22 giugno 1986, Città del Messico, stadio Azteca. I quarti di finale proprongono una gara dai tanti significati, non solo sportivi. Si sfidano l’Inghilterra del mitico portiere Shilton e l’Argentina del più grande giocatore di calcio di tutti i tempi, Diego Armando Maradona.

Era il 2 aprile del 1982  quando il governo argentino decise di occupare le isole Falkland, che in realtà sarebbero di dominio britannico. Una mossa che non farà altro che aumentare la tensione in un mondo che già viveva le divisioni tra est e ovest, e gli Usa decidono di dare il loro appoggio logistico all’Inghilterra, mentre l’Unione Sovietica è in difficoltà visti i rapporti commerciali con l’Argentina. Le trattative non serviranno a nulla, e inizia una guerra che porterà inevitabilmente al crollo del regime del paese sud-americano.

Nel 1986, invece, dopo 76 anni riappare la cometa di Halley, che qualcuno dipinge come portatrice di sventure. Il 26 aprile esplode un reattore della centrale nucleare di Chernobyl, in Ucraina. È il peggior disastro nucleare della storia, e ancora si vedono le conseguenze di quel fatto. Per quello che riguarda l’Italia, il governo guidato da Bettino Craxi proprio in quell’anno autorizza anche le tv private a mandare in onda i telegiornali, ponendo fine in questo modo al monopolio statale sull’informazione.

Gli inglesi hanno paura dell’Argentina e soprattutto di Maradona, stella indiscussa della squadra. Ma Bilardo non è un ct che predilige il calcio-spettacolo, tutt’altro, fa giocare la sua squadra in modo molto elementare dando spazio al genio di Diego, e fa bene. Dopo un primo tempo scialbo, la partita si infiamma al 51′ quando su una palla alta Shilton sembra in netto anticipo su Maradona, che però anticipa il portiere con un tocco di mano netto quanto astuto e la sfera si insacca in rete. A nulla valgono le proteste degli inglesi, che a quel punto perdono la testa e subiscono il secondo gol ancora ad opera di Maradona, che firma quello che in molti definiscono la più bella rete della storia del calcio. Lineker accorcia le distanze a nove minuti dalla fine, ma l’Inghilterra non riesce a riequilibrare il risultato. Per l’Argentina una vittoria storica e decisiva per la conquista del mondiale qualche giorno dopo contro la Germania.

Argentina: Pumpido, Cuciuffo, Brown, Ruggeri, Olarticoechea, Batista, Giusti, Burruchaga (76 Tapia), Enrique, Valdano, Maradona (c).
Inghilterra: Shilton (c), G.M.Stevens, Butcher, Fenwick, Sansom, Hoddle, Steven (76 Barnes), Reid (66 Waddle), Hodge, Lineker, Beardsley.

Marcatori: 51′ e 56′ Maradona e Maradona, 81’Lineker.

Arbitro: Bennaceur (Tunisia).

Posted by elbonito

153 Comments

  1. Due gol opposti che fanno parte di un personaggio unico. Solo Maradona poteva riuscirci.

    Sui tagli di Lippi: folli. Troppi attaccanti esterni o seconde punte (Iaquinita, Pepe, Di Natale, Camoranesi, Quaglierella, Maggio), io avrei tenuto Borriello.
    Dietro Bocchetti ha fatto molto peggio di Cassani.
    Sirigu avrà sicuramente tempo, ma io già oggi l’avrei portato (anche se non è poi una scelta così decisiva).
    Giuseppe Rossi viene da un’annata un po’ così, il suo taglio ci può stare. Cossu era ampiamente previsto.

    Sono uscite anche le numerazioni ufficiali e il numero 10 sarà Totò Di Natale.

  2. ditemi voi se è normale che Cossu e Borriello tornino a casa mentre Camoranesi (mezzo infortunato) e Quagliarella (ma quest’anno ha giocato? e chi l’ha visto?) restino…BOH.

  3. Maradona, mostruoso, inarrivabile calciatore. Uomo così così, allenatore pessimo (Cambiasso e Zanetti non convocati, boh?)

    Le convocazioni lippiane seguono la logica del gruppo, dice lui. Comunque sono perplesso pure io, anche se penso che avendo già Gila e Pazzini l’esclusione di Borriello ci stia. Tre punte centrali, a che sarebbero servite?

  4. Bhè nel 2006 erano in tre: Toni, Gilardino e Inzaghi.
    E’ anche vero che giocando con una sola punta centrale, tre forse sono troppe, però gli esterni non mancano, tutt’altro.

    E poi nè Gila, nè Borriello, nè Pazzini sono fenomeni e non hanno mai giocato partite importanti. Io mi sarei tenuto Borriello come alternativa in più nel caso le cose non dovessero funzionare.

    Intanto, Cannavaro l’anno prossimo giocherà in Dubai.

  5. maradona tanto inarrivabile come pedatore quanto inarrivabile omme ’emmerda come uomo, sta a significare che non devono rompere le palle a balotelli.

  6. questo nuovo schema della nazionale è una follia. dopo 2 anni in cui si è giocato in un altro modo, le ultime due settimane si cambia tutto??? ma poi con questi giocatori? boh…

  7. apocal: non m’interessa il basket, ma ho sentito che Siena ha fatto un sol boccone dell’avversaria!

    Su Lippi e la Nazionale: boh! Non m’intriga più di tanto.

    Al Milan continuano a ronfare!!!

    E basta!

  8. Non so ragazzi. Ricordo che qualcuno, alla vigilia del Mundial ’82 propose di affiancare a Bearzot un “tutore”, insinuando che il Cittì non fosse più in grado d’intendere e di volere per alcune scelte all’apparenza insensate, prima fra tutte Rossi titolare dopo la lunga squalifica (veramente inguardabile dopo il rientro).

    Poi?

    Campioni del mondo dopo aver battuto nell’ordine: Argentina campione del mondo uscente di Maradona, Passarella, Kempes, un Brasile ultrastellare che se non ci fossimo stati noi a rompere le uova nel paniere sarebbe stato Campione, la solita fortissima Germania Ovest in finale. In più Rossi capocannoniere e successivamente Pallone d’Oro.

    Voglio dire: concordo che non siamo granché. Ma in un mondiale, con l’Italia non si può mai sapere. Un pò come con la Germania.

  9. anche se penso che avendo già Gila e Pazzini l’esclusione di Borriello ci stia

    beh lo credo anche io ma se davanti a lui ci sono pippardino e pazzini…. ma ripeto meglio cosi, tanto i mondiali non si rivincono…

  10. Quello sì. Però ‘sta nazionale ha poco appeal, vedremo se col passare dei giorni prenderà di più.

  11. yom, la prima partita della serie serve ad intimorire l’avversario.

  12. la nazionale non ha mai appeal, salvo che nel 1966 in inghilterra dove partì con i favori dei pronostici e si sa come finì.

  13. Infatti, ha ragione Fabregas: improbabile ripetersi, per cui accontentiamoci di disputare un mondiale dignitoso. Nel dopoguerra soltanto il Brasile di Pelè ne ha vinti due consecutivi, prima della guerra ci riuscì l’Italia, ma erano altri tempi.

    E poi nessuna squadra europea ha mai vinto un mondiale fuori dal proprio continente. Al contrario il Brasile c’è riuscito tre volte in tre continenti diversi: nel ’58 in Europa, nel ’94 in Nordamerica, nel 2002 in Asia.

    Quindi direi che ancora una volta la più accreditata è il Brasile… tutte chiacchiere lo so, si fa per dire… 😀

  14. marcovan, è vero che spesso le nazionali a cui non si dà credito arrivano in fondo, ed è stato proprio il caso dell’italia del 2006. ma almeno quella aveva più di un campione affermato: buffon, cannavaro, zambrotta, pirlo, gattuso, totti, delpiero.…non era la nazionale più forte di tutte, ma cazzo era un’ottima squadra, con grossi giocatori.

    questa nazionale ha pochissimi campioni, non vedo proprio come ce la possa fare, ha le stesse possibilità di costa d’avorio o uruguay. forse solo buffon e derossi, con il primo in evidente calo.

  15. Gol vergognoso che offusca il secondo. Ma da un uomo di merda come lui, non ci si può aspettare molto altro. Poco importa che sia stato un grande giocatore. Preferisco chi è meno bravo a calcio, ma offre un’immagine corretta ai giovani che lo seguono.
    Comunque, basta vedere l’arbitro, per rendersi conto del perchè possano avvenire certi scandali in una fase finale. Non sarebbe meglio cercare la qualità, invece di pensare ad accontentare le verie federazioni?

  16. Quoto elbi, mancano i campioni.
    Buffon e De Rossi sono gli unici di livello internazionale in questo momento, decisamente pochi.

    Notizie dal mercato: dall’Inghilterra si parla di un’offerta respinta per Bale. Offerta che comprendeva pure Huntelaar (più qualche soldo), quindi non era un’offerta proprio bassissima. A meno che non vogliano tutto cash.
    Fatto sta che Bale non arriverà.

  17. per bale ci vogliono 15 milioni di euro cash. se il budget è di 25 mln si può prendere, ma non penso che sarà cosi alto.

  18. “Fabio guarda al presente e al futuro aveva altre offerte anche dall’America e dall’Italia ma ha capito la qualità di questo progetto e vuole vivere questa esperienza di vita”.

    L’agente di Cannavaro sul trasferimento a Dubai.

    “Sono felice di aver firmato con l’Al Alhi per le prossime stagioni, stavo già pensando di andare a vivere a Dubai che adoro, è un sogno che diventa realtà”

    Cannavaro sul suo trasfertimento.

    😯 😯 😯

  19. fabiocannavaro ha detto che, fin da piccolo, quando giocava nei cortili, indossava la maglia del dubai.

  20. Diavolo1990

    Pensate che se l’allenatore dell’Argentina fosse stato Mourinho direbbe ancora oggi che quel gol è regolare :mrgreen:

  21. Diavolo1990

    Un regalino per i lurker…
    Link

  22. Tiro un respiro di sollievo a sapere che Cannavaro è felice della firma con l’Al Alhi!

    Temevo che potesse soffrirne e non mi sarebbe proprio piaciuto!!! 😛

    Perché Bale no?

  23. Maradona…che giocatore…

    Il Corrieredello sport più che “La stagione dell’orgoglio” poteva chiamare quella roba “L’ennesim stagione a zero tituli”

  24. Diavolo1990

    Tanto il migliore è Olandese e ha vinto tre palloni d’oro… :mrgreen: solo 3 perché se continuava… 🙄

  25. Borriello contro Saviano e Gomorra:
    “Per me, Saviano è uno che ha lucrato sulla mia città. Non c’era bisogno che scrivesse un libro per sapere cos’è la camorra. Lui però ha detto solo cose brutte e si è dimenticato di tutto il resto”

    Borriello SCANDALOSO, capisco la delusione di essere stato escluso dal mondiale ma cominciare a sparare fesserie…forse questa battuta gliel’ha suggerita il suo presidente 🙄

    Tanto il migliore è Olandese e ha vinto tre palloni d’oro… :mrgreen: solo 3 perché se continuava… 🙄

    Ahahahahah 😆

  26. Tu ridi, ma Marco non era proprio male! Non si può dire che fosse migliore come giocatore, soprattutto per il ruolo diverso, ma come uomo, lo sovrastava sicuramente, senza alcuna discussione. E tanto mi basta!

  27. Diavolo1990

    Rimangono sempre 3 nostri giocatori nella formazione italiana contro 0 di chi pretende di rappresentare l’Italia in Europa quando in realtà rappresenta solo se stesso.

  28. Tu ridi, ma Marco non era proprio male! Non si può dire che fosse migliore come giocatore, soprattutto per il ruolo diverso, ma come uomo, lo sovrastava sicuramente, senza alcuna discussione. E tanto mi basta!

    Come uomo non me ne frega niente, io giudico i giocatori per quello che danno in campo, poi fuori possono fare quello che vogliono.
    E capisco paragonare a Lui Pelè piuttosto che Ronaldo piuttosto che Garrincha piuttosto che Di Stefano ecc., ma uno che mi accosta Van Basten a Maradona (solo perchè ha giocato nel Milan) non merita nemmeno una risposta 😆
    Per la cronaca Capello, allenatore che tutti voi nessuno escluso glorificate (mi sembra, almeno), avendoli allenati entrambi lo paragonò a Ibrahimovic 🙄

  29. Rimangono sempre 3 nostri giocatori nella formazione italiana

    Io vorrei che non ci fossero neanche quelli!

  30. Come uomo non me ne frega niente, io giudico i giocatori per quello che danno in campo

    No, ti sbagli: è molto difficile che un umo di merda diventi un grande campione. Quel bottolone è uno dei pochi casi.

    Capello era il suo allenatore, ma comunque, quello che dice lui, mica è vangelo! E poi abbiamo anche avuto la conferma che non è così.

  31. Diavolo1990

    Come uomo non me ne frega niente, io giudico i giocatori per quello che danno in campo, poi fuori possono fare quello che vogliono.

    D’altronde è interista, l’importante è che vincano, lo stile ai porci.

    Per la cronaca Capello, allenatore che tutti voi nessuno escluso glorificate (mi sembra, almeno), avendoli allenati entrambi lo paragonò a Ibrahimovic

    Veramente paragonò Ibra a Van Basten non Van Basten ad Ibra non giriamo la frittata… 🙄 che vuol dire Van Basten è molto più grande visto che paragono lo svedese all’olandese e non viceversa 😉

    D’altronde da chi fa prostituzione intellettuale ingigantendo l’esclusione di Borriello per sparare sul Milan…

  32. Non sarà che sei tu che sottovaluti Marco Van Basten solo in quanto milanista? 🙄

  33. Diavolo1990

    LPF puoi venire su msn un secondo?

  34. Diavolo1990

    NUOVO SONDAGGIO

  35. Non sapevo che il padre di Borriello fosse stato ucciso dalla camorra.

  36. Ho votato per prima!!! 😀

    Nuova Zelanda, of course!

    In Germania battemmo l’Australia ingiustamente, forse la Nuova Zelanda ci punirà!!!

  37. D’altronde è interista, l’importante è che vincano, lo stile ai porci.

    Innanzitutto è buffo sentir parlare di stile da un milanista, ma a parte questo, da quando un giocatore deve avere “stile”? Da quando per essere considerato un campione deve essere un esempio anche fuori dal campo? Quindi Cristiano Ronaldo non è un grande giocatore perchè fa vita notturna, spende migliaia di euro in alcol ecc.? Bah…
    Io mi sento nella posizione di giudicare un giocatore, non sono nessuno per giudicare un uomo, una persona.

    Veramente paragonò Ibra a Van Basten non Van Basten ad Ibra non giriamo la frittata… 🙄 che vuol dire Van Basten è molto più grande visto che paragono lo svedese all’olandese e non viceversa 😉

    No, di solito quando paragoni due giocatori significa che li vedi allo stesso livello. Non ho mai sentito nessuno paragonare Rosina a Maradona benchè le caratteristiche siano quelle.

    D’altronde da chi fa prostituzione intellettuale ingigantendo l’esclusione di Borriello per sparare sul Milan…

    Chi ha fatto prostituzione su che cosa??????? Non ho scritto nessun parere sull’esclusione di Borriello, non ancora perlomeno…non inventiamoci cose che non ho mai scritto

  38. Diavolo1990

    A voi importa vincere e basta, anche illecitamente o con rigori inventati.
    A noi vincere col ‘bel giuoco’ affinché le vittorie vengano ricordate.

  39. Non sarà che sei tu che sottovaluti Marco Van Basten solo in quanto milanista? 🙄

    Non lo sottovaluto assolutamente, è qualcun altro che lo sopravvaluta, per me è stato senz’altro un buonissimo giocatore. Sta di fatto che per come la vedo io un giocatore per essere considerato uno dei 5-6 più grandi di sempre deve fare una grandissima carriera sia a livello di club sia soprattutto con la nazionale. Van Basten ha vinto tanto col Milan e con l’Ajax ma la sua carriera con l’Olanda è inferiore a quella di Angelos Charisteas o di Nikopolidis con la Grecia.
    Insomma, è al mondiale, la regina delle competizioni, dove si vede chi è davvero un grandissimo e chi no, e Van Basten al mondiale è stato eliminato dopo 4 partite senza mai segnare (mi pare). Insomma, un grande attaccante, non un mito di questo sport

    A voi importa vincere e basta, anche illecitamente o con rigori inventati.
    A noi vincere col ‘bel giuoco’ affinché le vittorie vengano ricordate.

    Eh? 😯
    Quando mai il Milan ha vinto senza ricevere favori arbitrali scandalosi ed esprimendo un gran bel gioco (recentemente eh, non 20-30 anni fa) ? Ma che discorsi 😯
    Poi si stava parlando di singoli giocatori non di squadre

  40. Diavolo1990

    Esattamente 100 anni fa… per non dimenticare
    Il primo scudetto dell’Inter. Anche quello, di cartone.
    Il primo torneo a girone unico fu caratterizzato da un serrato testa a testa fra l’Inter ed i campioni in carica della Pro Vercelli, risolto da uno dei più controversi esiti nella storia del calcio nostrano. Dopo un inizio catastrofico, la neonata formazione nerazzurra infilò un’incredibile striscia di undici successi consecutivi, ma un inaspettato crollo a Genova permise ai bianchi piemontesi l’aggancio in classifica, rendendo necessario uno spareggio per l’assegnazione del titolo.

    La gara fu messa in programma a Vercelli per il miglior quoziente reti dei campioni in carica, dovendo fissare una data per lo spareggio la federazione propose in prima battuta il 17 aprile, ma in tale data vari giocatori della Pro Vercelli erano occupati in un torneo studentesco, anche se poi nessun giocatore scese in campo. La Federazione scelse quindi domenica 24 aprile, quando era però in programma un amichevole tra le Nazionali Militari a cui la Pro Vercelli doveva fornire 3 giocatori: Fresia, Felice Milano e Innocenti. Il presidente dei piemontesi Luigi Bozino richiese lo spostamento della gara alla Federazione, ottenendone però un rifiuto conseguente a quello dell’Inter, la quale non era disposta a rinunciare al ghiotto vantaggio. Bozino decise in segno di protesta di schierare la formazione giovanile composta da ragazzini dagli undici ai quindici anni, convinto che i dirigenti interisti avrebbero concesso il rinvio, e ritenendo risibile il tentativo di giustificazione della FIGC, che aveva già preannunciato che l’eventuale ripetizione si sarebbe tenuta il 1° maggio nonostante l’indisponibilità dell’Inter.

    La gara venne invece regolarmente disputata il 24 aprile, con i nerazzurri che ottennero uno scontato successo e la conquista del loro primo titolo nazionale.

    PRO VERCELLI 3 – 10 INTER
    Tacchini
    Zorzoli
    Alessandro Rampini II

    Engler (4)
    Virgilo Fossati I (2)
    Carlo Payer I
    Ernest Peterly I
    Schuler
    autorete

  41. Diavolo1990

    Insomma, è al mondiale, la regina delle competizioni, dove si vede chi è davvero un grandissimo e chi no

    E’ anche vero che ne ha giocati pochi. E una Champions League è molto più difficile di un mondiale. Maradona ha giocato 4 mondiali, ha fatto bene solo nell’86. Ma d’altronde bisognerà giustificare in qualche modo anche Ronaldo no? La sua carriera con l’Olanda come quella di Charisteas? Ma per favore, i titoli non dicono nulla di un giocatore, basta essere nella squadra buona.

  42. Diavolo1990

    Per quanto riguarda la mia personalissima classifica:

    1) Van Basten
    2) Ronaldo
    3) Maldini
    4) Platini
    5) Maradona
    6) Di Stefano
    7) Pelè
    8) Schiaffino
    9) Messi
    10) C. Ronaldo

    Squadre:
    1) Brasile 82
    2) Olanda 78
    3) Milan anni 90

  43. E’ anche vero che ne ha giocati pochi. E una Champions League è molto più difficile di un mondiale. Maradona ha giocato 4 mondiali, ha fatto bene solo nell’86. Ma d’altronde bisognerà giustificare in qualche modo anche Ronaldo no? La sua carriera con l’Olanda come quella di Charisteas? Ma per favore, i titoli non dicono nulla di un giocatore, basta essere nella squadra buona.

    Una Champions è più difficile di un mondiale? Ma allora mi vuoi proprio prendere in giro 😯
    Maradona se avesse avuto compagni decenti ne avrebbe vinto anche più di uno, e quello che ha vinto lo ha vinto DA SOLO.
    Poi che c’entra Ronaldo? Ronaldo ha avuto problemi fisici anche più gravi di quelli di Van Basten eppure ha vinto due mondiali, uno da protagonista segnando quasi tutti i gol del Brasile (tutti quelli in semifinale e finale). Ronaldo fa parte dell’elite del calcio mondiale, Van Basten non c’entra niente.
    La sua carriera in nazionale è inferiore a quella di Charisteas che nel 2004 trascinò la Grecia, con dei compagni ben più scarsi di quelli che aveva Van Basten, al titolo europeo.

    Quanto alla tua classifica non saprei se ridere o piangere o consigliarti un libro di storia, facciamo tutte e tre le cose 😆

  44. Diavolo1990

    Maradona ha giocato 4 mondiali 4 e ne ha vinto uno ‘da solo’ …
    Van Basten ha vinto TRE palloni d’oro e tre Champions League. Piaccia o non piaccia nell’elite del calcio mondiale c’è ed è il primo. E ha vinto un europeo che come tasso tecnico non è inferiore assolutamente al mondiale.
    Ha giocato 2 mondiali e un europeo e ne ha vinto 1. Uno su 3. Maradona ha fatto 4 mondiali e 3 coppe sudamericane e ha vinto un mondiale. Uno su 7.

  45. Ronaldo fa parte dell’elite del calcio mondiale, Van Basten non c’entra niente.

    BOOOOOOOOOOOOOOOOM ❗
    Stronzata del secolo!

  46. Mago, ma tu hai mai visto Van Basten giocare? Perchè se dice certe cose, vuol dire che non lo conosci!

  47. Ronaldo fa parte dell’elite del calcio mondiale, Van Basten non c’entra niente.

    E poi dice che lo sfotto senza argomentare. Che cazzo gli rispondi ad uno così?

  48. Van Basten was one of the best and most talented football players ever. He could do everything with the ball and scored always and everywhere. You are crazy if you can’t see this. This video must say enough. httpv://www.youtube.com/watch?v=KysjEyRsZ_k

    I’m an Inter fan, but you shouldn’t say bullshit.

  49. Van Basten ha vinto TRE palloni d’oro e tre Champions League. Piaccia o non piaccia nell’elite del calcio mondiale c’è ed è il primo. E ha vinto un europeo che come tasso tecnico non è inferiore assolutamente al mondiale.
    Ha giocato 2 mondiali e un europeo e ne ha vinto 1. Uno su 3. Maradona ha fatto 4 mondiali e 3 coppe sudamericane e ha vinto un mondiale. Uno su 7.

    Mi piace questo calcolo di quanti mondiali/europei si vincono su un tot di tentativi 😆

    E poi dice che lo sfotto senza argomentare. Che cazzo gli rispondi ad uno così?

    Ok va bene, quindi Van Basten che al mondiale non ha mai combinato niente è il più grande giocatore della storia mentre Ronaldo che ne ha vinti 2 è una pippa 😆 ok
    Eppure mi sembra che anche nel post di elbonito ci sia scritto “Maradona, il più grande giocatore della storia del calcio”

    Van Basten was one of the best and most talented football players ever. He could do everything with the ball and scored always and everywhere. You are crazy if you can’t see this. This video must say enough. http://www.youtube.com/watch?v=KysjEyRsZ_k
    I’m an Inter fan, but you shouldn’t say bullshit.

    Eh mò pure questo da dove spunta 💡

  50. Ahah, pure dall’estero per rompere il cazzo ad Alex :mrgreen:
    Peccato che sia interista…

    Hi The Max!

    Welcome!
    The cat is on the table!

  51. He says bullshitt every day, but don’t worry my black and blue friend, Alex_junior is our favorite comedian

    You are clever, congratulations.

  52. Someone said to me someone was talking non-sense about Van Basten. So i reacted.
    Charisteas is the worst football player ever. I’m a fan of Ajax and i watch every game. I know it is the most sucky striker Ajax has ever had. Machlas was way better.

  53. Christeas compared to van basten is the most bullshit ever… only Alex_junior is capable to say a thing like that… oh my God… 😀

  54. Babba bia sto ridendo come un folle 😀

    Mago, ma tu hai mai visto Van Basten giocare? Perchè se dice certe cose, vuol dire che non lo conosci!

    Sì sì, a differenza di Diavolo1990 l’ho visto eccome giocare

  55. Christeas compared to van basten is the most bullshit ever… only Alex_junior is capable to say a thing like that… oh my God… 😀

    Ehmmmm…are you able to read? 🙄

  56. Alex_junior is becoming an international joker.

  57. Alex is joking, i hope.
    No one can think that things about Van Basten. Maybe he’s mad.

  58. Not maybe… he’s mad, no questions about that. 😀

  59. Ah ma adesso mi è tutto chiaro 😯 The Max è il cazzaro olandese amico di Diavolo1990, lo stesso che dice che Pato è un gran giocatore 😎

  60. Here in Holland we’ve got the same. I’m from Amsterdam and a real Ajax supporter. Feyenoord is our main rival. There is really a lot of hate between the 2 supporters groups and they always look at each others result. Feyenoord fans entered the training field 1 game before the last match of the year and they had to play against FC Twente, who was 1 point in front of Ajax. They demanded from the Feyenoord players that they would lose the game, and so they did. I just want to say look at your own results, and go bother someone else of your own fanbase.

  61. Ma sarò anche “mad” (in effetti me lo dicono tutti, anche quando non si parla di calcio) ma almeno io so leggere 😀

  62. The ability to read is something else than the ability to think 🙄

  63. Diavolo1990

    Ah anche in Olanda c’hanno il loro Lazio – Inter 😆

  64. Alessio ma oltre a sentire te tutto il giorno a sparlare su Maradona e su Van Basten ora devi pure mandarmi i cazzari olandesi? Sei sufficiente tu, basti e avanzi 😆
    Comunque invitalo magari dopo da un’altra parte che facciamo una chiacchieratina in olandese

  65. Interessante questa discussione, non c’ho capito un cazzo!

  66. Ah già…dovremmo fare le traduzioni per sadyq 😛

    Sadyq, go to school instead of staying at home doing handjob by yourself..
    (se gliela traducete mi ammazza!)

  67. Ora non posso ma stasera provo a tradurla…

  68. Insomma, in sostanza Sadyq, LPF dice che dovresti studiare inglese anziché stare a casa a spararti le pippe…

  69. Interessante questa discussione, non c’ho capito un cazzo!

    Te la riassumo io brevemente: mi danno dell’idiota perchè sottolineo un dato di fatto e cioè che la carriera in nazionale (no, perchè qualcuno non sa leggere 🙄 ) di Van Basten è sui livelli se non inferiore rispetto a quella di Charisteas 😆
    No, perchè qui vige la regola “un giocatore che è stato nel Milan è necessariamente più forte di uno che ha giocato nell’Inter o nel Napoli” per cui siamo arrivati a dire che Van Basten è stato più grande del Pibe de Oro e di Ronaldo 😆

  70. Marcovan, bastardo! :mrgreen:

  71. Diavolo1990

    No siamo arrivati lo è… sicuramente di Ronaldo, su quello non ci son dubbi. Il fatto che abbia vinto due mondiale non copre che per il resto non ha vinto un cazzo. Il fatto che Van Basten non lo ha vinto non copre che il resto ha vinto molto di più.

  72. The ability to read is something else than the ability to think

    The problem of Alex_Junior is not to read. He’s able to do that. His problem is he dosn’t understand one hammer (sorry, this is an italian idiomatic expression, literally translated ) 😀 😀

  73. se la metti sui trofei,alex, quante champions hanno vinto maradona e ronaldo???? per me come maradona non c’è nessuno ma considerare marco van basten fuori dall’elite del calcio mondiale è un eresia

  74. Ah comunque volevo utilizzare l’arguto ragionamento di Diavolo1990 per dimostrare come Balotelli sia un giocatore nettamente superiore a Paolo Maldini.
    Balotelli in 3 anni di carriera ha vinto 3 scudetti con la percentuale del 100% e ha vinto una Champions League con un bilancio di 1 su 3.
    Maldini in 23 anni di carriera ha vinto solo 7 scudetti, meno di 1 ogni 3 tentativi, e ha vinto solo 5 Champions League, meno di 1 ogni 4 tentativi.

    Quindi, mi spiace, ma Maldini in confronto a Balotelli è un segaiolo :mrgreen:

    se la metti sui trofei,alex, quante champions hanno vinto maradona e ronaldo???? per me come maradona non c’è nessuno ma considerare marco van basten fuori dall’elite del calcio mondiale è un eresia

    quella era un’esagerazione, il problema è che c’è in giro gente come marcovan che dà lezioni di calcio credendosi chissà chi senza nemmeno leggere quello che scrivono gli altri 🙄

  75. un mondiale vale 100 Champions League, è l’unico palcoscenico dove si capisce davvero chi vale e chi no.
    Messi ha già vinto tutto a livello di club a soli 23 anni ma o vince un mondiale da assoluto protagonista oppure non diventerà mai come Maradona o Ronaldo

  76. Diavolo1990

    un mondiale vale 100 Champions League, è l’unico palcoscenico dove si capisce davvero chi vale e chi no.

    Questo secondo un tuo personalissimo giudizio. Il tasso tecnico di un mondiale non è paragonabile alla Champions, tanto è vero che c’è una lunga lista di giocatori esclusi che in Champions non trovi.
    Quindi meglio vincere un mondiale e niente?
    P.s. Col tuo ragionamento, allora, uno dei più forti diventa Inzaghi, 2 champions e un mondiale….

  77. ok brocchi è più campione di milito perchè ha vinto due champions a 1… e in nazionale sono allo stesso livello…

  78. A parte gli scherzi, Alex.

    Non è vero che diciamo che Van Basten è stato più forte di Ronaldo perché condizionati dal fatto che uno è stato milanista e l’altro interista (a parte il fatto che potremmo dire lo stesso di te, non trovi?). Si dice che Van Basten è stato più forte di Ronaldo perché è la verità, tutto qui.

    Poi tu puoi dire quel che ti pare, anche che la terra è piatta, per carità.

  79. Ma per carità, un giocatore quello che vale lo dimostra in 15 anni di carriera, noi in un mese di mondiale!
    E suvvia, il mondiale ha una durata troppo breve, ti può capitare di giocarlo con una squadra di merda, pesa tantissimo la fortuna e il momento preciso (in che condizioni lo giochi).
    Vedi te se può cambiare il giudizio su un giocatore, non vale nè per Maradona, nè per Van Basten, nè per Messi!

  80. Con tutti i falsi fenomeni che crea un mondiale poi…
    Nel 2002 sembrava che il Senegal fosse la nuova fucina di talenti mondiali..!

  81. Diavolo1990

    Ma state parlando con uno che pensa che l’Inter dell’anno scorso sia la squadra italiana più forte di tutti i tempi eh… 🙄 e nettamente superiore al Barça. Non di un gol di scarto segnato in fuorigioco eh, nettamente… e non di un solo punto sulla Roma ma sempre nettamente.
    Sappiamo tutti che Milan anni 90 – Inter 2010 finirebbe probabilmente con un altro 6-0

  82. Marco Materazzi ha vinto un mondiale da protagonista, Paolo Maldini no.
    Eppure tra i due c’è una “certa” differenza…

    E potrei fartene mille di esempi del genere.

  83. Classifica di World Soccer sui 100 più grandi giocatori del 20esimo secolo:
    9) Marco Van Basten
    13) Ronaldo

    Notare che nel 2000, quando Ronaldo non aveva ancora incantato al Mondiale e non aveva ancora segnato a raffica col Real e da altre parti, gli esperti lo consideravano a un passo dall’olandese. Un motivo ci sarà.
    Ronaldo è stato il più grande centravanti di tutti e volete negarlo perchè è stato un simbolo dell’Inter, potreste anche ammetterlo, non c’è nessun problema.
    Poi se uno mi viene a dire che a parte i due mondiali (che, ripeto, messi insieme fanno 200 Champions League o giù di lì) Ronaldo non ha vinto niente, vuol dire che non conosce la sua carriera e il suo palmarès

    P.s. Col tuo ragionamento, allora, uno dei più forti diventa Inzaghi, 2 champions e un mondiale….

    Assolutissimamente sì, di centravanti superiori a Inzaghi se si guarda anche il numero di gol che ha segnato nelle coppe europee ce ne sono stati pochi. Certo, il mondiale nel 2006 non è che l’abbia vinto da protagonista 🙄

    ok brocchi è più campione di milito perchè ha vinto due champions a 1… e in nazionale sono allo stesso livello…

    Il ragionamento di Diavolo era questo :mrgreen: Meglio non vincere un mondiale avendone giocato solo uno che vincerlo una volta avendone disputati 4. Un ragionamento un po’ strambo che io non condivido, ma era proprio questo che ha scritto lui.

  84. Diavolo1990

    LPF guarda che Materazzi è il giocatore più vincente del calcio italiano eh…

  85. Diavolo1990

    Ronaldo per come ha finito è diventato più un simbolo nostro rinnegato da voi, non ho alcun interesse a negarlo.
    Inzaghi è una pippa rispetto a Van Basten.

  86. Sappiamo tutti che Milan anni 90 – Inter 2010 finirebbe probabilmente con un altro 6-0

    Senza dubbio 😆 Oggi ti stai superando

    Marco Materazzi ha vinto un mondiale da protagonista, Paolo Maldini no.
    Eppure tra i due c’è una “certa” differenza…
    E potrei fartene mille di esempi del genere.

    Ma infatti non aver mai vinto un mondiale è l’unico grande neo nella carriera di Maldini (come del resto per Baresi), ma Maldini è un caso a parte, è di un’altra categoria rispetto a tutti gli altri.
    E comunque mediamente ha vinto meno di Balotelli 😆

  87. Zico non ha mai vinto un mondiale. Cerezo non ha mai vinto un mondiale. Falcao non ha mai vinto un mondiale. Platini non ha mai vinto un mondiale. Eusebio non ha mai vinto un mondiale. Puskas non ha mai vinto un mondiale. Eccetera eccetera.

  88. Stiamo parlando di Ronaldo e Van Basten, no di Ronaldo e Corradi…
    Ronaldo è stato fortissimo (ed è stato anche un giocatore a cui ho voluto tantissimo bene nell’esperienza rossonera), ma dall’altra parte c’è un certo Van Basten.

    Poi ognuno sceglie il suo e chiunque si sceglie, si casca bene.

  89. Boh! Mi sembrano tutti confronti senza senso sia sul piano temporale che su quello tecnico.

  90. baresi l’ha vinto…

  91. Diavolo1990

    Sottolineo che il ‘simbolo dell’Inter’ il 24 Maggio 2007 era sul pullman scoperto con la Coppa dei Campioni in mano che cantava “Chi non salta nerazzurro è”… :mrgreen:

  92. su baresi errore mio

  93. Sottolineo che il ’simbolo dell’Inter’ il 24 Maggio 2007 era sul pullman scoperto con la Coppa dei Campioni in mano che cantava “Chi non salta nerazzurro è”… :mrgreen:

    E se anche fosse? Ho scritto “è stato un simbolo dell’Inter”, non che lo è. Ronaldo non ha mai avuto attaccamento di maglia per nessuno

  94. Boh! Mi sembrano tutti confronti senza senso sia sul piano temporale che su quello tecnico.

    Più che altro senza senso perchè si confrontano due giocatori che vivono (o meglio: hanno vissuto) su due pianeti diversi 😆

    Zico non ha mai vinto un mondiale. Cerezo non ha mai vinto un mondiale. Falcao non ha mai vinto un mondiale. Platini non ha mai vinto un mondiale. Eusebio non ha mai vinto un mondiale. Puskas non ha mai vinto un mondiale. Eccetera eccetera.

    Infatti nessuno paragona Zico, Falcao e Platini a Maradona, Ronaldo e Garrincha. O almeno, spero che nessuno abbia il coraggio di fare paragoni di questo tipo

  95. Diavolo1990

    Ronaldo al Milan in quel breve tempo che ha giocato ha vissuto qualcosa di diverso da tutto il resto e lo sa bene. Ricordo un intervista prima di un derby, dichiarò che avrebbe tifato per noi. Il vostro simbolo.

  96. Me la ricordo anche io quella intervista, e quando disse che avrebbe tifato per il Milan fece il suo classico ghigno. Insomma, una bella provocazione verso di noi, niente più.
    Probabilmente non ha digerito il suo ritorno al Meazza nel derby con tutti quei fischietti 🙄

    Ma allora se non è stato un nostro simbolo come sostenete che problema avete ad ammettere il suo valore? Booooh

  97. Vabbe ok dai chiudiamola qui con questo duello rusticano 😆
    Van Basten è il più grande giocatore di tutti i tempi, Maradona e Ronaldo a confronto sono due merdacce fallite, basta che adesso parliamo di qualcosa d’altro 😆

  98. Ma si può dire che stiamo parlando di due che anno segnato un’epoca e che ognuno preferisce chi cazzo vuole?
    Van Basten ha segnato la prima parte degli anni ’90, Ronaldo l’ultima. Due fuoriclasse.

  99. Si sfidano l’Inghilterra del mitico portiere Shilton e l’Argentina del più grande giocatore di calcio di tutti i tempi, Diego Armando Maradona.

    Tanto quello che conta è quello che ha scritto elbonito nel post 😎

    Parliamo per esempio del progetto giovani ben avviato da parte del Milan, con la vostra primavera che oggi è stata eliminata dalla Samp per 3-2 😎

  100. Parliamo per esempio del progetto giovani ben avviato da parte del Milan, con la vostra primavera che oggi è stata eliminata dalla Samp per 3-2 😎

    Bene, che vogliamo dire? Che fino all’anno scorso avevamo un settore giovanile raccapricciante, quest’anno si è lavorato e si è arrivati a vincere una Coppa Italia e alle final eight di campionato. Cioè più avanti dell’inter.
    Diamogli tempo e vediamo che ne esce.

    Se pensi che in un anno debbano uscire 5 giocatori fatti e finiti per essere titolari indiscussi ti sbagli.

  101. Van Basten è il più grande giocatore di tutti i tempi, Maradona e Ronaldo a confronto sono due merdacce fallite,

    ma.. mi pareva ci fossero dei ragionamenti un pò più equlibrati in merito…

    Infatti nessuno paragona Zico, Falcao e Platini a Maradona, Ronaldo e Garrincha. O almeno, spero che nessuno abbia il coraggio di fare paragoni di questo tipo

    chi li ha visti giocare (tutti dal vivo eccetto Garrincha ovviamente) ha il coraggio di paragonarli. Chi li ha visti giocare in vecchi flimati, al massimo può tirare ad indovinare rischiando continuamente la minchiata.

  102. Diavolo1990

    Parliamo della primavera: se avessi visto la partita ti saresti reso conto che il 2-2 è furto con scasso…

  103. Ovviamente, tutto furto con scasso 😆 Comunque di primavera meglio non parlare, siete comunque andati meglio di noi

  104. La buona notizia è che Capello continuerà a fare il CT fino al 2012 e non va all’inter.

  105. DON’T TOUCH CHARISTEAS 😎

  106. Grande Bari 😎
    marcovan, sì in effetti per dare un giudizio approfondito su un giocatore bisognerebbe averlo visto dal vivo almeno 2-3 volte, su questo hai perfettamente ragione

    Su Capello si sapeva che rimaneva all’Inghilterra

  107. Interessantissima discussione… Alex, fattene una ragione che Van Basten e’ più forte di Ronaldo..rimane il fatto che anche il brasiliano ha segnato un’epoca. Etrambi se non fossero stati bloccati dai problemi fisici avrebbero potuto fare ancora di più. Ecco la mia classifica: 1) Maradona 2) Pele’ 3) Van Basten 4)Cruijff 5)Di Stefano 6) Garrincha 7) Ronaldo 8) Platini 9) Schiaffino 10) Rivera 11) Zidane 12) Baggio.
    Non e’ un caso che non ho inserito giocatori che giocano attualmente… Credo che attualmente nessuno possa arrivare al livello di questi che ho citato… Forse solo Ronaldinho ai tempi del Barcellona…

  108. Rivera, Rivera, Rivera…

    Se devo scegliere è lui il mio eroe! 😀

  109. dopo maradona il calcio ha fatto schifo

  110. A parte che io non sono un segaiolo da molti anni, queste discussioni sono assurde: il calcio è uno sport di squadra, perciò come si fa a paragonare dei giocatori per quello che hanno vinto?
    Se pensiamo a Cruijff con la sua Olanda spettacolare, che ha sovvertito tutte le leggi che nel calcio vigevano prima del loro avvento, nessuno potrà mai mettere in discussione il fatto che lui sia tra i primi cinque in assoluto. Eppure, quell’Olanda non ha vinto niente.
    Non si possono fare delle classifiche precise, perchè ogniuno avrà sempre una sua classifica personale, che tiene conto soprattutto delle emozioni che i vari campioni gli hanno fatto vivere. Ed è impossibile paragonare le varie epoche, perchè sono tutte completamente diverse.

  111. Elbonito, ma ci sono giocatori come Beckenbauer, Baresi, Maldini, Muller, Best ed altri, che non sfigurerebbero certamente in quella classifica, ma dipende troppo dai gusti personali.

  112. Quoto la classifica di Elbonito. Magari ho qualche dubbio fra Pelè e Maradona, ma insomma, sono dettagli.

  113. pelè è un giocatore sopravvalutato che ha vinto solo in patria accanto giocatori pari a lui o, come io credo, superiori a lui stesso.

  114. Elbonito, niente Meazza tra i primi 12?
    Comunque non è che io o tu dobbiamo rassegnarci a chissà che cosa, io e quasi tutti i grandi esperti che ho sentito pensano che Ronaldo sia stato il migliore, tu e marcovan la pensate diversamente, punti di vista diversi. Resta il fatto che Van Basten con la nazionale non ha mai aggiunto il traguardo più ambito, cosa che a mio avviso gli preclude l’ingresso in una ipotetica top10, tutto qui.
    Zidane lo metterei più avanti, Cruijff più indietro per lo stesso motivo, ma sono tutte classifiche messe su un po’ così

  115. Concordo con Apocal, Pelé ha vinto sempre con compagni fortissimi, gli unici ad aver vinto il mondiale a soli sono stati Garrincha, Maradona e in parte Ronaldo nel 2002 (c’erano altri buonissimi giocatori, ma le partite le decise tutte lui).
    P.S. Altra cosa elbonito, mettici dentro Maldini, una qualsiasi classifica in cui non compare Maldini ha poco senso a mio avviso.

  116. io e quasi tutti i grandi esperti che ho sentito…

    Ah beh, allora, chiediamo scusa…

  117. Non e’ un caso che non ho inserito giocatori che giocano attualmente… Credo che attualmente nessuno possa arrivare al livello di questi che ho citato… Forse solo Ronaldinho ai tempi del Barcellona…
    el

  118. Non e’ un caso che non ho inserito giocatori che giocano attualmente… Credo che attualmente nessuno possa arrivare al livello di questi che ho citato… Forse solo Ronaldinho ai tempi del Barcellona…

    elbonito, e di messi cosa mi dici?

  119. Garrincha ha vinto i mondiali con Pelè

  120. Comunque, sulla discussione, state parlando del nulla, non ha senso paragonare due o piu’ giocatori specie di epoche calcistiche diverse.

    Marco Van Basten e Ronaldo sono due geni assoluti del Calcio, come pochissimi altri al mondo, con caratteristiche diverse, chi piu’ straordinario in determinate cose chi in altre.

    In linea di massima VanBasten puo’ essere considerato piu’ completo, Ronaldo piu’ decisivo, di certo abbiamo perso troppo presto due fuoriclasse immensi che hanno inventato Calcio!

  121. vanbastenne e ronaldo hanno inventato una bella sega

  122. Non lo hanno inventato, ma lo hanno perfezionato.

  123. vanbastenne e ronaldo insieme non valgono una gamba di maradona

  124. Ma perchè lui si droga.

  125. Maradona è sopra chiunque….sempre.

    Stiamo parlando di fuoriclasse non di extra-terrestri.

  126. Garrincha li ha vinti praticamente da solo nel 62, Pelè è stato protagonista più nel 70

    Ronaldinho? E che c’entra Ronaldinho? 😯

    Melito ma io mica mi scandalizzo se uno mi viene a dire che Van Basten è stato più grande di Ronaldo, benché i fatti parlino decisamente a mio favore, ma se sento dire che Van Basten è stato più grande anche di Maradona da appassionato di calcio mi offendo, perché è una cazzata assurda.
    Il nome di Ronaldo è venuto fuori un po’ così, poi si è prolungata la discussione perché loro non possono accettare che ci sia un giocatore migliore di chi con la nazionale ha fatto peggio di quell’attaccante greco 🙄
    Poi io lascio spazio a pensieri diversi dal mio, ma poi mi sento rispondere “devi rassegnarti, è così e basta”, “è la storia a dire che tizio e meglio di caio” eccetera eccetera

  127. vi segnalo che secondo voci benitez sia stato licenziato dal Liverpool, si avvicina all’inter….

  128. Anche se credo ci sia un calciatore che FORSE potrebbe raggiungerlo.

  129. ma io mica mi scandalizzo se uno mi viene a dire che Van Basten è stato più grande di Ronaldo, benché i fatti parlino decisamente a mio favore, ma se sento dire che Van Basten è stato più grande anche di Maradona da appassionato di calcio mi offendo, perché è una cazzata assurda.
    Il nome di Ronaldo è venuto fuori un po’ così, poi si è prolungata la discussione perché loro non possono accettare che ci sia un giocatore migliore di chi con la nazionale ha fatto peggio di quell’attaccante greco

    meraviglioso, poesia pura.

  130. Garrincha li ha vinti praticamente da solo nel 62

    Si, mentre Didì, Vavà, Pelè, Amarildo, Zagallo, Djalma Santos, ecc … stavano a guardarlo giocare!

    Prima dici:

    ma se sento dire che Van Basten è stato più grande anche di Maradona da appassionato di calcio mi offendo, perché è una cazzata assurda

    Poi:

    Poi io lascio spazio a pensieri diversi dal mio

    Non puoi lamentarti, del resto!

  131. Sì c’era stasera in programmaun incontro tra lui e i dirigentindel Liverpool e pare che si sia dimesso, facile a questo punto immaginare che venga lui all’Inter anche se è ancora presto per dirlo.

  132. Anche se credo ci sia un calciatore che FORSE potrebbe raggiungerlo.

    Non chiedo a chi ti riferisci, non vorrei che rispondessi: macellazzi!

  133. Peccato, mi era simpatico Benitez. Ma perlomeno non straparla nelle conferenze.

  134. Grazie, sono sempre stato un ottimo poeta, le mie liriche sono spettacolari 😆

    Fabre, ma sbaglio o vi abbiamo battuto 90-80? Non dovevate farci fuori? 😆

  135. Eeeh, Benitez non sarà mai l’idolo degli interisti. Troppo educato e pacato. Non diventerà mai un Lui. Magari solo un Egli.

  136. Non so se arriverà Benitez ma sicuramente Lui mancherà a tutti noi 😥

  137. E voi mancherete a Lui. Lui è bauscia dentro.

  138. Non chiedo a chi ti riferisci

    ma si puo’ ben intuire…

  139. Infatti gli ci è voluto tanto tempo, per decidere di andar via!

  140. ma si puo’ ben intuire…

    Si può intuire chi potrà essere. Ma non si può intuire il pensiero interista.

  141. Benitez mi sta simpatico…

  142. Sadyq, ma è stata una scelta soffertissima. Hai visto quanto ha pianto abbracciato a Materazzi?

  143. sadyq, sei un brontolone :mrgreen:

    Comunque mi riferisco a messi.

  144. Eheh, appunto. La felicità della scottex!

  145. alex non abbiamo retto la pressione…. 🙁 🙁

  146. E vabbè, perchè sei tu. Il mago pensa sicuramente ad un altro.

  147. Eh sì, Lui è bauscia dentro 😎

    Fabre, ma quale pressione e pressione 😀 Quando Jumain Jones non gioca non andate da nessuna parte, è semplice la questione. Vediamo come andrà venerdi sempre al Palamaggiò

  148. così, a senso, mi sembra che benitezze sia il number one dei gran coglioni.
    mai visto il liverpool giocare così male come sotto la sua guida.
    i milanisti possono sperare.

  149. alex ormai la serie è andata….a voi la finale…

  150. Beh apocal ti ricordi quando arrivò Lui e mandarono via il mancio quante critiche che ci furono? Comunque prima di dire cosa ne penso di lui aspetto che diventi l’allenatore dell’Inter, siamo ancora lontani

  151. Però è simpatico…

  152. Apocal tu chi preferivi? Zeman 😀

  153. È così per me, Enzuccio.

    Sì, per me, Zeman è il migliore.
    Insieme a Leonardo, uno dei pochi uomini veri.
    Che ha avuto il coraggio di denunciare tutto.
    Ultimo grande maestro dell’offensivismo.
    Relegato e messo da parte dal catenaccio all’italiana.
    O forse dai poteri forti.

Comments are closed.