutti da 0.

  24. A proposito, con la partita di ieri (ma per me da subito) anche la idiozia delle spalmature dei contratti si rivela un fallimento totale: Oddo, Jankulowsky e Kaladze, anche gli spalmassero lo stipendio per 15 anni, non se li prenderà mai e poi mai nessuno. La società colpevole e la dirigenza complice si rassegnino!

    occhio elby, la spalmatura non serve a venderli, serve solo ad alleggerire il bilancio, niente di più. questo significa che gli spalmati resteranno fino a fine carriera…e il prossimo dovrebbe essere seedorf.

    1. Purtroppo hai ragione!

    2. Anche perchè vorrei vedere chi è il pirla che si compra degli incapaci ultra-trentenni 🙄

    3. concordo zioalduccio. solo che qualcuno ha cercato di propinarci la stronzata che grazie a queste spalmature ci saremmo potuti liberare dei vari oddo, kaladze, janku ecc… ma se anche questa intenzione fosse stata reale (e non lo era), non avrebbe avuto comunque successo per quei motivi che ho scritto.

      riescono a fare stronzate sempre e comunque. cazzo è un record…

  25. che poi, cazzo, SB nella ormai tristemente famosa conferenza stampa ha letto la lista di quelli in scadenza di contratto, e che succede? uno viene rinnovato poco prima della conferenza stampa e sembra quasi che neanche gli sia stato detto(abbiati) un altro rinnova poco dopo (zambrotta).
    ma cazzo possibile che il capo della società sia all’oscuro di tutto questo? io non ci credo che SB non ne sapesse niente, non ci sto a riversare tutte le colpe ad AG (che comunque ne ha).

    SB è il capo della società il responsabile di questo casino, se ne vada!!!!

  26. non ho letto tutto ma mi sono fatto un’idea chiara in meito…la situazione non è rosea e si sa ma la cosa che mi farebbe impazzire(se fossi milanista) è il fatto di partire già ‘battuti’ e il fatto che la società ne sia perfettamente consapevole.

    BEN VENGA un settimo posto dopo aver acquistato e provato a creare una squadra vincente(e chiaramente sbagliato) come la Juve l’anno scorso invece di un terzo posto ANNUNCIATISSIMO…idem quest’anno la juve sta provando,sta investendo,sta progettando…poi magari sbaglierà tutto pure quest’anno ma la juve le sta provando tutte per tornare a competere dove gli compete…il tifoso non parte già battuto e abbatuto

    ribadisco che non si può assolutamente vincere sempre e oi dovreste essere ben contenti di quanto visto.il problema è che si può,anzi si deve,gestire divrmente il quinquennio di flessione….e questo per me è il modo peggiore

  27. Diavolo1990

    Ben venga il settimo posto della Juve non si può leggere… 😐

    1. non hai capo il senso..lì si è sbagliato tnto ma si è provato e speso..divrsamente al mialn,dove basterebbe investre meno,ci si ferma VOLUTAMENTE,senza coscienza…Galliani e Berlusconi hanno già deciso che voi questanno sarete la terza o la quarta forza del campionato,lo sanno benissimo e non fanno nulla per migliorare…la Juve ce la st mettendo tutta a riemergere,poi nel calcio si sbaglia e si azzecca una scelta con etrema facilità

  28. una cosa è sbagliare un altra è non provare nemmeno,arrendersi in partenza

  29. e non fa finta di non aver capito..la juve non può sbagliare in eterno…comprando comprando arriverà di nuovo lassù…la roma senza soldi riesce sempre a rinforzare la squadra…squadre come napoli e fiorentina con gi anni si avvicinano sempre più…il tuo immobilismo pian piano ti porterà ad essere raggiunto da squadre che 5-6 anni fa rabbrividivano al pensiero di giocare contro il milan

    1. Diavolo1990

      Ma perché tu pensi che questa situazione si possa protrarre a lungo per il Milan.
      Berlusconi cederà la società una volta con i conti in regola questo è quasi sicuro.
      Ad ogni modo tra 2-3 anni sarà messo con le spalle al muro. O vende, o spende, o farà la B.
      Il Milan gli acquisti come dici tu li ha fatti. Stagione 2008-o9. Arrivano Dihno, Senderos, Sheva, Flamini, Antonini, Zambrotta.
      Nessuno ad Agosto rimproverava nulla al mercato. Anzi il Milan era messo tra le favorite per il titolo. Risultato? Sempre terzi. Poi ci si è lamentati a postumi ma il mercato si è fatto.

Comments are closed.